La nostra conquista più grande non è quella di non cadere, ma quella di riuscire a rialzarci ogni volta che cadiamo - Confucio

Il mercato delle lezioni private è stato stimato a 1 miliardo di euro, con una crescita annuale dell'1-2%. Ancora non sono stati fatti studi sul numero di persone che prendono ripetizioni via webcam, ma possiamo tranquillamente immaginare che crescano sempre di più, visto lo sviluppo continuo di nuove tecnologie e il conseguente adattamento degli stili di vita.

Potrebbe essere difficile trovare un insegnante qualificato vicino casa tua, soprattutto se non abiti in una grande città. Le lezioni online diventano allora, la soluzione ideale per evitare di pagare costi di trasporto agli insegnanti, per risparmiare in generale, per avere più possibilità di scelta. Le lezioni via webcam, in genere, sono meno costose ed è più facile organizzarsi con gli orari.

Sono davvero efficaci le ripetizioni online, anche se non hai un insegnante privato vicino? Come si svolgono i corsi via webcam?

Barbara
Barbara
Prof di Photoshop
5.00 5.00 (2) 25€/h
Prima lezione offerta!
Maurizio
Maurizio
Prof di AutoCAD
5.00 5.00 (2) 20€/h
Prima lezione offerta!
Giorgia
Giorgia
Prof di Danza moderna
5.00 5.00 (14) 20€/h
Prima lezione offerta!
Serena
Serena
Prof di Traduzione - italiano
4.92 4.92 (13) 25€/h
Prima lezione offerta!
Rina clece
Rina clece
Prof di Portoghese (Portogallo)
5.00 5.00 (3) 16€/h
Prima lezione offerta!
Cristiana
Cristiana
Prof di Inglese
4.93 4.93 (14) 20€/h
Prima lezione offerta!
Lara
Lara
Prof di Disegno
5.00 5.00 (8) 30€/h
Prima lezione offerta!
Paolo
Paolo
Prof di Fotogiornalismo
5.00 5.00 (5) 18€/h
Prima lezione offerta!
Laura
Laura
Prof di Francese
5.00 5.00 (5) 18€/h
Prima lezione offerta!
Bruno
Bruno
Prof di Spagnolo
5.00 5.00 (12) 15€/h
Prima lezione offerta!
Nath
Nath
Prof di Aritmetica
4.97 4.97 (81) 40€/h
Prima lezione offerta!
Arianna
Arianna
Prof di Web design
5.00 5.00 (5) 30€/h
Prima lezione offerta!
Giuseppe
Giuseppe
Prof di Latino
5.00 5.00 (12) 20€/h
Prima lezione offerta!
Antonino
Antonino
Prof di Iniziazione musicale
5.00 5.00 (18) 20€/h
Prima lezione offerta!
Riccardo
Riccardo
Prof di Scacchi
5.00 5.00 (6) 15€/h
Prima lezione offerta!
Marta
Marta
Prof di Solfeggio
5.00 5.00 (12) 30€/h
Prima lezione offerta!
Andrea
Andrea
Prof di Tennis
5.00 5.00 (5) 25€/h
Prima lezione offerta!

Verifica se hai il materiale audiovisivo adatto prima di iniziare un corso a distanza

Prima di iniziare una lezione online procurati tutto il materiale necessario.
Metti ordine nella scrivania e lascia solo il materiale necessario per il tuo corso online!

La prima cosa da fare prima di lanciarti nella ricerca di un insegnante a distanza è verificare che tutto il materiale audiovisivo che ti serve funzioni correttamente.

L'insegnante non sarà al tuo fianco ma ti vedrà e potrà interpretare senza troppe difficoltà i segnali della comunicazione non verbale. Per questo, è importante che riesca a vederti e sentirti bene durante la lezione. Una cattiva comunicazione toglie  del tempo prezioso alla lezione rendendola inefficace.

Ecco i nostri consigli per essere preparato prima dell'inizio di una lezione online:

  • Verifica la qualità della tua webcam o comprane una di buona qualità. Puoi anche usare una fotocamera o una videocamera da attaccare al computer, in sostituzione della webcam. Posiziona il computer in un luogo ben illuminato ed evita la penombra.
  • Verifica la qualità del microfono. Potresti chiamare un amico o un membro della tua famiglia con Skype e iniziare una conversazione per poter giudicare la qualità del suono emesso e ricevuto. E' fondamentale che tu riesca a sentire alla perfezione il tuo futuro insegnante e che anche lui riceva altrettanto bene il segnale acustico. Se la qualità del microfono non è soddisfacente, puoi sempre acquistarne uno nuovo con pochi euro. Il microfono è incorporato negli auricolari o nelle cuffie.
  • Verifica la connessione internet: se non riesci a sentire bene il tuo interlocutore, oppure l'immagine si blocca di frequente per qualche secondo, vuol dire che hai problemi di connessione.

Se tutto il materiale per una videoconferenza funziona bene, allora puoi contattare il tuo insegnante privato. Ricordati di accendere il computer almeno un quarto d'ora prima dell'inizio della lezione per evitare che problemi tecnici ti sorprendano all'ultimo minuto. Con il giusto materiale, potrai avere un supporto scolastico di qualità.

Quando entri in contatto con il tuo insegnante per la prima volta, chiedigli quale software per videoconferenza intende usare per le lezioni. Scarica il programma da lui indicato e fai delle prove prima dell'inizio del corso. La maggior parte delle volte il software usato è Skype, ma molti insegnanti scelgono strumenti come Google Talk o usano direttamente delle piattaforme per le ripetizioni online. In questo caso ti devi collegare al sito e attivare le funzioni microfono e videocamera.

Qualunque strumento usi, verifica sempre la qualità della comunicazione da remoto con il tuo insegnante di fisica, matematica o aiuto compiti. Scegli un luogo tranquillo della casa per non essere disturbato da altre persone o da rumori di sottofondo.

La concentrazione è il primo passo verso la riuscita scolastica!

Definire i tuoi obiettivi durante la prima lezione via webcam

Fissare i risultati sperati è sempre un buon modo per raggiungere i tuoi obiettivi.
L'insegnante prepara le lezioni in base agli obiettivi che vuoi raggiungere!

Se si tratta della tua prima lezione di sostegno scolastico, di matematica o di inglese via webcam, l'insegnante ti farà senz'altro delle domande per valutare il tuo livello di conoscenza della materia, definire i tuoi obiettivi d'apprendimento e illustrarti la sua metodologia.

Il primo incontro via webcam permette a insegnante e allievo di conoscersi meglio e capire in che modo la loro collaborazione può continuare. Più che di una prima lezione, si tratta di un modo per favorire la comunicazione tra insegnante privato e allievo.

L'insegnante ti farà questo tipo di domande:

  • Qual è il tuo livello di studi?
  • Qual è il tuo obiettivo principale? Recuperare un'insufficienza, prepararti agli esami di terza media o maturità, migliorare la media, prepararti a un test di ingresso all'università, a un esame o a un concorso e molto altro.
  • Hai bisogno di qualche lezione oppure di un percorso sul lungo periodo?
  • In quali giorni e orari sei disponibile per le lezioni?

Le domande potrebbero essere più specifiche, a seconda della materia che hai scelto. Il primo incontro non serve solo a conoscersi, ma permette all'insegnante di capire come strutturare le lezioni in base all'obiettivo che devi raggiungere, al numero di ore di lezione che intendi seguire e al tuo livello di partenza. Ovviamente, si tratta di un programma provvisorio che evolverà nel corso delle lezioni in base alle esigenze e ai risultati ottenuti strada facendo.

Qual è il prezzo delle ripetizioni online?

Come si svolgono le lezioni private online

Con le funzioni calendario tieni traccia delle lezioni online.
Su Skype puoi segnare le ore di lezione svolte, per non perdere il conto!

Le lezioni private via webcam si svolgono proprio come le lezioni a domicilio.

Ripasso del programma scolastico

Se segui un corso di sostegno scolastico, l'insegnante tenderà a riprendere gli argomenti trattati nel programma scolastico. In questo modo può verificare il tuo livello di apprendimento e capire gli argomenti che vanno ripassati e le lacune da colmare.

Per questo è importante che ogni allievo metta a disposizione dell'insegnante gli appunti o il programma svolto. Basta scannerizzare dei documenti o condividerli su Dropbox, Google Drive o direttamente tramite il software per videoconferenza che si usa. E' importante per l'insegnante avere accesso al materiale didattico che usi a scuola perché è il punto di partenza per organizzare le lezioni private.

Se condividi i tuoi appunti, l'insegnante può darti anche delle dritte su come prendere appunti in maniera efficace e come fare degli schemi. Le lacune si creano proprio perché non si riesce a stare dietro a quanto viene detto in classe. Se non riesci a seguire le lezioni, è difficile assimilare quello che hai imparato ed è ancora più difficile fare gli esercizi a casa.

Il tuo insegnante ti sosterrà nel tuo percorso di apprendimento.

L'esercitazione

Dopo il ripasso, l'insegnante ti proporrà degli esercizi per vedere come metti in pratica le nozioni che hai imparato. Possono essere esercitazioni orali o esercitazioni scritte. In questa fase della lezione a distanza avrai bisogno di alcuni strumenti:

  • La condivisione dello schermo. In questo modo l'insegnante può mostrarti l'enunciato dell'esercizio e la correzione una volta che hai terminato.
  • Google Doc, per inviare gli esercizi svolti.
  • Geogebra, utile per i corsi di matematica perché ti permette di costruire delle figure complesse e delle curve.

Ogni lezione è unica

Non necessariamente le lezioni sono organizzate sotto forma di ripasso/esercitazione/correzione. Il vantaggio di avere un insegnante privato è che adatta le lezioni alle tue esigenze.

Con il tuo insegnante puoi parlare apertamente delle tue necessità: lezioni intensive su un argomento, preparazione di un esame, correzione dei compiti a casa...

Il corso online cambia in base ai progressi che fai, ai tuoi punti di forza e di debolezza. Affidati al tuo insegnante perché sarà in grado di guidarti verso il successo scolastico.

Chiedigli anche di fare un bilancio dei tuoi progressi una volta al mese. Questo ti permette di capire quanto ti manca per il raggiungimento dei tuoi obiettivi e di apprezzare i passi avanti che sei in grado di compiere mese dopo mese.

Quali sono gli accessori utili per i corsi online?

Qual è la differenza tra un corso online e un corso a domicilio?

La maggiore differenza tra lezioni in classe e lezioni private è la possibilità di fare domande.
A volte in classe è difficile fare delle domande!

Come avrai capito, un corso via webcam richiede un'organizzazione diversa rispetto a un corso a domicilio. Al di là della tecnologia, qual è la differenza tra un corso virtuale e un corso faccia a faccia?

L'obiettivo dell'insegnante che offre supporto scolastico a domicilio o tramite webcam è sempre quello di aiutare lo studente a imparare. In entrambi i casi, puoi fare delle domande al tuo insegnante.

Con un insegnante dedicato puoi anche imparare a servirti di alcuni strumenti didattici: testi scolastici, risorse didattiche online, dizionari... Cerca sempre di variare le fonti di apprendimento per avere sempre nuovi stimoli e avere una preparazione completa.

Tutto questo succede sia se la lezione si tiene a domicilio sia se usi la webcam.

Il lavoro svolto con il tuo insegnante ti aiuterà anche ad avere maggiore fiducia in te stesso e nelle tue capacità. Da parte tua, serve forse un pizzico di motivazione in più, per non lasciarti distrarre da tutte le possibilità che offre internet.

Bisogno di un insegnante di ?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 1 vote(s)
Loading...

Catia

Traduttrice e scrittrice con una passione per le lingue