"Dipingere una natura morta consiste nel trasporre i rapporti fra gli oggetti del tema, con l'accordo di diversi valori cromatici e delle loro correlazioni. Bisogna però rendere le emozioni che essi risvegliano." Henri Matisse

La natura morta è molto rappresentata nell'arte. Questo tipo di disegno che parte dall'osservazione è una buon modo per esercitarsi a disegnare. Infatti, più che disegnare un paesaggio o un ritratto realistico, i pittori potranno sperimentare la composizione, le proporzioni, i contorni.

Per i principianti, ti permetterà di disegnare una scena con precisione e di fare pratica con le linee. Sta a te comporre armoniosamente scene reali della vita quotidiana.

Da un cesto di frutta o di verdura, ai fiori appena colti e un libro aperto appoggiato su un tavolo, la natura morta immortala un momento di vita come un fermo immagine.

Ecco tutti i nostri consigli per dare vita ai tuoi disegni più belli! Pronto per imparare passo dopo passo a rappresentare una natura morta?

I/Le migliori insegnanti di Disegno disponibili
Lidia
5
5 (22 Commenti)
Lidia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Katia
5
5 (17 Commenti)
Katia
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Chiara
5
5 (12 Commenti)
Chiara
7€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Katrina
5
5 (13 Commenti)
Katrina
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
4,9
4,9 (14 Commenti)
Andrea
12€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Emanuela
5
5 (19 Commenti)
Emanuela
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Leonardo
5
5 (24 Commenti)
Leonardo
18€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Nath
5
5 (154 Commenti)
Nath
60€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lidia
5
5 (22 Commenti)
Lidia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Katia
5
5 (17 Commenti)
Katia
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Chiara
5
5 (12 Commenti)
Chiara
7€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Katrina
5
5 (13 Commenti)
Katrina
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
4,9
4,9 (14 Commenti)
Andrea
12€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Emanuela
5
5 (19 Commenti)
Emanuela
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Leonardo
5
5 (24 Commenti)
Leonardo
18€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Nath
5
5 (154 Commenti)
Nath
60€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Passaggio 1: scegli gli elementi

Il primo passo per realizzare una natura morta è scegliere gli elementi che appariranno sulla scena che rappresenterai.

Scegli bene gli elementi quando fai la tua natura morta e esercitati sulle linee e le forme
La natura morta consiste nel disegnare diversi elementi messi in scena. Un ottimo esercizio di disegno per capire forme semplici!

Scegliere gli elementi che comporranno la tua natura morta è il momento in cui potrai dare libero sfogo alla tua immaginazione, prima di tuffarti nella tecnica di disegno vera e propria.

Questo passaggio ti consente di disegnare e concentrarti successivamente su tutti gli elementi su cui vuoi lavorare. Per questo è importante prestare grande attenzione alla selezione dei tuoi oggetti.

Vuoi lavorare con forme geometriche? O piuttosto imparare a disegnare fiori facilmente? Ogni linea orizzontale, ogni ovale può essere pensato in anticipo se hai un'idea di disegno che vuoi realizzare.

Ecco i più importanti principi creativi di questo genere artistico che ti aiuteranno a selezionare i tuoi elementi:

  • Scegli elementi inanimati (vasi, piatti, libri, strumenti musicali, fiori, cesti, frutta, oggetti vari...),
  • Questi oggetti devono raccontare una storia (quella di un pasto per esempio o il ritorno dal mercato),
  • Scegli cosa sta intorno o cosa completa la scena (un tavolo, una tovaglia, un pavimento, ecc.),
  • Scegli elementi eterogenei che abbiano un punto in comune come la loro forma, il loro colore...

Un grande classico delle lezioni di disegno: la natura morta è un must per imparare a disegnare. Vedrai, puoi imparare a disegnare velocemente.

Spesso considerata meno nobile del ritratto, dell'anatomia o del paesaggio, la natura morta offre tuttavia molti spunti per esercitarsi.

Passaggio 2: componi la scena

La natura morta ha ispirato artisti e pittori nel corso dei secoli. Mostrando virtuosismo e intelligenza nella composizione, sono stati in grado di rendere unico questo genere, e per te può essere un vero esercizio per imparare a disegnare!

Crea una natura morta osservando la semplicità
Per Manet “un buon pittore si riconosce per la sua capacità di rappresentare la semplicità di un frutto”. Quindi usa i tuoi colori per riprodurre una natura morta!

Parte essenziale delle lezioni di disegno, la natura morta offre una moltitudine di composizioni. È anche un'opportunità per provare diversi strumenti e trovare quello con cui ti senti più a tuo agio per fare uno schizzo o fare il contorno degli elementi.

Potrai utilizzare:

  • La matita,
  • La matita di grafite,
  • Acquerello,
  • China,
  • Una gomma.

Tutti questi mezzi sono i migliori per questo tipo di disegno, in quanto possono essere facilmente cancellati, sbiaditi o proiettare un'ombra.

Per gli aspiranti disegnatori: ecco un ottimo tutorial per capire la scelta degli elementi e comporre facilmente la natura morta.

Cerca sempre un'ambientazione realistica. Associa gli oggetti a un luogo per contestualizzarli.

Riunisci gli elementi per comporre una scena di vita armoniosa. Considera anche di assegnare loro una gerarchia di importanza. In questo modo gli elementi più importanti appariranno in primo piano, mentre gli elementi secondari verranno posti in secondo piano.

Per disegnare in prospettiva, posiziona gli oggetti più grandi sullo sfondo e gli oggetti più piccoli davanti. È creando piani diversi che sarai in grado di creare un disegno prospettico con profondità.

Quando sei ad un livello più avanzato e vuoi dare più vita alla tua natura morta, puoi suggerire un percorso visivo attraverso la plissettatura di un lenzuolo o dei motivi obliqui. Questi dettagli cattureranno l'occhio di chi guarda.

Vuoi anche imparare a disegnare il sole che tramonta o il vento?

I/Le migliori insegnanti di Disegno disponibili
Lidia
5
5 (22 Commenti)
Lidia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Katia
5
5 (17 Commenti)
Katia
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Chiara
5
5 (12 Commenti)
Chiara
7€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Katrina
5
5 (13 Commenti)
Katrina
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
4,9
4,9 (14 Commenti)
Andrea
12€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Emanuela
5
5 (19 Commenti)
Emanuela
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Leonardo
5
5 (24 Commenti)
Leonardo
18€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Nath
5
5 (154 Commenti)
Nath
60€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lidia
5
5 (22 Commenti)
Lidia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Katia
5
5 (17 Commenti)
Katia
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Chiara
5
5 (12 Commenti)
Chiara
7€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Katrina
5
5 (13 Commenti)
Katrina
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
4,9
4,9 (14 Commenti)
Andrea
12€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Emanuela
5
5 (19 Commenti)
Emanuela
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Leonardo
5
5 (24 Commenti)
Leonardo
18€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Nath
5
5 (154 Commenti)
Nath
60€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Passaggio 3: scegli una posizione comoda

Ora che sai come scegliere e posizionare gli elementi della tua natura morta, diamo un'occhiata a come posizionarti correttamente quando disegni.

Mettiti comodo in posizione seduta. L'osservazione richiede tempo, se sei comodo e a tuo agio, sicuramente il risultato sarà migliore!

Posizionati in modo da avere una vista frontale della tua composizione, che è molto più semplice per disegnare prospettive.

Chiediti sempre cosa vuoi evidenziare e inizia disegnando il contorno. Inizia facendo uno schizzo.

Quindi, pensa a come disegnare i diversi elementi. Non si tratta di disegnare un unico elemento, ma un tutto. Non fermarti a guardare solo un oggetto, un fiore o un coniglio. Pensa a ogni elemento nel suo insieme per ottenere un disegno armonioso.

Il disegno a bozzetto è il momento per pensare alla composizione dei tuoi elementi. Questo vaso è piuttosto composto da cerchi? da un triangolo? o un rettangolo? Studia ogni oggetto per rendere il disegno il più realistico possibile.

La natura morta ti permette di prenderti il ​​tempo per osservare, disegnare, correggere e poi tornarci sopra. Questo genere di pittura è molto impegnativo e ti consentirà di allenarti per tutti gli altri stili di disegno.

Siamo sicuri che disegnare un uccello, una tigre o un uomo sembrerà un gioco da ragazzi dopo!

E per mettere da parte i tuoi pregiudizi sulla natura morta, ti suggeriamo di guardare questo tutorial di disegno:

Passaggio 4: mantieni le proporzioni e la simmetria

Una delle regole di tutti gli hobby che riguardano la pittura o le arti visive, e in particolare lo still life, è quella di dare la giusta proporzione ad ogni elemento.

Le tecniche di disegno ti insegnano fin dall'inizio a disegnare in modo proporzionale. Infatti, proporzioni e simmetria fanno parte delle basi del disegno.

La maggior parte degli elementi di una natura morta è simmetrico. Sta a te essere accurato e ricominciare da capo ogni volta per ottenere la forma giusta. Questo sarà un ottimo allenamento per lavorare su forme come il cerchio e l'ellisse.

Dedica del tempo a questo passaggio, è fondamentale per questo stile di disegno.

Inoltre, dovrai concentrarti nel prendere bene le misure per realizzare disegni realistici. Inizia misurando alcuni oggetti con un righello, una piccola matita o un bastoncino e segna le misure sul foglio di carta. La larghezza o l'altezza di uno degli oggetti può essere utilizzata come punto di riferimento.

Quindi, traccia la posizione di ciascun elemento. Questo ti permetterà di delimitare lo spazio che hai a disposizione. L'illustratore che è in te capirà presto che disegnando una linea dell'orizzonte e alcune linee verticali, sarà poi più facile dimensionare ogni oggetto e renderlo proporzionato. La silhouette di ogni oggetto andrà a comporre il disegno di base. Può essere corretto o modificato in un secondo momento.

Piccolo consiglio: disegna tutto l'oggetto, anche le parti nascoste. Ciò garantirà di rispettare simmetria e proporzioni. Puoi sempre cancellare in un secondo momento.

Passaggio 5: crea le ombre

Una volta che sei soddisfatto dei tuoi schizzi, che ti piace la composizione, che sei sicuro delle proporzioni, passerai alla fase delle ombre.

Rappresenta la realtà e aggiungi la tua immaginazione quando fai una natura morta!
La natura morta è un disegno di ciò che vediamo, ma anche un'interpretazione di ciò che vediamo!

Mettere le ombre al posto giusto è fondamentale perché la natura morta prenda vita e sia realistica.

Chiediti da dove proviene la luce e quali sono i diversi valori. Per valori si intende il gradiente creato dalla luce e le ombre più o meno pronunciate. Inizia impostando i valori più scuri, passando poi a quelli più chiari. Questo passaggio richiede pazienza per trovare le tonalità giuste.

All'inizio, ti consigliamo di fare il tratteggio e di usare una gomma e di fare tutto gradualmente per regolare i contrasti man mano che procedi.

Passaggio 6: gli ultimi ritocchi

Arriva il momento di finire la tua natura morta, di affinare le linee e di completare il tuo disegno.

Con la natura morta, imparti le tecniche principali della pittura
La natura morta è uno dei migliori allenamenti per imparare le basi del disegno. Tutto si basa sull'osservazione e sul confronto.

Per realizzare disegni realistici non hai bisogno di ricalcare un diegno già esistente. Osservando attentamente, costruirai gradualmente una bella natura morta, fedele alla scena che hai davanti a te.

Ripassa più volte il tuo schizzo per ottenere il risultato finale. Ripassa i colori secondo necessità.

Scegli tonalità e regaola la luce. L'arte della natura morta è sottile. Mentre guardi il tuo soggetto, vedrai nuovi dettagli da aggiungere al tuo disegno.

Proprio qui sta la chiave per una natura morta di successo: la progressiva costruzione degli elementi affiancati che compongono una scena armoniosa. Ogni tanto ricorda di fermarti, metti giù la matita e guarda di nuovo. Osserva il tuo disegno e confrontalo con la tua composizione.

Il nostro ultimo consiglio: prenditi il ​​tuo tempo! Moltiplica i tuoi tentativi e gli sforzi per essere completamente soddisfatto del tuo lavoro.

Lavorare con la natura morta ti porterà molte soddisfazioni. Non iniziare con qualcosa che è difficile da disegnare, perché potresti sentirti scoraggiato. Inizia con qualcosa di semplice e mano a mano affina la tua tecnica!

Se vuoi imparare a disegnare la pioggia, leggi l'articolo di Superprof!

>

Il portale che connette insegnanti privati/e e allievi/e

1a lezione offerta

Ti è piaciuto quest'articolo? Lascia un commento

5,00 (1 voto(i))
Loading...

Alice

Colleziono quaderni e penne da scrivere, amo i fogli bianchi ma ancora di più amo riempirli con le mie parole. Copywriter di professione, da sempre innamorata della lettura e della scrittura.