« Studiare un’altra lingua consiste non soltanto nell'imparare altre parole per designare le stesse cose, ma anche imparare un altro modo per pensare a queste cose” » Flora Lewis

L’arabo è la quinta lingua più parlata al mondo. Tuttavia, ancora pochi italiani se ne interessano e l’imparano, e non tutte le Università propongono dei corsi di lingua araba. Tuttavia, conoscere la lingua araba offre molti vantaggi in svariati ambiti professionali, come il turismo o il mondo delle traduzioni.

Ecco una panoramica dei possibili percorsi di carriera che si aprono di fronte a voi dopo la laurea in arabo!

I/Le migliori insegnanti di Arabo disponibili
Samaan
5
5 (65 Commenti)
Samaan
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Ahmed
5
5 (98 Commenti)
Ahmed
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Dounia
5
5 (8 Commenti)
Dounia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Yousri
5
5 (18 Commenti)
Yousri
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Jeannette
5
5 (11 Commenti)
Jeannette
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Chiara
5
5 (9 Commenti)
Chiara
50€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Sarah
5
5 (10 Commenti)
Sarah
12€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Ahmed
5
5 (19 Commenti)
Ahmed
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Samaan
5
5 (65 Commenti)
Samaan
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Ahmed
5
5 (98 Commenti)
Ahmed
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Dounia
5
5 (8 Commenti)
Dounia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Yousri
5
5 (18 Commenti)
Yousri
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Jeannette
5
5 (11 Commenti)
Jeannette
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Chiara
5
5 (9 Commenti)
Chiara
50€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Sarah
5
5 (10 Commenti)
Sarah
12€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Ahmed
5
5 (19 Commenti)
Ahmed
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Laurea in arabo sbocchi lavorativi: diventare professore di lingua araba

Conoscenza della lingua araba sì, ma per questo mestiere è fondamentale avere anche il senso della pedagogia: a volte bisogna spiegare la stessa cosa agli allievi più volte, ma in maniera differente per fare in modo che la comprendano e la assimilino nella maniera giusta.

Avrete capito: il lavoro di insegnante, non è proprio per tutti, ma se è questo ciò che volete fare, allora dateci dentro e avrete certamente grandi soddisfazioni.

Anche online!

 

Per diventare insegnante in un Istituto superiore o un Liceo, ed una volta conseguita l’abilitazione all'insegnamento, potete innanzitutto tentare il concorso pubblico abilitante. La vincita del concorso non darà immediato accesso al contratto a tempo indeterminato. I vincitori saranno infatti collocati in una graduatoria di merito regionale dalla quale progressivamente si attingerà per l’avvio al FIT (Formazione iniziale e tirocinio), un percorso di 3 anni durante il quale il docente vedrà mutare il suo status giuridico da supplente a docente incaricato a docente di ruolo.

Potrete quindi insegnare in una scuola Superiore, a degli alunni che hanno scelto la lingua araba come prima o seconda lingua; dovrete prepararli al livello necessario per passare la maturità.

Un'altra opzione possibile è quella di diventare insegnante in una scuola privata paritaria; per insegnare nelle scuole private è sufficiente inviare la domanda di messa a disposizione presso l’istituto in cui si vuole insegnare e attendere di essere richiamati. Naturalmente la scuola privata deve rispettare le normative vigenti, quindi anche in questo caso per poter insegnare è necessario essere in possesso di un titolo di studio idoneo e dell’abilitazione, che si consegue attraverso la partecipazione al concorso pubblico per docenti.

Altrimenti, è possibile anche diventare insegnante di Arabo all'interno di una scuola di lingue privata. I corsi per bambini e adolescenti sono strutturati in orario ovviamente extra-scolastico, mentre i corsi per adulti si svolgono generalmente in orario serale.

Le scuola di lingue sono presenti in tutte le città d’Italia: la selezione viene fatta in generale da curriculum e dopo un colloquio. Ovviamente è preferibile avere una laurea e già un’esperienza nell'insegnamento, ma ogni scuola decide secondo i propri criteri di selezione; vi basterà contattarle e conoscerne le modalità di ammissione.

Esistono anche delle associazioni che ricercano insegnanti di Arabo; possono essere associazioni culturali dedicate al mono Arabo o delle associazioni di corsi di lingue e scoperte culturali. Anche in questo caso, ogni associazione decide il proprio criterio di selezione.

Inoltre, è altresì possibile lavorare in autonomia come insegnante privato di arabo: l’ambito dei corsi a domicilio o a distanza è estremamente ricco e variegato. Potete insegnare la lingua araba sia a dei bambini che a degli adulti, o anche a degli anziani. Il più interessante? Ogni allievo ha il proprio obiettivo; di certo, non ci si annoia mai! Inoltre, l’insegnante di arabo privato ha più tempo per concentrarsi su ciascuno dei propri allievi.

La piattaforma di Superprof è a disposizione per chiunque voglia proporsi come insegnante in presenza o online; penseremo noi a mettere in contatto domanda e offerta e trovare per voi nuovi studenti!

Anche un altro percorso è possibile nell'ambito dell’insegnamento, ma non si tratta di insegnare l’arabo bensì l’italiano a persone di lingua araba che desiderino imparare la nostra lingua.

Pensateci, perché può essere un percorso ugualmente ricco di soddisfazioni.

Cosa fare dopo laurea in lingue: le traduzioni!

Se vi state chiedendo cosa fare dopo la laurea in lingue, sappiate che c'è un campo in cui le vostre competenze saranno certamente molto richieste.

Non a caso, quello delle traduzioni è un ambito al quale si pensa facilmente dopo aver fatto degli studi di arabo.

Il mestiere di traduttore consiste nel tradurre documenti dall'arabo all'italiano. Infatti è sempre consigliato tradurre verso la propria lingua madre. Certo, se siete bilingue, ossia se avete l’arabo e l’italiano come lingue madri, nulla vi impedisce di tradurre nei due sensi.

Il lavoro di traduttore richiede rigore ed attenzione, oltre ad un eccellente livello di grammatica, sintassi, coniugazioni e di sintassi in arabo. Non è consentito fare errori!

Questo lavoro può essere praticato per un’agenzia di traduzioni, nell'ambito di una società che necessita la traduzione di documenti, o ancora, in modo autonomo.

Il traduttore quindi può tradurre documenti ufficiali o meno, in vari ambiti.

La cosa migliore è comunque quella di specializzarsi in un ambito particolare, allo scopo di poter essere riconosciuto nell'ambiente e avere credenziali.

Per diventare traduttore sarebbe consigliato prendere un Master in traduzione prima di iniziare.

Molti traduttori iniziano la loro carriera in autonomia!

Non dimenticate che è altresì possibile diventare interprete. Ma quindi qual è la differenza fra traduttore ed interprete?

Il traduttore lavora su documenti scritti. L‘interprete invece, accompagna le persone che hanno bisogno di una traduzione in diretta. Può essere il caso di una persona che parla l’arabo che deve recarsi ad esempio dal medico, ma non conosce una parola di italiano. L’interprete interviene allora per una buona comunicazione fra le due persone.

Offerte lavoro con conoscenza lingua araba: il turismo!

Allontanandosi dall'ambito letterario, vediamo insieme altri ambiti in cui la conoscenza delle lingue risulta utilissima.  L’ambito del turismo è certamente un ambito dove si ricercano persone dotate nelle lingue straniere, per poter rispondere alle esigenze dei vari clienti.

Una buona notizia! L’arabo non è una lingua molto insegnata in Italia e quindi le persone che lo parlano sono realmente poche. Ecco perché questo genere di profilo è molto ricercato e sembra avere meno concorrenza che in altre lingue.

Infatti, è più facile incontrare persone che parlano l’inglese, così come lo spagnolo o il tedesco. Tutte lingue molto utilizzate nell'ambito del turismo. Ma le lingue meno correnti, come il cinese, il russo, il giapponese o ancora una volta l’arabo, sono molto ricercate.

Se pensate possa essere interessante per voi e le vostre aspirazioni, sappiate che sarà quindi possibile lavorare nell'ambito della ristorazione, nell'alberghiero, o nei viaggi organizzati, o anche nell'aviazione, come hostess di bordo o di accoglienza negli aeroporti. Tutti i mestieri legati al turismo accoglieranno le vostre competenze con piacere!

I/Le migliori insegnanti di Arabo disponibili
Samaan
5
5 (65 Commenti)
Samaan
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Ahmed
5
5 (98 Commenti)
Ahmed
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Dounia
5
5 (8 Commenti)
Dounia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Yousri
5
5 (18 Commenti)
Yousri
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Jeannette
5
5 (11 Commenti)
Jeannette
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Chiara
5
5 (9 Commenti)
Chiara
50€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Sarah
5
5 (10 Commenti)
Sarah
12€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Ahmed
5
5 (19 Commenti)
Ahmed
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Samaan
5
5 (65 Commenti)
Samaan
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Ahmed
5
5 (98 Commenti)
Ahmed
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Dounia
5
5 (8 Commenti)
Dounia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Yousri
5
5 (18 Commenti)
Yousri
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Jeannette
5
5 (11 Commenti)
Jeannette
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Chiara
5
5 (9 Commenti)
Chiara
50€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Sarah
5
5 (10 Commenti)
Sarah
12€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Ahmed
5
5 (19 Commenti)
Ahmed
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Lavoro lingua araba nel campo del giornalismo e della comunicazione

Tutt'altro ambito in cui le vostre competenze in arabo faranno la differenza: i media e la comunicazione.

Il legame non è totalmente evidente, ma molte aziende hanno bisogno di comunicare in varie lingue straniere. Conoscere l’inglese sembrerebbe quindi essenziale, ma anche qui, come nel turismo, conoscere una seconda lingua meno comune è un grande vantaggio per la vostra candidatura.

Fate tuttavia attenzione a centrare le Società che hanno rapporti commerciali con i paesi arabi per proporre una candidatura più pertinente.

Il mondo del giornalismo potrà assolutamente affascinarvi, se decidete di specializzarvi  nei reportages e nelle inchieste legati ai paesi arabi. Per andare sul posto, il vostro livello di lingua sarà una risorsa eccellente per intervistare le persone senza aver bisogno di un interprete

Diventare un esperto dei paesi arabi per nuovi sbocchi lavorativi

Parlando di diventare un esperto dei paesi arabi, perché non farne una carriera?

Si, si, una carriera di esperto!

Infatti, non tutti gli allievi si dirigono verso dei percorsi professionali dopo aver ottenuto una laurea in arabo. Alcuni scelgono di seguire la strada della ricerca, presentando una dissertazione ed i seguito una tesi di dottorato.

I soggetti da trattare sono vasti in quest’ambito. In effetti si pensa sempre, a torto, che l’insegnamento di una lingua si limiti alle lezioni di grammatica o alle coniugazioni. Tuttavia, le Lauree in arabo permettono anche di conoscere meglio la cultura e la storia di questi paesi, fino a diventarne un esperto.

Se sentite una vocazione in questo senso, sarà quindi possibile continuare nell'ambito della ricerca o diventare consulente specializzato per conto di aziende o di altri organismi che ad esempio volessero stabilirsi in un paese arabo.

Lingua araba lavoro e internazionalità 

Numerosi ambiti che a priori sembrerebbero non avere molto a che vedere con la lingua araba, possono rivelarsi sbocchi interessanti dopo gli studi di questa lingua.

Parliamo soprattutto di tutti quei lavori che hanno a che fare con l’ambito internazionale; potete ad esempio immaginare di lavorare nell'ambito umanitario, presso una ONG o associazioni che operano nei paesi di lingua araba.

Gli allievi possono altresì dirigersi verso le relazioni internazionali, lavorando in una società o diventandone funzionari.

Anche il commercio internazionale è una strada possibile.

Lavoro arabo: proseguire gli studi per specializzarsi

Quale che sia l’ambito scelto, e con poche eccezioni (come quella dell'insegnamento privato), è bene non fermarsi a una laurea triennale in arabo ma continuare il proprio percorso di studi. Il più comune è scegliere, successivamente, una specializzazione attraverso un Master o altro  per aggiungere ulteriori possibilità lavorative e l'accesso a nuove entusiasmanti avventure professionali.

In questo modo, una laurea in arabo, abbinata ad un master in traduzione, ad esempio, farà i voi il candidato ideale per diventare traduttore.

Sono numerosi i Master accessibili dopo i tuoi studi di arabo, basta decidere in che direzione andare.

Insomma, numerose strade si aprono davanti a voi... imboccatene una con passione e voglia di fare e sarete professionalmente molto felici!

 

>

Il portale che connette insegnanti privati/e e allievi/e

1a lezione offerta

Ti è piaciuto quest'articolo? Lascia un commento

5,00 (1 voto(i))
Loading...

Paola

Traduttrice, insegnante, chissà un giorno....scrittrice. Ma con un'infinita passione per le lingue straniere