Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

L’allenamento per i corsi di danza al liceo

Di Catia, pubblicato il 30/01/2019 Blog > Arte e Svago > Danza > Prepararsi agli Esami di Maturità Coreutica con Corsi di Danza

La scelta delle scuole superiori non riguarda soltanto italiano o matematica. Fortunatamente, si possono scegliere anche i licei artistici, musicali e coreutici.

In queste strutture, è possibile avere un approccio teorico e pratico all’arte ed espandere la propria cultura artistica prima di iscriversi all’Accademia.

Alcuni, scelgono il liceo coreutico con il preciso obiettivo di studiare la disciplina che più amano e avere delle basi teoriche per tentare la strada dei balletti nei teatri lirici.

Altri, non vogliono prendere un titolo accademico in danza, ma intendono provare a entrare in una compagnia di ballo o una prestigiosa scuola di danza alla fine della scuola dell’obbligo o semplicemente dare lezioni di danza.

Qualunque sia il proprio obiettivo e il ruolo che si vuole svolgere, il mondo della danza richiede delle conoscenze e un allenamento continuo per essere sempre in ottima forma.

Se non sei il tipo da corso di zumba online, preparati a cominciare il tuo percorso accademico con la danza iscrivendoti a un liceo coreutico.

Lezione di danza: cosa si studia nei licei coreutici?

Il liceo coreutico è un indirizzo di studio della scuola secondaria di II grado introdotto di recente, con la riforma dei licei del 2010. E’ un’esperienza unica nel suo genere perché permette a chi vuole studiare danza di farlo nell’ambito della pubblica istruzione.

Prima della nascita del liceo coreutico, solo le Accademie avevano il compito di formare i danzatori da un punto di vista pratico e teorico.

Con il liceo coreutico si formano futuri danzatori che hanno una preparazione sull’arte della danza e possono continuare gli studi con l’Accademia di Danza.

 La danza entra recentemente nella scuola italiana con l'istituzione dei licei coreutici. Con la riforma dei licei, finalmente si studia danza a scuola!

Qual è il programma di studio dei licei coreutici? Si impara davvero a ballare?

Al Liceo Musicale e Coreutico del Convitto Nazionale Vittorio Emanuele II di Roma, per esempio, i ragazzi sono impegnati in lezioni per 6 giorni a settimana.

Nel primo biennio il programma ministeriale prevede delle materie in comune rispetto a ogni altro istituto superiore:

  • Lingua e letteratura italiana, 4 ore
  • Storia e geografia, 3 ore
  • Matematica 3 ore,
  • Inglese, 3 ore
  • Scienze naturali, 2 ore
  • Storia dell’arte, 2 ore
  • Religione, 1 ora

Al triennio si aggiungono fisica, che prende il posto di scienze naturali, e storia e filosofia si separano occupando 2 ore settimanali ciascuna.

In totale, le materie di base al liceo coreutico occupano 18 ore a settimana.

Fin qui, non c’è molta differenza rispetto agli altri indirizzi di studi. La novità sta nelle materia di indirizzo che occupano altre 14 ore a settimana e sono divise in:

  • Tecniche della danza, con 8 ore per 5 anni
  • Laboratorio coreutico, 4 ore
  • Teoria e pratica musicale per la danza, 2 ore

Nel triennio di specializzazione i laboratori vengono sostituiti da:

  • Laboratorio coreografico, 3 ore
  • Storia della danza, 2 ore
  • Storia della musica 1 ora

Come vedi, le materie di indirizzo prevedono molte ore di pratica della danza. In particolare, si studiano le tecniche di danza classica e contemporanea e si impara a realizzare delle coreografie.

Sono vere e proprie lezioni tenute da insegnanti di danza che permettono agli aspiranti ballerini di acquisire una tecnica degna di nota. E’ sempre bene seguire il riscaldamento prima della lezione di danza.

Gli esami di maturità nei licei coreutici

Visto che al liceo coreutico si studiano sia la teoria sia la pratica della danza, è ragionevole pensare che anche gli esami di maturità seguono questo doppio binario.

In effetti, la maturità per gli studenti dei licei coreutici prevede una prova tecnica, oltre a una prova teorica su storia della danza e cultura musicale in generale.

 Per muoverti senza problemi alla seconda prova nei licie coreutici devi scegliere degli abiti comodi.  La scelta degli abiti è importante all’esame di maturità nei licei coreutici!

La prima prova di maturità nei licei coreutici

La riforma della scuola del 2019 ha introdotto delle novità agli esami di stato. La prima prova, però, rimane sempre quella di italiano e gli studenti si devono preparare per affrontare delle tracce scritte.

Anche i ragazzi del liceo coreutico dovranno scegliere tra:

  • 2 tracce di analisi e interpretazione di un testo letterario
  • 3 tracce di un testo argomentativo
  • 2 tracce per il tema di attualità

Come sempre, si hanno 6 ore di tempo per terminare lo scritto e non si può consegnare prima delle 3 ore.

Se sei forte in letteratura italiana potresti scegliere la prima traccia e analizzare il testo proposto. Per molti studenti questa è la traccia più semplice perché hai un testo di riferimento e puoi prepararti studiando bene il programma di italiano.

La seconda prova nei licei coreutici

Le maggiori novità della riforma della scuola riguardano la seconda prova, quella di indirizzo. Ovviamente, nel liceo coreutico le materie di indirizzo sono quelle incentrate sulla danza, in particolare tecniche della danza.

La seconda si divide in due giornate. Nella prima giornata si svolgono due attività:

  • Esibizione collettiva di un pezzo di danza classica e contemporanea, per un massimo di 2 ore;
  • Relazione accompagnatoria dove ogni studente analizza elementi tecnici e stilistici dell’esibizione facendo cenni alla storia della danza, per una durata di 4 ore.

Nella seconda giornata gli studenti dovranno fare un’esibizione individuale della durata massima di 10 minuti scegliendo tra un brano di danza classica o danza contemporanea.

Per esempio, nell’esibizione collettiva del 2018 gli studenti dovevano realizzare alcuni passi come piccolo e grande Adagio e passi saltati.

Sono movimenti dove devi dar prova della tua elasticità di ballerino!

Se scegli la danza contemporanea, ti potrebbe essere chiesta l’improvvisazione di una coreografia che, ovviamente, preparerai prima degli esami.

Il colloquio orale nei licei coreutici

In attesa delle direttive del Miur sulla prova orale degli esami di maturità, gli studenti del liceo coreutico devono essere pronti a:

  • analizzare testi documenti, esperienze, progetti e problemi;
  • parlare delle proprie esperienze nella danza maturate durante gli studi;
  • parlare dei progetti nell’ambito di cittadinanza e costituzione

Qualunque forma prenda la prova orale, bisogna prepararsi rivedendo il programma scolastico e cercando il più possibile di fare esperienze che arricchiscono il percorso scolastico.

Non basta fare la spaccata senza problemi, devi anche avere una buona cultura generale ed essere in grado di esprimere chiaramente le tue opinioni.

A quanto pare, il cambiamento maggiore nel colloquio orale sarà il sorteggio dei materiali che verranno usati: testi, immagini ecc.

Prendi l’esame orale come un momento per far uscire tutta la tua passione per la danza appoggiandoti sulla tua conoscenza teorica e pratica della materia.

Come prepararsi fisicamente ai corsi di danza nei licei

Per fare la seconda prova in tecniche della danza serve una buona preparazione fisica.

Non dovrai improvvisare una coreografia di fronte ai commissari. In realtà, ti prepari alla prova di maturità allenandoti giorno dopo giorno.

Se segui con costanza durante le ore di laboratorio coreutico e ripassi i movimenti a casa, non avrai difficoltà nell’esibizione collettiva e in quella individuale.

Il segreto di Pulcinella è che bisogna stare al passo con il programma e lavorare in maniera costante.

Gli esami di danza al liceo coreutico prevedono una parte pratica e una scritta.  Ripassa la storia della danza per preparare la relazione accompagnatoria all’esibizione!

La preparazione per gli esami di stato nei licei coreutici è quindi, sia teorica sia pratica. Il corpo si deve abituare a eseguire dei movimenti in un modo impeccabile per poter ottenere il massimo dei punteggi.

Un allenamento costante, con molti mesi di anticipo rispetto alla data dell’esame ti permette di arrivare alla prova nel pieno della forza fisica.

Per evitare lo stress da esame puoi sempre richiedere l’aiuto di un insegnante privato con cui ripassare le coreografia.

Quando finalmente è il giorno della prova non dimenticare di dedicare almeno 10 minuti al riscaldamento dei muscoli. La flessibilità da ballerino che hai acquisito allenandoti giorno dopo giorno ti aiuterà ad eseguire le posizioni nel modo migliore.

Prenditi un po’ di tempo per rilassare e allungare i muscoli prima e dopo la fine dell’esibizione collettiva e della prova individuale.

Prepararsi alla relazione scritta e all’esame orale sulla danza

Nei licei coreutici è bene preparare la materia principale, la danza, anche per la prova orale.

Innanzitutto, bisogna dare prova di un buona cultura generale sulla storia della danza e la sua evoluzione. Poi, bisogna conoscere gli elementi fondanti delle tecniche di danza:

  • Equilibri e disequilibri del corpo
  • Concetti di spazio e tempo nella danza
  • La creatività
  • L’interpretazione della danza
  • Gli stili e le scuole  di danza

Per prepararti alla maturità aumenta la tua cultura personale e le tue esperienze con la danza. Le tue esperienze con la danza ti aiutano a preparare la maturità!

Bisogna anche sviluppare un certo spirito critico per poter valutare autonomamente le espressioni artistiche.

Ecco qualche consiglio per prepararsi:

  • espandere la propria cultura artistica guardando diverse coreografie
  • ripassare le opere studiate nel programma scolastico
  • studiare l’arte coreografica e le sue caratteristiche
  • esercitarsi ad analizzare un’opera, un testo, immagine
  • imparare a ballare qualunque tipo di musica

Prima di rispondere alle domande orali rifletti e respira profondamente.

Rilassa il diaframma e parla con calma. E’ il modo migliore per affrontare qualunque tipo di prova orale, che sia un’esame o un colloquio di lavoro.

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar