Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Cerca lezioni individuali per migliorare sempre di più!

Di Igor, pubblicato il 15/03/2019 Blog > Lezioni private > Prendere Lezioni Private > Lezioni Private: una Storia di Scambi

Le lezioni individuali costituiscono un’occasione preziosa per tutti i soggetti coinvolti, ma, come è ovvio che sia, esse sono a in assoluto una risorsa preziosa e (talvolta) insostituibile per uno studente. È proprio lo studente colui che dovrebbe trarre il massimo beneficio dalle ore svolte con un buon insegnante privato!

In questo articolo proveremo a descrivere quanto ciò sia vero, e lo faremo seguendo le diverse fasi.

Va però ricordato che anche l’insegnante può trarre un grande beneficio dal sistema delle lezioni private, che rappresentano un’occasione di scambio reciproco e non unidirezionale.

Lezioni private: benefici per gli studenti

Come vedremo in seguito, i benefici che lo studente può trarre dalle lezioni private a nostro avviso sono davvero moltissimi. Soprattutto, analizzandoli bene, sono efficaci a breve, medio e lungo termine, attraverso le diverse fasi della vita scolastica vissute dal bambino o dall’adolescente.

Lezioni private: uno scambio fruttuoso e a breve termine

Di cosa parliamo quando ci riferiamo al “breve termine”? Intendiamo, molto semplicemente, una lezione dedicata all’aiuto compiti. L’insegnante privato in questo tipo di lezione si dedica al supporto dello studente nello svolgimento dei compiti per il giorno successivo o per la settimana.

I compiti a casa rappresentano un incubo per molti studenti. I compiti a casa rappresentano un incubo per molti studenti!

Quando gli adolescenti entrano alle scuole medie si trovano ad affrontare un cambiamento totale e radicale rispetto al tipo di supporto  che erano soliti ricevere alla scuola primaria. Il numero di ore di lezione aumenta, il numero di materie da studiare cresce e le discipline si fanno sempre più specifiche, e di conseguenza la mole di studio cresce e i compiti a casa diventano più impegnativi e complessi. Per far fronte a questo carico di lavoro che era – sino a qualche mese prima – sconosciuto al bambino, il ricorso a un tutoraggio privato e quindi a un insegnante individuale spesso sembra un’ottima soluzione.

L’insegnante sarà quindi in grado di proporre e impartire una metodologia efficace allo studente, capace di insegnargli ad “abbracciare” questi nuovi compiti che gli sono richiesti. Sarà in grado di trasmettergli dei sistemi di organizzazione del lavoro che gli consentiranno di non affogare nello studio e nello svolgimento dei compiti a casa e, quindi, di risparmiare tempo.

Efficace nell’organizzare la gestione dei compiti del bambino, l’insegnante privato dovrà esserlo altrettanto nel proporre all’allievo delle lezioni di apprendimento. Per mezzo di domande, lezioni personali ed esercizi, l’intervento di un insegnante esperto permetterà al bambino di affrontare le sfide del nuovo ordine scolastico molto più velocemente. Grazie a questo proficuo scambio insegnante-studente, il guadagno è totale e a breve termine.

Lezioni private: uno scambio a medio termine

Riteniamo inoltre che il tutoraggio avvantaggi gli studenti anche medio termine. Ricevere ripetizioni in una o più discipline consente infatti all’allievo di consolidare la propria formazione non solo in vista delle interrogazioni o per i compiti in classe, ma anche, e soprattutto, per  gli esami finali di ogni ciclo scolastico. Che si tratti del diploma di maturità o di qualsiasi altro esame negli studi universitari, il ricevere lezioni private non può che essere di grande utilità!  In occasione degli esami finali, quando sentiamo di aver raggiunto i nostri limiti in termini di comprensione di un argomento, quando siamo di fronte a un blocco oppure quando desideriamo raggiungere il nostro massimo potenziale, non dobbiamo esitare a rivolgerci a un insegnante privato! Questa scelta risulterà essere senza dubbio vincente… provare per credere!

Sei in ansia per un esame? Rivolgiti a un insegnante privato! Sei in ansia per un esame? Rivolgiti a un insegnante privato!

Chiedere aiuto è sempre una buona idea! Spesso ci si vergogna un po’ ad ammettere di avere una difficoltà di apprendimento in una disciplina piuttosto che in un’altra, ma prima si decide di affrontare questa difficoltà, prima il problema svanirà!

Quando il momento degli esami si  avvicina inesorabilmente, ha senso fruire delle competenze multidisciplinari di un insegnante privato. Stai preparando un esame orale di una lingua straniera? Perfetto: approfitta della conoscenza del tuo insegnante privato per esercitarti in inglese, spagnolo, tedesco o in qualsiasi altra lingua!

Qualsiasi cosa tu possa fare con lui durante queste ore sarà sempre e comunque un grande vantaggio per te, oltre che un momento di crescita e di acquisizione e di consolidamento delle competenze. Questo ti permetterà di puntare ad avere un voto migliore!

Quindi, se i tuoi genitori ti stanno imponendo delle lezioni private, è essenziale per te non considerare questa scelta come una punizione, bensì come un importante occasione per migliorare!

Per trovare il tuo futuro insegnante, scopri le diverse agenzie di lezioni private!

Lezioni private: uno scambio a lungo termine

L’orientamento verso un insegnante piuttosto che un altro è sempre un processo complesso, e non sempre veloce. Non bisogna aver fretta! Compiere una scelta affrettata comporta sempre una successiva perdita di tempo, aspetto piuttosto fastidioso. Perché non prepararsi invece con un tutoraggio di qualità?

Per esempio, quando i ragazzi compiono il passaggio dalle medie alle superiori, è molto importante osservare l’andamento scolastico e intervenire tempestivamente laddove dovessero esserci delle difficoltà.

È in questo contesto molto delicato che il tutoraggio privato risulta essere molto utile e importante per la carriera dello studente!

Il tuo insegnante privato potrà anche aiutarti a scegliere un indirizzo universitario realmente adatto a te, dal momento che durante le lezioni avrà avuto modo di conoscere e sostenere il tuo potenziale.

Questo è un aspetto che non va assolutamente sottovalutato, e che ha un effetto sul lungo periodo!

Il punto che ora vogliamo sviluppare è il seguente: se le lezioni private sono innegabilmente un grandissimo vantaggio per lo studente, anche l’insegnante può a sua volta ricavare molte cose positive! È per questa ragione che possiamo parlare di un vero e proprio scambio. E non stiamo parlando solo dell’economia delle lezioni private!

Le scuole superiori non sono una passeggiata! A volte un ciclo di ripetizioni può essere risolutivo! Le scuole superiori non sono una passeggiata! A volte un ciclo di ripetizioni può essere risolutivo!

Lezioni private: un altro modo di insegnare

L’insegnamento è un percorso di crescita costante. Durante la loro carriera, gli insegnanti devono adattarsi costantemente:

  • a nuovi programmi,
  • alle nuove generazioni di studenti,
  • ai nuovi strumenti didattici,
  • ad allievi molto diversi da una classe all’altra.

Lo stesso vale per le lezioni private. L’educazione, pubblica o privata, è un costante adattamento ai tempi che cambiano. Ma questo può essere ancora più complesso quando le lezioni si tengono faccia a faccia con un unico studente.

Alcuni studenti sono terrorizzati dalle materie scolastiche! Compito dell’insegnante privato è quello di sbloccarli!

Per esempio, quest’ultimo può essere soggetto a reali difficoltà o blocchi relativi alla materia che insegni. È quindi compito dell’insegnante trovare dei sistemi creativi e consigli utili per porvi rimedio.

Ma, una volta raggiunto il risultato desiderato, l’insegnante può davvero imparare lezioni molto utili per la propria carriera. Innegabilmente acquisisce esperienza con ogni allievo.

Una buona scuola per studenti universitari

Gli insegnanti privati, come spesso vediamo, sono a volte studenti a tempo pieno, impegnati nella loro istruzione universitaria. Sono futuri ingegneri, dottorandi, informatici o, semplicemente, futuri insegnanti. Per questo tipo di insegnanti privati, è importante sperimentare nuovi sistemi educativi con i propri studenti.

Quale scuola migliore per un futuro insegnante rispetto a quella dell’insegnamento diretto? Un insegnante in erba può imparare le basi della sua professione impartendo lezioni private:

  • Come affrontare le difficoltà di uno studente?
  • Come permettergli di progredire?
  • Come sviluppare il suo potenziale?
  • Come sbloccarlo in alcune materie?
  • Come interagire con uno studente “difficile”?

La posta in gioco è multipla per un insegnante alle prime armi: questo scambio è essenziale e molto professionalizzante. Il futuro delle lezioni private è pieno di opportunità!

Lezioni private: un vero arricchimento personale

La professione di insegnante a volte può essere frustrante. Accade spesso che un insegnante, di fronte a una classe di circa trenta studenti, non possa risolvere i blocchi di tutti. Non può prendersi cura di tutti, caso per caso.

Può essere un po’ frustrante, è vero. Ma nel corso di un ciclo di lezioni private è possibile raggiungere più facilmente gli obiettivi individuali di un singolo alunno.

Niente blocchi o paure… l’insegnante privato è qui per questo! Niente blocchi o paure… l’insegnante privato è qui per questo!

Questo faccia a faccia permette all’insegnante di adottare una pedagogia mirata per lo studente e quindi di risolvere i suoi problemi più facilmente. Una volta giunti alla fine, la frustrazione lascia spazio alla grande soddisfazione di aiutare uno studente. Questa è l’essenza stessa di questa professione, non è vero?

Lezioni private: un risparmio di denaro

Abbiamo discusso i benefici personali e professionali che gli insegnanti possono trarre dalle loro lezioni private. Ma è ovvio che queste lezioni private non sono solo per loro.

Se questi due aspetti rimangono entrambi importanti, non dimentichiamo che le lezioni private sono soprattutto un ottimo sistema per integrare lo stipendio. Per coloro che stanno già lavorando, queste ore extra sono sempre comode, finanziariamente parlando!  Soprattutto perché spesso sono pagate meglio delle ore svolte a scuola.

Alla fine, abbiamo parlato degli studenti. È ovvio che le lezioni private che forniscono consentono loro di finanziare parte dei loro studi e la loro vita in generale. Intraprendere l’istruzione universitaria a lungo termine significa anche entrare più tardi nel mercato del lavoro. Si tratta quindi di trovare una soluzione integrativa: dare lezioni private!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar