Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

I vantaggi di imparare italiano attraverso la lettura

Di Sarah Jay, pubblicato il 30/06/2018 Blog > Sostegno Scolastico > Italiano > Perché leggere fa bene?

Quando si è in formazione scolastica si ha il desiderio di progredire tecnicamente in italiano (sia nell’espressione scritta, si in quella orale); le soluzioni a questo sono numerose.

La lettura e i libri per esempio. Leggere apporta molte cose, qualità e caratteristiche.

Imparare a leggere persegue un nobile obiettivo!

Che si tratti di un italiano che vuole perfezionare la padronanza della propria lingua madre o che si tratti di uno straniero che arrivando in Italia desidera praticare questa nuova e complessa lingua, non esistono 36 soluzioni.

Dei corsi (scolastici e perché no anche dei corsi di italiano) e una attività di lettura regolare ed efficace, aiutano allo scopo.

Andremo a vedere tutti i benefici che produce questa attività, senza dubbio la più arricchente che esista.

La lettura migliora le capacità del cervello?

È una domanda la cui risposta gronda di fonti. Quando date dei corsi di italiano, o quando ne prendete, i migliori strumenti sono i libri.

La lettura è l’attività preferita dagli insegnanti

Questa attività sviluppa delle attitudini cerebrali, dei riflessi, delle competenze, delle conoscenze.

La lettura stimola il cervello?

Gli specialisti del cervello lo affermano attraverso i loro differenti studi (come questo per esempio): la lettura stimola il cervello.

Bisogna partire da una semplice constatazione: il nostro cervello resta una spugna attraverso gli anni. E la lettura è un programma intellettuale completo.

Grazie a questo, lavoriamo sulla cultura, sulla grammatica, sulla coniugazione, sullo stile linguistico italiano, sull’ortografia… In breve, su delle nozioni complete e che sono successivamente stockate nella memoria a lungo termine.

Il segreto per mantenere queste qualità, è evidentemente non smettere mai di leggere. Continuare sempre a perfezionarsi, a utilizzare dei documenti e delle risorse sempre più varie. È un lavoro a lungo termine quindi avete bisogno di tempo. L’abitudine di praticare fa ugualmente sì che si possano acquisire dei riflessi che ci fanno avanzare più velocemente. Ciò fa sì inoltre che possiamo utilizzare una delle più grandi sezioni disponibili del 10% del nostro cervello.

Leggere permette di prevenire alcuni problemi cerebrali?

Questo è un aspetto di cui non si parla abbastanza durante i corsi di Italiano alle scuole medie, al liceo e nemmeno nelle grandi università come la Sapienza.

La lettura stimola delle cellule che prevengono delle malattie come l’Alzheimer, il Parkinson, la demenza senile. E a un livello un po’ più generale questa attività quotidiana è un ottimo anti stress.

Il cervello è un muscolo che ha bisogno di essere allenato, che ha bisogno di ritmo e di esercizio. Se dei giochi come le parole crociate, i puzzles sono efficaci, niente è meglio della lettura e dei testi. Questo seguito intellettuale vi può evitare dei grossi problemi di salute. Se solamente l’Educazione Nazionale sensibilizzasse un po’ di più i giovani a questi rischi…

La lettura previene tanti disturbi della terza età. A partire da una certa età, la lettura diviene un’attività piena di vitalità.

Anche lo stress?

L’abbiamo detto sopra in questo documento, i libri e la lettura sono benefici per lottare contro lo stress.

Allora se voi prendete dei corsi di Italiano questo può sembrare ridondante in relazione alle vostre attività giornaliere. Ma una lettura di svago, che giunge in completamento a dei testi di conoscenza dell’Italiano o di regole generali che avete l’abitudine di vedere durante la lezione della vostra scolarità è positivo.

Per esempio un romanzo relativamente lungo può trasportarci molto semplicemente in un’altra dimensione. Il quadro letterario ideale per sentirsi liberi. Su un testo un po’ più breve come un articolo di giornale o un saggio interessanti, la distrazione può rivelarsi rilassante. È uno dei fini e delle referenze della lettura. La sua propensione a calmare l’ansia.

Leggere permette di progredire nell’orale?

Padroneggiare il senso della lettura delle parole e imparare a comprenderne il senso è un beneficio a livello mentale e a livello della comprensione orale dei testi certo, ma non solamente. La lettura crea un legame tra ciò che ci circonda e la nostra capacità di esprimere ciò che pensiamo di ciò che ci circonda.

Quindi a livello della comprensione e a livello della trascrizione di ciò che recuperiamo come informazioni.

Nutri e allena il tuo cervello! Il nostro cervello può incamerare una quantità incredibile di informazioni.

Delle facilitazioni per la comprensione orale…

Chiaramente leggere porta il suo peso di bagaglio intellettuale. Le parole, il modo di esprimersi, la scoperta e un massimo di conoscenze che possono servirci in un qualsiasi corso del vostro quotidiano.

