"Viaggiare è una passione, come l'ambizione o l'amore." Letitia Elizabeth Landon (1802-1838)

E se andassimo a Taiwan, per una full immersion linguistica e culturale per imparare il cinese mandarino, visitassimo Taipei - la capitale taiwanese - e  andassimo alla scoperta di imperdibili città, templi e monumenti storici, specialità culinarie?

Nel 2018 l'isola di Taiwan ha raggiunto per la quarta volta la soglia dei 10 milioni di turisti accorsi a visitare l'isola.

Tra questi 10 milioni - su una popolazione totale stimata in 23,4 milioni di abitanti - sono stati moltissimi gli europei!

State programmando un viaggio a Taiwan? Vi diamo qualche consiglio che potrà tornarvi utile in questo articolo.

I migliori insegnanti di Cinese disponibili
Prima lezione offerta!
Qing
5
5 (13 Commenti)
Qing
16€
/h
Prima lezione offerta!
Yu
5
5 (23 Commenti)
Yu
27€
/h
Prima lezione offerta!
Martina
5
5 (11 Commenti)
Martina
20€
/h
Prima lezione offerta!
Di
4,9
4,9 (18 Commenti)
Di
25€
/h
Prima lezione offerta!
Francesco
5
5 (10 Commenti)
Francesco
25€
/h
Prima lezione offerta!
Xuan
5
5 (12 Commenti)
Xuan
18€
/h
Prima lezione offerta!
Davide
5
5 (5 Commenti)
Davide
7€
/h
Prima lezione offerta!
Lorenzo
5
5 (2 Commenti)
Lorenzo
10€
/h
Prima lezione offerta!
Qing
5
5 (13 Commenti)
Qing
16€
/h
Prima lezione offerta!
Yu
5
5 (23 Commenti)
Yu
27€
/h
Prima lezione offerta!
Martina
5
5 (11 Commenti)
Martina
20€
/h
Prima lezione offerta!
Di
4,9
4,9 (18 Commenti)
Di
25€
/h
Prima lezione offerta!
Francesco
5
5 (10 Commenti)
Francesco
25€
/h
Prima lezione offerta!
Xuan
5
5 (12 Commenti)
Xuan
18€
/h
Prima lezione offerta!
Davide
5
5 (5 Commenti)
Davide
7€
/h
Prima lezione offerta!
Lorenzo
5
5 (2 Commenti)
Lorenzo
10€
/h
1a lezione offerta>

Prima di partire: Taiwan, carta d'identità

Stato insulare tra il Mar Cinese e l'Oceano Pacifico, a nord delle Filippine e a sud del Giappone, Taiwan ha uno status speciale: la sua sovranità è ambita sia dalla Repubblica popolare cinese che dal governo taiwanese della Repubblica cinese, istituito dal Kuomintang nel 1949.

Indipendente a livello amministrativo e politico, Taiwan non ha tuttavia il diritto, nei confronti delle autorità cinesi, di godere delle prerogative di uno Stato sovrano nelle relazioni internazionali: l'isola è rappresentata all'ONU dalla repubblica popolare cinese ed è riconosciuta solo da 18 paesi nel mondo.

A Taiwan troverete alto livello di vita, una cultura unica e una popolazione accogliente... vi piacerà moltissimo!

Le tensioni tra Taipei e Pechino sono forti, tanto che il governo cinese ricorda spesso a Taiwan che non ha certo remore a usare la forza in caso di tentazioni indipendentiste troppo ripetute...

L'isola è stata liberale e democratica da quando il Kuomintang ha perso la guerra civile contro i comunisti nel 1949: durante la seconda metà del XX secolo, l'isola ha conosciuto un rapido sviluppo economico, fino a diventare un paese industrializzato avanzato.

Di conseguenza, oggi brilla per la sua grande capacità produttiva - made in Taiwan - grazie alle sue industrie all'avanguardia, anche se il suo peso nel mercato mondiale si gioca nella Cina continentale.

Con una popolazione di 23.508.428 abitanti (2017), distribuiti su 36.191 km² - un'area equivalente a quella dell'ex regione del Centro - la demografia taiwanese è composta per il 98% da Hans cinesi e per il 2% da austronesiani, detti "aborigeni".

Visitare Taiwan vi permetterà di scoprire la cultura tradizionale cinese in un paese ritenuto più progressista del suo vicino - miglior nemico e migliore amico allo stesso tempo - cioè la Cina continentale.

Nel 2016 la candidata indipendentista Tsai Ing-wen è diventata la prima donna a capo dello Stato con il 56% dei voti contro il candidato del Kuomintang: un risultato che ancora una volta riflette la volontà di emancipare la popolazione nei confronti La Repubblica popolare cinese.

Dal Parco Nazionale di Kenting alla Gola di Taroko, passando per Taipei, Taichung, Kaohsiung, Tainan o il lago paradisiaco del Lago Sun Moon, un viaggio a Taiwan vi consentirà di esplorare un mix unico di tradizione e modernità allo stesso tempo.

Perché Taiwan è urbanizzata solo lungo la sua costa occidentale: il centro del paese è un susseguirsi di catene montuose e la costa del Pacifico, a est, è selvaggia fino alla punta meridionale del Kenting.

Scoprite i luoghi imperdibili di Taiwan!

Qual è il clima dell'isola di Taiwan?

Prima di prenotare il vostro biglietto aereo per Taipei, date un'occhiata al clima e alle condizioni meteo dell'isola... è un elemento da non trascurare se non volete avere sorprese durante la vostra vacanza!

Taipei, la capitale, ha un clima subtropicale: l'umidità può rendere il caldo soffocante!

L'isola di Formosa, in quanto stato del sud-est asiatico, gode di un clima subtropicale umido, temperato dalle montagne.

Tagliata dal Tropico del Cancro, l'isola è caratterizzata da un clima subtropicale a nord e da un clima tropicale a sud, con due stagioni all'anno: una stagione secca da ottobre a marzo e una stagione umida da marzo a ottobre, in particolare tra luglio e settembre.

In estate l'isola è soggetta ai rischi di tifoni e monsoni, con temperature elevate (sopra i 30 ° C tra luglio e settembre, con punte che arrivano a 35-40 ° C e una media di 21 ° C) e precipitazioni abbondanti (oltre 2.500 mm).

La temperatura nelle città diventa poi soffocante perché l'umidità peggiora la sensazione di caldo.

Alcuni giorni a Taipei possono essere insopportabili: 37-38 ° C, con umidità e inquinamento atmosferico, possono essere vissuti come dolorosi.

E questo può accadere anche a metà di aprile!

Anche d'inverno l'isola è piovosa ma le precipitazioni sono minori: il sud rimane più secco del nord, ma le temperature possono scendere sotto i 10 ° C a seconda dell'altitudine.

Inoltre gela e nevica ogni anno sulle alture dei massicci, nell'entroterra.

A Taipei la temperatura media invernale è di 20 ° C, ma la colonnina di mercurio può salire fino a 25 ° C (o scendere fino a 15 ° C): si noti che un cielo grigio spesso copre il tetto della città, a causa dell'inquinamento atmosferico e della vicinanza al mare.

La dualità del clima - subtropicale a nord, tropicale a sud - rende quindi Taiwan un'isola piovosa tutto l'anno, il monsone estivo può essere intenso, e tifoni sempre più violenti (come sappiamo, il riscaldamento globale sta peggiorando questi fenomeni!).

Scoprite anche 10 buoni motivi per visitare Taiwan!

Qual è la stagione migliore per visitare Taiwan?

Il periodo migliore per visitare Taiwan è per molti versi il periodo invernale!

Da ottobre a marzo i tifoni sono molto rari, le piogge sono molto più sporadiche che in estate e le temperature rendono l'aria più respirabile.

È anche in bassa stagione - tra ottobre e marzo - che il livello generale dei prezzi diventa più interessante, la domanda legata al turismo è inferiore e, di conseguenza, c'è molta più scelta nella sistemazione disponibile.

D'altra parte, essendo l'estate il periodo caldo, è anche un'opportunità per fare il bagno - ci sono bellissime spiagge sulla costa di Hsinchu - in acque che toccano i 29 ° C!

Se è vero che d'inverno piove meno, sarebbe un peccato non fare un bagno in una di queste spiagge d'estate!

Per visitare Taipei i mesi più favorevoli sono marzo, aprile, maggio, agosto e settembre ma preparatevi ad usare l'ombrello perché le giornate di pioggia saranno più numerose.

Ci sono diverse città taiwanesi dove il clima è favorevole 9 mesi su 12: Puli (Nantou), Hsinchu, Taichung e Miaoli.

Una buona opportunità per fare escursioni in montagna al Sun Moon Lake, il Monte Yushan (3.952 metri sul livello del mare), per visitare Kaohsiung - le pagode del drago e della tigre, la montagna delle scimmie (Shoushan) - o la tradizionale città di Tainan!

Quello che va ricordato è che il clima varia a seconda della regione in cui vi recherete:

Secco e temperato al sud in inverno,
Umido e fresco al nord in inverno,
Ovunque umido e caldo d'estate,
Freddo in montagna in inverno,
Rischio di tifoni da luglio a ottobre.
Il periodo più piacevole per visitare Taiwan sembra quindi essere quello che va dalla fine di ottobre all'inizio di marzo.

Scoprite dove cercare una sistemazione durante un soggiorno a Taiwan.

Quanto tempo fermarsi a Taiwan?

Per scoprire la storia di Taiwan, lo stato delle relazioni diplomatiche con Pechino nei confronti del governo cinese, la colonizzazione da parte della dinastia Qing o Ming, la spiritualità buddista e taoista e tutto quello che l'isola ha da offrire dal punto di vista culturale e culinario, sarà necessario restare un bel po' di tempo!

Tuttavia, potrete rimanere a Taiwan senza visto soltanto per 90 giorni.

Se si tratta solo di una vacanza, una settimana di viaggio a Taiwan può essere sufficiente per esplorare molti luoghi imperdibili, ma il programma dovrà essere serrato.

Vi servirà qualche giorno per abituarvi al jet lag e iniziare a godervi Taiwan!

Un itinerario di 7 giorni vi permetterà di visitare:

  • I monumenti e mercati notturni di Taipei,
  • Le gole di Taroko,
  • Il Sun Moon Lake,
  • Tainan...

Con 10 giorni a disposizione, potrete spingervi fino al Parco nazionale di Kenting, o al Parco nazionale di Alishan, alle piantagioni di tè di Puli e Kaohsiung.

Se fate un viaggio linguistico, avrete tutto il tempo per esplorare le ricchezze e le attrazioni di Taipei e di altre città taiwanesi:

  • Memoriale di Tchang Kaï-Shek, emblema di Taipei,
  • Memoriale di Sun Yat-Sen,
  • Mercati notturni (Yong-kang, Songshan, Shilin, Raohe, ecc.),
  • Torre Taipei 101,
  • Il distretto di Tamsui,
  • Escursioni nel Parco Nazionale di Yangmingshan,
  • Il Tempio di Longshan,
  • Escursioni nel Parco Nazionale di Yushan.

In ogni caso, il nostro consiglio è di dedicare a questa isola almeno un paio di settimane di tempo... perché dovrete abituarvi al jet lag e adattarvi alla cultura cinese prima di iniziare davvero il vostro viaggio! E anche perché le attività da fare e i luoghi da vedere sono davvero numerosissimi!

Tenete presente che visitare Taiwan senza pronunciare una sola parola cinese può essere una bella sfida: i taiwanesi generalmente parlano poco inglese, anche se la situazione sta cambiando tra i giovani.

Dunque, perché non iniziare fin da subito a prendere lezione di cinese?

Scoprite la nostra mini guida di viaggio per Taiwan!

Bisogno di un insegnante di Cinese?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 1 vote(s)
Loading...

Alice

Ho calzini volanti, 6 buchi alle orecchie, nessun filtro, troppe parole. Nella vita Giornalista + SocialMediaManager + qualsiasi cosa comprenda il parlare, lo scrivere e il comunicare.