Pagina iniziale
Dare lezioni
Roma 
Roma 
  • (7 commenti)
S
Stefano
« Consiglio vivamente le lezioni di Enrico. Insegnante attento e... Altro »
S
Stefano
« Consiglio vivamente le lezioni di Enrico. Insegnante attento e soprattutto paziente. Ha un’ottima capacità di spiegare, di adattare e di creare nuovi esercizi in base al momento e all’esigenza. Molto competente sulla materia e presente con video creati su misura. »
25€/h
Prima lezione offerta!
Profilo insegnante certificato
Tempo di risposta 4ora
Lezioni proposte da Enrico
  • Individuali
  • In gruppo
Le lezioni si svolgeranno
  • A casa sua
  • A casa tua
  • Via webcam
Materie insegnate
  • Batteria
  • Percussioni
  • Djembe
  • Bongo
  • Conga tamburo
  • Handpan
Livelli
  • Tutti i livelli

Lezioni di Handpan e Multipercussion Roma - Lezioni Individuali Online - Lezioni di gruppo o singole

Metodologia

Handpan: Un nuovo modo di interpretare le percussioni!

Il Corso di Enrico Caruso affronta lo studio dell’Handpan, strumento di ultima generazione nato in Svizzera nel 2000, partendo dalle basi e vi condurrà, passo dopo passo, ad un nuovo modo di interpretare le percussioni. Ogni aspetto sarà descritto nel dettaglio, dai primi tocchi su come ottenere un suono limpido e corposo, fino all’analisi precisa di ogni groove che effettueremo. Nel Corso saranno coinvolti tutti e 4 gli arti ed ogni lezione è pensata per aiutare lo studente ad evolvere in maniera graduale. Il focus principale sarà soprattutto sulla pulizia del suono e sulla composizione melodica e ritmica.
Il corso è pensato per tutti i tipi di Handpan e per ogni tipo di scala affinché ogni allievo possa studiare sul proprio Pan a prescindere dalla tonalità del proprio strumento.

Lezione 1 – Teoria: Le basi – posizionamento di fronte lo strumento, consiglio sui supporti adeguati.
In questa prima lezione vedremo come sedersi, come posizionare lo strumento e quali sono i migliori supporti per suonare con il massimo confort, l’impostazione delle mani.

Lezione 2 - Teoria: Il primo approccio con lo strumento, dove colpire, come colpire, come ottenere il suono.
Come ottenere un suono definito da questo strumento non è semplice, ma nemmeno cosi difficile, serve solo un po' di pazienza e capire come colpire le note.

Esercizi: iniziamo la pratica, alleniamo le dita, capiamo bene i movimenti, il colpo da effettuare e la ‘’zona’’ da colpire per ottenere un suono limpido.
Inizieremo prendendo confidenza con dei movimenti base, il rimbalzo sulle note, variare con la mano destra e con la mano sinistra, allenamento a ‘’zig-zag’’.

Lezione 3 – Teoria: primi esercizi ritmici, colpi singoli e doppi
I colpi singoli e doppi sono la base fondamentale di ogni percussionista, non studiare a fondo questi rudimenti non ti consentirà di evolvere il tuo playing ed affrontare argomenti più avanzati.

Esercizi: lavoreremo sui movimenti base, sfrutteremo sempre il rimbalzo delle dita per migliorare il nostro tocco sullo strumento.
Applichiamo i colpi singoli ed i colpi doppi con varie figurazioni, eseguiremo questi esercizi utilizzando il metronomo a 50 bpm.

Lezione 4 – Teoria: Ding e Slap.
E’ vero che l’Handpan è uno strumento di ultima generazione che permette ai percussionisti di poter creare delle melodie sfruttando le sue note, ma è anche vero che non dobbiamo dimenticarci che il ruolo fondamentale di ogni percussionista è la ricerca costante del ‘’suono’’.
In questa lezione prenderemo confidenza con due suoni fondamentali per il nostro playing che ci consentiranno di poter creare le nostre prime figurazioni ritmiche.

Il ‘’Ding’’ la nota più bassa del nostro strumento, che sfrutteremo come ‘’basso’’ o come ‘’grancassa’’, e lo ‘’Slap’’, suono più acuto che simula il suono di uno ‘’schiaffo’’ o di un ‘’rullante’’ che verrà effettuato sulla parte muta dello strumento.

Esercizi: sarà una lezione dedicata principalmente al suono dello Slap, comprenderemo a fondo il movimento a parabola ed il colpo da effettuare per ottenere un suono corposo.
Ci aiuteremo mantenendo un tempo di 50 BPM

Lezione 5 - Teoria: Groove e feel (Suddivisione in battute)
Che cos’è un ‘’Groove’’ e che cos’è un ‘’Feel’’? In questa lezione sfrutteremo le tecniche acquisite nelle precedenti 4 per creare la nostra prima ritmica.

Esercizi: Inizieremo sfruttando i colpi singoli direttamente con il ding, piatto del ding e slap, sposteremo la mano sinistra sulle note facendola camminare da sola creando la nostra prima indipendenza, questo sarà il nostro ’’groove’’.
Successivamente, dopo 3 battute, effettueremo prima in colpi singoli e poi in colpi doppi i nostri ‘’feel’’.

Lezione 6 – Teoria: tecnica pollice-indice
Questa tecnica è fondamentale per la velocità di esecuzione sullo strumento, per la composizione e per la tecnica delle mani.
Vediamo insieme in che modo utilizzare al meglio questo rudimento sfruttando anche il groove precedentemente spiegato.

Esercizi: vedremo in primis come prendere confidenza con l’esercizio, colpi singoli e copi doppi applicati con la medesima tecnica.
Mescoleremo i rudimenti di indice e pollice indice per avere una dimestichezza migliore sullo strumento nel breve periodo.
Scalata e discesa sulle note, groove e successivo feel applicato.
Ci aiuteremo sempre con il nostro metronomo a 50 BPM

Lezione 7 – Teoria: Paradiddle
Presa dimestichezza dei colpi singoli ed i colpi doppi, l’esercizio che li miscela entrambi prende il nome di ‘’Paradiddle’’, esso è il rudimento per eccellenza che consente di avere una destrezza con entrambi i rudimenti precedenti.

Esercizi: Eseguiamo lentamente l’Esercizio, cerchiamo prima di padroneggiarlo e successivamente utilizzeremo il nostro metronomo a 50 BPM e successivamente eseguiremo il tutto con il nostro groove.

Lezione 8 – Teoria: come unire colpo singolo, colpo doppio e paradiddle.
In questa lezione vedremo come applicare tutti e 3 rudimenti insieme, ci aiuteremo con il nostro groove e procederemo facendo dei feel con colpi singoli, colpi doppi e paradiddle con solo indice e pollice-indice.
Sarà una lezione abbastanza complessa che fonderà tutte le conoscenze acquisite fin ora.

Esercizi: Questa lezione verrà spezzata in 3 parti dal metronomi, inizieremo quindi a prendere dimestichezza con varie velocità.

il metronomo varierà da 50/70/90 BPM cosi da avere varie sfumature di velocità.
inizialmente cecheremo di fondere i 3 esercizi insieme senza mai fermarci, dopodiché inizieremo ad esercitarci con il groove.








Lezione 9: Dinamiche
La dinamica è essenzialmente il volume che vogliamo dare ad ogni colpo che effettuiamo, avere il controllo delle dinamiche vuol dire avere il controllo stesso di ogni colpo che effettuiamo, è importantissimo studiare a fondo questo argomento per migliorare le proprie skill sullo strumento.
Avere il controllo dei tocchi e delle dinamiche è fondamentale per la composizione di un brano.

Esercizi: Analizzeremo a fondo il concetto di dinamica partendo da un volume molto basso fino ad arrivare ad un volume alto.
Colpi singoli, colpi doppi ed i paradiddle ne faranno da padrona.
Lavoreremo con il metronomo a 60 BPM suddividendo l’esercizio in 4 battute per ogni nota.
Ci tengo a precisare che è un esercizio di media difficoltà, il risultato finale non sarà immediato ma arriverà col tempo, le dinamiche non sono semplici da ottenere, ma una volta preso il controllo il vostro mood cambierà inesorabilmente.

Lezione 10 – Teoria: Accenti, Ghost note e spostamento di accento
Gli Accenti e le Ghost note sono l’evoluzione della Lezione 8, perché andremo a fondere le varie Dinamiche (alte e basse) in un unico esercizio.
Questa lezione è essenziale anche per la pulizia del suono.
Prima di procedere con questa lezione è essenziale aver assimilato al meglio la lezione precedente per non trovare difficoltà di movimento e di tocco.

Esercizi: Effettueremo i nostri colpi in maniera schematica, andando a spostare gli accenti esattamente come da tabella per miscelare i suoni alti (Accenti) ed i suoni bassi (ghost note).
Aiutiamoci sempre con il nostro metronomo a 60 BPM.

Lezione 11 – Teoria: Groove, accenti e ghost note
Riprendiamo in mano tutto quello che abbiamo fatto nelle precedenti lezioni creandone un unico esercizio, mescoleremo il groove, le dinamiche, le ghost note e gli accenti con i colpi singoli, i colpi doppi ed il paradiddle creando le nostre prime composizioni.

Esercizi: Metronomo a 70 BPM, suddivideremo l’esercizio in 4 battute, 2 di groove e due feel utilizzando i colpi sopracitati in maniera schematizzata.
Il risultato sarà un loop molto versatile per qualsiasi scala.

Lezione 12 – Teoria: Spostamento di accento per la costruzione di differenti Groove
Ora che abbiamo compreso la differenza tra accenti e ghost note, applichiamo lo spostamento di accento in maniera differente.
Ci divertiremo a creare 3 differenti groove rispetto a quello utilizzato fin ora, sfruttando semplicemente lo spostamento degli accenti sul Ding e sullo strumento.
Questo esercizio implementerà in maniera ottimane il vostro bagaglio tecnico.

Esercizi: Inizieremo la costruzione di differenti groove rispettando uno schema bel preciso, ci aiuteremo con un metronomo a 60 BPM.
Successivamente utilizzeremo i groove creati con i colpi singoli, doppi e paradiddle a fare da feel.





Lezione 13 – Teoria: Ostinato e colpi i levare
Fin ora tutte le nostre configurazioni ritmiche avevano come base portante il ‘’Battere’’ sul tempo, che ci permettevano di stare ‘’comodi’’ sul nostro BPM.
Usciamo dalla zona di confort ed iniziamo ad utilizzare anche tutto ciò che sta al di sopra del ‘’battere’’.. appunto, il ‘’Levare’’.
Le configurazioni ritmiche inizieranno a prendere tutt’altro schema, qui si entra in un mondo fatto di colpi ben assestati dove se anche solo uno di questi viene inserito male, crolla tutta la parte ritmica.

Esercizi: Prendiamo prima confidenza con il nostro ostinato, che verrà effettuato prima con la mano destra e successivamente con la mano sinistra.
La mano che non farà l’ostinato colpirà lo strumento creando il colpo in levare.

Lezione 14 – Teoria: Terzine
A differenza della composizione in 4, tutte quelle viste fin ora, la terzina è uno dei pattern più popolari della musica che gira principalmente su 3 colpi fondamentali, qui saranno importantissimi l’accento, il groove e le ghost note.

Esercizi: Iniziamo prendendo confidenza con lo schema delle terzine prima sul piatto del ding, capendo bene dove inserire i colpi, successivamente sposteremo i colpi sul ding e sulle note, fino a creare un groove in terzine ed un successivo feel in terzine dove Accenti e Ghost note ne faranno assolutamente da padrona.