Tutte queste acquisizioni vi permettono di comprendere meglio il mondo che vi circonda. Sia che si tratti del livello della vostra cultura letteraria (allorquando leggete dei testi d’autore di romanzi) o della vostra cultura generale. Quando leggete degli articoli di giornale o dei settimanali.

Leggere vi permette di lavorare sulla vostra pronuncia attraverso la fonetica, l’ortografia e la semantica delle parole. Le parole sono alla base di molte cose. Padroneggiarle, è comprendere la nostra bella lingua madre. E comprenderla oralmente, è la base per potervi in seguito esprimere…

Cosa favorisce l’espressione orale

Con l’esperienza e la moltiplicazione delle letture per essere sempre più a nostro agio, l’Italiano che è una lingua complicata si semplifica. Soprattutto per uno straniero che vuole apprendere la lingua di Dante.

La pronuncia, la grammatica o ancora la congiunzione sono degli ostacoli difficile da superare.

La soluzione più efficace è la pratica. Bisogna approfittare delle acquisizioni della lettura per lavorare sull’espressione orale. Comprendere le strutture delle frasi per esserne pienamente padroni. Che si tratti si un corso o del quotidiano.

Dal lato dei professori di Italiano (dell’educazione nazionale o no), porre l’accento sul lavoro dell’orale è un buon metodo.

Gli Inglesi, i Tedeschi approfittano dell’orale per comprendere la loro lingua scritta.

Con i libri come base, è fattibile anche in Italiano.

Come lo scritto può migliorare grazie ai libri?

L’abbiamo visto, leggere permette di progredire quando si parla e quando vogliamo estendere le nostre competenze linguistiche e culturali.

Ma leggere permette anche di progredire nello scritto. Di acquisire del sapere per sviluppare le buone capacità di redazione per il domani (praticare sempre dei testi o delle valutazioni).

Saper approfittare dello stile degli altri

Prima di forgiarsi una vera identità allo scritto (con tutti gli ingredienti che abbiamo visto precedentemente) è importante di basarsi su coloro i quali abbiamo fatto di meglio. Gli autori di riferimento.

Individuare bene il loro stile, comprendere la struttura delle loro frasi e integrare le loro costruzioni lessicali. Con questo potrete combinare il lavoro di lettura al lavoro di osservazione. Se ci aggiungete le conoscenze e gli esercizi che voi praticate nei vostri corsi di Italiano, otterrete tutte le carte la preparazione necessaria per scrivere dei testi corretti.

Come in ogni pratica, si impara dall’osservazione prima di praticare noi stessi.

Corri in biblioteca e lasciati trasportare da una storia avvincente! In piena lettura, siamo tagliati fuori dal mondo. Come isolati.

Avere un quadro linguistico completo per essere polivalenti

Il lavoro preliminare alla scrittura pura e dura è primordiale. Grazie a questo, voi potete formare un ventaglio di conoscenze molto interessante.

Avere la padronanza delle strutture della frase e della linguistica italiana molto particolare è la finalità di ogni apprendimento scolastico dell’Italiano.

La scrittura è una nozione difficile tanto quanto è grande il patrimonio letterario.

E progredire, padroneggiare i segreti dello scritto in Italiano, è più che un lavoro. È una scienza.

La lettura permette di riempire questo contenitore infinito, che vi dà delle munizioni per scrivere delle cose arricchenti per i vostri lettori lungo tutta la vostra esistenza.

E al di là di questo, la lettura e i libri aiutano per cosa?

Ci sono degli elementi ai quali non si pensa per forza quando parliamo di progressione in italiano grazie alla lettura.

Per esempio, il fatto che leggere vi faccia lavorare sulle vostre capacità di memoria e di analisi. questo sviluppa dei riflessi che vi permettono di apprendere meglio la vostra vista quotidiana, e le informazioni che voi ricevente costantemente. Soprattutto con il progresso e l’avvento dell’informazione continua.

Per analizzare un testo o uno scritto, bisogna integrare l’abitudine di prendere le distanze. Prendere delle distanze dagli elementi che vi pervengono.

Perfezionare la propria analisi e approfittare delle conoscenze che si hanno per farsi un’opinione solida e credibile.

Un’opinione che si può successivamente confrontare alle altre. In questo c’è un po’ di metodologia universitaria. L’approccio un po’ scientifico che donano i professori di italiano all’importanza di un dibattito e dello scambio.

C'è bisogno di molto allenamento per parlare a un pubblico...mondiale! Essere a proprio agio nello scritto è, di seguito, crearsi delle modalità di essere a proprio agio all’orale.

Infine e questo sarà il mio ultimo consiglio, non perdete di vista il fatto che la lettura deve rimanere un piacere.

Effettivamente i corsi di lingua italiana, l’obbligo di essere sempre migliori, l’approccio a questo svago può fare evolvere questa sensazione di piacere.

Dunque non bisogna soprattutto dimenticare che la lettura è un vettore incredibile di arricchimento personale. Vi sentirete più forti, più in forma con voi stessi lavorando su questo aspetto della cultura personale.

Oggi l’accesso alla lettura si è democratizzato con la comparsa degli ebooks.

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar