Pagina iniziale
Dare lezioni

Ripetizioni e lezioni private di canto a Milano

67 insegnanti straordinari vicini a casa tua

Qual è il tuo livello?

Lezioni private con Superprof

La nostra selezione di insegnanti
di canto a Milano

Visualizza più insegnanti

5.0 /5

Insegnanti Star con un punteggio medio di 5.0 stelle e più di 23 commenti positivi.

28 €/ora

Le migliori tariffe: 91% degli insegnanti offre la prima lezione e un'ora di lezione costa in media 28€

6 h

Rapidi come saette, gli insegnanti ti rispondono in media in 6h.

01

Trova
l'insegnante ideale

Consulta tutti i profili in piena libertà e contatta l'insegnante che avrai scelto in base ai tuoi criteri (tariffa, commenti, certificati, modalità di svolgimento delle lezioni).

02

Organizza
i corsi e le lezioni

Scrivi all'insegnante selezionato per comunicargli le tue necessità e le tue disponibilità. Organizza le lezioni e pagale in tutta sicurezza direttamente dalla tua chat.

03

Vivi
nuove esperienze

Il Pass Alunno ti permette un accesso illimitato alla banca dati di tutti gli insegnanti, maestri e coach per 12 mesi. Un anno intero per poter scoprire nuove passioni con degli insegnanti straordinari!

I nostri allievi di Milano
esprimono un giudizio sui loro insegnanti di canto

Scopri tutte le nostre lezioni di canto

Essere seguiti dai migliori insegnanti di Milano per le tue lezioni di canto

Lezioni di canto a Milano

Ovunque vi troviate nel capoluogo lombardo — sotto la doccia, in macchina, camminando in Corso Buenos Aires, sotto la pioggia, in piazza Duomo— non perdere occasione per cantare?

Volete imparare a cantare bene, o se non altro a perfezionare la vostra tecnica vocale, ma senza iscrivervi a una scuola di musica?

Sognate di sentirvi a vostro agio cantando i vostri testi e accompagnandovi con il vostro strumento preferito, interpretando le vostre canzoni jazz (Ella Fitzgerald, Louis Armstrong, Charlie Parker, ecc…) o italiane (Battisti, De André, Mina, Guccini, Paolo Conte, De Gregori, Mannoia, ecc…) preferite?

Se la risposta a queste domande è sì, la soluzione è una: dovete andare a lezione di canto!

Da San Siro a Porta Venezia, l’offerta dei corsi per imparare a cantare e di corsi di musica in generale a Milano non manca.

Se però i corsi in una scuola di canto, al conservatorio regionale o in un’associazione non vi attirano, non vi rimane che lo studio da autodidatti o le lezioni di canto a domicilio.

Nella città della mode è infatti possibile diventare cantante e progredire rapidamente per trovare la propria voce senza rivolgersi a una scuola, basta rivolgersi ai nostri numerosi professori privati.

Continuate a leggere: vi faremo venire voglia di iscrivervi ai nostri corsi !

Imparare a cantare a Milano: quali sono i vantaggi?

Imparare una lingua straniera permette di comunicare con i locutori di quella lingua ed allarga i nostri orizzonti. Allo stesso modo, possiamo considerare che in una metropoli come Milano, seconda città più popolosa d’Italia, imparare a cantare vi permetterà d’incontrare moltissimi artisti, musicisti, cantanti e strumentisti.

Conoscere la tecnica canore permette da questo punto di vista di candidarsi per suonare in un gruppo musicale e esibirsi in diversi luoghi della città, dal Parco Sempione ai numerosi locali milanesi.

Ci sono moltissime ragioni per imparare a cantare bene, ed è impossibile elencarle tutte. Ma la cosa più importante è che cantare permette di sviluppare la propria espressività e il proprio senso musicale.

Il canto è lo specchio delle nostre emozioni, della nostra sensibilità. Esprimerle permette quindi al corpo e allo spirito di rilassarsi e di allentare le tensioni. Si canta perché cantare fa bene, soprattutto se accompagnati da strumenti musicali.

Anche solo canticchiare un motivetto, senza ricerca melodica o armonica, permette di sentirsi meglio.

Indovinate perché?

Fare musica e cantare — facendo risuonare le corde vocali – è fonte di  benefici fisiche e fisiologici dovuti all’anatomia e alla chimica del corpo umano.

I vantaggi del canto

Seguire una formazione musicale in canto corale, lirico o jazz stimolerà tutti i muscoli della parte superiore del corpo.

Quando si canta, si fa intervenire l’azione del fiato, espellendo aria dai polmoni, sotto l’azione del diaframma. Questo fa vibrare le corde vocali.

Ma per cantare in maniera davvero corretta, bisogna acquisire una buona tecnica e seguire il tempo (il metronomo è uno strumento indispensabile per tutti i cantanti e i musicisti).

Non è però facile imparare la buona tecnica canora da autodidatti, solo un corso di tecnica vocale può conferirvi questa educazione musicale. Cantare una canzone metterà in moto gli stessi gruppi muscolari di un allenamento sportivo: i muscoli della schiena, dell’addome, del collo, del viso.

Il canto stimola il sistema respiratorio e impone di acquisire una buona postura, senza la quale il cantante non potrà sfruttare al meglio la propria voce.

Per evitare di stancare troppo le corde vocali, bisogna sempre tenersi dritti: le spalle tirate indietro, la testa nell’asse della colonna vertebrale e pensare a mantenere rigida la fascia addominale.

Non è tutto: un cantante deve adottare la respirazione e cantare bene. Si tratta di effettuare un’ispirazione rapida per riempire il corpo d’aria cominciando dalla cintura addominale, la gabbia toracica e i polmoni.

L’espirazione deve durare più a lungo possibile, controllata dal diaframma, e questo crea un esercizio fisico per prolungare la durata del soffio.

Questo esercizio per ottenere una voce amplificata naturalmente sarà benefico per tutti gli aspiranti cantanti: si impara a rinforzare il diaframma, migliorando il proprio timbro vocale, riducendo la frequenza cardiaca e rilassando l’organismo.

Inoltre, tramite i corsi di solfeggio, di ritmica, i vocalizzi, la ricerca del proprio timbro e della buona tonalità, il coaching vocale che seguirete decuplicherà il vostro piacere di suonare e di cantare.

Quando si canta, si mette in moto lo stesso processo molecolare che agisce durante un allenamento sportivo: prendere corsi di musica per padroneggiare l’arte del canto — qualsiasi sia lo stile musicale che preferite, dalla musica classica alla musica contemporanea passando per la musica popolare lombarda — favorisce la secrezione di ormoni detti del benessere, che si chiamano endorfine.

I neuropeptidi oppioidi endogeni sono neurotrasmettitori prodotti dal corpo in presenza di un’attività fisica intensa, che irrigheranno le sinapsi del cervello, il sistema digestivo e il midollo spinale, producendo una sensazione di benessere.

All’inizio studiare il solfeggio non è molto piacevole, anzi, è piuttosto ripetitivo e poco motivante. Ma una volta che si è imparato a leggere le note e il ritmo di uno spartito, ci si può divertire a cantare qualsiasi canzone italiana o internazionale.

Le contrazioni muscolari legare al canto produrranno energia positiva e permetteranno di sentirsi meglio. Con Superprof, i nostri insegnanti vi faranno esercitare con l’armonia, l’improvvisazione e il ritmo e vi insegneranno a utilizzare la vostra voce per cantare le vostre canzoni preferite, permettendovi di scoprire il piacere di cantare.

Progredire con un professore di musica, è un po’ come fare un corso di yoga: permette di liberarsi dalle tensioni e rilassarsi.

Cosa si può fare grazie alle lezioni di canto a Milano?

Milano è un luogo ideale per seguire dei corsi a domicilio di canto: da Porta Nuova ai Navigli, da Magenta a Porta Romana, troverete forse il coraggio di riorientarvi professionalmente.

E se il vostro coach vocale vi permettesse un domani di diventare a vostra volta professori di canto, compositori-interpreti, o di unirvi alla squadra pedagogica di una scuola di danza, di canto, di musica?

Non bisogna mai dire mai, non tutti i vecchi studenti diventati poi professori avevano previsto di fare del canto la loro professione.

Senza ambire a diventare famosi o a far parte dell’orchestra sinfonica, i corsi di canto possono approfondire una cultura musicale già solida, e la vostra voce sarà forse notata da un gruppo di milanesi alla ricerca di un giovane cantante.

Se avete figli, approfittatene per farli cantare fin da piccoli. Imparare il pianoforte o la chitarra cantando al contempo stimola le attività cognitive del bambino, incrementando la sua capacità di riflettere.

Informatevi con i nostri professori per un corso di iniziazione musicale.

Le lezioni di canto private a Milano con Superprof

Sulla piattaforma Superprof troverete decine di professionisti dell’insegnamento musicale, pronti a impartire lezioni di canto a domicilio a Milano e provincia, con una tariffa media di 20€ all’ora. I prezzi vanno dai 10€ ai 50€.

I nostri professori vi insegneranno a cantare con diversi stili, in funzione dei vostri gusti musicali, che si tratti di folk, rock, piano jazz, canto corale o di una parte da solista. Per fare ciò, bisognerà definire i vostri obiettivi e valutare il vostro livello.

I nostri corsi vi faranno studiare la teoria musicale e approfondire la tecnica vocale: ripassare il solfeggio, determinare il vostro intervallo musicale, conoscere gli intervalli delle note (toniche, terze, quinte, i toni) gli accordi e i gradi degli accordi, le scale (scale maggiori e minori).

Tutto questo è utile anche per imparare a suonare altri strumenti (flauto traverso, tromba, sassofono, chitarra classica e chitarra jazz, clarinetto, fisarmonica, ecc…), e vi aiuterà a perfezionare la vostra tecnica vocale.

Infine, arriva il momento fatidico di fare scegliere un professore di canto: bisogna comparare i profili sulla nostra piattaforma. Ecco un ventaglio di criteri da privilegiare per guidarvi:

  • L’esperienza del professore (il numero di anni d’insegnamento),
  • Il livello di pratica dell’insegnante,
  • La qualifica del professore di canto: diplomato al conservatorio nazionale o regionale, a un conservatorio straniero, laureato all’università, ecc…
  • Il livello d’insegnamento: canto per tutti i livelli, iniziazione, principianti, intermedio, avanzato,
  • Lo stile di musica prediletto: canto jazz, tecnica strumentale, musica moderna, musica classica, musiche del mondo,
  • La localizzazione dei corsi: preferire un insegnante che abita in centro a Milano se vivete vicino a Castello Sforzesco o alla Basilica di San Babila.

Per concludere, c’è una sola regola d’oro: non abbiate paura di lanciarvi a lasciatevi andare. È ripetendo e lavorando senza sosta sulla vostra voce che riuscirete a cantare bene. 

I nostri migliori articoli
di canto