"Al primo viaggio si scopre, al secondo ci si arrichisce." - Proverbe Touareg

Hai sempre sognato di passeggiare lungo una spiaggia paradisiaca e di ammirare la calma del Mediterraneo al tramonto?

Vorresti scoprire una destinazione esotica a meno di un paio d’ore di aereo dall’Italia?

 E’ nelle isole Baleari che devi venire!

L’arcipelago spagnolo è pieno di meraviglie naturali e di attività turistiche che ti faranno dimenticare il grigiore metropolitano!

Imbarco immediato, destinazione Maiorca!

Ecco i  nostri migliori consigli per visitare la principale isola delle Baleari!

I migliori insegnanti di Spagnolo disponibili
Margherita
5
5 (24 Commenti)
Margherita
21€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Maia
5
5 (20 Commenti)
Maia
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Massimiliano
5
5 (18 Commenti)
Massimiliano
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Mariana
5
5 (17 Commenti)
Mariana
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Greta
5
5 (7 Commenti)
Greta
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Manuela
5
5 (29 Commenti)
Manuela
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lidia
5
5 (37 Commenti)
Lidia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Julia
5
5 (14 Commenti)
Julia
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Margherita
5
5 (24 Commenti)
Margherita
21€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Maia
5
5 (20 Commenti)
Maia
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Massimiliano
5
5 (18 Commenti)
Massimiliano
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Mariana
5
5 (17 Commenti)
Mariana
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Greta
5
5 (7 Commenti)
Greta
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Manuela
5
5 (29 Commenti)
Manuela
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lidia
5
5 (37 Commenti)
Lidia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Julia
5
5 (14 Commenti)
Julia
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Perchè partire per le Baleari e visitare Maiorca?

Maiorca è una destinazione eccellente per delle vacanze in famiglia o un road-trip tra amici

Le spiagge e le acque turchesi di Maiorca ti lasceranno realmente senza fiato!

Il suo patrimonio naturale, architetturale e culturale è ricco e molto vario.

Abbastanza per immergerti nel cuore della storia del popolo catalano!

Fra spiagge di sabbia fine, parchi naturali e montagne maestose, eccoti nel luogo ideale per un soggiorno lontano dai tumulti della vita cittadina!

Le scogliere che vengono a gettarsi nel Mar Mediterraneo offrono uno spettacolo mozzafiato dalle insenature o durante le tue gite in catamarano.

Anche se molto popolare fra i turisti tedeschi ed inglesi, Maiorca rimane un luogo molto conviviale ed intimista, al di fuori dei periodi del turismo di massa (da luglio a settembre).

In linea generale, la stagione migliore per approfittare del tuo soggiorno si situa tra aprile ed ottobre.

Partire a Maiorca è scoprire una nuova cultura atistica, con i suoi pittori, i suoi scrittori locali, che hanno reso famosa l’isola.

Del resto, fu il luogo di villeggiatura di Frédéric Chopin e di Georges Sand, che trovarono riposo ed ispirazione  nel remoto villaggio di Valldemossa.

Ma è anche la Mecca della gastronomia catalana, con le sue numerose specialità locali, come la soubressade ed il butifaron (salumi artigianali), la zuppa Maiorchina o ancora l'ensaïmada, la famosa pasticceria dell’isola.

Passeggia per il mercato, nel centro storico di Palma di Maiorca, e scopri succulenti cibi e vini locali che sicuramente delizieranno le tue papille gustative.

La vita notturna non è seconda a nessuno nelle Baleari.

Anche se Ibiza resta la culla della festa nell’arcipelago, Maiorca saprà soddisfare il festaiolo che dorme in te!

Tira fuori la tua camicia più bella, i bar e le discoteche ti aspettano fino alla fine della notte!

Niente di meglio che un paio di drink con la gente del posto per affinare il tuo accento spagnolo!

L’avrai capito: Maiorca è:

  • Spiagge paradisiache a perdita d’occhio,
  • Escursioni da toglierti il fiato,
  • Il luogo dove rilassarsi e staccare con tutto,
  • Escursioni atipiche,
  • Una cultura ed una gastronomia locali eccezionali,
  • Un posto dove divertirsi senza spendere una fortuna.

Allora, cosa aspetti a prendere il tuo biglietto aereo per la destinazione ideale?

Trova un corso spagnolo nella tua città!

