"Lo spazio è un oceano, gli universi sono delle isole." -  Victor Hugo (1802 -1885)

Le isole Canarie sono reputate per il loro clima mite e la diversità dei loro paesaggi.

A volte aride, vulcaniche, poi verdi e selvagge, queste isole Spagnole sono piene di meraviglie naturali e soddisferanno i sogni più selvaggi degli escursionisti esperti.

Attività nautiche, patrimonio culturale o semplice relax sulle spiagge di sabbia fine, le Canarie risponderanno a tutti i tuoi desideri.  

Decollo immediato per l’Atlantico!

I migliori insegnanti di Spagnolo disponibili
Prima lezione offerta!
Margherita
5
5 (23 Commenti)
Margherita
20€
/h
Prima lezione offerta!
Maia
5
5 (17 Commenti)
Maia
15€
/h
Prima lezione offerta!
Greta
5
5 (7 Commenti)
Greta
15€
/h
Prima lezione offerta!
Massimiliano
5
5 (12 Commenti)
Massimiliano
20€
/h
Prima lezione offerta!
Mariana
5
5 (17 Commenti)
Mariana
15€
/h
Prima lezione offerta!
Manuela
5
5 (29 Commenti)
Manuela
20€
/h
Prima lezione offerta!
Lidia
5
5 (37 Commenti)
Lidia
20€
/h
Prima lezione offerta!
Julia
5
5 (12 Commenti)
Julia
15€
/h
Prima lezione offerta!
Margherita
5
5 (23 Commenti)
Margherita
20€
/h
Prima lezione offerta!
Maia
5
5 (17 Commenti)
Maia
15€
/h
Prima lezione offerta!
Greta
5
5 (7 Commenti)
Greta
15€
/h
Prima lezione offerta!
Massimiliano
5
5 (12 Commenti)
Massimiliano
20€
/h
Prima lezione offerta!
Mariana
5
5 (17 Commenti)
Mariana
15€
/h
Prima lezione offerta!
Manuela
5
5 (29 Commenti)
Manuela
20€
/h
Prima lezione offerta!
Lidia
5
5 (37 Commenti)
Lidia
20€
/h
Prima lezione offerta!
Julia
5
5 (12 Commenti)
Julia
15€
/h
1a lezione offerta>

Prendi dei corsi di spagnolo prima di partire

L’arcipelago delle isole Canarie è una comunità autonoma Spagnola ed ha il castigliano come lingua nazionale, come ovunque in Spagna.

Prendere dei corsi con una persona che parla spagnolo è una super idea prima del tuo soggiorno!

Prima di prendere il tuo biglietto aereo verso il sole dell’Atlantico, sarebbe consigliato prendere dei corsi privati di spagnolo.

In effetti, anche se alcune isole sono  molto turistiche, altre come La Gomera o El Hierro sono molto poco abitate.

Gli abitanti di questi piccoli angoli di paradiso non parlano generalmente inglese, ed ancor meno italiano.

Per questo, immergiti nella lingua e nella cultura ispanica per poter essere autonomo nel tuo viaggio!

Oltre a questo soggiorno in Macaronesia, imparare lo spagnolo ti permetterà di viaggiare nelle Isole Baleari, in America del Sud, ai Caraibi o ancora a Cuba!

Imparare la lingua del paese ospitante è uno degli elementi essenziali per preparare al meglio il tuo viaggio.

Il tuo lavoro sarà largamente ricompensato una volta sul posto!

Cosa c’è di meglio che partire in vacanza su un’isola tropicale, dalle spiagge paradisiache per mettere in pratica la tua nuova lingua straniera appena appresa?

Scopri l’arcipelago delle Isole Canarie  

L’arcipelago delle isole Canarie, si trova al largo delle coste del Marocco, nell’Oceano Atlantico.

I paesaggi desertici sono impressionanti!

Si divide in due provincie, las Palmas e Santa Cruz de Tenerife.

L’arcipelago delle Canarie conta 7 isole molto contrastanti:

  • Lanzarote, la terra dei vulcani orientale,
  • Fuerteventura, l’isola rossa dell’Atlantico,
  • La Gomera, la natura allo stato puro,
  • Tenerife, le vette più alte,
  • Palma, l'oasi verde incontaminata,
  • Gran Canaria, un continente nel mezzo delle isole,
  • El Hierro, l’isola vulcanica selvaggia.

Tra dune di sabbia fine, che ricordano un Sahara in miniatura, foreste tropicali e deserti di rocce vulcaniche, avrete l’impressione di vivere 10 viaggi spettacolari in una sola destinazione.

Vere terre di escursionismo, sono piene di sentieri per i camminatori di tutti i livelli, dalle passeggiate accessibili a tutti, al trekking sui sentieri accidentati per escursionisti esperti.

Alcune di queste isole sono quasi disabitate, deserto rurale in una scenografia di mangrovie e di steppe, ben lontano dal turismo di massa.

Trascorrere le proprie vacanze alle Canarie significa confrontarsi ancora e sempre a dei contrasti naturali.

E’ offrirsi delle giornate di mare tra spiagge di sabbia bianca frequentate, e calette isolate con spiagge di sabbia nera, visitare grotte desertiche e poi immergersi nella folla per le strade di San Cristobal.

Se sei amante di grandi spazi naturali, un ardente difensore della biosfera o un ammiratore della storia coloniale spagnola, un viaggio alle Canarie è d’obbligo!

I migliori insegnanti di Spagnolo disponibili
Prima lezione offerta!
Margherita
5
5 (23 Commenti)
Margherita
20€
/h
Prima lezione offerta!
Maia
5
5 (17 Commenti)
Maia
15€
/h
Prima lezione offerta!
Greta
5
5 (7 Commenti)
Greta
15€
/h
Prima lezione offerta!
Massimiliano
5
5 (12 Commenti)
Massimiliano
20€
/h
Prima lezione offerta!
Mariana
5
5 (17 Commenti)
Mariana
15€
/h
Prima lezione offerta!
Manuela
5
5 (29 Commenti)
Manuela
20€
/h
Prima lezione offerta!
Lidia
5
5 (37 Commenti)
Lidia
20€
/h
Prima lezione offerta!
Julia
5
5 (12 Commenti)
Julia
15€
/h
Prima lezione offerta!
Margherita
5
5 (23 Commenti)
Margherita
20€
/h
Prima lezione offerta!
Maia
5
5 (17 Commenti)
Maia
15€
/h
Prima lezione offerta!
Greta
5
5 (7 Commenti)
Greta
15€
/h
Prima lezione offerta!
Massimiliano
5
5 (12 Commenti)
Massimiliano
20€
/h
Prima lezione offerta!
Mariana
5
5 (17 Commenti)
Mariana
15€
/h
Prima lezione offerta!
Manuela
5
5 (29 Commenti)
Manuela
20€
/h
Prima lezione offerta!
Lidia
5
5 (37 Commenti)
Lidia
20€
/h
Prima lezione offerta!
Julia
5
5 (12 Commenti)
Julia
15€
/h
1a lezione offerta>

Tenerife, il paradiso dei surfisti

L’sola conta con non meno di 35 spot di surf dove gli amanti del brivido si spintonano aspettando le onde.

Tenerife è LO SPOT dei surfisti sull’arcipelago!

Gli amanti di snorkeling potranno approfittare di un’escursione sottomarina originale per ammirare le tartarughe, le razze ed altri pesci tropicali.

Potrai anche fare il pieno di adrenalina al Siam Park, uno dei parchi acquatici più celebri e più visitati al mondo!

A Tenerife, spiagge sublimi come Tacoronte o Taganana si succedono lungo tutta la costa, spiagge nelle quali potrai fare il bagno prima di raggiungere il centro storico di una delle maggiori città dell’isola, come Santa Cruz o La Laguna.

Queste città, dall’impronta coloniale forte hanno ispirato anche lo stile architetturale de La Avana, con le loro case dalle facciate barocche e dai balconi di legno lavorato.

Dopo una passeggiata in un ambiente rétro e bucolico potrai metterti a tavola in un guachinche, uno dei numerosi ristoranti tipici dell’isola.

Potrai degustarvi il piatto tipico di Tenerife, la fabada, una specie di insalata di fagioli bianchi, con pomodoro ed erbe, il tutto annaffiato dal vino da tavola spagnolo.

Per digerire questo pasto consistente, niente di meglio che l’ascesa del Teide, il terzo vulcano più alto del mondo!

Chi è meno appassionato di escursionismo potrà sempre prendere la funivia per raggiungere il fianco vulcanico o passeggiare in famiglia nelle città costiere dell’isola, come La Canaderia o Los Cristianos.

Gli amanti dei villaggi pittoreschi faranno tappa a Masca, un piccolo villaggio sperduto che offre paesaggi mozzafiato.

La vista panoramica sulla vegetazione lussureggiante vale largamente la pena di andarci!

Infine, i festaioli troveranno quello che stanno cercando al Carnevale di Tenerife, il secondo carnevale più popolare al mondo dopo quello di Rio de Janeiro.

Turisti da tutto il mondo affluiscono sull’isola in occasione di questa festa gigantesca, in cui colori, piume e paillettes si uniscono in un ambiente idilliaco durante tutto il mese di febbraio!

Scopri anche l’Isola di Minorca!

Fuerteventura ed i suoi paesaggi lunari

Le terre aride e lunari dalle sfumature rossastre che la compongono, le hanno valso il soprannome di “isola rossa”.

Qui i paesaggi si susseguono e non sono mai uguali!

Cullata dagli alisei, questa terra selvaggia offre una biodiversità dalla fauna incredibile, la maggior parte delle specie è visibile nel suo celebre Oasis Park, una riserva naturale che ospita più di 3.000 animali ed un sublime giardino botanico.

Questa riserva di biosfera è una delle migliori conservate al mondo.

Il villaggio di Pàjara è pieno di una flora lussureggiante e colorata con la sua moltitudine di bouganvilles, fiori di hibiscus, o ancora oleandri rosa, che danno al tutto un’aria Sudamericana.

Gli appassionati di surf ti diranno anche che l’isola è il luogo perfetto per il surf, per divertirsi tra le onde o praticare il kitesurf.

Nel sud dell’isola, Playa Barca e le sue acque cristalline dai riflessi verdi e turchesi ti daranno l’impressione di essere in Thailandia il tempo di una nuotata.

E’ il luogo ideale per esplorare il mare in barca a vela o per fare un po’ di immersioni, tanto l’acqua è limpida.

Nell’entroterra, sulla strada per Anjuy, lo scenario cambia radicalmente.

Ammirerai dei crateri alveolati, dai colori ocra, marrone, o dorati, a seconda della luce.

E’ come se ti trovassi sulla superficie della luna!

Continuando la tua strada, incontrerai una moltitudine di grotte di gesso e di dune di terra rossa, per poi ritrovare nuovamente l’oceano.

Qui, la sabbia si mescola alla roccia vulcanica e diventa nera, contrastando nettamente con l’acqua turchese ed il cielo cobalto.

I più coraggiosi potranno lasciare le strade asfaltate e recarsi fino al faro de la Entallada per una vista panoramica sulle distese terrose punteggiate da qualche cactus, che sfociano in un oceano limpido e puro.

Riprendendo la strada verso il centro di Fuerteventura, fai una sosta a la Oliva passando dal Parco Malpais de la Arena, un monumento naturale formato dal vulcano e dalla sua lava, contenente un paradiso faunistico mozzafiato.

L’avrai compreso Fuerteventura è una terra di contrasti nella quale si coniugano i colori ed i paesaggi per dare un insieme mozzafiato, che non ti lascerà insensibile!

Gran Canaria o l’eterna primavera  

Non puoi certo partire alle Canarie senza passare per Gran Canaria.

Ho adorato scoprire la fauna e la flora dell’isola!

Seconda isola più popolata dell’arcipelago, la sua capitale Las Palmas è una tappa culturale e di shopping imperdibile. 

Non mancare di visitare il quariere coloniale di Végueta al sud della città ed i suoi monumenti emblematici come:

  • La Casa de Colombo o Maison de Christophe Colomb,
  • La Cattedrale gotica di Santa Ana,
  • Il museo Canario,
  • Il Palazzo del Vescovo,
  • Il mercato di Végueta.

Sulle alture della città non perderti il quartiere "Las Coloradas" e la sua multitudine di case tipiche dai colori accesi e scintillanti incorniciate da una multitudine di palme.

Il quartiere di Triana è pieno di ristoranti, bar e negozi.

Questo è il posto giusto per fare la festa a Gran Canaria!

Una volta uscito dalla città, devi andare a Maspalomas!

 Fare un’escursione a dorso di cammello attraverso le dune di sabbia fine in mezzo all’oceano Atlantico farà parte delle attività turistiche tra le più insolite che ti verranno proposte.

Sulla strada del ritorno, fermati a Fataga, uno dei villaggi più belli e pittoreschi dell’isola.

Al centro di un immenso palmeto fioriscono piccole case bianche tipiche che danno tutto il loro fascino d’altri tempi a questo villaggio preservato dal tumulto turistico circostante.

Incontrerai numerosi artigiani ed artisti locali venuti qui a cercare la calma e l’ispirazione.

I bambini, apprezzeranno uno scalo ad Agüimes, città di 30.000 abitanti, piena di botteghe artigiane, ma anche di manifestazioni tradizionali che presentano il folclore dell’isola.

Ameranno soprattutto visitare il Parco Cocodrilo, dove vedranno tartarughe, lucertole, ma soprattutto la più grande riserva di coccodrilli d’Europa! C’è di che farli rabbrividire!

Hai ancora voglia di approfittare della vita notturna dell’Isola?

Allora, appuntamento a Playa des Inglés, città balneare della costa con hotels di lusso, bar e discoteche per ballare fino alla fine della notte!

Le sdraio sulle spiagge circostanti saranno lì per regalarti un meritato riposo!

Il tuo primo soggiorno alle Canarie, non sarà certamente l’ultimo  

Grazie alle prenotazioni last minute, puoi usufruire di tariffe interessanti tutto l’anno  e venire a scoprire le meraviglie di questo arcipelago che non finirà di sorprenderti.

Alla tua prossima visita non dimenticare di:

  • Venire ad ammirare Lanzarote ed i suoi vulcani,   
  • Passeggiare nell'oasi verdeggiante della discreta isola di Palma
  • Fare trekking sul vulcano Le Gayria, 
  • Scoprire la gastronomia di ogni isola, tra vini, formaggi e pesci del luogo,
  • Percorrere i sentieri magici La Gomera,
  • Ammirare le stelle e la volta celeste dai numerosi  punti di vista dell’arcipelago  

C’è di che farti venire voglia di prendere dei corsi di spagnolo per venire a vivere tutto l’anno alle Canarie!  

Allora, pronti a tentare questa esperienza?  

Bisogno di un insegnante di Spagnolo?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 1 vote(s)
Loading...

Paola

Traduttrice, insegnante, chissà un giorno....scrittrice. Ma con un'infinita passione per le lingue straniere