Essere un insegnante non è una scelta di carriera, è una scelta di vita. François Mitterrand

Essere un docente-ricercatore, significa condividere il tuo tempo trasmettendo le tue conoscenze agli studenti all'interno di un'università e perseguire la ricerca nel tuo campo individualmente e all'interno di un gruppo di ricerca.

Vuoi lavorare in università e vuoi capire quali sono le figure in questo ambito? Completa il tuo percorso di formazione e subito dopo potrai iniziare il percorso per avviare la tua carriera universitaria.

Leggi per avere un po' di informazioni, scoprire le diverse figure universitarie, come trovare una posizione e qual è il salario previsto. Se hai passione e buona capacità per l'insegnamento e i lavori di ufficio non fanno per te, questo articolo potrebbe venirti in aiuto ;)

I/Le migliori insegnanti disponibili
Barbara
5
5 (2 Commenti)
Barbara
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Maurizio
5
5 (2 Commenti)
Maurizio
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giorgia
5
5 (24 Commenti)
Giorgia
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Serena
4,9
4,9 (14 Commenti)
Serena
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Rina clece
5
5 (3 Commenti)
Rina clece
16€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Cristiana
5
5 (25 Commenti)
Cristiana
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lara
4,9
4,9 (14 Commenti)
Lara
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Paolo
5
5 (5 Commenti)
Paolo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Laura
5
5 (5 Commenti)
Laura
18€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Bruno
5
5 (15 Commenti)
Bruno
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Nath
5
5 (155 Commenti)
Nath
50€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Arianna
5
5 (5 Commenti)
Arianna
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giuseppe
5
5 (15 Commenti)
Giuseppe
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Antonino
5
5 (20 Commenti)
Antonino
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (12 Commenti)
Riccardo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Marta
5
5 (59 Commenti)
Marta
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
5
5 (6 Commenti)
Andrea
28€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Barbara
5
5 (2 Commenti)
Barbara
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Maurizio
5
5 (2 Commenti)
Maurizio
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giorgia
5
5 (24 Commenti)
Giorgia
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Serena
4,9
4,9 (14 Commenti)
Serena
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Rina clece
5
5 (3 Commenti)
Rina clece
16€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Cristiana
5
5 (25 Commenti)
Cristiana
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lara
4,9
4,9 (14 Commenti)
Lara
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Paolo
5
5 (5 Commenti)
Paolo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Laura
5
5 (5 Commenti)
Laura
18€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Bruno
5
5 (15 Commenti)
Bruno
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Nath
5
5 (155 Commenti)
Nath
50€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Arianna
5
5 (5 Commenti)
Arianna
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giuseppe
5
5 (15 Commenti)
Giuseppe
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Antonino
5
5 (20 Commenti)
Antonino
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (12 Commenti)
Riccardo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Marta
5
5 (59 Commenti)
Marta
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
5
5 (6 Commenti)
Andrea
28€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Le posizioni lavorative all'interno dell'Università come docente o ricercatore

diventa professore o ricercatore
Studia per lavorare in università

Hai deciso che vuoi far parte del personale scolastico, ma come fare? Devi sapere che i singoli atenei gestiscono in modo autonomo il reclutamento delle persone per l'accesso alla carriera universitaria, attraverso dei concorsi locali. Ogni università ha quindi la propria autonomia. Ma quali sono le figure all'interno dell'Università che si occupano di insegnare e fare ricerca?

  • Professore di I fascia (professore ordinario)
  • Professore di II fascia (professore associato)
  • Ricercatore a tempo indeterminato
  • Assistenti universitari (ruolo ad esaurimento)
  • Ricercatore a tempo determinato (con contratto triennale rinnovabile o non rinnovabile, a seconda della categoria di ricercatore)
  • Assegnista di ricerca (ruolo rivestito normalmente da un laureato che attraverso un concorso ottiene una borsa di studio. La durata minima di un assegno di ricerca è di minimo un anno, la massima di tre anni.)

Una volta conclusi gli studi e ottenuta la laurea e il dottorato, come trovare le posizioni aperte e come dare inizio alla tua carriera?

Cerca i bandi attivi per partecipare a un concorso per diventare docente universitario

diventa professore o ricercatore in università
Scopri come dare inizio alla tua carriera didattica

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca mette a disposizione un sito che ti sarà molto utile: puoi andare su bandi.miur.it e troverai tuti i bandi di concorso delle Università e degli Enti di ricerca italiani: bandi per dottorati, tecnologi, per assegni di ricerca, per ricercatori a tempo determinato e per le chiamate dei professori comunicati dalle Università, le istituzioni e gli enti pubblici di ricerca e sperimentazione.

Dovrai selezionare la sezione che preferisci e ti si aprirà una schermata nella quale troverai il riepilogo dei bandi attivi, divisi per aree e per strutture.

Per partecipare a qualsiasi concorso nelle singole università per la qualifica di professore di prima o seconda fascia, bisogna essere in possesso dell'Abilitazione Scientifica Nazionale, una valutazione che attesta la qualificazione scientifica per ricoprire il ruolo di professori di I e II fascia, effettuata dalle commissioni nazionali. Candidati per il prossimo bando, sei pronto?

Trovare lavoro a scuola: la chiamata diretta

La carrriera accademica può essere intrapresa anche attraverso le chiamate dirette per diventare professore ordinario e associato, riservate a chi possiede specifici requisiti come studiosi stranieri o italiani impegnati all'estero che abbiano già svolto  una professione accademica dello stesso livello oppure per studiosi di una chiara fama, di elevato e riconosciuto merito scientifico (quindi ad esempio chi ha ricevuto riconoscimenti scientifici a livello internazionale oppure chi per almeno 3 anni ha lavorato in qualificati istituti di ricerca internazionali).

Come funziona?

  1. Le università fanno la richiesta al Miur per l'assunzione di quel determinato professore.
  2. Il Miur e le Commissioni per l'Abilitazione Scientifica Nazionale valuteranno i soggetti chiamati dall'università.

Tutto questo è previsto dall’articolo 1, comma 9 della Legge 230 del 2005.

Scopri quali sono i vantaggi e gli svantaggi di diventare docente universitario!

Il programma Rita Levi Montalcini: lavoro in Italia ai ricercatori che lavorano all'estero

Ideato per consentire ai giovani ricercatori di ogni nazionalità in possesso di un dottorato di ricerca e che lavorano all’estero, di lavorare in Italia per Università statali e svolgere la propria attività di ricerca. Come funziona? Ogni anno un bando consente a giovani ricercatori di presentare un progetto di ricerca e indicare le università nelle quali sviluppare il progetto. I contratti previsti sono circa 20 o 30 a seconda degli anni.

Trovare lavoro come docente o ricercatore nelle università private

Le università private, autorizzate a rilasciare titoli accademici, si distinguono in:

  • università non statali promosse da enti pubblici
  • università non statali promosse da enti privati
  • università non statali telematiche
lavora come docente negli istituti non statali
Preparati per cercare lavoro anche nelle università private

Tra queste 3 categorie sono presenti le università legalmente riconosciute dal Miur tramite decreto ministeriale che sono quindi autorizzate a utilizzare titoli di Università, Ateneo, Politecnico o Istituto di Istruzione universitaria. Prima di essere riconosciute come tali viene verificato che siano in possesso di diversi criteri.

Se intraprendi la carriera universitaria, puoi quindi anche valutare di insegnare in questi istituti. Potrai inviare la domanda se sei in possesso di un titolo di studio idoneo e se hai l'abilitazione a insegnare. In media possiamo dire che un professore che lavora per un'università privata può guadagnare il 30% in più rispetto a professori che lavorano nelle università statali. La differenza con queste ultime, è che spesso nelle università private i docenti sono pagati in base alle ore. Puoi anche pensare di diventare docente per le università online!

Completa le tue attività di insegnante-ricercatore con lezioni private

Non è facile trovare una posizione all'interno dell'università. I posti sono scarsi e la concorrenza è agguerrita. Bisogna anche considerare che quando si trova un posto di ruolo, lo si tiene per molti anni, c'è poco turnover.

diventa insegnante su superprof e dai lezioni private
insegnare anche online, questa può essere una soluzione!

Quindi, per completare la tua attività e/o prenderti del tempo per trovare una posizione di insegnante-ricercatore a tempo pieno, puoi sempre scegliere dove dare lezioni private.

Avrai così un reddito aggiuntivo integrando questa attività nei giorni che preferisci ed eserciterai una professione che ti consente di acquisire esperienza nell'insegnamento.

Crea un profilo insegnante su Superprof e insegna nel tuo campo di attività agli studenti di tua scelta. Puoi selezionare solo studenti di istruzione superiore e sei libero di fissare il prezzo che preferisci. Tutto dipende anche dalla città nella quale insegni, ad esempio se insegni a Milano potrai scegliere delle tariffe comprese tra i 20 e i 40/50 euro. Con un dottorato di ricerca, le tue tariffe potrebbero essere superiori a quelle di uno studente.

Ad esempio, sei un insegnante di lingua inglese? Fai una piccola ricerca di mercato su Superprof e fissa il prezzo che ti sembra più giusto rispetto ad altri docenti ma anche al tuo livello di diploma, alle tue competenze e alla tua specifica esperienza.

Ci vediamo sul nostro sito!

>

Il portale che connette insegnanti privati/e e allievi/e

1a lezione offerta

Ti è piaciuto quest'articolo? Lascia un commento

5,00 (1 voto(i))
Loading...

Alice

Colleziono quaderni e penne da scrivere, amo i fogli bianchi ma ancora di più amo riempirli con le mie parole. Copywriter di professione, da sempre innamorata della lettura e della scrittura.