Imparare lo spagnolo prima di andare a Maiorca

Sebbene la cultura catalana impregni tutti i vicoli ed i sentieri dell’isola, il castigliano rimane la lingua ufficiale dell’arcipelago delle Baleari.

I maiorchini parlano catalano e castigliano anche nei villaggi più remoti!

La lingua catalana rimane evidentemente quella favorita dagli abitanti del luogo, ma se parlate lo spagnolo del continente vi capiranno senza problemi

Prima di partire per le spiagge paradisiache di Maiorca, sarebbe ragionevole prendere qualche corso privato di spagnolo

Parlare la lingua locale ti eviterà problemi di comunicazione con gli isolani e ti permetterà di legare più facilmente con altri viaggiatori o con i residenti del luogo.

Perchè non trasformare questo soggiorno turistico in soggiorno linguistico dopo tutto?

Imparare a parlare correntemente lo spagnolo può essere solo un beneficio per te!

Nella tua vita personale o professionale, padroneggiare una nuova lingua straniera è una risorsa significativa.

A seconda della durata e del motivo del tuo viaggio, comprendere le basi dello spagnolo per spostarti, soggiornare o ordinare delle tapas sembra indispensabile.

Per esempio, se sei uno studente in un corso turistico, o aspiri a diventare istruttore subacqueo, poter parlare lo spagnolo ti permetterà di lavorare in tutti i paesi di lingua spagnola del mondo, dalle isole Canarie alla costa cilena.

Allora, non esitare!

Prendi dei corsi di spagnolo prima di partire in vacanza nella Grande isola delle Baleari!

I siti ed i monumenti da non perderti a Maiorca

Maiorca è ricca di un grande patrimonio naturale.

Tra le calette dalle acque turchesi ed i pittoreschi villaggi scoscesi sulle montagne, potrai alternare bagni di mare ed escursioni durante tutto il tuo soggiorno.

La Seu è uno dei luoghi imperdibili della capitale dell’isola.

Cultura, storia, gastronomia, rientrano tutte nel programma della passeggiata!

Palma di Maiorca

Impossibile andare a Maiorca senza visitare Palma, la sua capitale!

Tra monumenti storici, musei e chiese maestose, non avrai certo il tempo di annoiarti!

Prima di tutto devi andare ad ammirare la cattedrale di Palma di Maiorca chiamata anche la Seu.

Vero simbolo della città, questa cattedrale è oggi il secondo edificio religioso più grande di tutta la Spagna.

La sua immensa facciata, il suo rosone monumentale ed il suo coro rielaborato dal celebre architetto Gaudi  ne fanno la Mecca dell’arte gotica,

Di fronte alla cattedrale, un altro monumento imperdibile della città: il Palazzo Reale de l'Almudaina

Utilizzato ancora oggi dal re di Spagna per le cerimonie ufficiale, il castello reale di Palma è un simbolo dell’abilità architettonica musulmana.

I Bagni arabi sono visibili ancora ai giorni nostri e sono una delle ultime vestigia che testimoniano la presenza musulmana a Palma.

Piacevolissimo da visitare, il giardino che li circonda è un vero scrigno verdeggiante che protegge un pezzo di storia dalle prove del tempo.

Se vuoi fare shopping o mangiare qualcosa, la Plaça Major ed i suoi negozi circostanti sapranno soddisfare il tuo appetito ed offrirti una gradevole pausa shopping.

Gusterai un buon bicchiere di vino su una terrazza animata del centro città!

Gli amanti delle arti visive potranno recarsi alla Fondazione Pilar e Joan Miro per ammirare le 6.000 opere dell’artista che ornano i muri di questo grande centro culturale ed artistico spagnolo

Sculture ed affreschi vestono elegantemente il giardino che confina con il complesso di arte decisamente moderna.

Migliora il tuo livello con un corso spagnolo roma!

Valldemossa e le sue stradine sono propizie all’evasione e al dolce farniente!

La Serra de Tramuntana

Usciamo da questo ambiente cittadino e dirigiamoci verso la natura!

Situata lungo la costa Nord-Ovest di Maiorca, la Serra de Tramuntana è formata da una catena montuosa con ripidi pendii che si estendono da Andratx fino a Pollença.

Il sentiero a lunga percorrenza, il GR221 collega i due paesi limitrofi di questa catena, classificata come patrimonio mondiale dell’Unesco.

Lungo i suoi 164 km costellati di tipici muretti in pietra secca, potrai ammirare dei paesasggi sublimi ed apprezzare la tranquillità dei piccoli paesi che ti accoglieranno durante le tue soste.

Non dimenticare di visitare il paesino di d'Estellencs ed il suo ristorante autentico, le stradine acciottolate del centro storico di Valldemossa, o la spiaggia di sassi di  Deià

Durante il tuo passggio, fai una deviazione  a Soller e visita il monastero di Notre-Dame de Lluc, ed il suo museo con le sue impressionanti collezioni archeologiche, etnologiche e numismatiche.

Il Centro per gli Studi e l’Interpretazione dell’Ambiente Naturale, ti offre una presentazione dettagliata della biosfera dell’isola e delle iniziative locali per la conservazione delle sue ricchezze naturali.

Questa parte dell’isola tra mare e montagne ti propone evidentemente numerose introduzioni alle attività ed agli sports nautici come:

  • Le immersioni,
  • Lo snorkeling,
  • Il surf,
  • Una mini-crociera di un giorno,
  • Un giro in battello,
  • Il kayak.

Potrai persino offrirti una scoperta dell’isola in mongolfiera!

Cap de Formentor

Arrivato alla fine del tuo periplo, potrai ammirare il luogo in cui la montagna ed il mare si incontrano.

Vai fino al Faro de Formentor, e riempitene gli occhi!

Di fronte a te, il Mediterraneo a perdita d’occhio, dietro a te, una marea di pini e massicci scoscesi.

Una tavolozza infinita di sabbia bianca, di blu e di verde, dal turchese delle acque cristalline alle punte gessose delle scogliere attorno.

Ammirare un tramonto da uno dei promontori della penisola di Formentor è un’esperienza eccezionale.

E’ un vero e proprio paradiso per i fotografi, professionisti o principianti, e per gli amanti della natura.

Le piccole calette che punteggiano il percorso non sono sempre di facile accesso, ma meritano una deviazione.

Le 4 calette che si situano lungo il percorso beneficiano del terrano montuoso che le ripara, offrendo così dei sublimi angoli di mare per ricaricarsi.

Ci sono ancora molti posti da scoprire, come Alcudia, le belle spiagge d'El Arenal o ancora le grotte du Drach.

Questo viaggio a Maiorca non sarà certo l’ultimo!

Ti piacerebbe diventare esperto di traduzione in spagnolo?

Qual’è il budget per visitare Maiorca?

Maiorca fa parte delle destinazioni per le quali le prenotazioni last minte sono possibili senza spendere troppo.

Siamo partite 7 giorni fra amiche per un capriccio, spendendo quasi niente!

Quindi in media, per un soggiorno di 7 giorni per una persona dovresti prevedere:

  • Viaggio aereo andata e ritorno dall’Italia : 170 € a testa, dipendendo dalla città di partenza
  • Alloggio  ( 2 à 3 étoiles) : 39 €/ giorno,
  • Ristorazione : 25 € /giorno,
  • Noleggio vettura con benzina per 7 giorni: 140 € per  macchina,
  • Atività e visite: dai 5 ai 10 € /giorno.

E cioè un budget totale minimo di 720€ a persona.

Puoi aumentare del 50% questo budget se scegli di partire in stagione turistica alta o se desideri servizi di alto livello.

Non dimenticare di portare contanti per i tuoi acquisti nei negozietti.

Se desideri un soggiorno autentico, dormi in una finca, queste antiche fattorie o tenute vinicole sono oggi riabilitate in locanda albergo, di standard più o meno elevato (piscina privata e SPA per le più lussuose) e propongono sia la mezza pensione che la pensione completa.

Si tratta in generle di case modeste ristrutturate con gusto, nel rispetto delle tradizioni locali per un soggiorno nei colori e nei sapori Maiorchini!

Ci siamo, prendi il tuo biglietto d’aereo per delle vacanze indimenticabili nelle isole spagnole!

Vàmonos ! 

>

Il portale che connette insegnanti privati/e e allievi/e

1a lezione offerta

Ti è piaciuto quest'articolo? Lascia un commento

5,00 (1 voto(i))
Loading...

Paola

Traduttrice, insegnante, chissà un giorno....scrittrice. Ma con un'infinita passione per le lingue straniere