"Ciò che dobbiamo imparare a fare, lo impariamo facendolo" - Aristotele

Alcuni servizi di doposcuola si incentrano sull'aiuto compiti agli alunni in difficoltà.

Secondo la Relazione di monitoraggio del settore dell'istruzione e della formazione pubblicato dalla Commissione Europea, il tasso di abbandono scolastico in Italia è sceso dal 14,5% del 2018 al 13,5% del 2019.

Nonostante questo miglioramento, l'Italia rimane uno dei paesi europei dove il numero di giovani tra i 18 e i 24 anni che hanno come titolo più alto la terza media è tra i più alti in Europa.

La media dei paesi europei, infatti, è intorno allo 10,2%, molto vicino all'obiettivo comunitario di tenersi sotto la soglia del 10%. Per l'Italia, che è agli ultimi posti della classifica, c'è ancora molto da fare.

I problemi nel rendimento scolastico, come evidenziano ogni anno anche le prove Invalsi, dipendono da fattori geografici, linguistici ed economico-sociali. In effetti, i risultati del Nord, sono migliori di quelli del Centro e del Sud; i ragazzi italiani hanno meno difficoltà di quelli stranieri; i ragazzi che provengono da famiglie più benestanti e con un titolo di studio più alto sono più avanti rispetto ai coetanei di famiglie più semplici e con un titolo di istruzione più basso.

Purtroppo l'Italia, è anche uno dei paesi che investe di meno nella scuola. Ecco perché non esiste un'ampia e sistematica risposta pubblica alla dispersione e poi abbandono scolastico.

Si possono trovare, però, dei servizi di doposcuola offerti da associazioni, volontari o privati che aiutano proprio i bambini e ragazzi che hanno difficoltà scolastiche.

Ecco dove trovare insegnanti disponibili ad aiutare i bambini con i compiti e offrire ripetizioni a Roma.

I migliori insegnanti di Aiuto compiti disponibili
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (29 Commenti)
Riccardo
25€
/h
Prima lezione offerta!
Giulia
5
5 (13 Commenti)
Giulia
13€
/h
Prima lezione offerta!
Frank
5
5 (16 Commenti)
Frank
15€
/h
Prima lezione offerta!
Filippo
5
5 (27 Commenti)
Filippo
30€
/h
Prima lezione offerta!
Daniele
5
5 (37 Commenti)
Daniele
15€
/h
Prima lezione offerta!
Santiago
5
5 (8 Commenti)
Santiago
20€
/h
Prima lezione offerta!
Marianna
5
5 (5 Commenti)
Marianna
19€
/h
Prima lezione offerta!
Paolo
4,9
4,9 (8 Commenti)
Paolo
22€
/h
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (29 Commenti)
Riccardo
25€
/h
Prima lezione offerta!
Giulia
5
5 (13 Commenti)
Giulia
13€
/h
Prima lezione offerta!
Frank
5
5 (16 Commenti)
Frank
15€
/h
Prima lezione offerta!
Filippo
5
5 (27 Commenti)
Filippo
30€
/h
Prima lezione offerta!
Daniele
5
5 (37 Commenti)
Daniele
15€
/h
Prima lezione offerta!
Santiago
5
5 (8 Commenti)
Santiago
20€
/h
Prima lezione offerta!
Marianna
5
5 (5 Commenti)
Marianna
19€
/h
Prima lezione offerta!
Paolo
4,9
4,9 (8 Commenti)
Paolo
22€
/h
1a lezione offerta>

Come trovare un insegnante per aiuto compiti a Roma

Un insegnante privato permette di rispondere in maniera mirata ai bisogni dell'alunno. A volte i bambini hanno difficoltà in una materia specifica, in genere italiano o matematica, altre volte hanno bisogno di rivedere il proprio metodo di studi, altre volte ancora, hanno un semplice calo della motivazione.

Prendere ripetizioni a domicilio è un modo per fornire sostegno scolastico mirato, lontano dai rumori della classe tradizionale.

Con un insegnante a domicilio sarà più facile svolgere i compiti di matematica.
La matematica è molto più divertente con un tutor specializzato!

Per selezionare un insegnante a domicilio che sia adatto ai tuoi bambini, devi impostare correttamente alcuni criteri di ricerca.

Mira ai tutor in grado di offrire un sostegno scolastico adatto al livello di tuo figlio: scuola primaria, scuola secondaria di I e II grado.

Devi anche capire se le difficoltà di tuo figlio riguardano una sola materia, oppure se le lacune sono molto più generalizzate. In questo modo potrai mirare con più precisione a un insegnante che adotta una metodologia o una tecnica per stimolare l'alunno a migliorare sia in classe, sia nel lavoro autonomo.

Se tuo figlio ha delle difficoltà a lavorare in gruppo, alcuni insegnanti offrono ripetizioni collettive con pochi studenti, per favorire la collaborazione e l'interazione. Se ci sono troppe attività infrasettimanali, è meglio scegliere un tutor per il weekend o nel periodo estivo.

Il consigliamo che ti diamo è questo: cerca di capire quali sono le necessità di tuo figlio. 

Se un bambino delle elementari riscontra delle difficoltà in una materia specifica, è fondamentale scegliere un insegnante  a domicilio specializzato proprio in quell'ambito. Di sicuro, è più specializzato rispetto a un generico babysitter.

Un ex insegnante di matematica o italiano, uno studente di storia e geografia o un insegnante di lingua inglese sapranno come strutturare le proprie lezioni per offrire un corso adeguato.

E' importante anche definire le modalità di svolgimento delle lezioni.

Le ripetizioni si svolgono principalmente a domicilio, tuttavia, alcuni insegnanti, per motivi didattici o pratici, possono scegliere di tenere le lezioni a scuola, in parrocchia o in altri tipi di strutture pubbliche.

E' sempre bene scegliere il luogo più sicuro e adatto, soprattutto per gli alunni di elementari e medie.

Dopo una lezione di prova, gratuita o a pagamento che sia, avrai maggiori strumenti per definire la cadenza delle lezioni. I corsi possono essere mono-settimanali, bi-settimanali o giornalieri, per garantire un supporto più intensivo, soprattutto ai ragazzi del liceo.

Stabilisci anche l'orario delle lezioni: meglio il pomeriggio subito dopo la scuola o lo sport, o meglio nel fine settimana?

Infine, dovrai decidere il budget che intendi investire nel servizio di aiuto compiti e ripetizioni scolastiche per i tuoi figli. Definisci qual è il prezzo medio che saresti disposto a pagare e seleziona un insegnante con una tariffa simile. Dovresti scartare i tutor troppo cari, perché difficilmente potrebbero abbassare il prezzo, o quelli con una tariffa troppo bassa, che magari sono anche meno qualificati.

Purtroppo, in Italia non è possibile dedurre le spese per il sostegno scolastico privato, ma, è sempre bene avere una traccia delle ripetizioni ai fini fiscali.

In sintesi, questi sono alcuni dei criteri da prendere in considerazione per scegliere al meglio un insegnante che offre aiuto compiti e ripetizioni:

  • I bisogni di tuo figlio
  • Il livello scolastico (elementari, medie, superiori, liceo o istituto tecnico e professionale)
  • La frequenza delle lezioni
  • La tariffa oraria
  • Le competenze dell'insegnante
  • Le recensioni o i commenti dei precedenti studenti

Cerchi aiuto compiti a Napoli?

Ripetizioni e aiuto compiti con i nostri insegnanti a Roma

La piattaforma di Superprof conta oltre 5.300 insegnanti che offrono ripetizioni e aiuto compiti nella capitale.

Dalla scuola primaria alle scuole superiori, offriamo un'ampia scelta di insegnanti qualificati che offrono sostegno in tutte le materie scolastiche e non.

A studenti delle medie, ragazzi de liceo che devono preparare l'esame di maturità o un test di ingresso universitario, Superprof è in grado di offrire un insegnante all'altezza delle proprie aspettative.

Sta a te scegliere il tipo di lezione più adatto alle tue esigenze.
Lezioni a domicilio, a distanza, individuali o in gruppo?

Tramite Superprof potrai trovare un insegnante che offra ripetizioni e un servizio di aiuto compiti in tutti i quartieri di Roma, da Prati a Centocelle, passando per Ostiense.

La tariffa media è di 13 € l'ora e tiene conto di giovani universitari alla prima esperienza e insegnanti certificati che lavorano nella scuola pubblica o professionisti con anni di servizio alle spalle. Molti insegnanti ti permettono di fare una prova gratuita, per poter fare un'analisi dei bisogni e adattarsi a obiettivi e disponibilità dello studente.

Ogni percorso è unico, proprio come tuo figlio, e può essere offerto per tutto il  corso dell'anno oppure al bisogno, tramite un corso intensivo o un programma di recupero estivo per tutte le materie scolastiche.

Scegliere l'insegnante giusto può rivelarsi la vera chiave di volta per il successo scolastico di tuo figlio.

Consulta i profili dei nostri insegnanti, leggi attentamente la loro pagina e i commenti degli ex studenti, per farti la tua opinione.

Sulla pagina dell'insegnante puoi trovare informazioni sulla metodologia d'insegnamento, sul precorso professionale e una descrizione dettagliata dell'insegnante.

Ecco alcuni esempi di insegnanti per aiuto compiti a Roma:

  • Luigi, Roma

I suoi ex studenti dicono che "è il meglio del meglio degli insegnanti", e in effetti Luigi riscuote molto successo. Oltre a essere laureato con lode in Filosofia ed essere abilitato all'insegnamento, Luigi ha una grandissima passione per il teatro e per la chitarra. Offre aiuto compiti, ripetizioni e lezioni private per studenti di ogni livello, dalle elementari alle superiori.

La sua tariffa è di 15 € l'ora.

  • Sara, Roma

Laureata in lingue, Sara ha oltre 30 anni di esperienza come insegnante di inglese. E' l'insegnante ideale per chi cerca aiuto compiti in inglese o corsi id lingua specialistici in ambito scientifico. In effetti, Sara è una teacher versatile che può sostenere i suoi studenti a ogni ciclo scastico, dalla scuola primaria all'università.

La sua tariffa è di 25 € l'ora.

Se non hai la possibilità di spostarti o ricevere l'insegnante a domicilio, puoi tenere le tue lezioni private anche per videoconferenza. Parlane con il tuo insegnante per mettervi d'accordo in base alle vostre disponibilità.

Esistono altri siti a cui rivolgersi per aiuto compiti, ripetizioni o lezioni private a Roma. Eccone alcuni esempi:

  • Skuola.net
  • Letuelezioni
  • Oltretata
  • Prontopro

Leggi sempre le modalità di accesso al servizio, le regole per il pagamento e il costo dell'intermediazione!

Scopri dove trovare un doposcuola a Milano o aiuto compiti a Torino!

I corsi di sostegno scolastico presso organismi pubblici a Roma

A differenza di altri paesi europei, dove il Ministero per l'istruzione finanzia corsi di recupero scolastico per tutto l'anno affidandoli ad enti pubblici, in Italia i corsi di recupero sono affidati ai docenti della stessa scuola in alcuni periodi dell'anno.

Se non sai come recueprare le materie scolastiche, puoi contattare un insegnante privato di Superprof.
Non sempre le scuole attivano corsi di recupero scolastico!

Se ci sono i fondi disponibili, vengono organizzati corsi di recupero per la durata minima di 15 ore secondo l'ordinanza ministeriale 92/2007. In teoria, non si sarebbero limiti temporali, ma essendo gestiti dagli stessi insegnanti, è ovvio che i corsi si possono tenere quando non sono impegnati a scuola.

Ecco perché ci sono corsi di recupero a scuola i primi di settembre e in orario pomeridiano, dopo il primo quadrimestre.

Gli studenti che devono recuperare dei crediti formativi sono obbligati a a partecipare solo se autorizzati dai propri genitori.

Ogni istituto scolastico ha la massima libertà nella scelta delle attività per il recupero scolastico. La decisione spetta, infatti, ai Consigli di classe.

Hai bisogno di ripetizioni a Bologna?

Doposcuola con le associazioni romane

E' chiaro che le scuole non riescono a fornire supporto scolastico a tutti gli studenti in difficoltà. Ecco perché a volte, l'attività di doposcuola viene affidata ad associazioni locali.

A differenza dei corsi di recupero, si tratta di un servizio privato che può essere gratuito o a pagamento e non ha nulla a che vedere con l'offerta didattica.

In molte associazioni di Roma trovi volontari pronti a offrire aiuto compiti.
Le associazioni cercano di aiutare gli studenti in difficoltà con servizi di doposcuola!

In altri casi, le associazioni svolgono le attività presso la propria sede, nelle parrocchie o biblioteche. Trovi un'associazione di supporto scolastico praticamente in ogni quartiere. Questi sono alcuni dei servizi di doposcuola più conosciuti di Roma:

  • Associazione genitori scuola Di Donato - offre attività extrascolastiche nell'omonima scuola del quartiere Esquilino, tutti i giorni dalle 16.30 alle 19.00.
  • Associazione Filippo Neri - ha attivato un servizio di doposcuola per gli studenti dei quartieri Sacchetti, Aurelio, Primavalle, Boccea grazie all'intervento di volontari ed educatori.

Tieni presente che molte associazioni non hanno un sito internet, o comunque difficilmente compaiono tra i primi risultati dei motori di ricerca.

Scopri anche dove trovare supporto scolastico a Palermo e Genova!

Per avere informazioni sulle iniziative vicino casa tua, chiedi informazioni nelle scuole, nelle parrocchie e nelle sedi delle associazioni di zona.

Bisogno di un insegnante di Aiuto compiti?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 1 vote(s)
Loading...

Catia

Traduttrice e scrittrice con una passione per le lingue