Lezione 15 – Teoria: warm up – stick control
Un libro nato per i tamburi ma che se applicato sull’handpan risulta essere perfetto per le nostre mani, applichiamo insieme questi esercizi.

Esercizi: Applicheremo sullo strumento 13 differenti movimenti che ci aiuteranno a sciogliere le mani.

Lezione 16 – Esercizi: utilizzo dei piedi con warm up
Oltre alle mani, ovviamente i piedi sono di fondamentale importanza per l’ottimo equilibrio ritmico di ogni batterista e percussionista, qui vediamo i primi passi per utilizzare i piedi con il warm up prec

Percorso

Specializzato in Batteria e Percussioni Latine, Africane e Cubane.
Percorso di studio decennale con maestri di livello internazionale.
Insegnante di Handpan e Multipercussion.

Possibilità di lezioni INDIVIDUALI ONLINE.

Quello che insegno è un modello di studio che porti ogni allievo a diventare un solista delle percussioni, il mio percorso prevede lo studio su un set di percussioni ad-hoc che si sposi alla perfezione con l'Handpan, il tutto verrà abitano con l'utilizzo della loop station e di percussioni elettroniche.

Il percorso didattico è pensato per tutte le persone e per ogni fascia di età.

Possibilità di studio di strumenti singolarmente:
-Batteria
-Percussioni
-Handpan

Le Lezioni individuali online sono lezioni che seguono passo passo l'andamento dell'allievo.

n.b.
NON SONO LEZIONI CHE SI SVOLGONO SU SKYPE

ma sono registrate con ZOOM q4 e montate con Premiere affinché ogni allievo abbia un proprio archivio di lezioni che possa andare a rivedere sempre.
Hanno cadenza settimanale con tutor 7 giorni su 7.
Prima lezione Individuale Online GRATUITA.

(informazione nascosta)

Tariffe

Tariffa per lezioni via webcam : 25€/ora
Lezioni proposte da Enrico
Individuali
In gruppo
Le lezioni si svolgeranno
A casa sua
A casa tua
webcam
Materie insegnate
  • Batteria
  • Percussioni
  • Djembe
  • Bongo
  • Conga tamburo
  • Handpan
Livelli
  • Tutti i livelli

Curriculum Vitae di Enrico

Alias Enrico Caruso, classe 1988, nasce come batterista nel 2005 e si specializza sia in Batteria che in Percussioni Latine, Africane e Cubane studiando dal 2007 al 2018 con vari maestri di caratura nazionale ed internazionale.
Ha collaborato con vari artisti della scena romana sia come batterista che percussionista, incidendo svariati album:

-Soul Revolution
-Inverso (Dove vanta la collaborazione come percussionista nell'album Profumi e preludi)
- Domenico Reddemo
- Jack Kevin Tama

con quest'ultimo ed i suoi innumerevoli allievi sparli per il Lazio, Wecherù prende parte a svariati concerti che lo portano su palcoscenici bellissimi tra cui:
- Castello Odescalchi di Bracciano, anno 2009, 2010, 2011.
- Piazza Venezia in occasione della Maratona di Roma, anno 2011
- ZooBar (ROMA)
- Contestaccio (ROMA)
- Lungomare di Ostia (RM)
- Giornata multietnica, Bracciano, anno 2012

La sua passione per la musica e la sua curiosità per nuove sonorità lo spingono oltre i suoni classici delle percussioni e della batteria, abbracciando nel 2015 uno strumento di ultima generazione di nome Handpan, con la quale nel 2016 può vantare il suo primo album personale intitolato ''Io sono mio padre''

Album strumentale pensato come colonne sonore di Film e Serie Tv.

L'album, oltre al suono armonico dell'handpan, racchiude in se anche altri strumenti come:

Violoncello (della maestra Deborah Perri)
Arpa celtica (del maestro Marco Cassone)
Violino (della maestra Viviana Marinucci)
Piano forte e sinth (del maestro Fabio Patrizzi)

Il disco, uscito nell'agosto del 2016, è stato realizzato in collaborazione con Fabrizio Scafetti e Deborah Baratelli nel Recorded at Fedstudios In Rome/Italy.

