Bisogna cantare per dare aria ai pensieri altrimenti, chiusi in bocca, si ammuffiscono - Erri De Luca

L'insegnamento musicale è, in Italia, molto richiesto anche e soprattutto per i più piccoli. In effetti, molti di noi hanno imparato la teoria musicale, suonato il pianoforte, suonato il flauto a scuola... Primi passi che, molto spesso, sono stati accompagnati da una pratica vocale non sempre molto srtutturata.

Eppure, tra corsi di risveglio musicale, conservatori, laboratori di gruppo o cori, ci sono molte opportunità per imparare la tecnica vocale. A questo proposito, sapevate che l'Europa ha quasi 22,5 milioni di membri in un coro? Lo dicono i risultati della relazione "Singing Europe".

Una cifra eloquente, che ci dice che sì, la voce è uno strumento musicale a sé stante, che interessa più di un(a) italiano(a)! Per completare una formazione musicale o per sviluppare il prima possibile il proprio talento musicale, prendere lezioni di canto per bambini è l'ideale!

Tuttavia, ci si può sentire frenati dalla mancanza di informazioni su tale disciplina. In effetti, in fondo, come funziona un corso di canto? Cosa imparano i bambini piccoli lì? Come si svolge un corso di risveglio musicale? Superprof cercherà di darvi tutte le risposte a queste domande, e molto altro!

Scopri l'offerta di corsi di canto nella tua città!

I migliori insegnanti di Canto disponibili
Marco
5
5 (35 Commenti)
Marco
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Valentina
5
5 (51 Commenti)
Valentina
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Marcella
5
5 (37 Commenti)
Marcella
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alessandra
5
5 (11 Commenti)
Alessandra
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Michele
5
5 (11 Commenti)
Michele
50€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Paolo
5
5 (7 Commenti)
Paolo
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Valerio
5
5 (13 Commenti)
Valerio
40€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Rolando
4,9
4,9 (17 Commenti)
Rolando
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Marco
5
5 (35 Commenti)
Marco
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Valentina
5
5 (51 Commenti)
Valentina
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Marcella
5
5 (37 Commenti)
Marcella
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alessandra
5
5 (11 Commenti)
Alessandra
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Michele
5
5 (11 Commenti)
Michele
50€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Paolo
5
5 (7 Commenti)
Paolo
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Valerio
5
5 (13 Commenti)
Valerio
40€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Rolando
4,9
4,9 (17 Commenti)
Rolando
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Corso di canto per bambini: il primo approccio

Durante una prima lezione o una lezione di prova, un bambino capisce subito di avere a che fare con un vero professionista in campo musicale! E sì, non si tratta più di cantare davanti allo specchio dello bagno, ma piuttosto di imparare a controllare il proprio corpo eseguendo esercizi vocali.

Vostro figlio è musicista e vorrebbe accompagnare lo strumento con la voce? Un corso di canto è ciò che ci vuole!

E, quando si ha a che fare con un insegnante, le cose sono molto diverse poiché il bambino è lì per fare progressi fuori dalla sua comfort zone. È quindi fondamentale organizzare un primo "incontro" con l'insegnante.

Che si tratti di un corso online, di un tutor privato o di un laboratorio di gruppo, il canto è un'abilità che si può sviluppare!

A vostro figlio piace la musica attuale? Fatelo presente all'insegnante. Vuole migliorare la sua precisione? Comunicate le vostre attese al professore.

Tutte quelle piccole cose che sembrano dettagli sono, in realtà, ciò che l'insegnante di canto ha bisogno di sapere per lavorare al meglio con il bambino.

Queste "piccole cose" permetteranno poi all'insegnante di prendere il suo posto di guida, di supporto per il suo allievo e di organizzare un programma il più possibile completo e in linea con le attese.

L'obiettivo? Soddisfare le aspettative del bambino nel miglior modo possibile, adattandolo al suo livello e alle sue esigenze.  Tra le cose da analizzare prima di una pratica musicale vocale troviamo:

  • Il livello di teoria musicale del bambino, per vedere se può fare affidamento su uno spartito,
  • Le aspettative dello studente nella pratica del canto,
  • La sua esperienza in materia: ha già preso lezioni di canto?
  • I tipi di musica che gli piacciono particolarmente,
  • Il suo tono di voce,
  • La sua posizione quando canta,
  • Controllo del suo respiro,
  • La sua precisione complessiva

... E tante altre cose! Chiaro quindi che un primo approccio è fondamentale per riuscire a organizzare le lezioni di canto più efficaci possibili per un bambino. Ma, una volta acquisiti tutti questi elementi, come si compone un corso "classico"?

Scoprite quanto costa un corso di canto per bambini.

Lezioni di canto per bambini: riscaldamento

Un corso di canto per bambini dura generalmente un'ora. Durante l'ora di lezione vengono affrontate numerose questioni, sia sul piano fisico che su quello vocale. E, proprio come un corso sportivo, anche il corso di canto inizia con un riscaldamento... quello delle corde vocali!

 

 

Anche il vostro gatto vuole riscaldare le corde vocali? Iscrivetelo a un corso di canto junior!

Perché sì, sia che lo studente sia all'asilo o dell'università, non iniziamo a cantare senza aver prima riscaldato la voce.

Poiché l'insegnante conosce le capacità e il punto di inizio del bambino, sarà in grado di proporgli gli esercizi di riscaldamento più adatti. Se si tratta di una lezione di gruppo, esistono anche alcuni esercizi comuni per preparare il terreno al canto in coro, con gioia e buonumore!

Durante questo riscaldamento, l'insegnante sarà in grado di correggere i comportamenti di ogni studente, ma anche le sue cattive abitudini.

È dai primi minuti che le cose possono essere corrette, prima di entrare nel vivo del canto!

Scoprite tutti i segreti per insegnare la tecnica vocale ai più piccoli.

Di quali parti si compone un corso di canto per bambini?

Dopo il riscaldamento, che prende una certa parte della lezione, le corde vocali sono pronte finalmente a lavorare!

Finito il riscaldamento, è tempo di entrare nel vivo e sprigionare la potenza delle corde vocali!

Possiamo dire che un corso di canto, sia che sia pensato per adulti sia che sia pensato per studenti più piccoli, si divide in due parti:

  • La parte più tecnica,
  • La messa in pratica su una canzone (anzi, certamente più d'una!)

Lavorare sulla tecnica

Dopo un buon riscaldamento, arriva il momento di capire concretamente cosa significa insegnamento artistico e vocale e di mettersi all'opera per fare progressi. Per adulti e bambini, esistono alcuni esercizi mirati che consentono a tutti di sviluppare la propria precisione, ecc.

Questi esercizi sono ovviamente adattati, a seconda che si tratti di lezioni individuali o meno, adulti o meno. Perché la pratica vocale si adatta anche all'età... ecco perché esistono corsi per bambini, strutturati in maniera diversa da quella dei grandi!

In concreto, questa parte del corso consiste quindi in esercizi da ripetere dopo che sono stati illustrati dall'insegnante, al fine di acquisire una migliore concentrazione, o anche movimenti muscolari più efficaci. Tutti aspetti che l'allievo dovrà comprendere e di cui dovrà appropriarsi nel corso delle lezioni per cantare meglio, semplicemente!

Ad esempio, gli esercizi di respirazione sono punti essenziali, che permetteranno al bambino di cantare in modo più accurato, ma anche di acquisire automatismi nel momento in cui riprendere fiato è più rilevante. Perché sì, se comprendere il processo respiratorio non è complicato di per sé, implementarlo lo è molto di più.

Dobbiamo quindi praticare, fare esercizi e, soprattutto, non scoraggiarci. Una scuola di musica permette tutto questo, oltre ad imparare a conoscere il proprio corpo, attraverso il diaframma, le costole, l'addome, ecc.

Il canto è fisico!

La prima parte di un corso serve anche per capire come il corpo e il canto siano collegati, attraverso la posizione della testa, la rigidità della mascella, o la postura della schiena. Tanti cattivi riflessi che, corretti, rendono il bambino consapevole del fatto che con regolarità e lavoro può cantare meglio. Ma questo è il canto vero e proprio, oggetto nella seconda parte del corso!

Scoprite la top 10 delle migliori canzoni da cantare con i vostri bimbi.

La messa in pratica

Una volta interiorizzata la teoria, è ora di passare alla pratica. Pronti a sentire vibrare i muri?

La seconda e ultima parte di una lezione di canto per bambini consiste in un momento che i bambini apprezzano particolarmente: la pratica.

Se l'applicazione è divertente, è anche un'opportunità per lo studente di misurare concretamente come mettere in pratica sul campo ciò che ha appena appreso e di visualizzarlo in un contesto concreto. L'idea è quindi quella di lavorare su una canzone (o più) come esempio e, allo stesso tempo, di esplorare l'"interpretazione".

L'insegnante si concentrerà sui gusti dei suoi studenti, ma li metterà alla prova e farà loro scoprire anche nuovi generi.

Molto spesso è la lingua italiana ad essere privilegiata ma nel corso delle lezioni, a seconda dell'età e del livello dei bambini, si può lavorare anche sulla lingua inglese.

La sfida è anche capire in modo concreto quali siano i pezzi più indicati, poiché non tutte le canzoni corrispondono a tutti i timbri e a tutte le voci.

Da questo punto di vista, la lezione di prova è spesso molto utile per il bambino per trovare il suo posto nel gruppo. Alla fine del corso, a volte, l'insegnante mette a disposizione risorse per allenarsi a casa, o anche esercizi, che permetteranno a tutti i bambini di progredire al proprio ritmo, senza pressioni, e scegliendo il momento della giornata in cui lavorare. Per tornare e cantare ancora meglio la settimana successiva!

Dunque, una lezione di canto per bambini è sostanzialmente paragonabile a una lezione di canto per adulti: si tratta, più che di cantare ad alta voce, di riflettere sulla pratica del canto e della tecnica vocale.

L'unica differenza? L'insegnante, che si adatta al livello e all'età dei gruppi di studenti. E alla fine, questa è forse la cosa più importante per progredire!

Scoprite come trovare un corso di canto per bambini.

Trova un corso di canto milano in pochi clic!

>

Il portale che connette insegnanti privati/e e allievi/e

1a lezione offerta

Ti è piaciuto quest'articolo? Lascia un commento

5,00 (1 voto(i))
Loading...

Alice

Ho calzini volanti, 6 buchi alle orecchie, nessun filtro, troppe parole. Nella vita Giornalista + SocialMediaManager + qualsiasi cosa comprenda il parlare, lo scrivere e il comunicare.