Ho imparato che il coraggio non è l’assenza di paura, ma la capacità di vincerla – Nelson Mandela

È difficile avere cifre precise sulla fobia scolastica, ma sembrerebbe che riguardi tra l’1% e il 2% dei bambini in età scolastica e tra il 5% e il 7% dei soggetti in consultazione pedo psichiatrica.

La fobia scolastica è l’ansia che si genera al momento di andare a scuola o anche solo al pensiero di doverci andare. Le sue manifestazioni sono diverse, come angoscia, mal di pancia, mal di testa, nausea, vomito, tremolii e pianti.

È importante che i genitori imparino a riconoscerla e che possa essere trattata, prima che si installi possibilmente. Capire innanzitutto le cause, per analizzarne le radici, e trovare il modo di calmare le paure. Le conseguenze potrebbero essere deleteri per il bambino, la sua scolarizzazione, la sua costruzione in quanto adulto e il suo avvenire personale e professionale.

Vediamo, ora, nello specifico le possibili conseguenze della fobia della scuola, per individuare meglio le origini di questo malessere.

I/Le migliori insegnanti di Ripetizioni disponibili
Riccardo
5
5 (35 Commenti)
Riccardo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Filippo
5
5 (28 Commenti)
Filippo
35€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giulia
5
5 (13 Commenti)
Giulia
13€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Daniele
5
5 (42 Commenti)
Daniele
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Deborah
5
5 (32 Commenti)
Deborah
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Frank
5
5 (16 Commenti)
Frank
13€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Soraya
5
5 (23 Commenti)
Soraya
26€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
4,9
4,9 (11 Commenti)
Andrea
35€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (35 Commenti)
Riccardo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Filippo
5
5 (28 Commenti)
Filippo
35€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giulia
5
5 (13 Commenti)
Giulia
13€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Daniele
5
5 (42 Commenti)
Daniele
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Deborah
5
5 (32 Commenti)
Deborah
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Frank
5
5 (16 Commenti)
Frank
13€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Soraya
5
5 (23 Commenti)
Soraya
26€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
4,9
4,9 (11 Commenti)
Andrea
35€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Prima conseguenza di una fobia della scuola non curata per tempo: l’assenteismo

Ovviamente, il primo impatto della fobia scolastica è il ripetersi di assenze da scuola del bambino o dell’adolescente: lo studente non si presenta più in aula – elementari, medie, superiori – proprio a causa del disturbo che lo angoscia.

La fobia scolastica in genere non è nascosta dal soggetto; il genitore quindi è a conoscenza del fatto che il figlio non sta frequentando regolarmente le lezioni (nel caso di un genitore casalingo o in smart working sarà in compagnia, ma nella maggior parte dei casi rischia di trovarsi da solo).

Questo causa difficoltà nel recuperare il ritardo rispetto ai propri compagni, brutti voti e bocciature.
Chi soffre di fobia scolastica rischia di assentarsi a lungo dalle lezioni!

Tuo figlio può assentarsi da scuola, soprattutto se è malato. Devi parlare con l’insegnante o con il preside e spiegargli la ragione di queste assenze. Delle assenze a ripetizione, tuttavia, solleveranno parecchie domande e ne deriverà un’altra conseguenza …

Seconda conseguenza di una fobia della scuola non curata per tempo: il ritardo nell’apprendimento

… ovvero il ritardo nell’apprendimento.

Ogni anno, alla scuola elementare, alle medie e alle superiori, c’è un programma imposto dal ministero che gli insegnanti devono seguire e che i ragazzi devono imparare; e questo per ogni materia: italiano, matematica, inglese, storia, geografia, …

Se tuo figlio si assenta ripetutamente, si troverà inevitabilmente indietro rispetto a questo programma. Potrai provare a compensare questo ritardo, recuperando i corsi e aiutandolo a continuare il suo apprendimento, anche se non sarà troppo semplice, soprattutto se tu e il tuo partner lavorate entrambi a tempo pieno.

Più l’età di tuo figlio è giovane e più complesso sarà il tuo ruolo: alle elementari i bambini sono meno autonomi rispetto a ragazzi di 14 – 15 anni. Quindi, la fobia scolastica di tuo figlio può avere conseguenze sulla tua vita professionale di genitore. Un’assenza prolungata di tuo figlio da scuola ti obbligherà ad organizzare il tuo tempo di lavoro diversamente, per fare in modo il bambino o il ragazzo possano continuare a studiare, senza accumulare troppo ritardo.

Terza conseguenza di una fobia della scuola non curata per tempo: un abbassamento della media dei voti

Questo ritardo nell’apprendimento può avere un’altra conseguenza: l’abbassamento dei risultati scolastici. Se non va a lezione con i suoi compagni di classe, non avrà accesso allo stesso livello di informazioni e rischierà di ritrovarsi sommerso durante le interrogazioni orali o i compiti scritti.

Non sarà a lezione e non potrà porre le domande se non capirà qualcosa. Inoltre, assistere ad una lezione attivamente permette di memorizzare meglio e facilita anche il lavoro da fare a casa. Se non va a scuola, tuo figlio dovrà lavorare il doppio per riuscire a prendere dei buoni voti.

Cerchi ripetizioni online? Prova Superprof!

Quarta conseguenza di una fobia della scuola non curata per tempo: la bocciatura

Se la fobia scolastica si installa in modo duraturo e comporta dei ritardi scolastici e un abbassamento significativo dei voti, il passo successivo sarà la bocciatura.

Nulla di grave, può essere un'occasione per superare la fobia stessa. Che però non va trascurata.
La fobia per la scuola può avere come conseguenza una bocciatura!

Non c’è nulla di cui vergognarsi nel fatto di dover ripetere un anno di scuola, anzi questo potrebbe aiutare a risolvere il problema, in alcuni casi. Tuttavia, perché si arrivi alla bocciatura, solitamente il disturbo della fobia scolastica deve essere ben strutturato. E se così è, sarà molto complesso arrivare ad una guarigione di questo malessere.

I/Le migliori insegnanti di Ripetizioni disponibili
Riccardo
5
5 (35 Commenti)
Riccardo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Filippo
5
5 (28 Commenti)
Filippo
35€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giulia
5
5 (13 Commenti)
Giulia
13€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Daniele
5
5 (42 Commenti)
Daniele
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Deborah
5
5 (32 Commenti)
Deborah
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Frank
5
5 (16 Commenti)
Frank
13€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Soraya
5
5 (23 Commenti)
Soraya
26€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
4,9
4,9 (11 Commenti)
Andrea
35€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (35 Commenti)
Riccardo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Filippo
5
5 (28 Commenti)
Filippo
35€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giulia
5
5 (13 Commenti)
Giulia
13€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Daniele
5
5 (42 Commenti)
Daniele
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Deborah
5
5 (32 Commenti)
Deborah
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Frank
5
5 (16 Commenti)
Frank
13€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Soraya
5
5 (23 Commenti)
Soraya
26€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
4,9
4,9 (11 Commenti)
Andrea
35€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Quinta conseguenza di una fobia della scuola non curata per tempo: l’isolamento sociale e affettivo

La fobia scolastica impedisce al bambino di andare a scuola, isolandolo socialmente dai suoi compagni di classe. Un bambino non è fatto per restare da solo giorni e giorni (nemmeno gli adulti, in realtà: siamo esseri sociali).

Tuo figlio ha bisogno di stare con i pari, per sviluppare la propria personalità, il proprio carattere e dei legami affettivi con altre persone.

Restando da solo a casa (o con i suoi genitori), il bambino si isolerà poco alla volta dagli altri. La fobia della scuola può avere conseguenze su molti altri aspetti della vira di un bambino: potrebbe non voler frequentare più nemmeno le altre sue attività extra scolastiche o i suoi amici.

E questo è pericoloso per il seguito.

Cerchi lezioni private napoli?

Sesta conseguenza di una fobia della scuola non curata per tempo: l’abbandono scolastico definitivo

Per sua stessa natura, la fobia della scuola implica un assenteismo scolastico importante, che in assenza di presa in cura adatta, può arrivare ad un abbandono scolastico. Non è la scuola ad essere obbligatoria, ma l’istruzione. Potresti, quindi, decidere di tenere a casa tuo figlio, se hai la possibilità di farlo studiare con una forma di scuola casa, di lezioni private (facendogli sostenere gli esami alla fine di ogni anno scolastico).

Tuttavia, è generalmente preferibile tentare il reinserimento progressivo in ambiente scolastico (e quindi prendere in carico la fobia il più rapidamente possibile). Il ritorno a scuola può farsi a piccole tappe, partendo dalla mensa, dalla ricreazione, …

L'angoscia che si genera dal dover andare a scuola può aver conseguenze serie.
La fobia per la scuola non va trascurata!

Settima conseguenza di una fobia della scuola non curata per tempo: un rischio grave di marginalizzazione e per l’avvenire professionale

Settima conseguenza della fobia della scuola sul lungo periodo: il fallimento professionale e quindi la marginalizzazione.

L’accumulo di ritardo nell’apprendimento e l’isolamento sociale possono portare ad un’impossibilità di raggiungere una vita professionale realizzata e soddisfacente e ad una vita ai margini della società.

L’ansia non curata non passerà da sola e avrà più che altro la tendenza ad aumentare con il passare degli anni, con il rischio di diventare un vero ostacolo nel trovare un lavoro.

Le conseguenze possono essere disastrose e non limitate alla sola sfera scolastica, come vedi.

Sfoglia i nostri annunci ripetizioni a Roma e dintorni!

Ottava conseguenza di una fobia della scuola non curata per tempo: depressione e socio fobia

Altro impatto possibile della fobia scolastica sul soggetto: la depressione e lo sviluppo di una socio fobia.

Lo sviluppo di un disturbo di ansia da giovani non è poi tanto raro. Ma se non è preso in cura rapidamente e se non si cerca di risolvere rapidamente il problema, non sparirà. La fobia scolastica può sparire temporaneamente, ma bi sono rischi molto più gravi in gioco. Tuo figlio potrebbe diventare un adolescente o un giovane adulto depresso (con tutti i rischi che questo comporta) e/o sviluppare una vera fobia sociale, come un’agorafobia, ad esempio.

Tutte le fobie possono essere curate, anche la depressione. Ma è comunque molto più semplice se ci si occupa prima possibile delle persone che ne soffrono. Un disturbo psichico ben radicato per diversi anni sarà particolarmente complesso da guarire. Meglio intervenire rapidamente!

Nona conseguenza di una fobia della scuola non curata per tempo: lo sviluppo di dipendenze

Ultima conseguenza possibile: la dipendenza.

Gli ansiosi hanno tendenza a rifugiarsi in qualcosa che sembra faccia loro del bene. Potrebbero essere i video giochi, ma anche dei farmaci, l’alcol o la droga. Questo permette di eliminare lo stato di ansia e di non pensarci, ma ovviamente le conseguenze per la salute rischiano di essere inquietanti.

Da qui, il bambino può prendere brutti voti e, in alcuni casi, può anche rimediare una bocciatura.
Dopo un'assenza prolungata, è difficile recuperare il ritardo!

La fobia scolastica si cura: bisogna farlo!

Non siamo qui per farti paura, ma semplicemente per allertarti sui rischi e l’effetto palla di neve, che può avere una semplice fobia scolastica, se non viene presa in cura per tempo e in maniera seria.

La fobia scolastica potrebbe condizionare il sistema di pensiero del bambino che ne soffre e il modo in cui imparerà e quello in cui interagirà con l’ambiente circostante. È allora importante occuparsi delle sue paure irrazionali.

Buona notizia: tutte le fobie si curano. Numerosi studi hanno mostrato l’efficacia delle terapie cognitive e comportamentali per vincere le fobie: le possibilità di cura sono innumerevoli. Di fronte ad un comportamento ritenuto invalidante dal paziente, al momento della presa in cura si tratterà di identificare e comprendere i fattori che determinano il disturbo e poi di imparare a sviluppare nuove competenze e abilità per far fronte al disturbo.

Derivata dalle terapie cognitive e comportamentali, la piscioterapia espositiva in realtà virtuale per il trattamento dei disturbi d’ansia è un approccio terapeutico che mira ad aiutare il paziente, che soffre di disturbi dell’ansia, a ritrovare la propria autonomia attraverso il confronto agli stimoli condizionali. Si tratta di un processo immersivo in un ambiente virtuale concepito in funzione del disturbo da trattare, allo scopo di attenuare, prima, ed estinguere, poi, la condizione di angoscia.

Fatti accompagnare e non restare da solo di fronte alla fobia della scuola di tuo figlio. Le conseguenze su tutta la famiglia potrebbero essere pesanti: burn-out, depressione, riduzione dei redditi per poterti occupare di tuo figlio.

>

Il portale che connette insegnanti privati/e e allievi/e

1a lezione offerta

Ti è piaciuto quest'articolo? Lascia un commento

5,00 (2 voto(i))
Loading...

Igor

Appassionato lettore quasi onnivoro, moderatamente digitale, esperto di content marketing e amante della natura