Imparare una lingua significa avere una finestra in più attraverso la quale guardare il mondo – Proverbio cinese

Vorresti inserire i giochi da tavola nella tua strategia educativa delle lingue straniere?

Tanti altri insegnanti lo hanno già capito: i supporti ludici hanno una forte vocazione didattica anche all’interno delle tue lezioni di lingua straniera; creano un’atmosfera di lavoro più rilassata, se inseriti in settimane di duro lavoro.

Corsi di italiano per stranieri, di inglese, di spagnolo, di qualsiasi altra lingua straniera potranno diventare un momento ricreativo, senza mettere in pausa la vocazione pedagogica delle tue lezioni.

Superprof ti conduce nel mondo dei migliori giochi da tavola da proporre agli allievi dei tuoi corsi di lingua straniera!

I/Le migliori insegnanti disponibili
Barbara
5
5 (2 Commenti)
Barbara
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Maurizio
5
5 (2 Commenti)
Maurizio
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giorgia
5
5 (23 Commenti)
Giorgia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Serena
4,9
4,9 (14 Commenti)
Serena
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Rina clece
5
5 (3 Commenti)
Rina clece
16€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Cristiana
5
5 (22 Commenti)
Cristiana
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lara
4,9
4,9 (14 Commenti)
Lara
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Paolo
5
5 (5 Commenti)
Paolo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Laura
5
5 (5 Commenti)
Laura
18€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Bruno
5
5 (14 Commenti)
Bruno
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Nath
5
5 (123 Commenti)
Nath
40€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Arianna
5
5 (5 Commenti)
Arianna
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giuseppe
5
5 (14 Commenti)
Giuseppe
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Antonino
5
5 (18 Commenti)
Antonino
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (11 Commenti)
Riccardo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Marta
5
5 (54 Commenti)
Marta
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
5
5 (6 Commenti)
Andrea
28€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Barbara
5
5 (2 Commenti)
Barbara
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Maurizio
5
5 (2 Commenti)
Maurizio
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giorgia
5
5 (23 Commenti)
Giorgia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Serena
4,9
4,9 (14 Commenti)
Serena
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Rina clece
5
5 (3 Commenti)
Rina clece
16€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Cristiana
5
5 (22 Commenti)
Cristiana
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lara
4,9
4,9 (14 Commenti)
Lara
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Paolo
5
5 (5 Commenti)
Paolo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Laura
5
5 (5 Commenti)
Laura
18€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Bruno
5
5 (14 Commenti)
Bruno
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Nath
5
5 (123 Commenti)
Nath
40€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Arianna
5
5 (5 Commenti)
Arianna
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giuseppe
5
5 (14 Commenti)
Giuseppe
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Antonino
5
5 (18 Commenti)
Antonino
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (11 Commenti)
Riccardo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Marta
5
5 (54 Commenti)
Marta
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
5
5 (6 Commenti)
Andrea
28€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

I giochi che puoi realizzare da solo per insegnare una lingua

Ricorda che, al fine di realizzare o organizzare un gioco linguistico in aula, devi rispettare tre tappe fondamentali:

  • Scegliere un gioco adatto all’età e al livello scolastico degli allievi
  • Dare spiegazioni chiare e concise
  • In quanto insegnante, non partecipare attivamente al gioco, ma fare solo da supervisore.

Alla scuola primaria, si possono associare, all’apprendimento delle lingue, uno o più attività manuali (tagliare, incollare, colorare), per sviluppare sia le conoscenze linguistiche, sia quelle artistiche dei bambini

Ecco, allora, delle idee e delle proposte di attività e giochi educativi, che potrai proporre ai tuoi studenti, per incoraggiare la loro comprensione orale e l’assimilazione di nuove parole del dizionario.

Il gioco del Memory

Ecco il gioco ideale per favorire l’apprendimento delle lingue straniere alla scuola primaria.

Per realizzare il tuo gioco Memory, avrai bisogni solo di qualche foglio di carta formato A4, di qualche penna o matita e di un paio di forbici.

Ritaglia con tuo figlio le carte da gioco con cui studiare le lingue straniere!
La partecipazione al processo creativo del gioco renderà ancora più partecipi i piccoli studenti!

Chiedi ai tuoi allievi di ritagliare delle carte di circa 5*5 cm (in numero pari).

Su metà delle carte, scrivi le parole da imparare nella lingua straniera di tua scelta e sull’altra metà la traduzione in italiano.

Dopo aver mescolato le carte e averle riposte coperte sul tavolo, vanno rigirate a due a due da ognuno degli studenti. Se il bambino individua la coppia esatta, tiene le carte per sé, altrimenti le ripone sul tavolo. Vince colui che associa il maggior numero di carte

Si tratta di un gioco molto semplice, ma anche di sicuro successo!

A lezione di quali lingue straniere si possono integrare i giochi?

Il gioco Forza 4

Adatta il classico Forza 4, in modo da aiutare i tuoi studenti a perfezionare il loro livello linguistico.

Crea delle squadre di due studenti l’una e chiedi loro di riprodurre su di un foglio bianco una tabella che servirà da matrice per giocare a Forza 4

In questa tabella, scrivi una parola per ogni casella (ad esempio “sole”, “casa”, …).  A turno, ognuno dei due giocatori della singola equipe posiziona il proprio segnaposto colorato (puoi decidere tu cosa usare). La differenza rispetto alla versione classica è che qui, per imparare il vocabolario, il giocatore, dopo aver messo il segnaposto deve dire ad alta voce il nome della parola indicata … nella lingua straniera di riferimento (“sun” o “soleil”, “house – home” o “maison”, …).

Può lasciare il proprio segnaposto, solo se la traduzione è corretta, mentre, se sbaglia, perde il turno. La partita continua come una tradizionale di Forza 4 e il primo ad allineare quattro segnaposti vince.

Con questo gioco, i bambini e i ragazzi lavoreranno il vocabolario, la pronuncia, la fonetica e gli accenti.

Se lo sport è la tua più grande passione, scopri come diventare personal trainer!

La scatola con gli oggetti

Si tratta di un’attività praticata per lo più alla scuola materna per l’insegnamento delle lingue (l’italiano per i piccolissimi), ma permette anche di introdurre una seconda lingua moderna sin dai primi anni della scolarizzazione.

Per la realizzazione di questo gioco, avrai bisogno di una scatola di cartone (anche di quella delle scarpe) e di diversi oggetti di uso quotidiano, come:

  • Frutta
  • Penne
  • Giochi
  • Pacchetto di fazzoletti
  • Peluche
  • Bottiglia di plastica
  • Libro
  • ….

Per vincere, il bambino deve riconoscere l’oggetto che tocca all’interno della scatola, senza vederlo, e poi farne il nome nella lingua inglese, francese, spagnola, …

In questo modo, non solo si migliorano i sensi del tatto, ma anche l’apprendimento delle parole semplici nella lingua straniera oggetto di studio.

Più il bambino è piccolo e più dovrai collocare nella scatola oggetti di grosse dimensioni e facilmente riconoscibili, che sia abituato a vedere o toccare tutti i giorni.

Divertirsi e imparare le lingue straniere con i giochi!

Le virtù didattiche dei giochi di carte nell’insegnamento di una lingua straniera

Economiche, poco ingombranti ed eterne, le carte sono sempre ben accette nei processi di formazione linguistica.

Al di là della pedagogia pura, le carte rappresentano l’occasione di rompere il ghiaccio ad inizio corso e di creare un’atmosfera di lavoro propizia allo studio delle lingue.

Giochi delle coppie, giochi di carte, giochi di Memory, ... inglese, francese, araba, cinese. Non ci sono limiti.
I giochi di carte e tutti gli altri giochi da tavola: un'opportunità per imparare le lingue straniere!

Il Tabù

Ecco un eccellente gioco per imparare le basi della grammatica e favorire sia l’espressione, sia la comprensione orali. Per giocare a questo gioco, ti basterà scrivere delle parole (nella lingua oggetto di studio) sulle carte; poi ogni studente dovrà scegliere una carta e spiegare la parola indicata (senza nominarla), fino a quando il resto della classe non l’avrà indovinata.

I giocatori non possono usare sinonimi o altre parole direttamente associate alla prima. Per esempio, se la parola da indovinare è “animale”, non si potranno dire:

  • Gatto
  • Elefante
  • Cane
  • Mammifero
  • Molluschi

Lo scopo del gioco è che ogni studente faccia indovinare la propria parola, usando altri termini del vocabolario, in modo da migliorare rapidamente il livello di conoscenza della lingua, divertendosi.

Per i bambini e per gli adulti, il Tabù è uno dei giochi più formativi nel campo delle lingue: fa parte dei cinque più utilizzati in seno al sistema educativo.

Tam Tam inglese

Disponibile in versione multilingue, questo gioco riprende il principio del Memory, in cui gli allievi devono associare due carte (una in italiano, l’altra in inglese).

Qui, però, si può giocare fino a dieci giocatori simultaneamente, la lingua di studio può essere variata, così come il livello di difficoltà e le tematiche affrontate.

In vendita, puoi trovare:

  • Tam Tam spagnolo
  • Tam Tam tedesco,
  • Tam Tam Safari,
  • Tam Tam Chrono,
  • E tante altre versioni per aumentare il divertimento.

Il plurilinguismo in un paio di mazzi di carte!

Quali vantaggi si traggono dai giochi di società nell'apprendimento delle lingue straniere?

Come i giochi di società migliorano le competenze linguistiche

Alle scuole secondarie di primo e in quelle di secondo grado e anche in alcuni cicli universitari, i giochi di società fanno da sempre parte dei giochi più plebiscitati da tutte le generazioni di studenti.

Non c’è bisogno di giochi costosi o di essere bilingue per divertirsi tra studenti seduti attorno ad un tavolo. Anzi, le scatole di giochi di società hanno sempre più spesso il loro posto nelle aule di lingua e nelle scuole di lingua.

Non c'è bisogno nemmeno di acquistare la versione "inglese" del gioco!
Lo Scarabeo: un classico della creazione delle parole in tutte le lingue!

Chi è ?

Il principio è estremamente semplice : devi indovinare il personaggio misterioso scelto dal tuo avversario, in una griglia di personaggi dalle caratteristiche fisiche molto diverse.

È il gioco perfetto per assimilare il massimo di parole o per imparare a formulare delle domande nella lingua di tua scelta.

Per questo gioco, puoi utilizzare la versione italiana, con la quale sei solito giocare, perché l’unica differenza rispetto alle versioni straniere è data dai nomi dei personaggi.

Ovviamente, il gioco in questione si adatta a tutte le lingue che vuoi, senza alcun problema.

Sogni di diventare life coach?

Monopoli

C’è ancora bisogno di presentare il Monopoli? È un gioco di società con quasi un secolo di vita, il cui scopo è fare soldi attraverso delle operazioni immobiliari ed è giocabile in qualsiasi lingua moderna (anche in una lingua morta, come il latino, il greco, l’aramaico, …, a dire il vero!).

È l’ideale per imparare parole in inglese, arabo, cinese, … senza parlare del vocabolario specificamente legato all’economia degli affari.

Ne esistono, oggi, decine di versioni: con i nomi delle città, con i dinosauri, a tema Star Wars!

Ti piacerebbe diventare insegnante con Superprof?

Time's Up!

Rapidità, memorizzazione e riflessi caratterizzano questo gioco di società cui possono partecipare da 4 a 12 giocatori; e questo ti consente di occupare la metà della tua classe con un gioco solo!

Al centro del tavolo, 40 carte alternano personaggi fittizi e nomi comuni, che il tuo partner deve indovinare in qualche decina di secondi.

Descrizioni, mimi, … tutti i modi che hai a disposizione per fare indovinare le carte sono l’uno più educativo dell’altro.

Un gioco utile, per sviluppare l’apprendimento della lingua italiana come lingua straniera o di una seconda lingua straniera.

Sky my husband!

Un gioco molto divertente, plebiscitato dagli adolescenti e dagli adulti nell’insegnamento superiore della lingua inglese.

L’obiettivo è quello di trovare nel minor tempo possibile un’espressione inglese a partire dalla sua traduzione italiana.

Così, a partire da “Ovest selvaggio selvaggio” dovrai arrivare a “Wild Wild West”!

Ogni espressione è accompagnata da due indici (nel nostro esempio, “film” e “Will Smith”).

Il gioco prevede 460 espressioni diverse e permette di trascorre un momento simpatico, migliorando il livello di inglese in modo più approfondito e ludico rispetto a delle semplici schede di vocabolario base.

Attenzione, tuttavia: verifica, prima, che i tuoi studenti abbiano una discreta conoscenza della lingua, se non vuoi che il gioco finisca troppo in fretta. Si tratta di un gioco da inserire in un programma di perfezionamento della lingua inglese!

Giochi come il Monopoli sono adatti allo studio base delle lingue straniere.
Come si dice "Viale delle Vittorie" in inglese?

Esiste ancora tutta una lista di giochi di società, che potresti adottare durante i tuoi programmi di insegnamento delle lingue straniere:

  • Pictionnary,
  • Scarabeo
  • Assimemor,
  • … e molti altri ancora!

L’insegnamento linguistico attraverso il gioco è un momento di piacevole condivisione, tanto per gli studenti, quanto per gli insegnanti. Non esitare, allora, ad inserire il gioco sotto tutte le sue forme, nel tuo programma, in modo da aiutare i tuoi studenti ad apprezzare la formazione linguistica!

Come si usano i giochi in classe, durante le ore di inglese?

>

Il portale che connette insegnanti privati/e e allievi/e

1a lezione offerta

Ti è piaciuto quest'articolo? Lascia un commento

5,00 (2 voto(i))
Loading...

Charlotte

Lettrice plurilingue, appassionata di entomologia e robotica.