"Non esiste gioia più grande di quella di sentirsi bene a casa." Serge Zeller

È un dato di fatto, il mercato del supporto privato scolastico è in continua evoluzione. Dare lezioni private è diventata una vera professione, che occupa il tempo della maggior parte dei tutor privati ​​che la praticano. Lezioni di matematica, aiuto per i compiti, corsi online o anche corsi intensivi, ripetizioni, tutto è buono per aiutare ogni studente a progredire, con uno spirito e una tariffa oraria per qualsiasi livello, indicata per le lezioni a domicilio. La richiesta di lezioni private a casa è in continua evoluzione.

Le lezioni domiciliari sono diventare sempre più comuni e ci sono anche insegnanti che decidono di fare lezione da casa propria insieme agli studenti per vari motivi che vedremo più avanti. Quindi quali sono i vantaggi di dare lezioni private a casa?

Barbara
Barbara
Prof di Photoshop
5.00 5.00 (2) 25€/h
Prima lezione offerta!
Maurizio
Maurizio
Prof di AutoCAD
5.00 5.00 (2) 20€/h
Prima lezione offerta!
Giorgia
Giorgia
Prof di Danza moderna
5.00 5.00 (15) 20€/h
Prima lezione offerta!
Serena
Serena
Prof di Traduzione - italiano
4.93 4.93 (14) 25€/h
Prima lezione offerta!
Rina clece
Rina clece
Prof di Portoghese (Portogallo)
5.00 5.00 (3) 16€/h
Prima lezione offerta!
Cristiana
Cristiana
Prof di Inglese
4.93 4.93 (14) 20€/h
Prima lezione offerta!
Lara
Lara
Prof di Disegno
5.00 5.00 (8) 30€/h
Prima lezione offerta!
Paolo
Paolo
Prof di Fotogiornalismo
5.00 5.00 (5) 18€/h
Prima lezione offerta!
Laura
Laura
Prof di Francese
5.00 5.00 (5) 18€/h
Prima lezione offerta!
Bruno
Bruno
Prof di Spagnolo
5.00 5.00 (12) 15€/h
Prima lezione offerta!
Nath
Nath
Prof di Aritmetica
4.97 4.97 (86) 40€/h
Prima lezione offerta!
Arianna
Arianna
Prof di Web design
5.00 5.00 (5) 30€/h
Prima lezione offerta!
Giuseppe
Giuseppe
Prof di Latino
5.00 5.00 (12) 20€/h
Prima lezione offerta!
Antonino
Antonino
Prof di Iniziazione musicale
5.00 5.00 (18) 20€/h
Prima lezione offerta!
Riccardo
Riccardo
Prof di Scacchi
5.00 5.00 (6) 15€/h
Prima lezione offerta!
Marta
Marta
Prof di Solfeggio
5.00 5.00 (14) 30€/h
Prima lezione offerta!
Andrea
Andrea
Prof di Tennis
5.00 5.00 (5) 25€/h
Prima lezione offerta!

Insegnare a casa: uno spazio speciale

Quando si insegna presso il proprio domicilio bisogna distinguere vita professionale e privata
La casa è il luogo di vita per eccellenza, quindi bisogna essere prudenti e capire come conciliare bene la propria vita personale con l'insegnamento.

Corsi di matematica, corsi di lingua a livello universitario o preparazione per gli esami finali, le lezioni domiciliari sono un'attività particolare, e richiedono qualità che non tutti hanno. In effetti, insegnare a casa propria è molto diverso dall'insegnare a casa di altri, e i vantaggi possono essere molti.

Un insegnante generalmente si reca a casa dell’allievo, assorbe l'atmosfera di lavoro e la metodologia di apprendimento e si adatta. In questo caso accadrà il contrario, poiché lo studente in questione si sposterà nell’ambiente personale dell’insegnante, il tuo. Sarà più facile per te sentirti sicuro, in confidenza, e mettere lo studente nelle stesse condizioni. E sì, se spesso giudichiamo l'istruzione domiciliare troppo vicina a una relazione amichevole, dobbiamo capire che non lo è. La pedagogia la rende molto più stimolante di un semplice corso di fisica, ed esempio, tenuto da un normale insegnante privato. Trovare un modo per sfruttare le condizioni del proprio appartamento può essere sinonimo di un'istruzione di qualità.

Un educatore deve distinguere lo spazio in cui vive, mangia e dorme, dallo spazio in cui lavora, dove insegna fisica, chimica, dove fa formazione di aggiornamento per le classi preparatorie, dove esercita il suo lavoro di insegnamento doposcuola, ecc. Perché sì, un posto così speciale deve essere usato con saggezza. Questo spazio presenta notevoli vantaggi pratici e punti positivi, e consente anche di stringere uno stretto rapporto con lo studente. Quando ci si trasferisce da casa propria per entrare in un’altra, ci si sente subito più vicini, perché viene svelato anche il nostro lato più intimo. Inoltre, ammettiamolo, dare una lezione di francese a casa è ancora più facile!

Lezioni a casa: un modo più semplice per insegnare

prima di dare lezioni private a casa, prepara bene il tuo programma
Dare lezioni a casa è un'attività semplice, efficace, che richiede solo un po' di preparazione.

Insegnare a casa è una risorsa importante quando si desidera sviluppare una particolare metodologia e in modo più fluido. Dalla prima lezione alla preparazione per gli esami finali, tutto è possibile a casa, perché, appunto, tutto è disponibile. Dai documenti ai corsi ufficiali, ai quaderni, lo studente dovrà solo specificare su cosa desidera lavorare in modo che l’insegnante lo renda fattibile.

Dare lezioni private a casa è quindi un modo più semplice di insegnare, per tante ragioni molto concrete:

  • Abbiamo tutto a portata di mano per far lavorare lo studente nel miglior modo possibile,
  • Risparmiamo il tempo del viaggio,
  • Siamo più a nostro agio quando dobbiamo spiegare concetti, definizioni e nozioni perché siamo nel nostro ambiente
  • Possiamo allestire uno spazio di lavoro che ci piace di più e che si adatta alle nostre esigenze
  • Risparmiamo sulle spese di viaggio (trasporti pubblici, benzina per il veicolo, ecc.)
  • Possiamo essere più rilassati e, di fatto, dare al corso un'atmosfera più simpatica e amichevole,
  • E altri motivi ancora!

In effetti, ci sono molti vantaggi nell'insegnamento a casa, l'insegnante come lo studente dovranno incontrarsi per portare a termine il successo accademico. Lezioni private di matematica, lezioni di pianoforte, lezioni di metodologia, è in tutte le materie che l'insegnante deve essere un esperto. Perché sì, per diventare insegnante, non basta solo studiare, è necessario anche saper dialogare grazie all’esperienza che si accumula. 

Un'esperienza che, quando si è in casa, è più facile mettere a disposizioni di altri, poiché è disponibile tutto il materiale necessario. Ancora una volta, che si tratti di un corso di spagnolo per studenti delle scuole superiori, di una lezione di canto per cantanti esperti o di lezioni private di fisica, dare supporto accademico sarà sempre più facile per l'insegnante che non deve lasciare la propria casa. D'altra parte, spesso è necessario saper mettere un limite per scindere vita professionale e vita privata.

Prendere lezioni con il tuo insegnante non è un atto banale, ma devi sapere come renderlo legittimo. Un corso di informatica, una preparazione alla laurea universitaria o ripetizioni di matematica non dovrebbero porre particolari problemi per quanto riguarda la percezione della figura del professore. Il professore deve tenere lezioni in modo calmo, sano, nella migliore atmosfera possibile.

Lezioni a casa: saper delimitare gli spazi

eliminare le fonti di distrazione è fondamentale quando si insegna a casa propria
Quando si danno lezioni a casa, bisogna porre attenzione al proprio ambiente e prevenire le conseguenze di tale attività.

L'istruzione a domicilio, nonostante tutti i suoi vantaggi, a volte può andare storta. In effetti, se tendiamo a svolgere le lezioni a casa tenendo ad esempio un corso di tedesco o lezioni di francese per sbarcare il lunario, a volte può capitare di imbattersi in uno studente un po’ troppo invadente, oppure possiamo anche essere noi a mostrarci troppo indiscreti. È quindi necessario saper delimitare gli spazi.

Perché sì, un insegnante è prima di tutto qualcuno che insegna a uno studente, e il rapporto tra i due deve essere il più neutro e professionale possibile. Fin dall'inizio, è quindi importante far capire allo studente che questa è davvero una casa, e non una classe. Che la stanza in cui si trova (che spesso è un soggiorno) è prima di tutto un luogo privato. Questa situazione, che può avvicinare i due soggetti e favorire la didattica, non deve superare il limite dell'intimità e della curiosità fuori luogo, bisogna quindi evitare di dare l'immagine dell'insegnante "buon amico" che ha foto del suo cane nella sua cucina (per esempio!). L'importante è rimanere soprattutto professionali e il più possibile discreti riguardo alla propria vita privata.

La vita privata si può manifestare tramite oggetti decorativi troppo visibili, foto di famiglia, un animale domestico invadente o persino note personali che giacciono sulla scrivania. Bisogna quindi essere molto preparati per accogliere gli studenti nelle migliori condizioni.

Ci sono variabili che cambiano se si insegna a casa o fuori, ma la base rimane la stessa
A casa o fuori, le lezioni private restano sempre le stesse, anche se le circostanze possono variare.

Questa è l'arte dell'insegnante, quando si propone di dare lezioni a casa. Tra il passaparola e il corso tramite piattaforme online (come Superprof!), è necessario saper sistemare le cose e lasciare ogni protagonista del corso al proprio posto. Una sorta di gioco di ruolo che sarà essenziale per formare un percorso sano ed efficace e per sfruttare al massimo i benefici dell'educazione domestica e per colmare le lacune nel miglior modo possibile. L’insegnamento a casa, se definisci bene il tuo spazio, permette una maggiore efficienza e un corso condotto nel migliore dei modi dall'insegnante. Preparazione ad un concorso, un corso di italiano per studenti delle scuole superiori, qualche lezione privata ed eccoci tutti pronti ad affrontare qualsiasi esame in completo relax! Perché sì, in uno spazio favorevole al lavoro, l'insegnante può prepararsi al meglio, così come l’allievo.

È facile capire che essere un insegnante a casa ha molti vantaggi significativi e innegabili, soprattutto quando si tratta di migliorare la qualità dell'insegnamento e la sua metodologia. Rende la vita più facile a te come insegnante e rende il tuo corso più stimolante. Attenzione, però, al confine tra privato e professionista, che potrebbe rendere un po’ troppo amichevole il rapporto insegnante/studente.

Bisogno di un insegnante di ?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 1 vote(s)
Loading...

Alice

Colleziono quaderni e penne da scrivere, amo i fogli bianchi ma ancora di più amo riempirli con le mie parole. Copywriter di professione, da sempre innamorata della lettura e della scrittura.