Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Le espressioni essenziali da conoscere nella lingua anglosassone

Scritto da Alessandro, pubblicato il 28/09/2017 Blog > Lingue straniere > Inglese > Corso di Inglese: i Termini e le Frasi che ti Salveranno la Vita!

Sei sul punto di partire per le tue vacanze all’estero, ma non parli una parola – o quasi – d’inglese?

Devi usarlo nel tuo nuovo lavoro o in un corso di inglese che hai iniziato a seguire e ti prende il panico ogni volta?

Stai valutando di imparare l’inglese viaggiando?

Rilassati e prendi un bel respiro, Superprof ti viene in soccorso proponendoti una lista di frasi utili in inglese che dovresti memorizzare.

Non c’è bisogno di essere bilingue per parlare inglese

Se hai bisogno di imparare l’inglese per i tuoi studi in economia, per un viaggio turistico o semplicemente per goderti uno show televisivo della BBC in lingua originale, all’inizio l’idea di affrontare questa lingua può spaventarti, perché davvero non te la cavi bene!

Cosa farai se ti ritrovi nella necessità di conoscere la lingua, ad esempio, per un’urgenza in una vacanza in Inghilterra? Perché non preparare la tua partenza cercando un professionista nella tua città, scegliendo, ad esempio, dei corsi inglese milano?

Le lingue vive fanno paura a molti, soprattutto agli italiani, che purtroppo non brillano affatto nella conoscenza di lingue straniere rispetto agli altri cittadini europei. Tanti italiani – anche se non tutti ovviamente – provano un autentico timore nel parlare inglese: si sottovalutano e pensano di essere incapaci a parlare anche solo per farsi capire.

Per muovere i primi passi in inglese, concentrati sulle parole e le frasi davvero importanti! Non avere paura di esprimerti in inglese!

Prima di proporti la lista di frasi utili da conoscere in inglese, vogliamo tranquillizzarti.

Puoi senz’altro parlare e tenere una conversazione in inglese senza arrivare a essere bilingue, o senza uno studio di almeno 10 anni. La lingua di Shakespeare, secondo molte persone, è relativamente semplice da imparare per gli Italiani.

Anche se non è la lingua più facile, in quanto lo spagnolo resta la lingua più simile all’italiano, è tra le più intuitive di tutte.

Se lo vuoi davvero, in qualche settimana è assolutamente possibile imparare le basi dell’inglese necessarie per un dialogo con degli anglofoni. E aggiungiamo una precisazione: questo vale qualsiasi sia la tua età. Non è mai troppo tardi per iniziare a imparare l’inglese.

Se parti dal livello zero, non riuscirai di certo a fare lunghi e complessi discorsi nel giro di poche settimane. Tuttavia, potrai esprimerti e capire le frasi più semplici.

Per vincere la sfida, non devi perderti. Anzi, devi concentrarti bene sulle parole e le espressioni davvero utili.

Talvolta certi studenti, per fare bella figura, imparano lunghe liste di termini e frasi in inglese. Questo approccio si rivela spesso una perdita di tempo. Bisogna andare dritti al punto e concentrarsi sull’apprendimento dei fondamentali. Sopratutto se hai poco tempo per imparare a esprimerti in inglese!

Come memorizzare le frasi fondamentali in inglese?

Ti proporremo una lista di frasi utili in inglese. Alcune sono indispensabili in tante situazioni, altre solo in alcune (prenotare una camera d’albergo, fare shopping, preparare un corso inglese online, ecc.).

La grande domanda che probabilmente ti stai già ponendo è: come faccio a memorizzare tutte queste frasi?

Per imparare le basi dell'inglese in fretta non esistono miracoli: bisogna leggere, ascoltare, parlare più volte la lingua anglosassone! Il segreto per migliorare: la ripetizione!

La memoria è un meccanismo capriccioso e complicato. Per memorizzare davvero nel lungo termine, bisogna lavorare in maniera metodica.

Spesso ci succede di ricordare qualcosa che però dimentichiamo dopo un giorno. Ti sarà successo di sicuro, tipo quando a scuola memorizzi le date degli eventi storici o cerchi di ricordarti il nome di un composto chimico.

Di fatto, il segreto per memorizzare qualunque cosa è “ripetendo“.

In concreto, non devi memorizzare ciò che ti serve e poi passare ad altro. Devi lavorare sul processo di memorizzazione ripetendo varie volte il termine o la frase.

Ecco i nostri consigli per memorizzare le frasi utili in inglese: in un primo momento, seleziona la frase che desideri imparare. Non hai bisogno di ricordare tutte le frasi che ti diamo in questo articolo.

Poi, memorizzale a poco a poco, ma soprattutto ritornarci sopra più volte. Riprendi spesso lo stesso gruppo di frasi ogni 3 o 4 giorni finché non hai più dubbi o esitazioni.

Se impari una frase e non la ripeti, uscirà dalla tua testa prima di quanto credi!

Le frasi davvero indispensabili in ogni circostanza

Ecco una lista di frasi davvero utili, in ogni situazione e momento della giornata.

Si tratta di frasi basilari che bisogna assolutamente conoscere. Probabilmente ne conosci già alcune. Queste espressioni sono valide sia in inglese britannico che in inglese americano. La differenza tra i due inglesi emerge solo in piccoli dettagli.

Hello: salve. Oppure “Hi”, più familiare e traducibile in: ciao.

Goodbye: arrivederci. Al mattino, possiamo usare anche “good morning”, il pomeriggio “good afternoon” e la sera “good evening”. Infine, per augurare la buona notte: “good night”.

Per dire grazie (tante): thank you (very much). In modo più familiare puoi anche dire semplicemente “thanks”. Per dire “di niente”: you’re welcome.

Impara a saper dire "grazie" in inglese, è una parola molto frequente in qualsiasi lingua! Come essere riconoscenti in inglese?

I’m sorry to bother you: scusi se la disturbo. Puoi usare questa frase per attirare l’attenzione di una persona in maniera educata.

Nice to meet you: formula molto utilizzata quando incontri qualcuno per la prima volta. Significa: “piacere di conoscerti”, o semplicemente “piacere”. It was nice to meet you: è stato un piacere conoscerti.

Per presentarti:

  • My name is Giovanni: “mi chiamo Giovanni” (letteralmente: il mio nome è Giovanni).
  • I come from Rome: “vengo da Roma” (to come: venire). Puoi dire anche “I’m from Rome”.
  • How are you?: “come stai?” Puoi rispondere: “fine, thank you” (bene, grazie).

Per chiedere a qualcuno il suo numero di telefono o la sua mail: “can you give me your email/phone number?”

Per scusarti, puoi dire “excuse me”, ma per dirlo nel senso che ti dispiace di qualcosa, devi usare “I am sorry”. Per dire “per favore”: please.

See you tomorrow: a domani. Per dire “alla prossima settimana”, dici: “see you next week”. Per dire “a presto”, “see you soon”.

Per porre una domanda, si usano gli avverbi e le formule seguenti:

  • Where is the train station? Dov’è la stazione?
  • What is Hyde Park? Cos’è Hyde Park?
  • Do you have children? Hai dei figli?
  • Where are you going? Dove stai andando?
  • Who are you? Chi sei?
  • Why are you so nervous? Perché sei così nervoso/a?
  • Could you tell me how to go to the subway? Mi spiegheresti come andare alla metro?

Per spiegare al tuo interlocutore che non parli bene l’inglese: “I don’t speak English very well” (non parlo molto bene inglese).

Per chiedere se qualcuno parla italiano:

  • Do you speak Italian? Parli italiano?
  • Does anybody here speak Italian? Qualcuno parla italiano qui?

Se ti sei perso o persa da qualche parte, puoi sempre chiedere: “I’m lost, can you help me?” (mi sono perso/a, potresti/potrebbe aiutarmi?).

Riguardo alla direzioni: to the right (a destra), to the left (a sinistra), straight ahead (sempre dritto), next to (accanto a), behind (dietro).

Per esprimere un desiderio, una volontà: I’d like to go to the supermarket (mi piacerebbe andare al supermercato). Quel “‘d” è l’abbreviazione di “would”, quindi potresti anche usare la forma estesa: “I would like to go to the supermarket”.

Quando non hai capito qualcosa:

  • I don’t understand: non capisco.
  • Per chiedere a qualcuno di ripetere qualcosa: “could you say that again, please?” oppure “could you repeat, please? (potresti/potrebbe ripetere, per favore?)
  • Per chiedere a qualcuno di parlare più lentamente” Could you speak more slowly, please?” (potresti ripetere più lentamente, per favore?).

Frasi da dire in alcune situazioni

Ecco invece una lista di frasi in inglese utili in alcune circostanze.

Per gli spostamenti:

  • One ticket to Edinburgh, please: un biglietto per Edimburgo, per favore.
  • When is the next departure? Quand’è la prossima partenza?
  • What time is the train to London? A che ora è il treno per Londra?
  • Where can I buy the tickets? Dove posso comprare i biglietti?
  • Where are you going to? Dove stai/sta andando?

All’hotel, al ristorante, al bar:

  • Do you have any vacancies? Avete camere libere?
  • I would like to book a room for 4 people ? Vorrei prenotare una stanza per 4 persone.
  • I would like to rent an apartment during 6 days ? Vorrei affittare un appartamento per 6 giorni.

Come prenotare un tavolo al ristorante in inglese? Impressiona il cameriere col tuo inglese invidiabile!

  • What restaurants do you recommend in the area? Quali ristoranti consigli/consiglia nei dintorni?
  • I would like to book a table for 2 people at nine: vorrei prenotare un tavolo per 2 persone alle 21.00.
  • Excuse-me, where are the toilets? Scusi, dov’è il bagno?
  • One beer please: una birra, per favore. Per un bicchiere di vino/acqua: “a glass of wine/water”. Per un caffè espresso: “an espresso”, oppure “a cup of coffee” se ami la tazza di caffè.
  • The bill, please: il conto, per favore.

Per la spesa e lo shopping:

  • Where can I find the nearest supermarket? Dove si trova il supermercato più vicino?
  • How do I get to the post office? Come posso raggiungere l’ufficio postale?
  • I would like to buy some shoes: vorrei comprare delle scarpe.
  • Do you accept credit cards/cash? Accetta la carta di credito/i contanti?
  • How much is it? Quanto costa?

Se impari le basi dell'inglese, non ti sentirai mai in imbarazzo a chiedere informazioni ai commessi durante il tuo shopping! Shirts, trousers, shoes… Scopri come si chiamano i vestiti in inglese!

In una casa dove sei ospite:

  • How do I use the…? Come posso utilizzare il/la…?
  • Can I borrow your…? Posso utilizzare il tuo/la tua…?
  • That was delicious: era delizioso.
  • When can I have a shower? Quando posso farmi una doccia?
  • Do you give private english class? Dai corsi d’inglese privati?

Frasi in inglese per viaggiare

Cominciamo a vedere qualche frase specifica che ti potrebbe essere utile quando viaggi. Paese che vai usanze che trovi! Ma con le giuste frasi in inglese te la puoi cavare praticamente in ogni situazione!

Sul sito fluentu.com hai una selezione di frasi che ti potrebbero servire quando visiti un paese diverso e vuoi risolvere le normali situazioni.

Per esempio, se sei sull’aereo potresti chiedere:

  • Are meals included? I pasti sono inclusi?
  • Can I buy headphones? Posso comprare delle cuffie (per ascoltare la musica, la TV…)

Immagina di essere in Australia, un viaggio che hai sempre desiderato fare! Purtroppo, come ti insegna un noto programma televisivo, potresti avere qualche problemino alla dogana, oppure potrebbero farti delle domande per capire perché entri nel paese.

Prima di poter fare questa foto, devi imparare qualche frase in inglese da dire alla dogana!

Ecco come potresti rispondere alle domande:

  • Why are you travelling to Australia? Perché sei in viaggio per l’Australia?
  • I am travelling for leisure/for work. Viaggio per piacere/per lavoro.
  • How long do you plan to stay? Per quanto tempo rimarrai?
  • I will be here for twenty days. Rimarrò qui per venti giorni.
  • Where will you be sleeping? Dove pernotterai/dormirai?
  • I am staying at the… hotel. Alloggerò presso l’hotel…

Qualche frase comune da dire all’Hotel:

  • Hello, I’m… I booked a single room. Ciao, sono… Ho prenotato una stanza singola
  • How do I access the internet? Come posso avere accesso a internet?
  • My room needs towels… Nella mia stanza mancano gli asciugamani…
  • When is breakfast served? A che ora c’è la colazione?
  • The air-conditioner is not working. Non funziona l’aria condizionata.

Qualche problemino durante il viaggio:

  • I have lost my passport… Ho perso il mio passaporto
  • Somebody stole my wallet…Qualcuno mi ha rubato il portafogli
  • How do I call the police? Come faccio a chiamare la polizia?

P.S: In Australia chiami la polizia, l’ambulanza e i vigili del fuoco digitando 000.

Ecco alcune parole tipiche dell’inglese australiano che dovresti conoscere:

  • G’day, ciao/buongiorno
  • Barbie, barbecue
  • Chokkie, chocolate
  • Rage, festa
  • Sanger, un panino
  • Togs, costume da bagno
  • Tucker, cibo

Come buona norma ricordati sempre di chiedere per favore, please, e di ringraziare con un bel thank you!

Frasi utili in inglese da dire in ufficio

Ora che conosci le frasi in inglese per viaggiare e puoi ordinare al ristorante, chiedere le indicazioni stradali e fare shopping, è arrivato il momento di fare sul serio e imparare le frasi inglesi da usare in ufficio con dei colleghi/partners anglofoni.

SOS frasi utili in inglese da ufficio, eccone qualcuno per dirigere al meglio la riunione con i partners internazionali. Segnati qualche frase in inglese da dire domani al meeting!

Sul tuo curriculum hai sempre scritto di avere un inglese scolastico e finora è andata bene a tutti.

Con le nuove tecnologie e l’espansione della tua azienda verso i mercati esteri quell’inglese scolastico deve essere rispolverato. Le parole tecniche del tuo settore le conosci bene, ma proprio non hai tempo per rivedere tutta la grammatica!

Ecco allora delle frasi che puoi usare domani in ufficio.

Fare una presentazione:

  • Welcome everybody! Benevenuti tutti
  • I’m …(il tuo nome)..head of.. Sono … capo di…
  • We are here to talk about… Siamo qui per parlare di…
  • Then we will go over… Poi tratteremo…
  • To conclude we will touch on… Per finire, ci occuperemo di…
  • I’ll start with some general information on… Comincerò con qualche informazione su…
  • Does anyone have any question before I move on? Qualcuno ha qualche domanda da fare, prima di andare avanti?
  • To sum up…Per concludere…
  • Thank you all for listening…Grazie a tutti per la vostra attenzione…

Negoziare via Skype con potenziali partners:

  • Can everybody hear me? Mi sentite tutti?
  • Sorry, I interrupted you. You were saying…? Scusa/Scusi ti/l’ho interrotta stavi/stava dicendo…?
  • I totally agree with you…sono assolutamente d’accordo con te
  • From our perspective it is sligthly different… Dal nostro punto di vista è leggermente diverso…
  • I see your point but… Capisco il tuo/il vostro punto di vista ma…
  • When can we talk about this again? Quando possiamo parlarne di nuovo?

Accogliere un partner/cliente dall’estero con le frasi suggerite dal sito usingenlgish.com

  • How was your journey/flight? Come è andato il viaggio/il volo?
  • Is it your first time here? E’ la prima volta che vieni qui?
  • Would you like a coffee before we get started? Ti andrebbe un caffé prima di cominciare?
  • The main reason for this meeting is… Il motivo principale di questa riunione è…
  • We should think about working together on…Dovremmo lavorare insieme su…
  • Are we all agreed?/Siamo tutti d’accordo?
  • I’ll get in touch by email…Mi metterò in contatto per email…

Non dimenticare di usare frasi gentili, polite, precedendo ogni richiesta con “could you/would you mind going…, please?

Frasario inglese per parlare di te e dei tuoi hobby

Dopo una bella riunione, è l’ora di uscire dall’ufficio e portare gli ospiti internazionali a pranzo fuori o a una serata in compagnia. Puoi approfittarne per avere una conversazione informale e amichevole e parlare dei tuoi interessi, conoscendo meglio le abitudini del tuo partner.

A una serata con nuovi colleghi anglofoni devi conoscere qualche frase per parlare dei tuoi hobby e interessi in inglese. Ti servono frasi semplici in inglese per parlare di te!

Queste frasi sono utili anche in qualunque situazione informale ti trovi e vuoi parlare di te.

Cominciamo con le domande e risposte sugli hobby:

  • What do you like doing in your free time? Cosa ti piace fare nel tuo tempo libero?
  • Do you like football (UK)/soccer (US)? Ti piace il calcio (versione inglese e americana)?
  • Whe I get the time I like…Quando ho tempo mi piace…
  • I’m interested in photography…A me piace la fotografia
  • I enjoy reading… Mi piace leggere
  • I’m not really keen on football… Non sono un tipo da calcio…
  • One of my hobbies is writing…Uno dei miei hobby è scrivere…

Ora prova a parlare di te, della tua personalità con qualche aggettivo…

  • I’m outgoing… Sono socievole
  • creative… creativo/a
  • patient..paziente
  • dynamic…dinamico

Ora puoi combinare hobby e personalità:

  • I’m very creative, so I enjoy taking pictures…Sono molto creativo, quindi mi piace fare foto
  • I’m a dynamic person, this is why I travel a lot! Sono una persona dinamica ecco perché viaggio molto!
  • I’m extremely patient, especially with children…Sono molto paziente, soprattutto con i bambini

Frasi comuni in inglese che non hanno un significato letterale

E ora vediamo qualche espressione idiomatica che se tradotta letteralmente non ha davvero senso, ma se non le usi nel contesto non saprai mai il loro vero significato.

Nel tuo frasario inglese includi anche alcune frasi idiomatiche per capire meglio all'orale. Alcune frasi in inglese non devono essere prese alla lettera!

Cominciamo con delle espressioni semplici che si usano molto nei film:

  • I mean it … Lo significo? Direi proprio di no! Si può tradurre con… lo penso davvero. Per esempio. I think this dress suits you, I mean it! Penso che questo vestito ti stia bene, davvero!
  • No way! Letteralmente nessun modo. In realtà significa assolutamente no, ed è usato in un contesto informale. I’m not going! No way! Non ho alcuna intenzione di andarci! Oppure si può usare per esprimere meraviglia, una sorta di non ci posso credere!
  • You’d better ossia You had better… Tu avresti meglio? No, faresti meglio a …Tipica frase da film: You’d better go! Faresti meglio ad andartene.
  • Never mind: lascia perdere, quando qualcuno proprio non capisce e sei stanco di ripetere la stessa cosa…
  • That sounds great: Questo suona grande… Decisamente no. E’ come dire sembra fantastico quando pensi che qualcuno abbia avuto davvero una bella idea, o vuoi dire di sì in modo entusiastico.

Passiamo ora alle espressioni e ai modi di dire veri e propri:

  • Rome wasn’t built in a day: le cose non si fanno in quattro e quattr’otto, richiedono tempo.
  • To call a spade a spade: chiamare le cose con il loro nome.
  • Better safe than sorry: meglio non rischiare, pensaci prima di fare la cosa sbagliata.
  • Out of the blue: inaspettatamente.
  • The leopard never changes his spots: assomiglia molto a il lupo perde il pelo ma non il vizio
  • To ring a bell: se qualcuno ti chiede se qualcosa ti fa suonare la campana in inglese in realtà vuole chiederti se quello che ha detto ti richiama alla mente qualcosa,

Di espressioni ce ne sarebbero davvero tante, ma comincia col tenere a mente queste. Potresti non usarle mai nei tuoi discorsi in inglese, ma se un madrelingua dice una di queste frasi non lo prenderai alla lettera!

Se ci lavori in modo costante e regolare, in poche settimane puoi imparare tantissime frasi utili in inglese.

Il segreto per riuscirci: senz’altro la motivazione!

Se poi hai voglia, perché non prendere qualche lezione privata d’inglese (corso inglese online)?

Condividi

I nostri lettori hanno apprezzato questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 4,20 su 5 per 5 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar
Les plus récents Les plus anciens Les plus populaires
Ceriani
Invité
Ceriani

Sono soddisfatta è quello che cercavo, grazie

Gianfranco Barbarossa
Invité
Gianfranco Barbarossa

Ottimo aiuto grazie.