Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

La 76^ edizione della Mostra del Cinema di Venezia

Di Nicolò, pubblicato il 20/08/2019 Blog > Lezioni private > Attualità > Mostra del Cinema di Venezia 2019

Non c’è nessuna forma d’arte come il cinema per colpire la coscienza, scuotere le emozioni e raggiungere le stanze segrete dell’anima.
Ingmar Bergman

Come tutti i veri appassionati di cinema sanno bene, i principali festival cinematografici europei sono tre:

  • La Mostra del Cinema di Venezia
  • Il Festival di Cannes
  • Il Festival internazionale del cinema di Berlino

Di questi tre, quello di Venezia è il più antico. Il capoluogo veneto ospita infatti quest’anno la 76^edizione della Mostra del Cinema, a cui parteciperanno, come ogni anno, moltissimi artisti e star internazionali.

Sei appassionato di cinema e vuoi partecipare alla Mostra? In questo articolo troverai tutte le informazioni necessarie per recarti a Venezia e assistere alle proiezioni dei migliori film dell’anno!

La storia della Mostra del Cinema di Venezia

La Mostra del Cinema giunge quest'anno alla sua 76^edizione. La Mostra del Cinema è ormai indissociabile da Venezia nell’immaginario collettivo.

Come abbiamo visto, la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia giunge quest’anno alla sua 76° edizione. Ma la rassegna è in realtà anche più antica di quanto non si possa pensare: in realtà quest’anno festeggia il suo 87° compleanno, dal momento che alcune edizioni sono saltate per motivi di contesto politico, economico e sociale. Questo fa della mostra il più antico festival cinematografico del mondo (se è vero che gli Oscar sono nati nel ’29, è anche vero che, nel caso della rassegna americana, non si tratta propriamente parlando di un festival, ma di un’unica serata!).

Dalla sua prima edizione ad oggi, la Mostra del Cinema di Venezia ha saputo ritagliarsi un posto di rilievo nell’universo della settima arte. Il principale premio assegnato dalla giuria del festival, il celebre Leone d’oro, è ancora oggi uno dei premi cinematografici più rinomati in Europa e nel resto del mondo.

La prima edizione della Mostra del Cinema di Venezia si svolse nell’estate del 1932. La rassegna nasce da un’idea del conte Giuseppe Volpi, allora presidente della Biennale di Venezia, dello scultore Antonio Maraini e di Luciano de Feo, segretario generale dell’Istituto Internazionale per il Cinema Educativo. 

Inizialmente pensato come un festival non competitivo, già dalla seconda edizione nel ’34 la Mostra di Venezia attribuisce un premio dal triste nome propagandistico — la Coppa Mussolini — al miglior film.

Lasciatasi alle spalle l’epoca fascista, la Mostra vive la sua epoca d’oro tra gli anni ’50 e gli anni ’60, quando le sue sale ospitano grandi opere di registi quali Kurosawa, Fellini, Antonioni, Bergman e Malle, e sul Lungomare Marconi sfilano grandi attori del calibro di Marlon Brando, Brigitte Bardot, Sophia Loren, Gina Lollobrigida, Alberto Sordi e Vittorio Gassmann. 

Le rivolte del ’68 hanno serie ripercussioni sulla Mostra, all’epoca ancora retta dallo statuto dell’epoca fascista, che per più di dieci anni torna ad essere non competitiva. Bisognerà infatti aspettare il 1980 per veder riassegnato il celebre premio.

Nei decenni successivi, la Mostra non smette mai di rinnovarsi e di introdurre novità, come nuove sezioni, nuove infrastrutture, ecc… e questo le permetterà di sopravvivere agli anni diventando una vera e propria vetrina, nonché laboratorio di riflessione, per l’arte cinematografica e i suoi protagonisti.

Le selezione ufficiale del 2019

Vivi l'atmosfera magica della Mostra del Cinema di Venezia! La Mostra del Cinema fa parte integrante della cultura veneziana tanto quanto il carnevale!

Ogni anno, diversi film selezionati da una giuria competono per aggiudicarsi l’ambitissimo Leone d’Oro. Quest’anno sono ben 21 i film che fanno parte della selezione, di cui 11 realizzati da registi che non hanno mai presentato un’opera al festival in passato. Ecco i titoli della selezione ufficiale della Mostra del Cinema di Venezia 2019:

  • Ad Astra, regia di James Gray (Stati Uniti d’America)
  • Babyteeth, regia di Shannon Murphy (Australia)
  • Ema, regia di Pablo Larraín (Cile)
  • Gloria Mundi, regia di Robert Guédiguian (Francia)
  • Guest of Honour, regia di Atom Egoyan (Canada)
  • A herdade, regia di Tiago Guedes (Portogallo, Francia)
  • Jì yuán tái qī hào, regia di Yonfan (Hong Kong)
  • Joker, regia di Todd Phillips (Stati Uniti d’America)
  • Lán xīn dà jùyuàn, regia di Lou Ye (Cina)
  • The Laundromat, regia di Steven Soderbergh (Stati Uniti d’America)
  • La mafia non è più quella di una volta, regia di Franco Maresco (Italia)
  • Marriage Story, regia di Noah Baumbach (Stati Uniti d’America)
  • Martin Eden, regia di Pietro Marcello (Italia, Francia)
  • Nabarvené ptáče, regia di Václav Marhoul (Repubblica Ceca, Slovacchia, Ucraina)
  • Om det oändliga, regia di Roy Andersson (Svezia, Germania, Norvegia)
  • The Perfect Candidate, regia di Haifaa Al-Mansour (Arabia Saudita, Germania)
  • Il sindaco del rione Sanità, regia di Mario Martone (Italia)
  • L’ufficiale e la spia (J’accuse), regia di Roman Polański (Francia, Italia)
  • La vérité, regia di Hirokazu Kore’eda (Giappone, Francia) – film d’apertura
  • Waiting for the Barbarians, regia di Ciro Guerra (Italia)
  • Wasp Network, regia di Olivier Assayas (Francia, Belgio)

Molti dei film presentati a Venezia non vengono neanche distribuiti in sala. A Venezia troverete sia registi affermati che giovani talenti alle prime armi.

Ma la Mostra del Cinema non propone al pubblico soltanto i film della selezione ufficiale. Esistono infatti molte altre sezioni. Vediamole assieme!

Fuori concorso 

In questa sezione vengono presentati lavori, documentaristici o di finzione, di autori affermati, che combinano originalità espressiva a abilità tecnica, assicurando una qualità davvero alta.

Orizzonti

Orizzonti è da diversi decenni la sezione della Mostra dedicata alle nuove tendenze e alle nuovi correnti estetiche e teoriche del cinema di tutto il mondo. Se sei in cerca di novità e di originalità, non perderti i film di questa categoria!

Venezia Classici 

Si tratta di una selezione di film classici restaurati nell’ultimo anno e di documentari sull’arte cinematografica e i suoi grandi protagonisti di ieri e di oggi.

Sconfini

In questa sezione vengono presentate opere senza restrizioni di genere, durata e impostazione. Si tratta della categoria più sperimentale, nella quale sono ammesse anche le serie televisive e le produzioni crossover.

Venice Virtual Reality 

Dal 2017, un massimo di 30 opere di realtà virtuale vengono presentate a Venezia ogni anno in anteprima mondiale.

Leoni d’Oro alla carriera

Non si tratta propriamente parlando di una sezione, ma di un premio consegnato per l’insieme della carriera. Quest’anno sarà assegnato a Pedro Almodóvar e Julie Andrews.

Le informazioni pratiche per recarsi alla 76^ Mostra del Cinema di Venezia

Risparmia prenotano viaggio e alloggio in anticipo! Prendi due piccioni con una fava: partecipa alla Mostra del Cinema e visita una delle città più belle del mondo!

Arrivare a Venezia

Venezia è una delle città più visitate al mondo: pensa il numero di turisti che visitano la città lagunare ogni anno supera i 5 milioni, una cifra venti volte superiore a quella degli abitanti del capoluogo veneto.

Anche per questo, le connessioni per recarsi a Venezia sono davvero molte: puoi prendere il treno arrivando direttamente in città, alla Stazione Venezia Santa Lucia, o rimanendo sulla terra ferma (Venezia Mestre), oppure arrivare in aereo, atterrando all’aeroporto Marco Polo, dove troverai un vaporetto che ti poterà direttamente al Lido.

Trovare alloggio

È abbastanza scontato: eventi come la Mostra del Cinema di Venezia attirano in città un grande flusso di appassionati e curiosi. Nel periodo della rassegna, i prezzi degli alloggi al Lido salgono vertiginosamente.

Fortunatamente, esistono tante altre soluzioni: dagli alberghi in città agli ostelli della gioventù, passando per i campeggi nei dintorni di Mestre. Prenotando con un po’ d’anticipo, potrai partecipare a uno dei festival cinematografici più importanti al mondo a un prezzo abbordabile!

Recarsi al Lido

Storicamente, la Mostra del Cinema ha luogo al Lido di Venezia, un’isola dall’architettura moderna e in cui possono circolare le macchine. L’unico modo per raggiungere la zona del festival è quello di prendere il vaporetto.

Considerando che una corsa singola costa 7,50€, ti consigliamo di dare un’occhiata ai biglietti giornalieri: se fai più di tre corse al giorno, le tariffe diventano vantaggiose!

Inoltre, se hai un’età compresa tra i 6 e i 29 anni, puoi richiedere la Rolling Venice Card, che ti permetterà di prendere i trasporti per tre giorni, al modico prezzo di 28€.

Da Piazzale Roma o dalla Stazione Santa Lucia, 3 linee di vaporetti ACTV conducono al Lido di giorno, e la linea N effettua il servizio di notte. Inoltre, esistono connessioni dirette tra l’aeroporto di Venezia e il Lido.

Per avere informazioni dettagliate sulle linee, i prezzi e gli orari, visita il sito dell’ACTV!

Partecipare alla mostra

Durante la rassegna, potrai assistere alla proiezione di film d’autore che non verranno mai distribuiti nelle grandi sale, perché considerati troppo indipendenti o non in grado di attrarre il pubblico.

Il prezzo dei biglietti cambia in funzione della sala e dell’orario. I film più indipendenti, soprattutto nel pomeriggio, possono essere visti spendendo appena 6 euro.

Se invece vuoi provare l’emozione di vedere un film nella Sala Grande del Palazzo del Cinema, dove si sono seduti alcuni tra i più grandi artisti della settima arte, dovrai pagare 16 euro o poco più per una proiezione pomeridiana.

Ma se vuoi davvero vivere un esperienza unica e rendere invidiosi tutti i tuoi amici, ti consigliamo di pagare un po’ di più ma di partecipare alla prima di uno dei film in gara per il Leone d’Oro, alla quale solitamente sono presenti regista e cast. Ti costerà tra i 30 e i 40€, ma ti assicuriamo che ne varrà la pena!

Ricorda però di prenotare con largo anticipo: i biglietti per le prime vanno a ruba, soprattutto se nel cast ci sono grandi star di fama nazionale e internazionale!

Puoi prendere i biglietti nella Biglietteria online della Mostra e stamparli comodamente a casa tua, oppure acquistarli presso il punto vendita a Ca’ Giustinian (San Marco 1364/A, Venezia) aperto dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 13.

Vuoi saperne di più sulle informazioni pratiche per partecipare alla Mostra? Dai un’occhiata al nostro articolo!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar