"Esistono due tipi di linguaggi di programmazione: quelli di cui le persone parlano sempre male e quelli che le persone usano." Bjarne Stroustrup

Oltre 1 milione di appassionati e professionisti dell'informatica usano il linguaggio PHP. Questo codice è dunque ben lungi dall'essere scomparso, anche sono passati decenni da quando è stato creato negli anni '90.

Nonostante alcune imperfezioni, il PHP continua a essere un linguaggio utile per imparare a sviluppare siti web, creare pagine internet dinamiche o progetti web complessi; insomma conoscere il linguaggio PHP è un vero punto di vantaggio per ogni CV.

Riga di comando, lato server, stringhe di caratteri, pagina HTML, file PHP, strumenti di sviluppo, gestione di basi di dati sono tutti esempi di nozioni che apprenderai usando questo linguaggio informatico, fino a diventare un vero e proprio sviluppatore PHP.

Prima di arrivare al livello pro della programmazione web e di realizzare un complesso dinamico, sarebbe meglio partire dalle basi per vedere che cosa rappresenta il codice PHP nel mondo dell'informatica.

I migliori insegnanti di Informatica disponibili
Prima lezione offerta!
Sergio
5
5 (24 Commenti)
Sergio
20€
/h
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (12 Commenti)
Riccardo
20€
/h
Prima lezione offerta!
Matteo
5
5 (9 Commenti)
Matteo
25€
/h
Prima lezione offerta!
Ilja'
5
5 (109 Commenti)
Ilja'
40€
/h
Prima lezione offerta!
Giuseppe
4,9
4,9 (25 Commenti)
Giuseppe
20€
/h
Prima lezione offerta!
Daniele
5
5 (36 Commenti)
Daniele
16€
/h
Prima lezione offerta!
Andrea
4,8
4,8 (10 Commenti)
Andrea
25€
/h
Prima lezione offerta!
Bruno
4,8
4,8 (10 Commenti)
Bruno
15€
/h
Prima lezione offerta!
Sergio
5
5 (24 Commenti)
Sergio
20€
/h
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (12 Commenti)
Riccardo
20€
/h
Prima lezione offerta!
Matteo
5
5 (9 Commenti)
Matteo
25€
/h
Prima lezione offerta!
Ilja'
5
5 (109 Commenti)
Ilja'
40€
/h
Prima lezione offerta!
Giuseppe
4,9
4,9 (25 Commenti)
Giuseppe
20€
/h
Prima lezione offerta!
Daniele
5
5 (36 Commenti)
Daniele
16€
/h
Prima lezione offerta!
Andrea
4,8
4,8 (10 Commenti)
Andrea
25€
/h
Prima lezione offerta!
Bruno
4,8
4,8 (10 Commenti)
Bruno
15€
/h
1a lezione offerta>

Definizione di PHP

Il temine PHP potrebbe far venire alla mente un protocollo ermetico, degno del complesso mondo dell'informatica. Iniziamo a sfatare dei miti e definiamo il PHP per quello che è: un linguaggio informatico.

Il linguaggio informatico è un codice scritto composto di lettere, numeri e simboli che permettono di creare qualunque oggetto tramite il computer. Con questo linguaggio si può sviluppare un intero sito web.

Esistono diversi linguaggi che vengono usati per le più svariate attività: creare delle pagine web, sviluppare un sito, inventare un software, creare videogiochi e molto altro. Tra i tanti linguaggi informatici i più noti sono Java, C++, JavaScript, Python, HTML e ovviamente il nostro PHP!

Il linguaggio è composto da istruzioni che vengono forniti al computer!
Il linguaggio informatico è un codice che usa lettere, numeri e simboli che portano ordini grafici e funzionali a un programma!

PHP sta per "Hypertext Preprocessor" ed è un linguaggio di programmazione open source che può essere usato gratuitamente. Tutti possono imparare a usarlo e tutti possono servirsene, soprattutto per la creazione di siti web e app. Per caricare pagine internet PHP è sufficiente adottare il protocollo che ha dato vita alla rete: HTTP.

Il linguaggio PHP ha il vantaggio di facilitare la programmazione di pagine web. Gli ingegneri e gli sviluppatori, infatti, inseriscono alcune righe di codice che vengono restituite in HTML e il gioco è fatto. Per riuscire a capire se una pagina è stata scritta in PHP devi guardare la parte iniziale e finale del codice che corrispondono con:

  • <?php (all'inizio)
  • ?>: alla fine

Grazie a questi tag, il server capisce di dover elaborare il PHP, un linguaggio dinamico che viene interpretato dal server stesso e non dal browser. Se un informatico crea una pagina in PHP, chi visita la pagina dal browser invece, visualizzerà il codice come una pagina statica, HTML.

Il PHP può essere usato da tutti i sistemi operativi più comuni, che siano Microsoft Windows, Linux, Mac, Unix o altri. Ciò rappresenta un vantaggio per gli sviluppatori web che lavorano con clienti diversi e hanno bisogno di un linguaggio universale in grado di essere letto da tutti i server.

Il linguaggio PHP è quindi aperto, gratuito e può essere usato per la creazione di pagine web su qualunque tipo di server e sistema operativo. Inoltre, è in grado di creare tutti i tipi di pagina, dal blog, al sito web, alla base di dati.

Cerchi un corso di informatica? Scoprirai come creare immagini in PHP!

La storia del linguaggio PHP

La creazione del linguaggio PHP inizia nel 1994 a opera del suo fondatore, Rasmus Lerdorf. L'informatico danese voleva creare una propria pagina web con un linguaggio che gli permettesse di vedere quante persone vi accedevano per visualizzare il suo CV. Insomma, aveva in mente un lontano parente di LinkedIn.

Prima di creare il linguaggio PHP, che allora indicava l'acronimo di Personal Home Page tools, strumenti per la pagina personale, Rasmus Lerdorf usa i linguaggi Perl e C, anch'essi open source. Progressivamente inizia a prendere vita un linguaggio nuovo, il PHP fino a quando non ne condivide il codice sorgente nel 1996.

Questa risorsa libera attrae diversi informatici, tra cui due studenti che iniziano ad appassionarsi di PHP nel 1997. Si tratta di Zeev Suraski e Andi Gutmans che lavorano a quattro mani sul codice fino a sviluppare e creare lo Zend Engine, il motore al cuore del codice PHP.

Da allora il linguaggio PHP non ha smesso di evolversi, entrando a far parte delle conoscenze e del sapere condivisi gratuitamente su internet. Tutti possono servirsene, modificarlo e ritrasformarlo secondo i propri bisogni.

L'invenzione del PHP ha cambiato il modo di visualizzare e interpretare pagine web.
Rasmus Lerdorf è l'inventore del PHP!

Oggi esiste una squadra di informatici incaricata di sviluppare regolarmente il linguaggio PHP, creando nuove funzionalità o rendendole più sicure per gli utenti. Nel novembre 2020 è stata lanciata la versione 8, dopo una lunga serie di aggiornamenti e modifiche precedenti.

La rapida diffusione del PHP non ne ha cambiato il tratto distintivo: un linguaggio informatico elaborato dagli utenti per gli utenti. Si può modulare all'infinito e continuerà a evolversi fino a quando gli utenti e gli appassionati di informatica continueranno a servirsene.

Se vuoi approfondire questo e altri linguaggi di programmazione, prendi lezioni di informatica! Imparerai a testare un sito in PHP!

Linguaggio PHP: a cosa serve?

Il linguaggio PHP viene ampiamente usato per la creazione di siti web o per altri progetti informatici basati su algoritmi. A differenza dei linguaggi HTML e CSS, Il PHP crea pagine internet dinamiche e non statiche. Ma cosa vuol dire dinamico in ambito informatico?

Una pagina è dinamica se si adatta al client o all'utente, cambiando a seconda della persona che la apre in quel momento. Questo succede, per esempio, quando un utente accede al proprio spazio o account. Una volta inserite le credenziali, la pagina mostrerà solo le informazioni riservate alla persona registrata, per cui ogni pagina è personale e può essere interattiva.

Per capirci, le prime pagine web in HTML erano come dei libri il cui contenuto rimaneva statico. Con la programmazione dinamica, invece, vengono generate dal server delle pagine il cui contenuto si modifica, e ci sono interazioni tra gli utenti.

Il linguaggio PHP è stato quindi fondamentale per migliorare l'esperienza utente di tutti i tipi di siti web. Per visualizzare una pagina PHP è necessario usare un server in grado di interpretarla e un browser internet con cui visualizzare gli elementi correttamente. Se vuoi fare un po' di pratica segui un corso di informatica.

Il linguaggio PHP serve a creare e visualizzare contenuti dinamici, che mutano a seconda dell'utente e delle interazioni.
Vuoi creare una pagina web in PHP?

Usare il PHP non è poi così difficile. Non è necessario aver studiato ingegneria per riuscire a codificare una pagina dinamica. Tuttavia, è sempre fondamentale esercitarsi, imparare a seguire tutte le fasi della programmazione, a partire dai codici più semplici.

Oltre a essere usato per i siti internet, nel codice HTML, il linguaggio PHP è impiegato anche per la diffusione di immagini, PDF, testi o animazioni. Puoi usarlo anche per salvare una base di dati, sviluppare un software, una programmazione oggetto o per applicazioni web.

Alcuni buoni motivi per usare il PHP

Come è facile intuire, il primo motivo per cui usare il linguaggio PHP è la sua semplicità. Puoi iniziare a programmare anche se sei un principiante assoluto. Inoltre, il suo gran numero di funzionalità riesce a rispondere ai bisogni di tutti, rendendolo accessibile a principianti e utenti avanzati. Puoi creare un sito base oppure svilupparne uno da vero professionista, sempre con il linguaggio PHP.

Il linguaggio PHP può contare anche su una grande comunità che si forma, sviluppa e testa nuove funzionalità regolarmente. Essendo un linguaggio di programmazione open source, ha saputo conquistare un ampio pubblico di appassionati di informatica stimato in circa 1 milione di utenti.

E' possibile trovare tutte le informazioni utili su questo linguaggio informatico su internet, grazie a risorse quasi totalmente gratuite, interagendo con la comunità di utenti per trovare consigli e dritte per alcune funzioni.

La maggior parte dei documenti utili per PHP vengono tradotti anche in più lingue, rendendo così un servizio alla comunità internazionale. Inoltre, diversi CMS, Content Management System, sistemi di gestione dei contenuti, sono stati creati proprio grazie al linguaggio PHP, permettendo a milioni di persone di creare il proprio sito internet anche senza conoscere la programmazione informatica. Pensiamo per esempio, a WordPress o Joomla, i più grandi sistemi di gestione di contenuti.

A proposito, come aggiornare la versione PHP di WordPress?

Inoltre, PHP può contare su diverse basi di dati. Può essere unito al sistema di gestione di dati MySQL per ottenere un sito internet con grandi capacità.

Tra i vantaggi del linguaggio PHP di sicuro c'è la rapidità con cui ti permette di creare siti web.
Usare il linguaggio PHP fa risparmiare tempo

Invece di passare ore a scrivere righe di codice interminabili, con il linguaggio PHP si possono usare funzioni semplici e rapide per inserire file, foto, calcoli o altre basi di dati. Grandi imprese e mezzi di informazione usano questo strumento per programmare il proprio sito web, il che è una garanzia sull'affidabilità di PHP.

Grazie a questo linguaggio, tutti potranno creare facilmente il proprio sito web.

Se hai voglia di saperne di più su basi di dati, ambienti di sviluppo, linguaggio HTML, sintassi, script potresti cercare un corso di informatica in generale, o di programmazione PHP in particolare!

Bisogno di un insegnante di Informatica?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 1 vote(s)
Loading...

Catia

Traduttrice e scrittrice con una passione per le lingue