Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Lezioni di informatica: scoprite come usare Tumblr al meglio!

Di Nicolò, pubblicato il 12/04/2019 Blog > Arte e Svago > Informatica > Con I Corsi Di Informatica Tumblr Non Avrà Più Segreti

Nel 2018, la piattaforma Tumblr vantava quasi 800 milioni di utilizzatori, piazzandosi al quinto posto nella classifica dei social network più utilizzati al mondo, subito dopo Facebook, Youtube, Whatsapp e Instagram. 

Questa piattaforma di blogging ha sempre più successo grazie al suo concept molto originale ed efficace: permette ai bloggers e agli artisti di diffondere le loro opere e i loro messaggi, siano essi scritti, disegnati, fotografici, cinematografici o musicali. Questo social di blogging rivoluzionario si è sviluppato a partire da un’idea molto semplice ma geniale:

« Venite a vedere ciò che vi piace. Restate per ciò che scoprirete »

Superprof si offre di aiutarvi a scoprire Tumblr in qualche tappa: come creare il proprio conto, come utilizzare un blog Tumblr, come non perdersi tra le numerose pubblicazioni e infine come sbarazzarsi di Tumblr se e quando sarete stufi di bloggare! Grazie alla nostra guida, questo social non avrà più segreti per voi! E se invece vi rimangono dubbi, perché non contattate uno dei nostri professori per imparare informatica con un corso di informatica? 

Iscriversi sul social network Tumblr

Date vita al vostro blog personale e scegliete lo stile che più vi riflette Creare e personalizzare il proprio blog è uno degli aspetti più divertenti di questa piattaforma!

Creare il proprio conto Tumblr 

Come per la maggior parte dei social network (o social media), creare il proprio conto su Tumblr è totalmente gratuito. Per iniziare, recatevi sul sito web di tumblr.com, dove vi sarà proposto di connettervi o di “cominciare”, ovvero iscrivervi. 

Dovrete allora inserire qualche informazione: 

  • un’indirizzo email valido, 
  • una password (cercate di inventare password difficili da decriptare), 
  • un nome utente (non siete obbligati a utilizzare il vostro vero nome), 
  • cliccate su “iscriviti”, 
  • indicate la vostra età, 
  • accettate le condizioni di utilizzo (potete anche evitare di leggerle, non si tratta certo di una grande opera letteraria), 
  • cliccate su “successivo”, 
  • Validate il captcha (a meno che non siate un robot) per creare il vostro blog, 
  • Da adesso in poi potete connettervi con i vostri dati d’accesso e iniziare così la vostra grande avventura su Tumblr! 

Tenete però a mente che il vostro nome utente è importante: definisce l’URL della vostra pagina Tumblr. Potrete sempre cambiare il vostro nome, ma l’URL (o nome del dominio) rimarrà sempre lo stesso. Inoltre, ricordate di scegliere un indirizzo mail di cui possedete i dati d’accesso, poiché altrimenti se dimenticate la password di Tumblr, non potrete recuperarla in questo modo. La mail servirà anche per ricevere le notifiche. 

Adesso che sapete come creare un blog, sistematelo a modo vostro affinché vi assomigli! 

Personalizzare il proprio conto

Ora che avete accesso alla vostra pagina, detta anche il vostro blog, vi consigliamo di personalizzarla in modo che rispecchi la vostra personalità e i vostri gusti. Tutti i blog di Tumblr sono diversi ed è questo a rendere questa piattaforma così speciale!

Per iniziare, recatevi sul vostro blog, a livello della vostra homepage. Cliccate sul tasto “personalizzare”: apparirà una finestra che vi permetterà di scegliere il tema del vostro blog. 

Accederete così a una grande varietà di temi, di cui solo una parte è a pagamento. Se volete vedere soltanto i temi gratuiti, filtrate la lista cliccando su “tutti i temi” e poi su “temi gratuiti”. Scegliete bene al fine che il tema e a la tipografia combacino con il concept del vostro blog. 

Per esempio, se fate un blog fotografico, lasciate molto spazio alle immagini! 

Che il vostro spazio sia minimalista, sfacciatamente hipster, femminista o basato sulle gifs animate di gatti che perdono la dignità cadendo sta a voi deciderlo, ma tutto è possibile su Tumblr. Il vostro diario di bordo appartiene solo a voi e potete renderlo uno specchio dei vostri gusti!

Potete anche modificare il numero di parametri del vostro conto: 

  • il titolo (o nome del blog), 
  • il vostro avatar (la foto che vi rappresenta), 
  • il colore di fondo del blog, 
  • il colore del titolo, del testo, dei link, 
  • opzioni avanzate (logo, dimensione delle immagini, scorrimento infinito, …)

Così, potrete anche smarcarvi dagli altri bloggers della “bloggosfera”. Il sistema è davvero intuitivo e ci prenderete velocemente gusto,  al punto che vorrete rilookare spesso il vostro nuovo blog!

Bloggare, rebloggare e rirebloggare

State attenti a non abusare dei social, possono rendere facilmente dipendenti! Per certi versi erede di Myspace, Tumblr è il futuro del blogging!

Piccolo lessico tumbleriano

Siete completamente persi su tumblr e non sapete da dove iniziare? È normale. Ecco una lista di parole appartenenti al gergo tumbleriano che imparerete facilmente: 

  • Post: articolo su un blog, ogni tipo di contenuto, 
  • Tema: Aspetto visivo del blog Tumblr (gratuito o a pagamento), 
  • Dashboard (tabella di bordo): pagina principale sulla quale troverete i post dei conti tumblr che seguite
  • Tag: Una o più parole chiave associate a un post, 
  • Ribloggare: condividere il contenuto di un altro conto tumblr
  • Followers (abbonati): utenti che vi seguono, 
  • Following (abbonamenti): utenti che seguite, 
  • Commenti: interazione su un post (numero di reblogs). 

Queste poche parole racchiudono tutto quello che c’è da sapere per bloggare e ribloggare. Tuttavia, alcuni termini saranno ancora incomprensibili per voi se state solo iniziando ad avventurarvi nel mondo di internet, così vasto e unico. Tumblr è molto frequentato dai fans di ogni tipo (musica, serie, libri, ecc…) che utilizzano un vocabolario anglofono molto specifico. 

Ecco qualche esempio: 

  • Fanfic: una fan-fiction, un testo letterario scritto dai fans e che si svolge nell’universo della loro opera preferita, 
  • Fandom: una comunità di fan che condivido una stessa passione (gruppo, persona, opera, ecc…), 
  • ship: mettere in coppia o voler vedere in coppia 2 personaggi o persone che non lo sono nella vita reale, 
  • Crossover: mescolare due universi, spesso di fiction, in un’opera letteraria (simile quindi a una fanfic), 
  • OTP: One True Pairing, ovvero considerare una relazione tra due personaggi come la migliore e l’unica che dovrebbe esistere. 

Sì, è complicato! Per illustrare tutto ciò, prendiamo un esempio concreto di frase che si può trovare online: 

« Nella mia ultima fanfic su Harry Potter, ho totalmente ship Harry e Hermione, cosa che mi è valsa le critiche della fandom che pensa che la vera OTP della saga sia Dramione. La prossima volta farò un crossover con DOOM, così imparano. »

Se fate ancora fatica non spaventatevi! Vi ci abituerete. Inoltre, i fan che utilizzano Tumblr sono spesso pieni di humour e vogliono solo celebrare le proprie passioni. Troverete di sicuro tante persone con cui condividere ciò che amate!

Volete imparare a servirvi di altri social network? Date un’occhiata ai corsi informatica Superprof! 

Postare testi, foto, video,…

Adesso che padroneggiate la piattaforma, è tempo di lanciarvi e di bloggare sul vostro spazio personale! 

Molte ragioni possono spingervi a postare un articolo sul vostro blog: voglia di condividere le vostre ultime vacanze, di pubblicare l’ultimo capitolo della vostra fanfic o ancora di far conoscere una canzone indie che adorate. Vi basterà andare sulla barra degli strumenti di Tumblr! 

Questa contiene diverse icone, associate al tipo di contenuto che volete condividere: 

  • Aa: pubblicare un testo, 
  • Macchina fotografica: pubblicare una foto (questo era facile), 
  • Virgolette: pubblicare una citazione, 
  • Graffetta: pubblicare un link (verso un sito — il vostro ad esempio), 
  • Hi!: pubblicare una discussione (gli altri utilizzatori possono parteciparvi), 
  • Casco: pubblicare musica, una canzone, ecc…
  • Videocamera: Pubblicare un video. 

Quando aggiungete un Post, non esitate a inserire dei Tags, l’equivalente degli Hashtags di Twitter e Instagram, affinché gli altri utenti possano trovare il vostro post facendo una ricerca. Ad esempio: se pubblicate una foto delle vacanze in spiaggia, potete mettere i tags “vacanze”, “sole”, “spiaggia”, “mare”, ecc. Divertitevi a trovare i tags più efficaci! 

Se volete a tutti i costi avere molti abbonati, o addirittura fare pubblicità per la vostra azienda con un blog, Tumblr è il posto giusto per voi. I migliori blogs sono molto pensati a livello estetico, di linea editoriale e di gestione dei contenuti. 

Per aumentare le vostre chances di attirare utenti verso il vostro blog, assicuratevi di taggare correttamente le vostre pubblicazioni. Fate anche attenzione ai contenuti scioccanti che potreste pubblicare. Se il vostro post include un elemento inappropriato, potete classificarlo come NSFW (not safe for work). 

E se Tumblr non fa a caso vostro, ricordatevi che esistono tantissimi social network per tutti i gusti! Avete mai sentito parlare di Twitter?

Sfogliare i blog Tumblr di altri utenti

Tumblr è uno dei social più liberi della rete. Su Tumblr troverete di tutto, dalle foto di gattini a contenuti adatti a un pubblico adulto: attenzione a non perdervi!

Cercare post specifici

Tumblr è un vero formicaio quando si tratta di trovare contenuti specifici tra tutte le sue pagine. Se utilizzate la funzione “sfogliare”, troverete qualsiasi cosa, ma niente che combaci in maniera specifica con i vostri gusti personali.

La funzione ricerca invece è davvero utile per trovare post specifici. Per utilizzarla, aprite la barra di ricerca a destra e selezionate un soggetto che vi interessa. Troverete allora tutti i post più recenti in rapporto con la vostra ricerca. 

Potete anche trackare le parole chiave che avete ricercato per essere al corrente delle prossime pubblicazioni che contengono quello specifico tag. Questi post appariranno automaticamente sulla vostra Dashboard. Per esempio, potete scrivere “gatto” e abbonarvi al tag. Avrete allora una Homepage piena di creature carine e pelose. 

Potete likare questi post al fine di renderli più popolari e di poterli ritrovare più tardi! Basta cliccare sul cuore sotto la pubblicazione. 

Avete anche la scelta di rebloggare i post che vi sono piaciuti. Per fare questo, basta cliccare il pulsante “Reblog” e così il post apparirà sulla vostra pagina e i vostri followers potranno goderselo.

Abbonarsi a Tumblr 

Quando guardate un post che vi interessa, potete andare sul blog Tumblr della persona che l’ha pubblicato. Vedrete allora tutte le sue pubblicazioni. Se la linea editoriale del blog vi piace, abbonatevi. Niente di più semplice di così: cliccate sul pulsante “abbonarsi” in alto a destra dello schermo. 

Diventerete allora un follower ufficiale della pagina in questione. Ovviamente anche il contrario è possibile: certi utilizzatori di Tumblr potrebbero abbonarsi al vostro blog ed essere così al corrente delle vostre prossime pubblicazioni. Normalmente, riceverete una notifica per essere avvisati. La stessa cosa vale per i reblog e i like. 

Se non sapete a cosa abbonarvi su Tumblr, cominciate a digitare i vostri soggetti preferiti nella barra di ricerca. Troverete di sicuro dei post di altri conti interessanti. Sappiate che esistono numerosi conti umoristici su Tumblr che potrebbero fare al caso vostro.

Quelli che iniziano con l’URL “http://fuckyeah” sono davvero molto popolari e numerosi sui social network, provate quindi a trovare quelli che riguardano la vostra opera preferita!

Una volta che vi sarete familiarizzati con altri utenti di Tumblr, entrerete forse in contatto! Per farlo semplicemente, recatevi nel servizio di messaggistica instantanea in alto a destra. I messaggi costituiscono il mezzo di comunicazione più facile tra blogger, al pari delle chat private in altri network famosi. 

Disconnettersi e disiscriversi da Tumblr

Insieme a Instagram, Facebook e Twitter, Tumblr è uno dei social più utilizzati! David Karp ha creato Tumblr nel lontano 2007, quando aveva soltanto 20 anni!

Sconnettersi da Tumblr

Talvolta, è bene fare una pausa dopo molte ore passate a navigare tra i post più improbabili. È questo è ancor più vero se utilizzate un computer pubblico o condiviso poiché la sicurezza è davvero importante! 

Che sia per i vostri occhi, il vostro cervello o i vostri impegni, pensate a fare un break: 

Di tanto in tanto è bene fare una pausa nella nostra ricerca della felicità ed essere semplicemente felici — Guillaume Apollinaire

Per disconnettervi, dovrete andare sulla vostra dashboard, poi cliccare sull’icona dell’uomo per aprire una lista. Il tasto “disconnettiti” (o “Log out”) si trova in alto a destra del menu. 

Tuttavia, se avete tendenza a gettare occhiate veloci ma frequenti a Tumblr, allora preferirete di certo rimanere connessi. Allo stesso modo, se avete un blog professionale o un blog popolare, sarete sicuramente in attesa del suono della notifica!

Disiscriversi e lasciare tumblr

Molte sono le ragioni che possono spingervi a cancellare il vostro conto Tumblr, come quella di guadagnare tempo per altri social o di avere voglia di dedicare più tempo ad attività reali. 

Per disiscrivervi da Tumblr, vi basterà seguire questo processo: 

  • cliccate sull’opzione Impostazioni (la rotella), 
  • Cliccate sul pulsante Cancellare il vostro conto, 
  • Confermate cliccando sul Sì rosso, 
  • inserite il vostro indirizzo email, 
  • inserite la vostra password, 
  • inserite l’URL del vostro blog (http://»nomedelblog».tumblr.com/).

Sarete allora disiscritti da Tumblr e tutti i blog associati a questo conto saranno cancellati! 

L’avrete capito, utilizzare Tumblr è in realtà molto semplice! Superprof vi propone di aiutarvi se volete imparare a servirvi dei social network, ad esempio creandovi un conto Instagram o Pinterest. Potete anche approfondire le vostre conoscenze dei social network con un corso informatica privato o delle lezioni informatica a domicilio!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar