Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

I migliori artisti-interpreti a cui ispirarsi al piano

Di Alice, pubblicato il 23/03/2018 Blog > Musica > Piano > I 10 Cantanti Pianisti più Conosciuti!

Imparare a suonare il piano è una voglia che nasce spesso da un’ispirazione.

Un artista, un cantante, un gruppo musicale… La voglia di riprendere i pezzi più belli è sicuramente una motivazione forte.

Perché molti cantanti sono anche pianisti. Un’occasione, per loro, di comporre le loro stesse canzoni o di scriverne per altri.

Hard rock, blues, jazz, soul, reggae, rythm and blues… Il piano si inserisce bene in tutti gli stili musicali, cosa che rende la cultura pianistica un campo inesauribile.

Elton John, Michel Berger, Ray Charles, scoprite o riscoprite questi grandi artisti.

1. John Lennon e i Beatles

Il suo nome completo è John Winston Ono Lennon, ma per tutti è John Lennon, una delle più grandi leggende della musica.

Allora, come non menzionarlo quando si tratta di pianisti cantanti?

Vera star del gruppo dei Beatles, formato negli anni ’60, l’artista non è solo cantante e pianista, ma anche scrittore!

Accompagnato da Paul McCartney, John Lennon ha segnato la storia della musica.

Dopo la separazione dei membri del gruppo, John Lennon ha continuato a comporre canzoni grazie al suo strumento feticcio: il piano.

La donna della sua vita, la giapponese Yoko Ono, diventerà la sua più grande fonte di ispirazione. La coppia è una delle più seguite dai media nella storia della musica.

John Lennon muore assassinato l’8 dicembre 1980.

2. Elton John, l’idolo dei giovani

Tra gli artisti più amati dai giovani, Elton John, che regala sempre performance grandiose con il suo pianoforte. Elton John suona sempre live con il suo piano.

Grande leggenda della storia del piano, Elton John è uno dei cantanti preferiti dai più piccoli.

Ad esempio? Per la celebre canzone del Re Leone «Can you feel the love tonight».

C’è di che rendere questo artista famoso nel mondo intero. Il pezzo gli varrà, d’altronde, anche un Oscar!

Ma era già molto noto prima. Ha anche fatto parte del gruppo dei Beatles nel 1962 e 1963.

Sempre accompagnato da un piano, non si riesce più ad immaginare Elton John senza questo strumento. Grazie a lui compone numerose canzoni e ha venduto più di 200 milioni di album nel mondo.  Un vero monumento della musica pop inglese.

Fa anche parte della Royal Academy di Londra!

Elton John è stato a lungo, ed è tuttora, una grande fonte di ispirazione per tutti gli artisti del pianeta.

Il suo 33 esimo album «Wonderful Crazy Night» è uscito nel 2016 e un Best Ofè uscito nel novembre del 2017. L’occasione di riascoltare i suoi più grandi successi.

Elton John non è pronto a cadere nell’oblio.

3. Michel Berger, il compositore

Pianista, autore-compositore-interprete, direttore artistico e arrangiatore musicale francese, Michel Berger è una delle figure più emblematiche del piano in Francia.

Dopo aver raggiunto i primi grandi successi, è diventato prezioso collaboratore dei più grandi artisti tra cui Johnny Hallyday, per il quale ha scritto e realizzato un album.

Michel Berger ha creato anche una sua casa discografica, la Apache.

Alcuni suoi pezzi da rifare al piano:

  • Le paradis blanc,
  • Message personnel,
  • Quelques mots d’amour,
  • La groupie du pianiste,
  • Diego libre dans sa tête.

Anche il cinema si interessa al piano: perché non guardare uno dei film di piano più famosi per riscoprire questo strumento così popolare?

4. Pascal Obispo, il popolare

Un altro artista francese molto famoso!

La sua celebre “Lucie”, uscita nel 1996, è uno dei pezzi più suonati al piano.

Con il pezzo «Plus que tout au monde» arriva al successo.

Da allora ha collezionato numerosi successi come «Il faut du temps», «Où et avec qui tu m’aimes  » o ancora« Mourir demain» insieme a Natasha St-Pier.

Durante il corso della sua carriera ha scritto numerosi pezzi per artisti come Johnny Hallyday, Zazie, Marc Lavoine, Natasha St-Pier, Patricia Kaas.

Tra gli artisti più famosi per i loro successi al piano figura anche il francese Pascal Obispo. Al suo attivo, molte collaborazioni con altri artisti internazionali. Pascal Obispo è uno degli artisti più popolari della canzone francese!

5. Ray Charles, un’icona

Morto nel 2004, possiamo dire che Ray Charles ha segnato per sempre la storia della musica.

Cantante, compositore, arrangiatore e pianista americano, è uno dei rappresentanti della scena musicale afroamericana.

Diventato cieco all’età di 7 anni, Ray Charles inizia presto a prendere lezioni di piano.

Diviene velocemente una star del blues e si fa ricordare per titoli come «Georgia on My Mind» o «Hit the Road Jack». Pezzi ancora oggi ripresi nel mondo intero.

Chiamato Genio dai suoi colleghi musicisti, attraversa diversi stili nel corso della sua carriera:

  • il jazz,
  • il gospel,
  • il blues,
  • la musica country,
  • il rhythm and blues.

Ray Charles, pioniere del soul, diventa quindi un modello per numerosi artisti (Elvis Presley, Van Morrison, Aretha Franklin, James Brown, Stevie Wonder, Billy Joel, Amy Winehouse, Marvin Gaye).

Per scoprire un po’ di più la vita di questo gigante del piano, non esitate a guardare il film Ray. Un capolavoro!

6. Aretha Franklin, una leggenda

Grande artista del mondo della musica, Aretha Franklin fa parte dei musicisti più influenti al mondo.

Cantante americana, maneggia il piano meglio di chiunque.

Gospel, jazz, ma anche rhythm and blues, Aretha Franklin padroneggia tutti gli stili musicali.

Con non meno di 75 milioni di dischi venduti e 18 Grammy Awards vinti, Aretha Franklin ha anche avuto l’onore di dare il suo nome a un asteroide. C’è di che essere gelosi!

Se volete imparare qualche suo pezzo, eccone qui una piccola lista:

  • You Send Me,
  • I Say A Little prayer for you,
  • I knew you were waiting,
  • A natural woman,
  • Chain of fools,
  • Do right woman, do right man,
  • Day dreaming,
  • Don’t play that song.

7. Stevie Wonder, il polistrumentista

Le sue trecce i suoi occhiali, Stevie Wonder è riconoscibile tra mille!

Nato in Michigan nel 1950, Stevie Wonder si avvicina da piccolo alla musica. Diventa cieco da piccolo, ma impara comunque a suonare il piano nonostante tutto. Uno strumento che non ha più mollato, come la sua armonica.

Stevie Wonder fa anche parte dei pianisti che ci hanno regalato una delle citazioni sul piano che hanno fatto il giro del mondo!

Autore, compositore e interprete, vanta una carriera impressionante:

  • 23 album in studio,
  • 3 album di colonne sonore per film,
  • 4 album live et 98 singoli,
  • Oscar per la migliore colonna sonora originale,
  • 22 Grammy Awards,
  • 100 milioni di album venduti.

In totale, 49 canzoni hanno fatto parte della Top 40 negli USA.

Roba da impressionare anche i musicisti professionisti!

Tra gli artisti con la carriera musicale più grande c'è Stevie Wonder. I suoi riconoscimenti sono numerosissimi. Stevie Wonder suona il piano e anche l’armonica, con grandissimo successo!

8. Alicia Keys, una grande voce

Alicia Keys, eccellente pianista, è una vera newyorkese con la grande cultura urbana tipica di questa città.

Dotata di una voce fuori dal comune, Alicia Keys ha saputo farsi un nome.

Molti dei suoi pezzi sono composti al piano. La sua formazione musicale classica inizia prestissimo, all’età di 7 anni.

Rythm and blues, jazz e soul, con il suo piano affronta tutti gli stili. Un mélange di cultura che traduce nei sui album come The Diary of Alicia Keys ou Song in A Minor.

Da ascoltare e riascoltare!

9. Norah Jones, la virtuosa

Il suo vero nome è Geetali Norah Jones-Shankar, ma la cantante americana è famosa come Norah Jones, risultato dell’unione tra un celebre suonatore di cetra indiano (Ravi Shankar) e una produttrice americana (Sue Jones).

Immersa fin da piccola nel mondo musicale, l’artista si inserisce nella corrente del vocal jazz.

Accompagnata dal suo piano, canta qualsiasi melodia. Il suono dolce della sua voce ha incantato il mondo intero.

Come Away with Me, son premier album, ha venduto più di 20 milioni di esemplari. Si è aggiudicata il Grammy Award per il migliore artista emergente.

Come rendere fiera tutta la famiglia!

Norah Jones, immersa nel mondo della musica fin da piccola, ha trovato la sua strada nel vocal jazz. Norah Jones era predestinata a una carriera musicale!

10. Bob Dylan, il folk impegnato

Come non citare Bob Dylan?

Gigante della musica, autore di «Knockin on heaven’s door» ha una reputazione da vero rocker.

Ma oltre ad essere pianista e cantante, Bob Dylan è anche pittore e poeta.

Denuncia i problemi degli anni ’60 e in canzoni come «Blowin’ in the Wind» et «The Times They Are a-Changin’» critica la guerra del Vietnam.

I giovani seguono da vicino questo artista. Accompagnato da una chitarra o da un piano, Bob Dylan continua a impressionare per il suo repertorio musicale:

  • Like a Rolling Stone,
  • Ballad of a Thin Man,
  • All Along the Watchtower,
  • Masters of War,
  • Gates of Eden.

Ora di mettersi al piano, eh!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar