Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Come funzionano le ripetizioni sul continente americano?

Di Alice, pubblicato il 21/11/2017 Blog > Lezioni private > Ripetizioni > Il Mondo delle Ripetizioni nell’America del Nord!

L’America del Nord raggruppa Canada, Stati Uniti e Messico. Con una popolazione di 528  milioni di abitanti, è uno dei Paesi più ricchi del mondo, secondo solo all’Europa.

Tuttavia, il territorio ospita sempre più persone che vivono sotto la soglia di povertà e che hanno difficoltà di accesso all’istruzione.

Negli Stati Uniti, ad esempio, anche se il tasso di scolarizzazione si avvicina al 96%, il 20% dei bambini vive nell’indigenza e non ha possibilità di seguire un lungo corso di studi oppure si trova in una difficile situazione scolastica.

Ancora pochi anni fa, più di 1 milione di bambini messicani erano descolarizzati.

Il mercato delle ripetizioni online e a domicilio in Nord America può contare su diverse decine di milioni di persone in età di scolarizzazione.

Ciononostante, alcune inchieste scientifiche e giornalistiche provano che questo mercato sia ancora allo stadio embrionale e che non si sia sviluppato che negli ultimi dieci/quindici anni e che sia molto diverso dal sostegno scolastico attuato nel resto del mondo.

Siete espatriati negli USA, in Canada o in Messico e vorreste proporvi come insegnanti privati per aiutare qualche bambino ad affrontare le proprie difficoltà scolastiche?

Canadesi d’origine, cercate un professionista che possa seguire i vostri figli con lezioni a domicilio?

Superprof studia per voi il mercato delle ripetizioni nell’America del Nord, molto diverso da quello dell’America Latina!

Monografia del sostegno scolastico e le ripetizioni in America del Nord

Fino ad oggi, il mercato delle ripetizioni non si è quindi sviluppato grandemente.

La politica educativa, però, ha progressivamente acquisito maggiore importanza e i governi hanno moltiplicato le misure per incentivare gli insegnanti a dare corsi a domicilio.

Questo può essere collegato al fatto che, ancora nel 2017, il sistema scolastico non tiene ancora troppo conto di migliaia di bambini provenienti dalle classi popolari o che fanno parte delle minoranze etniche svantaggiate.

Gli allievi afroamiericani, che spesso sono quelli che riscontrano le maggiori difficoltà, hanno tratto molti vantaggi dalle nuove misure prese in favore del sostegno scolastico nel nord del continente americano. Lo sviluppo del sostegno scolastico in America del Nord ha apportato benefici alle popolazioni afroamericane!

Negli Stati Uniti, le lezioni private a domicilio si sono sviluppate in risposta alle spinte del governo federale per permettere anche agli allievi con le maggiori difficoltà scolastiche di progredire.

Infatti, la legge No Child Left Behind, firmata dal Congresso sotto l’impulso dell’amministrazione Bush nel 2002 era un intervento volto proprio a mettere in moto il processo: il progetto annunciava l’allocazione di fondi pubblici per gli stabilimenti che avessero dato prova di aver lavorato per il miglioramento dei risultati scolastici dei propri alunni. Quelli in cui, al contrario, i risultati fossero peggiorati, non avrebbero più ricevuto i finanziamenti federali.

Per alcuni l’efficacia di questo provvedimento è discutibile, mentre per altri la legge ha favorito l’emergere del sostegno scolastico, dell’aiuto compiti a domicilio. Da notare che la legge non è stata rinnovata dal 2007, quindi già da dieci anni.

Il progetto sarebbe andato a vantaggio soprattutto degli allievi afroamericani e ispanici, cioè quelli con maggiori difficoltà scolastiche.

In Canada, il mercato delle ripetizioni a domicilio o a scuola sembra essere cresciuto molto più rapidamente, come attestato da uno studio dell’Unesco: «Il numero di organismi di sostegno scolastico è aumentato del 500% in 30 anni» in Canada.

Secondo Mark Bray, «il 24% circa dei genitori dell’Ontario con figli in età scolare ha recentemente fatto ricorso ai servizi di insegnanti privati e il 50% dei genitori canadesi ha dichiarato che sarebbe disposto a pagare delle ripetizioni per i figli se ne avesse i mezzi».

La volontà di migliorare i risultati degli studenti in difficoltà è dunque forte nelle testimonianze raccolte.

Lo studio dell’UNESCO precisa che solo il 9,4% delle persone coinvolte nel sondaggio ha dichiarato che ai figli venivano già impartite ripetizioni dopo le ore di scuola.

A titolo comparativo, relativamente al mondo delle ripetizioni in Europa, il 21% dei liceali tedeschi riceve corsi di recupero e ripetizioni a domicilio.

Anche all’interno dell’America settentrionale, vi son molte differenze relative ai beneficiari di lezioni private e ripetizioni. In Canada, ad esempio, sono i ragazzi asiatici quelli che vi ricorrono più spesso. In Canada, i beneficiari di ripetizioni e lezioni private sono spesso gli alunni di origine asiatica!

In Canada, i corsi a domicilio nella grandi città (Vancouver, Toronto, Montréal) attirano prevalentemente immigrati originari di Hong Kong, Taiwan o Cina continentale.

Il sostegno scolastico in America del Nord resta tuttavia più trascurabile che nei Paesi dell’est asiatico dove è presentissimo e nei Paesi dell’ex blocco sovietico, ma si sta sviluppando sempre di più da due decenni a questa parte.

Ecco alcuni degli organismi che propongono ripetizioni (cerco ripetizioni roma) e corsi di recupero in questa zona del mondo!

Gli enti di formazione e ripetizioni in Nord America

Passando da un’economia informale «cash in hand» a una attività professionale regolarmente dichiarata, il mercato nordamericano delle ripetizioni ha visto nascere imprese che si sono internazionalizzate o che si sono rapidamente ramificate in tutto il territorio nazionale.

Cosa serve agli enti e le associazioni per impartire ripetizioni di qualità? Certamente è importante partire dalle basi, cioè dal materiale utile per poter lavorare al meglio. Un’impresa di aiuto compiti deve innanzitutto avere a disposizione il materiale per lavorare!

Internazionali

  • Kumon: presente in 45 Paesi, tra cui Messico,USA e Canada, Kumon è un’impresa giapponese di lezioni private che conta più di quattro milioni di allievi che frequentano corsi di matematica e lingue straniere.
  • Oxford Learning Centre: con diverse agenzia in Canada (Columbia britannica, Alberta, Ontario, Manitoba, Nuova Scozia, Québec, Saskatchewan), Stati Uniti e i Paesi del Golfo Persico. Offre tutorati e ripetizioni di matematica, francese, inglese, scienze, possibilità di aiuto compiti, preparazione agli esami, programmi adattati secondo esigenze e difficoltà dell’alunno. Lo slogan è «non smettere mai di imparare».

Negli Stati Uniti

  • Sylvan Learning: Organismo di aiuto per gli allievi in difficoltà. Lezioni private e aiuto compiti.
  • School City: Santa Clara, California, USA. Questa formula offre la possibilità agli allievi di seguire corsi online.

In Canada

  • Je réussis: Montréal, Québec, Canada. Organismo di sostegno scolastico in francese.
  • Prof en ligne: di base in Québec, Prof en ligne propone corsi online in tutte le materie (francese, inglese, matematica, storia, geografia e scienze).
  • SOS Devoirs: in Ontario, l’organismo si rivolge agli allievi dei corsi di studi o in francese. I suoi professori a domicilio impartiscono, tra le altre, ripetizioni di francese, matematica o fisica.
  • Succès scolaire: azienda quebecchese, la scuola è presente in Ontario, Québec, a Sherbrooke, Gatineau, Montréal, Laval e Longueil. 600 professori certificati hanno già impartito corsi a più di 15000 allievi dal 2006. L’obiettivo è quello di stimolare nei ragazzi la voglia di ripassare e acquisire maggiori conoscenze attraverso un lavoro intensivo e regolare.
  • Allô Prof: Associazione caritatevole (di beneficenza) che offre corsi gratuiti  d’aiuto compiti e sostegno scolastico per la scuola primaria e secondaria e si rivolge anche agli adulti che desiderano beneficiare di una formazione nel corso di tutta la loro vita. La struttura si vanta di contribuire alla riuscita scolastica dei suoi alunni da più di 20 anni. Moltissime associazioni di questo tipo operano anche in Africa per il sostegno scolastico!
  • Soutien scolaire Québec : dispensa ripetizioni e lezioni private a domicilio non solo nelle materie più classiche ma anche in lingua straniere come l’arabo, il mandarino, il coreano e il giapponese e in quelle artistiche, come musica.

Quello che si nota è che diverse società o start up stanno cominciando a insediarsi negli Stati Uniti. Ad esempio, è questo il caso di Acadomia, lanciato nel marzo 2016 in Florida.

Anche la start up Superprof ha messo radici negli uffici della FrenchTech a San Francisco, in California, dopo il riscatto del suo concorrente spagnolo MiProfParticular.

I tipi di corsi di recupero in America del Nord

Questo campo di servizi alla persona si è un po’ diversificato con il tempo e l’evoluzione delle tecnologie del web 2.0.

Tradizionalmente, le ripetizioni sono lezioni individuali, tenute presso il domicilio dell’allievo, schedulate in maniera settimanale e spesso non dichiarate al fisco.

Il modo migliore per impartire ripetizioni efficaci non può prescindere dalla passione che riuscirete a trasmettere al vostro allievo e dalla vostra capacità di catturare la sua attenzione durante il corso a domicilio. Fate in modo che il vostro allievo sia catturato dalla lezione a domicilio che gli state impartendo!

Con lo sviluppo delle politiche di educazione, la riuscita scolastica è diventata poco a poco un interesse di primo piano per i governi: una popolazione educata è una popolazione qualificata (dotata di capitale umano, dicono gli economisti) che va a occupare le fila di ingegneri, medici, insegnanti, ricercatori e innovatori. Tutte professioni di responsabilità che permettono alla società di svilupparsi.

Le ripetizioni sono d’altra parte spesso percepite come un mezzo di accesso alle scuole prestigiose, oltre che per l’ottenimento del diploma. In effetti i posti più ambiti sono spesso riservati ai diplomati dell’insegnamento superiore!

In questi ultimi anni, la rivoluzione informatica ha cambiato il mercato delle lezioni private a domicilio: in America del Nord, i siti di formazione online si sono rapidamente sviluppati, permettendo a volte di accedere ai corsi gratuitamente.

Oramai, un insegnante canadese, estone o messicano può creare il suo sito di lezione online e arrivare dritto a casa di un internauta di qualsiasi posto del mondo.

Le piattaforme online che mettono in relazione gli alunni con i professori trovano sempre più spazio sul mercato dell’accompagnamento scolastico.

I consiglieri pedagogici e le agenzie di sostegno scolastico possono anche proporre partnership con le scuole pubbliche e private americane: per colmare eventuali carenze o mettere a punto lezioni personalizzate che gli insegnanti di ruolo non possono impartire, i professori privati possono intervenire negli stabilimenti scolastici e fare progredire rapidamente gli alunni in difficoltà.

Preferite un’altra modalità? Avete sempre a disposizione i siti di corsi online: Bordas, Educadis, Methodia, Anacours, Babbel… Let’s go!

Se volete saperne di più, vi consigliamo di vedere insieme a noi una panoramica delle ripetizioni a livello globale!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar