Tutto ciò che conta nel cinema è inspiegabile.
Wim Wenders

Vuoi andare alla Mostra del Cinema di Venezia 2021, ma sarebbe la prima volta e non sai esattamente come organizzarti? Non preoccuparti, Superprof viene in tuo aiuto!

In questo articolo troverai informazioni dettagliate su trasporti, alloggio, biglietti delle proiezioni e tanto altro. Pronto a partire per una delle rassegne cinematografiche più importanti del mondo?

I migliori insegnanti di Attualità disponibili
Alessandra
5
5 (7 Commenti)
Alessandra
12€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (7 Commenti)
Riccardo
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Erika
5
5 (18 Commenti)
Erika
17€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Luisa
5
5 (4 Commenti)
Luisa
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Egidio & anto
5
5 (5 Commenti)
Egidio & anto
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alessandro
5
5 (5 Commenti)
Alessandro
12€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Gianluca
5
5 (5 Commenti)
Gianluca
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Matteo
5
5 (2 Commenti)
Matteo
9€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alessandra
5
5 (7 Commenti)
Alessandra
12€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (7 Commenti)
Riccardo
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Erika
5
5 (18 Commenti)
Erika
17€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Luisa
5
5 (4 Commenti)
Luisa
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Egidio & anto
5
5 (5 Commenti)
Egidio & anto
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alessandro
5
5 (5 Commenti)
Alessandro
12€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Gianluca
5
5 (5 Commenti)
Gianluca
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Matteo
5
5 (2 Commenti)
Matteo
9€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Recarsi a Venezia 

È possibile recarsi nella città lagunare in treno, in aereo, in macchina o via mare.
Molte compagnie low-cost effettuano voli da e per Venezia.

Venezia attira ogni anno più di 5 milioni di visitatori, ovvero quasi 20 volte il numero dei suoi abitanti (!), guadagnandosi un posto di riguardo nella lista delle 50 città più visitate al mondo.

Proprio per questo, le connessioni per raggiungere il capoluogo veneto sono varie e numerose, e spaziano dalle soluzioni più economiche a quelle più costose, da quelle più lente a quelle più rapide.

Il miglior mezzo per recarsi a Venezia è senza dubbio il treno. Uscendo dalla Stazione di Santa Lucia vi troverete direttamente nel pieno centro della città. A seconda di dove abiti, potrai prendere un treno regionale, un Frecciarossa o un Italo. Tutte le principali stazioni italiane, come Roma Termini, Milano Centrale o Firenze Santa Maria Novella, offrono connessioni rapide con Venezia.

Inoltre, se visitare la città non ti interessa e vuoi recarti direttamente alla Mostra del Cinema, potrai scendere alla stazione di Venezia Mestre, evitando così il grande flusso di turisti.

Un altro mezzo pratico per raggiungere Venezia è l’aereo. L’aeroporto Marco Polo è ben connesso a tutte le grandi città della penisola e a moltissimi aeroporti internazionali. Se abiti nel Sud Italia, l'aereo ti permetterà di risparmiare molto tempo e forse, prenotando in anticipo con una compagnia low-cost, anche un po’ di soldi. 

Dall'aeroporto inoltre puoi recarti direttamente al Lido: segui l'indicazione "Trasporti via d'acqua" che ti condurrà, tramite un percorso pedonale sopraelevato, fino alla Darsena.

Qui potrai salire sui Vaporetti di Alilaguna: la linea rossa e la linea blu ti condurranno direttamente sull'isola della Mostra, senza dover cambiare mezzo in città.

Se vuoi spendere davvero poco, puoi anche dare un'occhio ai prezzi di compagnie che organizzano viaggi low-cost in autobus, come Flixbus o Eurolines.

Infine, esiste la possibilità di recarsi a Venezia con mezzo proprio, ma dobbiamo ammettere che non è la soluzione più comoda, oltre ad essere poco ecologica!

Alloggiare a Venezia durante la Mostra del Cinema

Se decidi di andare alla Mostra del Cinema, cerca di prenotare l'alloggio con grande anticipo.
Come tutte le grandi città turistiche, Venezia offre numerose soluzioni ai turisti che vogliono trascorrerci una o più notti.

Come puoi immaginare, la Mostra del Cinema di Venezia — che di solito si tiene a cavallo tra agosto e settembre, e quest'anno si svolgerà dal 1 all'11 settembre — attrae una grande massa di cinefili, giornalisti, e appassionati da tutt’Italia e da tutto il mondo. Di conseguenza i prezzi degli alloggi al Lido lievitano, talvolta in maniera vertiginosa.

Il primo ovvio consiglio che ci sentiamo di darti è di prenotare con largo anticipo: potrai così usufruire di tariffe vantaggiose e disporrai di un ventaglio più largo di possibilità.

Se ti rechi a Venezia solo per partecipare alla mostra, la soluzione più comoda è in effetti quella di trovare un albergo (o camere private) al Lido, ma di sicuro non si tratterà della più economica, né della più semplice se prenoti all’ultimo. 

Tieni presente che in realtà non è strettamente necessario dormire nella zona della mostra, anzi, puoi tranquillamente pensare di rimanere in città o nei dintorni di Mestre, dal momento che la rete di trasporti viene potenziata e funziona fino a tarda notte.

Esistono soluzioni per tutti i budget, che vanno dall'hotel di lusso al campeggio sulla terraferma. Nel calcolare il costo della tua visita, tieni presente il costo non trascurabile dei trasporti veneziani, per quanto l'abbonamento giornaliero o plurigiornaliero ai mezzi di trasporto permetta di risparmiare nel complesso.

Prima di prenotare, assicurati di dare un'occhiata a qualche recensione online in modo da non andare incontro a brutte sorprese!

Sapevi che la prima edizione della Mostra ha avuto luogo nel 1932? Scopri la storia di una delle manifestazioni cinematografiche più antiche del mondo!

I migliori insegnanti di Attualità disponibili
Alessandra
5
5 (7 Commenti)
Alessandra
12€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (7 Commenti)
Riccardo
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Erika
5
5 (18 Commenti)
Erika
17€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Luisa
5
5 (4 Commenti)
Luisa
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Egidio & anto
5
5 (5 Commenti)
Egidio & anto
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alessandro
5
5 (5 Commenti)
Alessandro
12€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Gianluca
5
5 (5 Commenti)
Gianluca
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Matteo
5
5 (2 Commenti)
Matteo
9€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alessandra
5
5 (7 Commenti)
Alessandra
12€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (7 Commenti)
Riccardo
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Erika
5
5 (18 Commenti)
Erika
17€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Luisa
5
5 (4 Commenti)
Luisa
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Egidio & anto
5
5 (5 Commenti)
Egidio & anto
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alessandro
5
5 (5 Commenti)
Alessandro
12€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Gianluca
5
5 (5 Commenti)
Gianluca
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Matteo
5
5 (2 Commenti)
Matteo
9€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Come arrivare al Lido

Prendere il vaporetto per recarti al Lido sarà un'esperienza unica!
Durante la Mostra, il servizio di trasporti comunale viene potenziato per permettere ai visitatori di muoversi anche di notte.

La Mostra del Cinema di Venezia ha la sua sede principale al Lido, nel famoso Palazzo del Cinema, inaugurato nel 1937, sul Lungomare Guglielmo Marconi.

Dal momento che il Lido è un'isola, il mezzo più semplice per raggiungerlo è il vaporetto. Bisogna però tener presente che una singola corsa costa 7,50€. Talvolta conviene quindi prendere un biglietto valido due o tre giorni, alla "modica" cifra di 30 o 40€.

La buona notizia è che per i giovani d'età compresa tra i 6 e i 29 anni esiste la possibilità di acquistare la Rolling Venice Youth Card, che permette di utilizzare tutti i trasporti della città per la durata di 72 ore dall'attivazione, al costo di 28 euro (6€ per la carta e 22€ per l'offerta "72 ore").

Da Piazzale Roma o dalla Stazione Santa Lucia, esistono 3 linee di vaporetti ACTV che conducono al Lido di giorno, e la linea N che effettua il servizio notturno. La soluzione più rapida è quella di prendere la linea 6, ma se vuoi goderti un piccolo tour del Canal Grande ti consigliamo di prendere la linea 1: il tragitto sarà più lungo, ma ne varrà la pena!

Una volta sceso dal vaporetto al Lido, potrai raggiungere il Palazzo del Cinema a piedi con un passeggiata di circa 20 minuti, oppure salire su un autobus della linea V e raggiungere la destinazione in appena 8 minuti.

Il vaporetto non è l'unico modo di recarsi al Lido: i servizi di Alilaguna effettuano anche molte connessioni tra il Lido e la terraferma (come abbiamo visto precedentemente per chi arriva all'aeroporto).

Per avere più dettagli e informazioni precise riguardo agli orari, alle linee e al tempo necessario per arrivare da un punto all'altro della città, visita il sito dell'ACTV.

Vuoi andare alla Mostra del Cinema di Venezia 2021 senza brutte sorprese? Scopri tutto quello che c'è da sapere su questo festival cinematografico nel nostro articolo e parti senza preoccupazioni!

Partecipare alla Mostra

I biglietti per i film proiettati a Venezia sono, nella maggior parte dei casi, molto abbordabili.
Vedere un film in anteprima mondiale, prima ancora che esca nelle sale, è un'emozione che non ha pari.

Dal 1932 e con rarissime interruzioni, la Mostra del cinema di Venezia si svolge ogni anno al Lido. Si tratta di un'isola molto singolare, ben diversa al centro della città. Vi si trovano infatti spiagge sabbiose, palazzi moderni, strade percorse da veicoli a quattro ruote e magnifici edifici liberty dell'inizio del XX secolo.

Ormai da decenni, l'immagine del Lido è indissociabile da quella della Mostra: edizione dopo edizione, la grande rassegna cinematografica ha attirato su quest'isola le più grandi star e i più grandi artisti della settima arte.

Ma la Mostra del Cinema di Venezia non è riservata alle celebrità: tutti possono partecipare e assistere alle proiezioni dei film selezionati!

Durante la rassegna, avrai l'occasione di vedere film che non saranno mai distribuiti nelle grandi sale, perché considerati troppo indipendenti o inaccessibili al grande pubblico.

Tutti i film sono presentati in versione originale e sottotitolata, per permettere ai cinefili di apprezzare a pieno le capacità attoriali degli interpreti.

I film vengono proiettati nei diversi edifici e nelle diverse sale investiti dalla Mostra:

  • Il Palazzo del Cinema: Sala Grande (1032 posti) e Sala Pasinetti,
  • La Sala Darsena (1.300 posti),
  • Il PalaBiennale (1.700 posti),
  • Il Palazzo del Casinò: Sala Perla (400 posti) e Sala Perla 2, Sala Volpi, Sala Casinò,

Ci sono anche i cosiddetti Industry Meeting Points al Casinò e all'Excelsior, ma questi sono però riservati ai professionisti dell’industria cinematografica e non accessibili al pubblico).

Il prezzo del biglietto per assistere a una proiezione dipende dalla sala e dall'occasione. Per un film al Palabiennale o in altre sedi (per esempio quelli della sezione "Orizzonti"), le tariffe partono dai 6 euro.

Per provare l'emozione di vedere un film nella Sala Grande del Palazzo del Cinema, ti basteranno 16 euro o poco più per una proiezione pomeridiana.

Se invece vuoi assistere alla prima di un film in competizione per il Leone d'Oro con presenza del regista e del cast, dovrai spendere solitamente tra i 30 e i 45 euro.

Chiunque può procurarsi un biglietto per partecipare alle proiezioni, ma se punti a film che attirano un grande pubblico, ti conviene acquistarlo con largo anticipo, o rischi di rimanere a bocca asciutta. In particolare, le proiezioni di grandi film internazionali e italiani a cui partecipa anche il cast attirano moltissimi spettatori.

I biglietti possono essere acquistati nella Biglietteria online della Mostra e comodamente stampati a casa, oppure presso il punto vendita a Ca' Giustinian (San Marco 1364/A, Venezia) aperto dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 13.

Ricorda inoltre che esistono diversi accrediti che permettono di assistere alle proiezioni della biennale di cinema a prezzo contenuto. Nel dettaglio, potrai ricredere:

  • L'accredito stampa se lavori come giornalista per la stampa scritta o online, per la radio o la televisione, oppure se sei fotografo o addetto stampa di qualche agenzia,
  • L'accredito industry se sei un professionista dell'industria audiovisiva o se lavori nell'ambito del cinema,
  • L'accredito film delegation se hai partecipato alla realizzazione di uno o più film presenti alla Mostra,
  • L'accredito cinema se lavori in ambito cinematografico e culturale o se studi cinema all'università,
  • Le tessere promozionali se hai meno di 26 anni o più di 60,
  • L'accredito studenti universitari, accessibile a tutti gli studenti, indipendentemente dalla materia di studio.

Ti starai forse chiedendo se bisogna vestirsi in un certo modo per partecipare alle proiezioni. La risposta è "ni", almeno per quanto riguarda le proiezioni serali. Non è richiesto un dresscode particolare, e non rischi di certo di farti rifiutare l'ingresso se rimani entro i limiti del decoro, ma con un abbigliamento troppo casual potresti sentirti un po' fuori luogo.

Alla Mostra partecipano molte celebrità del cinema e della moda, e vedrai sfilare abiti costosissimi di grandi stilisti. Tuttavia, non c'è bisogno di prosciugare il proprio conto bancario per acquistare uno smoking di classe: un paio di pantaloni  e una camicia o un vestito lungo saranno più che adatti all'occasione!

Sul sito della biennale di cinema, troverai tutti i dettagli sul programma degli eventi e tutte le informazioni sul concorso.

Biennale del cinema di Venezia: regole speciali contro i contagi

La pandemia di covid-19 ha trasformato profondamente il mondo del cinema e con esso la Mostra di Venezia.
Prima di recarti al festival, scopri le regole da seguire per evitare un'impennata nei contagi!

Per il secondo anno consecutivo, la Mostra del cinema di Venezia dovrà fare i conti con le restrizioni dovute alla pandemia di Covid-19, con un'importante novità: il Green Pass.

Per accedere alle sale e alle proiezioni del film sarà infatti necessario presentare il certificato, in assenza del quale non sarà possibile assistere agli spettacoli e agli eventi in programma durante il concorso.

Data la sua rilevanza sul piano internazionale, la biennale di cinema attirerà infatti migliaia di visitatori da tutto il mondo, e le misure restrittive sono necessarie per evitare un forte aumento nei casi di positività al virus.

Puoi ottenere la certificazioni verde già dopo la prima dose di vaccino (in seguito alla seconda dose, il pass sarà valido per 270 giorni, ovvero 9 mesi), o in alternativa in seguito a un test negativo (in questo caso il pass sarà valido soltanto per 48 ore), oppure con un attestato di guarigione dal covid (pass valido per 180 giorno, ovvero 6 mesi circa).

Se non sei ancora stato/a vaccinata ma hai in piano di recarti alla Mostra del cinema, contatta rapidamente il centro vaccinale più vicino a casa tua. Ricorda che il vaccino fornisce un'importante protezione per te e per gli altri, riducendo drasticamente le possibilità di contrarre la malattia e di contagiare, e attendendo, anche in caso di contagio, i sintomi. Le statistiche parlano chiaro: la stragrande maggioranza dei ricoverati in terapia intensiva per covid non è stati vaccinati.

Ulteriori informazioni riguardo alle misure preventive per contenere i contagi saranno pubblicate nelle settimane a venire, insieme alla possibilità di acquistare i biglietti per le proiezioni. Tieni d'occhio il sito della biennale di cinema per rimanere sempre aggiornato/a sulle ultime news, in modo da non andare incontro a brutte sorprese durante il tuo soggiorno nella meravigliosa città lagunare.

Pronto/a ad andare alla Mostra del Cinema di Venezia 2021? Scopri quali sono i film che competono per ottenere il Leone d'Oro quest'anno e prova a scommettere su quale sarà il vincitore!

>

Il portale che connette insegnanti privati/e e allievi/e

1a lezione offerta

Ti è piaciuto quest'articolo? Lascia un commento

4,00 (2 voto(i))
Loading...

Nicolò Superprof

Scrittore e traduttore laureato in letterature comparate. Vivo a Parigi, dove coltivo la mia passione per i libri, il cinema e la buona cucina.