Le collaborazioni e gli eventi musicali negli anni sono stati tanti, di rilevanza principale trovano spazio sopratutto due gruppi molto attivi nell'ambito romano per la quale voglio dedicare uno spazio:
i Soul revolution, con Fabrizio Scafetti (guitar) e Deborah Baratelli (voice) con la quale ho avuto l'enorme piacere di poter fare innumerevoli esibizioni dal vivo tra cui:
-Adecco Cup 2014, Fiera di Rimini (RIMINI)
- Secret Concert in Villa Fonte Nuova (ROMA)
- Ospiti al Nirvana Day di Radio Rock Roma
- Ospiti con Save The Children in molti concerti della capitale.

Insieme a loro ho avuto il piacere di poter suonare dal vivo i loro album inediti dal titolo:
-Time
-People

Di seguito, nell'estate 2016, mentre ancora il mio primo album era in fase di registrazione, vengo contattato da Carlo Picone, leader insieme a suo fratello Vincenzo Picone del gruppo ''Inverso''.
Si presentarono in modo molto professionale e mi parlarono del loro progetto in maniera molto umile, ma poco tempo dopo vai a scoprire che loro, in realtà, non sono tutta quella serietà che ad un certo punto diventa pesante, ma sono dei simpaticoni alla mano con il pensiero che ''postura e professionalità serve solo li dove è necessaria'' (in questo caso, nella musica e nel loro fantastico progetto), lasciando sempre spazio a battute variopinte e a bellissime cene insieme a tutto il gruppo.

Oltre a questo, la descrizione umile del loro progetto era tutto, tranne che un progetto umile, perché grazie alla loro innata bravura sono riusciti a produrre:
- Due album ''La pioggia che non cade'' e ''Una vita a metà'''
- Un film intitolato ''La pioggia che non cade''
- Innumerevoli interventi televisivi, Radiofonici, ecc.


Insomma, simpatia ed umiltà che si fondono in un unico gruppo di amici composto da:
Carlo Picone (Piano, chitarra, voce)
Vincenzo Picone (Basso)
Vincenzo Citriniti (Sax)
Anna Russo (Violoncello)

Insieme a questo gruppo di scoppiati ho avuto l'onore di dividere i palcoscenici di:
- 66 Giri (ROMA)
- Marmo (ROMA)
- Contestaccio (ROMA)
- Ospiti a Radio Rock al ''Monday Rock Live'' (ROMA)
- Ospiti nella trasmissione televisiva ''Attraverso lo specchio'' all'interno degli studios di GOLD 7 (ROMA)

Il mio progetto solista è iniziato nell'estate 2016, con piccole collaborazioni, ed ha preso piede soprattutto nel 2017 con il mio personalissimo ''One Man Show'', chiamato cosi perché, appunto, ero un unica persona circondata da una serie di percussioni lavorate in Loopstation in modo da creare, in ogni concerto, un ambient diverso e particolare, spaziando dall'utilizzare Percussion ed Handpan lavorate in loop, sia solo handpan con accompagnamento le basi del mio primo disco.
Il mio progetto ha riscosso un notevole successo, cavalcando piccoli e grandi palcoscenici di:
-Marmo, spaghetti unplugged, (ROMA)
-Teatro Temesa (AMANTEA, CS)
-La Pecora Nera (AMANTEA, CS)
-Twiga (FALERNA, CZ)
-Il Caffè degli artisti (AMANTEA, CS)
-Cantina amardcore, Pub 50special, Caracas Grill (Piazza calavecchia, AMANTEA, CS)
-La Grotta dei desideri (San pietro in Amantea, AMANTEA, CS)
-Cleto Festival (CLETO, CS)
-Castello di C'Arte (2018)
-Vivere Belmonte (2018)
-Beat In progress (Nuovo progetto Dj, Sax, Percussioni)

Nonchè ho avuto l'onore di poter creare le musiche per l'evento di moda ''MAGNIFICAT'' di Shirley Perrotta
-Anno 2015, Monumento Michele Bianchi (BELMONTE CALABRO, CS)
-Anno 2016, Anfiteatro Belmonte Calabro (BELMONTE CALABRO, CS)

Esperienze televisive:
-Intervento personale nella trasmissione ''Italia mia'', rete locale campana, nel Dicembre 2015.
-Ospite d'eccezione della trasmissione televisiva ''Attraverso lo specchio'' di GoldTv

I 7 commenti su Enrico
  • 5/5

Tutte le nostre valutazioni vengono raccolte dai nostri servizi, sono affidabili e corrispondono ad una vera esperienza vissuta.

7 raccomandazioni

S
Stefano

Consiglio vivamente le lezioni di Enrico.
Insegnante attento e soprattutto paziente.
Ha un’ottima capacità di spiegare, di adattare e di creare nuovi esercizi in base al momento e all’esigenza.
Molto competente sulla materia e presente con video creati su misura.

G
Giuseppe

Ho avuto una fantastica esperienza musicale con Enrico, insegnante chiaro e scrupoloso nei minimi dettagli, ho imparato tanto!! Super consigliato

A
Andrea

Mi ha aiutato a muovere i primi passi, nonostante la distanza, con metodo calato sulle mie specifiche necessità e capacità.

A
Alessandra

Enrico è un insegnante di rara professionalità, attento, scrupoloso e di grande gentilezza, oltre essere un bravissimo musicista. Stimola la fiducia e l'impegno, spiega con chiarezza permettendo di.comprendere ancora meglio la bellezza dello strumento.

S
Sam

Enrico mette passione in quello che insegna ed è una persona preparata ed affidabile. Sto facendo il corso con lui e mi trovo benissimo.

M
Maurizio

Ciao sono Maurizio , devo dire che superprof e davvero speciale mi ha seguito durante tutta la famosa pandemia e ancora adesso mi da stimoli ogni giorno mi ha dato la possibilità di scoprire un nuovo mondo che viaggia dietro a questo strumento meraviglioso una grande opportunità, ti aiuta in tutto veramente ottima scelta, grazie grazie e ancora grazie...

M
Magda's

Enrico è un insegnante molto paziente, chiaro ed esaustivo nelle spiegazioni, le sue lezioni sempre varie e diversificate, è sempre disponibile a dare consigli, ad un sostegno faccia a faccia, anche se come me, non si abita nella stessa regione.
Continuerò a fare lezioni con lui, che riesce a trasmettere l'amore per questo meraviglioso strumento che è l'handpan. Grazie

Gli insegnanti simili

lezioni di batteria vicino a casa tua? Ecco una selezione di annunci di insegnanti che potrebbero accompagnarti. Superprof può anche proporti lezioni di percussioni come complemento. Imparare non è più un problema, lezioni di djembe per tutti! Seguire lezioni di bongo non è mai stato così facile : amerai sviluppare delle nuove conoscenze.

Roma
Batteria base ITA/ENG- Studente Saint Louis College of Music con esperienza in live e insegnamento
15€
Raffaele
  • (13 voti)
Prima lezione offerta!

Il mio metodo di insegnamento è incentrato su vari punti fondamentali sviluppati nelle fasi della lezione. TECNICA:...

Lezione a tu per tu Profilo certificato
Roma
Laureando in Batteria a Roma propone lezioni sul drumming moderno,tamburo, e solfeggio
14€
Simplicio
Prima lezione offerta!

Le mie lezioni private si rivolgono a chi si trova ad un livello base o chi deve imparare da zero lo strumento fornendo un...

Lezioni via webcam Lezione a tu per tu Profilo certificato
Roma
Lezioni di Batteria a Roma, appio/tuscolano Jazz e non solo! Studio attrezzato
25€
Francesco
  • (9 voti)
Prima lezione offerta!

Insegno Batteria, prevalentemente jazz perchè è quello che suono principalmente, posso preparare alle ammissioni nei vari...

Lezioni via webcam Lezione a tu per tu Profilo certificato
Roma
Batterista con 15 anni di esperienza, mi propongo per lezioni private di batteria.
20€
Simone
  • (5 voti)
Prima lezione offerta!

Le mie lezioni si basano su una formazione sia teorica che pratica, volta a preparare l'allievo a conoscere lo strumento e...

Lezione a tu per tu Profilo certificato
Roma
Insegnante di Batteria impartisce lezioni con metodo dinamico e specifico per i tuoi obbiettivi.
20€
Fabrizio
Prima lezione offerta!

Il mio metodo si predispone per prima cosa con l'impugnatura e il giusto movimento degli arti, tecnica e prova pratica sui...

Lezioni via webcam Lezione a tu per tu Profilo certificato
Roma
DIPLOMATO al Conservatorio di Santa Cecilia impartisce lezioni di BATTERIA per tutti i livelli a Roma in zona San lorenzo,Prenestina, Pigneto, San Giovanni.
20€
Federico
Prima lezione offerta!

Le lezioni sono rivolte a tutti: da chi è semplicemente incuriosito dalla batteria e ha voglia di provare, a chi ha già...

Lezioni via webcam Lezione a tu per tu Profilo certificato
Roma
Studente conservatorio propone corsi di batteria POP,ROCK e METAL (ROMA e PROVINCIA)
10€
Davide
Prima lezione offerta!

Iscritto a batteria Jazz presso il conservatorio "Licino Refice".Propongo lezioni per batteristi principianti e di livello...

Lezioni via webcam Lezione a tu per tu Profilo certificato
Roma
Batterista Turnista Professionista Diplomato presso il Drummers Collective di New York City
25€
Alessandro
  • (3 voti)
Prima lezione offerta!

La lezione ha la durata di 60 minuti, si parte dai primi passi fino ad arrivare dove si desidera cercando di trovare insieme...

Lezione a tu per tu Profilo certificato
Roma
Batterista e insegnante professionista da 11 anni impartisce lezioni di batteria a Roma zona Metro Libia
25€
Riccardo
  • (6 voti)
Prima lezione offerta!

Mi piace fornire i mezzi tecnici per dare all'allievo la possibilità di sviluppare un proprio linguaggio. Parto dalla...

Lezione a tu per tu Profilo certificato
Roma
Batterista professionista con esperienza ventennale offre lezioni di batteria e solfeggio base
35€
Luca
  • (5 voti)
Prima lezione offerta!

La metodologia che uso è sia didattica ( libri ) che propensa nell'essere liberamente espressivi avendo però acquisito...

Lezioni via webcam Lezione a tu per tu Profilo certificato
Roma
Batterista laureato al conservatorio impartisce lezioni di batteria su misura per te!!!
25€
Giovanni
  • (5 voti)
Prima lezione offerta!

Ciao sono un batterista laureato alla triennale di batteria e percussioni jazz. Suono da 15 anni con svariate esperienze in...

Lezione a tu per tu Profilo certificato
Roma
Studente di conservatorio propone lezioni di batteria e solfeggio ritmico per livello basse/medio/avanzato
15€
Leonardo
Prima lezione offerta!

L'approccio che utilizzo è tra il classico stile accademico nello studio di parti fondamentali della set ma...

Lezione a tu per tu Profilo certificato
Roma
Batterista diplomato al Conservatorio, prova gratuita, lezioni singole o di gruppo a Roma :)
20€
Leonardo
Prima lezione offerta!

Credo che si debba trovare una via di mezzo tra riempire lo studente di compiti e non darli affatto. Coltivare la passione...

Lezioni via webcam Lezione a tu per tu Profilo certificato
A casa sua A casa tua Via webcam
1 ora 25€ 25€ 25€
Prenota una lezione