"Impara da ieri, vivi oggi, spera nel domani. L'importante è non smettere di fare domande".

Albert Einstein

In Italia le vacanze scolastiche estive durano 3 mesi. Un lungo periodo che permette a bambini e ragazzi di ricaricare le batterie, di divertirsi, di andare in vacanza al mare o in montagna ma anche di annoiarsi e talvolta dimenticare quanto appreso a scuola.

È importante pensare al passaggio alla classe successiva e riprendere i concetti acquisiti nel corso dell’anno per non dimenticare e ricominciare con la mente fresca a settembre.

Ma quale ritmo di studi adottare? Come colmare le lacune di tuo figlio? Quali strumenti utilizzare per il ripasso? Leggi il nostro articolo per avere qualche consiglio e delle risposte!

I/Le migliori insegnanti disponibili
Barbara
5
5 (2 Commenti)
Barbara
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Maurizio
5
5 (2 Commenti)
Maurizio
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giorgia
5
5 (24 Commenti)
Giorgia
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Serena
4,9
4,9 (14 Commenti)
Serena
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Rina clece
5
5 (3 Commenti)
Rina clece
16€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Cristiana
5
5 (25 Commenti)
Cristiana
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lara
4,9
4,9 (14 Commenti)
Lara
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Paolo
5
5 (5 Commenti)
Paolo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Laura
5
5 (5 Commenti)
Laura
18€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Bruno
5
5 (15 Commenti)
Bruno
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Nath
5
5 (157 Commenti)
Nath
50€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Arianna
5
5 (5 Commenti)
Arianna
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giuseppe
5
5 (15 Commenti)
Giuseppe
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Antonino
5
5 (20 Commenti)
Antonino
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (12 Commenti)
Riccardo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Marta
5
5 (59 Commenti)
Marta
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
5
5 (6 Commenti)
Andrea
28€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Barbara
5
5 (2 Commenti)
Barbara
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Maurizio
5
5 (2 Commenti)
Maurizio
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giorgia
5
5 (24 Commenti)
Giorgia
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Serena
4,9
4,9 (14 Commenti)
Serena
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Rina clece
5
5 (3 Commenti)
Rina clece
16€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Cristiana
5
5 (25 Commenti)
Cristiana
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lara
4,9
4,9 (14 Commenti)
Lara
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Paolo
5
5 (5 Commenti)
Paolo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Laura
5
5 (5 Commenti)
Laura
18€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Bruno
5
5 (15 Commenti)
Bruno
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Nath
5
5 (157 Commenti)
Nath
50€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Arianna
5
5 (5 Commenti)
Arianna
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giuseppe
5
5 (15 Commenti)
Giuseppe
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Antonino
5
5 (20 Commenti)
Antonino
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (12 Commenti)
Riccardo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Marta
5
5 (59 Commenti)
Marta
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
5
5 (6 Commenti)
Andrea
28€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Estate: come e con quale frequenza dovrebbero essere pianificati i ripassi durante le vacanze e i compiti dei bambini?

nelle vacanze i bambini possono seguire i corsi
è possibile prendere delle lezioni private durante l'estate per recuperare

Lo scopo principale delle vacanze scolastiche e della pausa estiva è il riposo.

L'anno scolastico e le lezioni sono durati 35 settimane, anche se ci sono state delle pause. Il tuo bambino ha bisogno di riposarsi, divertirsi, condividere momenti con te e prendersi un po' di tempo per sé. L'estate è proprio la stagione perfetta per imparare in modo diverso e sviluppare abilità poco utilizzate o non sufficientemente sollecitate a scuola: fiducia in se stessi, cultura generale, hobby creativi, attività fisiche e sportive...

Ma quindi quale ritmo di studi adottare? La prima parte delle vacanze è quindi tutta dedicata al riposo: a giugno dimentichiamo la scuola, non pensiamo ai compiti, lasciamo da parte i quaderni delle vacanze e ci si diverte.

Tuttavia, questo non ti impedisce di offrire attività ai tuoi figli come:

  • Un soggiorno linguistico
  • Tenere un diario
  • Letture a sua scelta
  • Videogiochi educativi
  • Visite culturali
  • Film, documentari e cartoni animati in lingua straniera...

Ma non esagerare: il riposo è una fase necessaria per un buon apprendimento.

A luglio, possiamo iniziare a parlare di lavoro scolastico con calma e fare i compiti, che varieranno in base al livello scolastico del vostro bambino.

  • Per gli studenti delle scuole primarie: 30 minuti al giorno dal lunedì al venerdì
  • Per gli studenti delle scuole medie: 45 minuti al giorno dal lunedì al venerdì
  • Per gli studenti delle superiori: 1 ora al giorno dal lunedì al venerdì

Ecco alcuni esempi di programmi da cui tuo figlio potrebbe prendere spunto:

Per le scuole primarie, 30 minuti al giorno :

  • Lunedì: italiano
  • Martedì: matematica
  • Mercoledì: inglese e cultura generale
  • Giovedì: italiano
  • Venerdì: matematica

Per gli studenti delle medie, per 45 minuti al giorno :

  • Lunedì: italiano
  • Martedì: matematica
  • Mercoledì: arte
  • Giovedì: storia-geografia
  • Venerdì: scienze

Per gli studenti delle scuole superiori, un'ora al giorno :

  • Lunedì: italiano
  • Martedì: matematica
  • Mercoledì: inglese 
  • Giovedì: storia-geografia
  • Venerdì: arte e altre materie

Come colmare le lacune scolastiche di tuo figlio durante queste lunghe vacanze?

durante le vacanze, il ripasso è fondamentale per i bambini e gli adolescenti
l'estate è un buon momento per recuperare negli studi

Tuo figlio ha avuto difficoltà durante l'anno scolastico? Non ha acquisito alcune nozioni essenziali per il futuro, magari in italiano e matematica? Queste lacune potrebbero accumularsi all'inizio dell'anno scolastico, con il rischio di far perdere a tuo figlio la totale fiducia nelle sue capacità, di chiudersi in se stesso e di rifiutare il sistema scolastico. Ma niente panico!

Le vacanze scolastiche sono il momento perfetto per dare uno slancio e per riportare gli studenti sulla buona strada per il successo.

Innanzitutto, i genitori devono dare ai figli il tempo di riposare prima di utilizzare diverse soluzioni, in modo che possano recuperare:

  • Assumi un insegnante privato per il mese di agosto che verrà tutti i giorni per un'ora per aiutare tuo figlio a ripassare il programma scolastico e ripristinare la fiducia in se stesso
  • Rivolgiti a un tutor a domicilio per un corso intensivo di 5 giorni al ritmo di 3 o 4 ore al giorno
  • Iscrivi tuo figlio a un campo estivo
  • Aiutalo a scegliere un libro da leggere
  • Accompagna il tuo bambino rivedendo insieme il programma scolastico completo e condividi momenti con lui
  • Alcune soluzioni sono gratuite, come alcuni corsi estivi oppure il tuo aiuto. Per le lezioni private, i prezzi variano in base all'organizzazione scelta e al docente.

Anche su Superprof puoi trovare insegnanti privati, che stabiliscono le proprie tariffe in base a:

  • il loro livello di esperienza
  • la materia che insegnano (supporto accademico completo o materia specifica),
  • il target a cui si rivolgono (scuole primarie, medie, superiori)
  • il loro diploma
  • la tua posizione geografica
  • se scegli lezioni video o faccia a faccia
  • frequenza delle lezioni: spesso vengono offerte tariffe preferenziali se ti impegni in 5, 10 o 20 lezioni.

I diversi strumenti per ripassare e aiutare i bambini a fare i compiti durante le vacanze estive

Per aiutarti a sostenere il tuo bambino o adolescente nei ripassi estivi, hai a disposizione un mondo di strumenti e risorse.

assumi un insegnante privato per tuo figlio
chiedi aiuto ai professori per dare una mano a tuo figlio

In cima troviamo sempre il quaderno delle vacanze (soprattutto per la scuola primaria). Spesso viene apprezzato perché è divertente e coinvolge i bambini. E tu sei sicuro che non perda il programma scolastico!

Potrai anche utilizzare i videogiochi educativi per rivedere tutti gli argomenti del programma. Anche lì c'è qualcosa per tutti i livelli e per tutte le materie. Intrattengono e permettono al bambino di cambiare il suo modo di studiare o ripassare. Oltre ai videogiochi anche i libri possono essere di grande aiuto o le app!

Inoltre puoi anche utilizzare alcune piattaforme come Redooc o Pianetabambini che offrono schede, esercizi e altre risorse utili per ripassare i programmi scolastici di ogni livello e materia! Perché non dare un'occhiata?

Usa le situazioni quotidiane per in modo che i tuoi figli ripassino:

  • Tabelle di addizione, sottrazione e moltiplicazione in una ricetta di cucina o alla cassa del supermercato
  • Cultura, storia e arte in generale attraverso le visite culturali (castelli, musei, spettacoli...)
  • Apertura alla natura passeggiando nel bosco o facendo escursioni
  • Memoria, pazienza e lavoro di squadra durante i giochi da tavolo
  • Altro ancora!

I nostri consigli per incoraggiare tuo figlio a fare i compiti e studiare quest'estate

l'estate offre diversi modi per poter migliorare negli studi
sfrutta al meglio il periodo delle vacanze per i tuoi bambini

Ecco qui qualche altre consiglio per te. Inizia facendo il punto della situazione:

  • Di cosa ha bisogno tuo figlio?
  • In quale materia ha più difficoltà?
  • Che voti ha preso durante l'anno?
  • Quali argomenti non ha compreso?

Ascolta quello che ti dicono gli insegnanti ai colloqui e prendi i suoi quaderni di tutte le materie per capire ciò che deve acquisire e ciò che deve solo essere "rimesso" nella sua testa.

Puoi anche stabilire un calendario da rispettare e scegliere un orario prestabilito per ritualizzare lo studio. Per esempio:

  • Lunedì dalle 10:00 alle 10:30: matematica
  • Martedì dalle 10:00 alle 10:30: italiano
  • Mercoledì dalle 10:00 alle 10:30: storia-geografia
  • Giovedì dalle 10:00 alle 10:30: inglese e scienze
  • Venerdì dalle 10:00 alle 11:00: italiano e matematica

Spegni il cellulare se ne ha uno durante il tempo di revisione in modo che sia completamente concentrato e che non abbia distrazioni!

Se tuo figlio studia su un computer, assicurati di disattivare tutte le notifiche (la cosa migliore è togliere l'accesso a Internet, se possibile). Offri una piccola ricompensa per ogni obiettivo raggiunto. Ad esempio, "mangeremo al ristorante quando avrai finito 10 pagine del tuo quaderno delle vacanze". Chiedi a tuo figlio di spiegarti la lezione del giorno in 5 minuti la sera. Questo trucco facilita la memorizzazione e il processo di apprendimento. Infine, assicurati che tuo figlio mangi e dorma bene in modo che assimili correttamente tutto ciò che impara e ripassa.

>

Il portale che connette insegnanti privati/e e allievi/e

1a lezione offerta

Ti è piaciuto quest'articolo? Lascia un commento

5,00 (1 voto(i))
Loading...

Alice

Colleziono quaderni e penne da scrivere, amo i fogli bianchi ma ancora di più amo riempirli con le mie parole. Copywriter di professione, da sempre innamorata della lettura e della scrittura.