Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Lezioni private per rispolverare le conoscenze linguistiche!

Di Francesca, pubblicato il 28/08/2017 Blog > Lingue straniere > Francese > Seguire Corsi di Francese per Ripassare i Concetti Base!

Dovremmo scrivere “a” o “à”? “C’est” o “s’est”? “On” o “ont”? Chi non si è mai fatto queste domande?

Secondo Loic Drouaillière, scrittore e autore del libro “Orthographe en chute, orthographe en chiffres“, gli studenti francesi commettono il 69% di errori di ortografia in più rispetto agli studenti di 20 anni fa.

Un dato allarmante! Da qui l’utilità dei corsi di francese!

Peggio ancora: secondo uno studio condotto dal quotidiano Le Parisien, i francesi ora conoscono meno della metà delle regole di ortografia della lingua francese. In Italia, la situazione non è certamente migliore.

Ma perché gli studenti di oggi dimostrano una scarsa conoscenza della propria lingua madre? Perché tutte queste lacune?

Secondo alcuni esperti linguistici, uno dei motivi sarebbe la diminuzione delle tempistiche scolastiche: un ritmo molto meno intenso, una grammatica sempre meno presente…Per lo storico francese Antoine Prost, “non bisogna solo lavorare di più, ma meglio.”

Altri insegnanti scolastici sottolineano il calo del numero di ore dedicate alle materie di base, compresa la lingua madre: “Gli studenti compiono più errori grammaticali o di lessico perché si passa meno tempo a occuparsi della grammatica, “sottolinea lo storico Claude Lelièvre.

Non bisogna dimenticare che i bambini sono sempre più precoci nel possedere un telefono cellulare. Di conseguenza, acquisiscono un pessimo automatismo preferendo scrivere nel linguaggio degli “SMS” e non correttamente, secondo i dettami della grammatica.

Perdono le basi della loro lingua madre e non pensano di rivedere le coniugazioni, l’ortografia, la grammatica o persino il vocabolario.

Alla luce di queste lacune educative, sempre più genitori desiderano iscrivere i propri figli a lezioni private di francese, in modo che possano imparare nuovamente la lingua in maniera corretta: ripassando la grammatica di base, l’ortografia, il lessico per capire meglio la lingua, al fine di:

  • aumentare la comprensione della lingua
  • sviluppare le competenze linguistiche
  • migliorare all’orale e allo scritto…

Scopri i vantaggi delle lezioni private in francese per sapere finalmente come scrivere nella lingua di Molière.

Le lacune linguistiche

Il dettato, alla base della conoscenza di una lingua, è sempre meno praticato a scuola! Il dettato sta scomparendo dai programmi scolastici!

Non accade solo in Francia: anche in Italia, il livello grammaticale degli studenti si è abbassato notevolmente. 

Diversi studi dimostrano che i cittadini italiani hanno molte lacune nell’apprendimento della propria lingua madre.

La conoscenza dell’italiano risulta debole, le abilità all’orale sono diminuite perché la pratica quotidiana della lingua è spesso poco corretta…

Lo stesso succede in Francia. Secondo diverse indagini condotte dal Ministero dell’Istruzione francese, la grande debolezza degli studenti d’Oltralpe è rappresentata dall’ortografia e dalla grammatica: due delle basi del linguaggio di Molière.

Ecco alcuni dati:

  • Vent’anni fa, l’87% degli allievi francesi coniugava correttamente il verbo ‘tomber’ nella frase “le soir tombait”. Nel 2007 solo il 63%.
  • La percentuale di studenti francesi che ha commesso più di 15 errori è stata del 26% nel 1987. È del 46% vent’anni dopo.
  • La media degli errori in francese è aumentata dal 2,73% nel 1994 al 5,92% nel 2012.

Come si spiegano queste cifre allarmanti? Perché oggi sono così tante le carenze sulle nozioni di base della propria lingua madre? Come migliorare l’ortografia?

Per spiegare questo fenomeno, Jean Maillet, grammatico e autore del libro “Langue française: Arrêtez le massacre” punta il dito sul sistema scolastico:

“Il dettato è meno praticato di prima”.

In uno studio condotto da Christelle Martin Lacroix, si è dimostrato che un candidato con esperienza, ma con errori di ortografia nel curriculum, ha molte più probabilità di essere respinto rispetto a un profilo analogo senza errori.

Se desideri candidarti per un lavoro in Francia, ti consigliamo quindi di prendere qualche lezione privata, per limitare gli errori e le figuracce…

Scopri come insegnare il francese a un dislessico

La grammatica? La base di ogni lingua!

Grazie alle lezioni private, ogni studente può ridurre la probabilità di incorrere in errori! Le lezioni private permettono agli allievi di evitare gli errori!

Per imparare il francese, il primo passo è quello di ripassare le regole grammaticali di base.

Rivedendo le nozioni di base potrai comunicare meglio, migliorare la tua capacità espressiva, parlare meglio, dialogare e fare scambi. Tanti miglioramenti, che ti mostreranno che sei migliorato e che hai imparato il francese. I corsi di supporto possono aiutarti a raggiungere tutti questi obiettivi.

Quali sono queste regole?

  • Inevitabilmente c’è la punteggiatura,
  • La concordanza e il genere delle parole
  • Costruzione e sintassi di una frase
  • I diversi aggettivi…

Ce ne sono tantissime, ma sono fondamentali per imparare rapidamente il francese. Dopo ogni lezione, il tuo insegnante potrà anche sottoporti a un test per controllare lo status del tuo apprendimento. Perché, allora, non provare a sostenere un esame DELF o DALF per convalidare tutte queste conoscenze (pronuncia, esercizi, fonetica, conversazione, lettura, società, cultura, letteratura …)?

Il tuo insegnante privato di francese si prenderà quindi il tempo necessario per acquisire queste nozioni di base. Cercherà di utilizzare degli strumenti più pedagogici di quelli utilizzati dai tuoi insegnanti a scuola: applicazioni, siti web, esercizi online…

E le famose eccezioni? Questi insegnanti preparano regolarmente esercizi speciali per individuare queste eccezioni. Test essenziali per esercitarsi, avanzare e soprattutto per capire tutta la complessità della lingua francese!

Anche il dettato è un esercizio indispensabile per migliorare la propria grammatica. Commettendo errori, identificandoli e capendo perché una parola non è scritta in questo modo, migliorerai e aumenterai le tue competenze linguistiche. E per mostrare una buona progressione a questo preciso livello, la lettura dei libri è ovviamente un prerequisito.

Non dovrebbe essere un vincolo, ma un modo divertente e giocoso di imparare. 

Questo ti permetterà, alla fine, di esprimere meglio le tue idee allo scritto!

Rivedere le regole di coniugazione

Le coniugazioni dei verbi rappresentano la base per imparare a scrivere e parlare bene! Le coniugazioni non sono una tortura!

“Ils croivent”, “il prena”! Quante volte sentiamo questi errori di coniugazione in francese facendo una smorfia assurda?

Che siano bambini o addirittura adulti, tutti facciamo (più o meno) errori nella coniugazione dei verbi.

Sono diverse le spiegazioni a questo fenomeno…

Per alcuni esperti, molti studenti fanno considerazioni di questo tipo: “Le coniugazioni? Non c’è nulla da capire, bisogna imparare a memoria”, “… sono come le tabelle di moltiplicazione”.

Gli studenti risultano bloccati e non riescono ad andare oltre le loro difficoltà o esemplificazioni. Tuttavia, le coniugazioni fanno parte delle basi della lingua.

L’insegnante privato francese avrà quindi un ruolo fondamentale in queste lezioni di ripasso: cercare di farti apprezzare le coniugazioni per migliorare il tuo francese!

Ecco il semplice metodo ideato da un’insegnante francese per insegnare la lingua ai suoi allievi durante i corsi di francese:

“Comincia dal presente. I verbi “être”, “avoir”, “aller” e “faire” rimangono a parte e devono essere imparati.

Per quelli del primo gruppo, le finali rimangono “e”, “es” e “e”.

Per quelli del secondo e terzo gruppo, diventano “s”, “s” e “t”.

Fatta eccezione per alcuni verbi, i cui radicali finiscono con “d” come coudre,

“C” come  come convaincre o “t” come mettre. Questi perdono la “t” alla terza persona singolare”.

Il tuo insegnante privato di francese potrà contare su questo metodo per farti studiare, ma dovrà insegnarti 3 passi fondamentali per l’apprendimento della lingua:

  • Individuare il verbo,
  • Identifica il suo gruppo,
  • E sintonizzarlo in funzione della persona, del tempo e della modalità utilizzati.

Per i tempi un po’ più complessi, l’insegnante privato ti saprà fornire alcune chiavi per coniugare con successo i verbi.

Ad esempio: il condizionale e il futuro…

Correggere gli errori di ortografia più frequenti

Le coniugazioni sono spesso un problema per i bambini quando devono imparare la lingua! I bambini hanno spesso problemi con le coniugazioni!

Devo scrivere “er” o “é” alla fine di un verbo?

Bisogna dire le livre à ma mère ? O le livre de ma mère ?

Domande frequenti, errori comuni…

Ma non pensare di essere l’unico a fare questi errori di ortografia. Negli ultimi anni 20 anni, anche la percentuale di errore degli studenti francesi è aumentata, fino al 69%!

Per correggere queste lacune e imparare a scrivere meglio in francese, puoi decidere di affidarti alle lezioni private di un tutor.

Quest’ultimo cercherà certamente di farti acquistare un dizionario! Sì, sì, sai, quel grande libro con tutte queste parole dentro!

A causa dei computer e dell’accesso a Internet, i francesi usano sempre meno il dizionario per scrivere e preferiscono affidarsi ai correttori ortografici.

Per accompagnare l’acquisto di questo articolo, l’esercizio necessario sarà inevitabilmente il dettato. In aggiunta a questo esercizio, l’insegnante privato di francese sarà in grado di offrirti corsi online: molto giocosi e interattivo, piacciono molto ai bambini.

Per i più piccoli, invece, possono andare bene i notebook da gioco, come ad esempio: le parole miste o i cruciverba che permetteranno loro di praticare la lingua, divertendosi.

Inoltre, puoi cercare di superare la prova del Certificat Voltaire, un esame utile per rilevare il tuo livello di ortografia. Sappi che questo certificato è riconosciuto dalle aziende e che rappresenta un vero plus-valore sul mercato del lavoro!

Rivedere l’ortografia è indispensabile prima di un esame! Non esitare a prendere lezioni di francese prima di un esame!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar