L'isola giapponese di Shikoku è la più piccola delle quattro grandi isole giapponesi ed è separata da Honshu, l'isola della capitale giapponese, Tokyo, dal Mare di Seto.

È un luogo a torto spesso trascurato dai turisti: in realtà, ha moltissimo da offrire ed è una meta da considerare per un tour del Giappone.

Anche se non ospita le famose Osaka, Kyoto, Nara o Kamakura, Shikoku, con la sua superficie di 18.800 km² e i suoi 4,5 milioni di abitanti, ha diversi rinomati siti giapponesi, grandi città che permettono di scoprire la cultura giapponese ma anche la natura rigogliosa che rende davvero unico il paesaggio giapponese.

Superprof vi invita a scoprire i motivi per cui dovete assolutamente visitare l'isola di Shikoku durante il vostro soggiorno in Giappone. Il suo patrimonio lo rende il 35° posto da visitare al mondo secondo il New York Times, mentre Kyushu o Hokkaido non sono nemmeno nella lista!

I migliori insegnanti di Giapponese disponibili
Yuta
5
5 (10 Commenti)
Yuta
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Masafumi
4,9
4,9 (12 Commenti)
Masafumi
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Izumi
5
5 (17 Commenti)
Izumi
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
You
5
5 (16 Commenti)
You
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Mio
5
5 (17 Commenti)
Mio
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Teresa
5
5 (8 Commenti)
Teresa
17€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Yuuki
4,9
4,9 (7 Commenti)
Yuuki
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Angela
5
5 (19 Commenti)
Angela
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Yuta
5
5 (10 Commenti)
Yuta
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Masafumi
4,9
4,9 (12 Commenti)
Masafumi
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Izumi
5
5 (17 Commenti)
Izumi
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
You
5
5 (16 Commenti)
You
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Mio
5
5 (17 Commenti)
Mio
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Teresa
5
5 (8 Commenti)
Teresa
17€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Yuuki
4,9
4,9 (7 Commenti)
Yuuki
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Angela
5
5 (19 Commenti)
Angela
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Shikoku, tra natura lussureggiante e templi buddisti

L'interesse principale di Shikoku è senza dubbio il suo ambiente naturale che ci porta nel Giappone più selvaggio. Nella terra del Sol Levante, Shikoku è un santuario di tranquillità, lontano dal caos e dalla frenesia dei tempi moderni di Shibuya e Akihabara.

Il paesaggio naturale giapponese ha la particolarità di alternare al rosa dei ciliegi in fiore in primavera, il verde di ogni parco nazionale in estate, l'oro e i colori caldi degli aceri in autunno e infine il bianco delle vette innevate in inverno... come quella del famosissimo Monte Fuji.

La natura giapponese vale il viaggio... lasciatevi avvolgere e incantare da tutti i suoi colori!

Shikoku, con i suoi sentieri selvaggi, i giardini zen e le risaie è un'oasi di serenità nell'arcipelago giapponese. Gion ha le sue geishe e Okinawa ha le sue spiagge sabbiose, ma Shikoku ha dalla sua un'atmosfera molto particolare, un'atmosfera zen che riflette la dolcezza della vita del Giappone tradizionale.

La sua natura comprende tanto le foreste quanto i fiumi come il fiume Shimanto, con le sue acque limpide e correnti, sui quali è possibile praticare canoa o rafting. Se vi piacciono le scogliere monumentali, allora mettete nella vostra wishlist di viaggio Capo Ashizuri con i suoi sentieri da percorrere lungo la costa.

 Shikoku è anche chiamata l'isola degli 88 templi perché ha 88 templi buddisti che possono essere visitati durante il vostro soggiorno in Giappone.

Per vivere appieno questa terra misteriosa e affascinante, dovrete abbracciare la tradizione giapponese e il tempio buddista è il luogo perfetto per questo!

Perché andare a Miyajima, Hiroshima o Fukuoka quando puoi goderti l'isola più radiosa di tutto il Giappone?

Scoprite anche buoni motivi per andare a Kyushu.

Visitare le principali città dell'isola giapponese

Shikoku è sicuramente l'isola più piccola delle quattro grandi isole, ma non ha città meno importanti delle altre e offre punti di interesse da non perdere e stai trascorrendo le tue vacanze in Giappone!

Dovete sapere che il nome Shikoku significa "quattro paesi" e quindi sono presenti quattro prefetture, tutte con una grande città:

  • Ehime con la sua capitale Matsuyama,
  • Kagawa con la sua capitale Takamatsu,
  • Kochi con la sua omonima città,
  • Tokushima con la sua città omonima.

Per coloro che intendono recarsi in Giappone e visitare Shikoku, Matsuyama è una tappa obbligata per la sua influenza in tutto il Giappone a livello economico e culturale.

Siete pronti ad attraversare la cultura e la natura del Giappone?

Perché fare un viaggio a Tokyo, la capitale del Giappone, quando potete viaggiare fuori dai sentieri battuti andando a Matsuyama?

La città ha infatti molti importanti punti turistici. Oltre al fatto che è un melting pot della cultura giapponese, con la fioritura dei ciliegi in primavera, famose sorgenti termali, architettura tipica giapponese...

Moltissime sono le attrazioni turistiche che vi aspettano! Tra queste figura il suo castello, risalente al 1868 e ancora intatto nonostante le guerre che hanno interessato tutto il Giappone. Si raggiunge con la funivia, e ci si trova immersi tra i ciliegi del Giappone con una vista spettacolare sulla città oltre che sul mare di Seto.

Nel centro della città con le sue mura medievali, i viaggiatori possono scoprire il quartiere di Dogo Onsen, una sorgente termale così popolare che di tanto in tanto arriva anche la famiglia imperiale. L'edificio avrebbe persino ispirato Spirited Away di Miyazaki!

Vi è anche il tempio buddista Ishite-Ji, con tutte le sue antiche leggende. Questo tempio giapponese è assolutamente da vedere quando si passa per Matsuyama!

Le città di Takamatsu e Kochi sono altre due tappe a cui dedicare parte del viaggio sull'isola di Shikoku.

La prima, una città portuale molto tranquilla e affascinante, fatica ad attirare i turisti a causa della sua totale inattività. Comunque è bello andarci per un giro in bicicletta e per riposare fuori dal caos.

Kochi, da parte sua, ha più attrazioni turistiche, come il suo grande castello del XVII secolo che si affaccia sul centro storico della città o il tempio buddista Chikurin-Ji con il suo giardino botanico Makito e, naturalmente, la spiaggia di Katsurahama. Kochi è davvero una città che consigliamo (più di Takamatsu).

Dopo aver visitato le città di Shikoku, sarai pronto per intraprendere spedizioni più selvagge e fisicamente impegnative.

Ricordatevi di rinvigorirvi assaggiando le specialità della regione!

Scoprite perché anche Hokkaido merita una visita.

Vivere pienamente la cultura e i costumi giapponesi

In Giappone, Shikoku è un'isola rinomata per la sua arte di vivere e soprattutto per il mantenimento delle tradizioni nella sua cultura locale.

Ciò che rende ancora più affascinante l'isola è che si può facilmente partecipare a queste usanze e diventare così parte della comunità giapponese che vive lì.

La tradizione più diffusa è il pellegrinaggio Kobo-Daishi degli 88 templi dell'isola, chiamato anche Hachijûhakkasho. Si estende per oltre 1170 chilometri e migliaia di pellegrini, chiamati Henro, lo fanno ogni anno per 1 o 2 mesi. Il pellegrinaggio è una traduzione che risale a più di 1200 anni fa, il che significa che è un'usanza profondamente radicata a Shikoku.

Se siete particolarmente coraggiosi, potrete realizzare il pellegrinaggio degli 88 templi!

Il percorso è gratuito e non si è nemmeno obbligati a visitare gli 88 templi nella loro interezza se non si ha la preparazione fisica necessaria o il tempo. Tuttavia, tradizionalmente si segue il percorso numerato dei templi. Alla fine del percorso, il pellegrino si reca al mausoleo di Kûkai, sul monte Koya, per ringraziare questo grande spirito per la sua protezione.

Una nota: è possibile fare questo pellegrinaggio in bicicletta o in macchina, ma è preferibile farlo a piedi per essere il più vicino possibile alla filosofia del maestro Kûkai! Se avete voglia di intraprendere questa ricerca spirituale, dovrete indossare un kimono bianco, il Byakue (ma nessuno vi obbligherà a farlo) e rispettare il rituale in ogni tempio (saluto, purificazione, suonare la campana, accendere candele, bruciare incenso, fare un'offerta, recitare un sutra e una preghiera).

La tradizione giapponese prevede anche una tappa all'Onsen: terme giapponesi piacevoli, rilassanti e disintossicanti. Si trovano in diverse città dell'isola. L'Onsen vi permetterà di rilassarvi, ma anche di rendere la vostra pelle più bella e di eliminare le imperfezioni!

Infine, potrete partecpiare alle tradizioni dell'isola prendendo parte al celebre festival di danza Awa-Odori che ha luogo a metà agosto nella città di Tokushima. Ne varrà la pena: potrete scoprire le tradizionali danza giapponesi e un'atmosfera incredibile per un italiano!

Scoprite anche perché visitare l'isola di Honshu.

Scoprire il Giappone a tavola

Vale la pena visitare Shikoku per la sua cultura, ma anche per stupirsi con gli occhi e... con le papille gustative!

Ci sono molti posti che meritano sicuramente una visita e sarebbe un peccato perderli durante il vostro soggiorno in Giappone. Tra questi possiamo citare ad esempio il piccolo paese di Naruto e i suoi Narutomaki.

La cucina di Shikoku, per viaggiare anche con le papille gustative!

Tra le altre specialità culinarie da provare sul posto vi consigliamo ovviamente il Tataki, un piatto in cui il pesce viene servito a fette grigliato all'esterno e crudo all'interno con una deliziosa salsa. È IL piatto da provare se viaggiate sull'isola di Shikoku.

Poteteanche provare il Sanukidon, la specialità di Kagawa, un udon in brodo di alghe accompagnato da tonno. Lo avrete capito, è il pesce che la fa da padrone nella cucina di Shikoku, ma troverete anche ramen, sushi, yakitori e udon!

Ora sapete quante cose potrete scoprire sull'isola di Shikoku durante il vostro viaggio in Giappone. Per saperne di più sul perché visitare le altre grandi isole del Giappone, leggete gli altri nostri articoli dedicati al Sol Levante e scegliete la vostra meta preferita.

Prima di partire, potete anche imparare il giapponese di base con un tutor privato scegliendolo tra quelli presenti sul sito di Superprof!

>

Il portale che connette insegnanti privati/e e allievi/e

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 1 vote(s)
Loading...

Alice

Ho calzini volanti, 6 buchi alle orecchie, nessun filtro, troppe parole. Nella vita Giornalista + SocialMediaManager + qualsiasi cosa comprenda il parlare, lo scrivere e il comunicare.