Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Trova ripetizioni online e i loro costi

Di Igor, pubblicato il 11/03/2019 Blog > Lezioni private > Prendere Lezioni Private > Il Mercato dei Siti Ripetizioni in Italia

Che cosa rappresenta il mercato delle lezioni private oggi nel nostro Paese?

Quali sono i prezzi medi praticati per un’ora di lezione?

Quanti sono in media gli studenti interessati ad approfondire con un insegnante privato una o più materie scolastico?

Quanti insegnanti privati ci sono in Italia?

Per comprendere meglio l’universo delle lezioni private, abbiamo selezionato per voi alcuni dati significativi.

Il mercato privato di tutoring in Italia

Sfortunatamente non ci sono dei dati generali riguardanti le lezioni private nel senso ampio del termine.

Un dato che rappresenta una stima approssimativa del fenomeno lezioni private ci dice che nel nostro Paese il mercato degli insegnanti a domicilio si aggira intorno ai 2,5 miliardi di euro. Da questo dato deduciamo che il mercato in questione è piuttosto ampio e rivela il fatto che il nostro Paese sia un grande consumatore di lezioni private. La crescita di questo mercato è stimata intorno all’1-2% all’anno, dimostrando il progressivo incremento del mondo delle lezioni integrative.

L'ascesa delle lezioni private a casa. L’ascesa e il crescente successo delle lezioni private a casa.

Uno dei motivi del successo delle lezioni private in Italia risiede nel fatto che la percezione dell’offerta formativa dell’istruzione pubblica è, purtroppo, calata moltissimo, pertanto moltissime famiglie ritengono necessario e inevitabile il ricorrere alle competenze private degli insegnanti per integrare e arricchire la formazioni dei propri figli.

Sempre più studenti e genitori, quindi, decidono di utilizzare piattaforme di networking come Superprof. Queste piattaforme internet offrono prezzi molto più competitivi e offrono molta più flessibilità rispetto al classico mercato delle lezioni private, sia per gli studenti (che possono scegliere il loro insegnante tra gli innumerevoli profili presenti sulla piattaforma) che per gli insegnanti (che possono realizzare un profilo accattivante ed esaustivo).

Quanti studenti stanno prendendo lezioni private?

Anche in questo caso, parliamo solo di tutoraggio scolastico e non di lezioni private in generale (lezioni di musica, danza, yoga, etc.). Secondo alcuni sondaggi, uno studente su tre delle scuole superiori farebbe ricorso a tutoraggio privato a casa. Questo dato è molto significativo: in Italia più di un milione di studenti svolge milioni di ore di lezioni private ogni anno. In totale, il 28% dei genitori di bambini di età compresa tra i 10 e i 16 anni ha già usufruito di un servizio di tutoraggio privato per i propri figli. Sono cifre alte e impressionanti, che ci dicono molto sulla situazione delle lezioni private nel nostro paese.

Altre informazioni interessanti di sapere: secondo recenti sondaggi gli studenti che prendono lezioni individuali in media  svolgono tra un’ora e un’ora e una mezza di lezione alla settimana, e ciò corrisponde a 40 ore all’anno e 1500 euro a studente. Una cifra ragguardevole, non trovi?

Qual è il prezzo medio di un ciclo di lezioni private?

Abbiamo deciso di condurre noi stessi il sondaggio e di compilare le statistiche degli insegnanti registrati su Superprof. La base statistica utilizzata per questo studio riguarda oltre 400.000 studenti e insegnanti. Abbiamo potuto notare- senza grandi sorprese, a dirla tutta!- che il prezzo delle lezioni private dipende ovviamente dalla tipologia di materia insegnata. I corsi di lingua sono generalmente i più economici. Viceversa, le lezioni sportive sono tra le più costose (in media 40 euro all’ora, il doppio circa rispetto alle ripetizioni di lingue).

Quanto costano le lezioni private è facile scoprirlo grazie a questo articolo. Quanto costano le lezioni private?

Il prezzo di un corso individuale dipende anche dal livello impartito dall’insegnante: un docente che insegna matematica agli studenti universitari costerà inevitabilmente di più di un insegnante che si occupa di dare ripetizioni ai ragazzi delle scuole medie. Il livello della retribuzione dipende anche dal grado di formazione e dall’esperienza dell’insegnante. Un dottore di ricerca chiederà più di un laureato in lettere con laurea triennale.

D’altra parte, le insegnanti donne costano, in media, un po’ meno dei loro colleghi maschi. Nel settore del tutoring privato, le disuguaglianze di genere sono ahinoi ancora molto presenti. In media, una donna chiede un euro in meno per le lezioni private. Questo è un aspetto triste ma tuttora diffusissimo, in tutti i settori, non solo in quello delle lezioni private.

In media, anche se di per sé non ha molto senso farla, data la grande differenza esistente tra una lezione e un’altra, una lezione costa all’incirca 21,60 euro. Il prezzo medio di un determinato corso varia considerevolmente da una regione all’altra o da una città all’altra. Per saperne di più sull’argomento e per conoscere tutti i risultati delle nostre indagini, ti invitiamo a consultare le nostre infografiche sui prezzi e sulle tariffe dei corsi individuali!

Spesso le agenzie di tutoraggio privato tendono ad applicare tariffe più alte rispetto a quelle dehgli insegnanti di Superprof. Il prezzo di un corso privato dipende quindi anche da questo criterio. Attenzione: il fatto che un’agenzia chieda di più rispetto a Superprof non significa che sia meno conveniente dare lezioni private appoggiandosi al nostro portale! Al contrario, Il differenziale di prezzo corrisponde di fatto a quanto viene incassato dall’organizzazione. Per una lezione da 45 euro, l’insegnante riceverà solo la metà.

Differenze di genere e tutoraggio: è ora di cambiare! Differenze di genere e compensi economici: è ora di cambiare!

Quanti sono gli insegnanti privati?

È difficile rispondere a questa domanda, se non impossibile. Molti insegnanti privati ​​praticano senza essere dichiarati (l’80%, secondo alcune ricerche di mercato!), il che complica ancora di più le cose.

Le ragioni sono molte: le lezioni private sono un’attività utile e talvolta remunerativa, ed è sempre positivo inserire sul proprio CV il fatto di impartire lezioni individuali, tuttavia esse rappresentano soprattutto un reddito integrativo e supplementare!

Il numero di insegnanti privati ​​è costituito da decine di migliaia di persone in Italia. La maggior parte degli insegnanti privati ​​sono studenti che cercano di sbarcare il lunario, ma ci sono anche insegnanti a tempo pieno che svolgono questo lavoro come attività lavorativa principale.

Alcuni insegnanti privati ​​sono talvolta anche insegnanti certificati o facenti parte del sistema educativo  nazionale. Una cosa è certa, il numero di insegnanti privati ​​è aumentato rapidamente dagli anni ’30 (vedi il nostro articolo sulla storia delle lezioni private!).

Il fatto che il mercato del tutoraggio privato sia molto flessibile e relativamente non regolamentato è uno dei motivi per cui è così difficile valutare il numero di insegnanti operanti oggigiorno. Il fatto che tutti possano dare lezioni a casa all’età di 14 anni, senza necessariamente avere diplomi in tasca, può preoccupare più di una persona che desideri prendere lezioni private. In effetti, c’è sempre il rischio di imbattersi in qualcuno che sopravvaluta le proprie capacità e conoscenze, spacciandosi per un insegnante valido.

Ma questo rischio viene molto limitato dalle piattaforme digitali di tutoraggi, le quali hanno un funzionamento che rende possibile individuare rapidamente i professori “cattivi” o “molto cattivi”! Ad esempio su Superprof si agisce in questo modo:

  • A ogni insegnante viene richiesto di completare una descrizione dettagliata del proprio profilo, che porta a un certo livello di serietà e dedizione verso la piattaforma e verso gli utenti e ai potenziali studenti.
  • Gli studenti sono invitati a valutare il proprio insegnante direttamente sul sito. È un modo sicuro per identificare rapidamente profili sospetti o, peggio ancora, fasulli.
  • Le piattaforme private di tutoraggio consentono agli insegnanti di guadagnare denaro.

Proseguiamo con un dato: 42% è il numero di studenti delle scuole medie che prendono lezioni private o praticano attività extrascolastiche!

Quando si prendono le lezioni più private? Quali sono i giorni privilegiati per le lezioni private? Diverse osservazioni possono essere fatte su questo argomento. Innanzitutto, osserviamo che le richieste di lezioni private di mercoledì sono in costante aumento dal 2013!

Lezioni private del mercoledì pomeriggio! Lezioni private del mercoledì pomeriggio!

Conclusione: il mercoledì è il giorno per eccellenza delle lezioni private. Va però specificato che non tutti gli studenti delle lezioni private sono studenti universitari. Il picco del mercoledì pomeriggio riguarda in realtà soprattutto bambini e giovani adolescenti. Gli adulti che prendono lezioni private (yoga o lezioni sportive) non manifestano la medesima preferenza.

68%: l’aumento del numero di richieste di lezioni private tra agosto e settembre! Ebbene si!

Le richieste di lezioni private si svolgono su tutto l’anno. A differenza del sistema scolastico e universitario, è possibile frequentare lezioni private in qualsiasi momento dell’anno. Questa flessibilità è uno dei vantaggi delle lezioni private. Ma possiamo notare che le richieste di lezioni private raggiungono il picco a settembre. Il mese di settembre è infatti  quello in cui il numero di richieste è il più alto. Su Superprof, il traffico e le richieste di lezioni private sono aumentate del 68% a settembre (rispetto ad agosto). Quale augurio di un destino promettente per lezioni private!

C’è anche un picco, ma di minore ampiezza, a marzo (+ 20% rispetto a febbraio). L’inizio della primavera è il periodo in cui studenti e genitori iniziano a vedere gli esami di fine anno in arrivo: questa è probabilmente la ragione principale di questo secondo picco!

Come si può vedere, non tutte le cifre sono disponibili. In particolare, è molto difficile sapere quante persone danno lezioni private in Italia, per via della alta quantità di lavoro sommerso, grande problema del nostro paese.

Abbiamo raccolto la maggior parte delle cifre disponibili, che già offre una buona panoramica dello stato del mercato privato del tutoraggio privato in Italia,  per offrirti una panoramica delle lezioni private di domani!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar