Pagina iniziale
Dare lezioni

Corso di Latino in Italia

4625 insegnanti disponibili

Dove cerchi le lezioni?

Lezioni private con Superprof

La nostra selezione di insegnanti
di latino

Visualizza più insegnanti

5.0 /5

Tanti insegnanti Star con un punteggio medio di 5.0 stelle e più di 831 commenti positivi.

16 €/ora

Le migliori tariffe: il 96% degli insegnanti offre la prima lezione e un'ora di lezione costa in media 16€.

5 h

Rapidi come saette, gli insegnanti ti rispondono in media in 5h.

01

Trova
l'insegnante ideale

Consulta tutti i profili in piena libertà e contatta l'insegnante che avrai scelto in base ai tuoi criteri (tariffa, commenti, certificati, modalità di svolgimento delle lezioni).

02

Organizza
i corsi e le lezioni

Scrivi all'insegnante selezionato per comunicargli le tue necessità e le tue disponibilità. Organizza le lezioni e pagale in tutta sicurezza direttamente dalla tua chat.

03

Vivi
nuove esperienze

Il Pass Alunno ti permette un accesso illimitato alla banca dati di tutti gli insegnanti, maestri e coach per 12 mesi. Un anno intero per poter scoprire nuove passioni con degli insegnanti straordinari!

I nostri allievi
esprimono un giudizio sui loro insegnanti di latino

Scopri tutte le nostre lezioni di latino

Lezioni Latino con i migliori insegnanti.

Il latino e la civilizzazione romana

Il latino, come il greco antico, appartiene alla categoria delle lingue morte. Questa espressione suggerisce abbastanza esplicitamente che, se da un lato non è più parlata oggi, dall’altro la lingua latina ha avuto una vita, e che vita! La sua ricca storia risale a una lingua primitiva comune che sarebbe all’origine della maggior parte delle lingue parlate oggi nel mondo. Questa lingua si chiama indoeuropeo. Anche se non ne rimane nessuna traccia scritta, abbiamo potuto ricostituire qualche elemento dalle lingue che ne derivano: il sanscrito in India, le lingue slave, o, ovviamente, il latino. Le origini della lingua rimangono oscure. Ma sappiano tuttavia che le tre comunità indo-europee si erano stabilite in Italia. Il latino, parlato inizialmente intorno a Roma (nel Latium) si è poco a poco diffuso in tutto il paese. È diventato rapidamente la lingua principale della civilizzazione romana. Con l’espansione dell’impero romano, si è in seguito diffusa come lingua dominante in tutta l’Europa occidentale. Ai giorni nostri, è l’inglese che ha assunto questa funzione. Scegliere di imparare il latino, di scoprire la sua linguistica e la grammatica latina, significa quindi immergersi nel cuore della storia. Vuol dire poter scoprire un testo latino in lingua originale come ad esempio gli scritti di Giulio Cesare, di Cicerone o di Virgilio, senza aver bisogno delle traduzioni latino-italiano. Questi diversi manoscritti sono delle vere e proprie testimonianze dell’epoca d’oro della lingua latina durante il primo secolo a.C.. Il latino è diventato in quell’epoca una lingua letteraria. La ricchezza del vocabolario latino, presente nelle prosa, rivela lo splendore del latino classico. Decidendo di scoprire le parole latine, l’alfabeto latino e le specificità della grammatica (l’ablativo assoluto, la proposizione infinitiva, le declinazioni), ci si immerge nel cuore dell’antichità classica. Ma un dizionario latino da solo non basta per padroneggiare questa lingua particolare. Anche quando si studia il «latino » alle scuole medie o al liceo o all’università, i corsi privati di latino permettono di comprendere meglio tutte le sue particolarità.

Un professore di latino per padroneggiare la lingua italiana

La lingua italiana deriva direttamente dal latino, come tutte le lingue romanze (o neolatine). Basta guardare il nostro alfabeto per capirlo. Le 21 lettere che impariamo dalla più tenera età, provengono dall’alfabeto latino, molto diverso da quello greco. Prendere dei corsi di lingua latina permette quindi di padroneggiare la nostra lingua ufficiale e di capire meglio le sue sottigliezze. La maggior parte delle parole che usiamo tutti i giorni derivano da parole latine. Così, pur senza saperlo, tutti gli italiani sono un po’ latinisti! Eccetera, a priori, libido o gratis sono soltanto alcuni degli esempi che provano che, nonostante sia una lingua morta, il latino ha saputo sopravvivere nel tempo. Saper parlare italiano correttamente, e quindi avere un buon livello di ortografia e di vocabolario è molto importante oggi. Qualsiasi sia il settore nel quale lavorate, la padronanza della lingua italiana rimanda un’immagine seria ai datori di lavoro, ai clienti e agli altri collaboratori. Inoltre, l’importanza dell’ortografia della lingua di Dante quando si consegna un esame non è più da dimostrare. Numerosi sono gli studi che constatano quanto il livello di ortografia degli italiani conosca un crollo sempre più drammatico. Imparare il latino permette quindi implicitamente di migliorare il proprio livello di italiano. Questo serve in particolare a decifrare meglio le strutture della frase e l’origine delle parole. Conoscere l’origine latina di una parola italiana permette inoltre di assimilare meglio l’etimologia, il senso e soprattutto la portata. Prendiamo l’esempio della parola «scuola». Questa parola è presa in prestito dal latino classico nel senso di «piacere dello studio, lezione, luogo in cui si insegna» et dal basso latino nel senso di «corporazione, compagnia». Il latino stesso ha preso in prestito questa parola dal greco, con il senso di «piacere consacrato allo studio». E già, i corsi di greco antico possono aiutarvi col latino. Perché è importante conoscere quest’origine? Molto semplicemente perché essa permette di rendersi conto che la scuola non deve essere percepita come una faticaccia. Ricordarsi il senso primario serve anche a non dimenticare che si impara meglio quando ci si diverte. E questo principio funziona con tantissime altre parole ed espressioni! L’apprendimento del latino, e di molte altre materie, deve quindi essere metodico ma anche divertente per essere più efficace. Ogni professore di latino su Superprof sa come rendere una lezione di latino piacevole, divertente e pedagogica. Sì, tutte e tre contemporaneamente! Se i corsi di latino permettono quindi di migliorare il proprio livello di italiano, servono anche ad avere una migliore conoscenza della storia. Il latino può quindi aiutare ad aumentare la propria media scolastica sia in italiano che in storia. Ma non solo. Lo studio di testi antichi, di testi storici o letterari, dà la possibilità ai cittadini che siamo di situarsi meglio in questi 2500 anni di storia. In effetti, un alunno che studia latino scopre attraverso i documenti la vita quotidiana dei romani, la religione romana, l’arte e numerosi aneddoti. Ci si rende allora conto che gli equilibri del mondo attuale possono essere chiariti alla luce della storia dei nostri antenati e della loro lingua. Un professore di latino sa mostrare attraverso i suoi corsi privati quanto le nostre società moderne hanno costruito i loro fondamenti su quelli dell’antichità.

Migliorare la propria conoscenza delle lingue vive grazie al latino

I corsi di latino servono anche ad assimilare meglio le lingue vive. In effetti, numerose lingue europee sono direttamente derivate dal latino. Lo spagnolo e il francese sono degli esempi flagranti. Anche l’inglese possiede delle origine latine: il 70% delle parole inglesi vengono direttamente dal latino. Diventare latinisti dalle scuole medie grazie ai corsi di latino permette di imparare più facilmente il tedesco e il russo. È difficile non pensare a una declinazione latina quando si scopre il dativo, il genitivo o l’accusativo germanico. Ad esempio, il tedesco è una lingua flessiva, cioè una lingua in cui la desinenza delle parole indica il loro ruolo nella frase. Il latino funziona esattamente alla stessa maniera. Quando si decide di prendere dei corsi di latino, siamo quindi più portati a comprendere il meccanismo di altre lingue come il tedesco. In un contesto attuale retto dalla mondializzazione, è necessario imparare una lingua straniera (o più d’una). Per costruire la carriera professionale a un livello internazionale, è sempre meglio essere bilingue. Scoprire le lingue antiche, significa mettere tutte le chance dalla nostra parte per imparare altre lingue europee. Questo permette di fare il legame tra le lingue, di capire meglio l’etimologia delle parole e la struttura delle frasi.

Corsi di latino: scegliere una metodologia efficace

Il latino è una lingua che permette di acquisire delle qualità di precisione, di attenzione e un certo spirito di concisione. Grazie ai corsi di latino, si arriva più facilmente a riconoscere gli indizi pertinenti nelle frasi. Si struttura anche meglio il proprio vocabolario. Un professore privato su Superprof adatta la sua pedagogia alla personalità del suo alunno perché le competenze essenziali siano assimilate ancora meglio. A volte, sono i genitori che scelgono l’insegnamento del latino per i loro figli alle scuole medie. In questo caso, l’insegnante sa mostrare al suo studente l’utilità del latino per la sua futura carriera professionale. Spartiti musicali, testi giuridici, antichi scritti religiosi e anche documenti scientifici sono tanti manoscritti che possono contenere passaggi in latino. Qualunque sia la carriera professionale che vi si prospetta, la conoscenza del latino può rivelarsi davvero molto utile. Insegnando all’alunno l’aggettivo qualificativo, i verbi deponenti, o l’attivo passivo, il professore privato mostra quando il latino sia una materia interdisciplinare. Dalla storia antica alla traduzione dall’italiano al latino, passando dallo studio dello spagnolo, questa lingua che chiamiamo morta si mostra spesso più viva he mai. Certi hanno tendenza a pensare che questa materia faccia prova di etilismo e che solo i migliori studenti fanno corsi di latino. in effetti, il latino è scomparso a mano a mano che si evolveva nelle differenti lingue europee. È a partire dal XIIIo secolo che la lingua latina ha cessato di essere la lingua politica in Italia. Tuttavia, è perdurato nel medioevo e nell’età moderna attraverso i notai, i medici o i preti che erano i soli a saper parlare il latino classico. Agli occhi del popolo, la lingua era quindi sinonimo di ascensione sociale. Oggi non è più così. Se dei buoni allievi possono prendere corsi di latino ed eccellere nella materia, anche quelli in difficoltà possono studiare latino con buoni risultati. E questo può anche rivelarsi salutare per loro, grazie alle competenze che il latino permette di acquisire. Spesso si può osservare molto rapidamente il miglioramento del livello scolastico dopo un’iniziazione alla lingua latina. Dopo la prima ora di ripetizioni (generalmente gratuita su Superprof), l’insegnante potrà impiegare l’espressione «alea jacta est». Cosa significa? Lo imparerete forse durante la prossima lezione di latino…! La lingua morta che è all’origine di tutte le lingue romanze e nei programmi delle scuole medie, dei licei e delle grandi università italiane è ovviamente disponibile nel nostro annuario. Tema e versione non avranno presto più segreti per noi e potrete, grazie ai nostri professori privati di latino, preparare i concorsi e gli esami più prestigiosi.

Imparare il latino per principianti

I corsi privati di latino comprendono uno studio della grammatica e della sintassi proprie al latino ed evidentemente del vocabolario necessario alla comprensione. Lo studio del latino facilita quello dell’italiano e del francese, di cui è all’origine, e potete tra l’altro completare i vostri corsi privati di latino con dei corsi privati di queste due lingue, scegliendo un altro professore privato sul nostro sito. Le declinazioni latine sono gli accordi che prendono i nomi latini a seconda della loro funzione nella frase. Ce ne sono ben 6: insegnandoveli, i nostri professori pirati di latino vi formano al loro utilizzo e vi preparano a imparare altre lingue flessive: corsi di tedesco, corsi di russo, corsi di polacco… E se preparate o portate a termine studi di lettere classiche non esitate a scegliere un professore privato di latino che insegni anche greco antico!