Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

I must see di un viaggio in Spagna

Di Igor, pubblicato il 12/08/2019 Blog > Lingue straniere > Spagnolo > I Monumenti Principali della Spagna

“Un viaggio non deve avere un motivo. Non ci vuole molto per dimostrare di essere autosufficiente” Nicolas Bouvier

Con oltre quaranta monumenti dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, la Spagna ha molto da offrire ai milioni di turisti che durante tutto l’anno scelgono di trascorrervi un periodo di vacanza, che si tratti di una grande città o di una remota località, per scoprirne i segreti storici e culturali. Saragozza, Barcellona, Madrid, Segovia … le città della Spagna saranno in grado di affascinarti con i loro numerosi edifici storici e con le loro peculiarità culturali.

Dall’Alhambra di Granada all’Abbazia di Montserrat in Catalogna, ecco i monumenti più belli da visitare per rendere il tuo viaggio in Spagna un successo memorabile!

L’Alhambra di Granada

L’Alhambra, patrimonio mondiale dell’UNESCO, è uno dei principali monumenti dell’architettura islamica e uno dei luoghi più visitati di tutta la Spagna. I turisti vi si recano non solo per contemplarne i giardini incantevoli, ma anche per osservare le diverse componenti del monumento,  che ci consente di immergerci nella storia antica e complessa della Spagna. In questo contesto i visitatori possono anche ammirare le meravigliose montagne della Sierra Nevada!

Cosa si può visitare a Granada? Cosa si può visitare a Granada?

L’Alhambra, simbolo incontrastato dell’architettura islamica in Europa

Impossibile perdere questo bellissimo e incredibile monumento se desideri andare in giro per l’Andalusia! Ma sappi che la città di Granada ti stupirà tanto quanto l’Alhambra!

Basilica della Sagrada Familia a Barcellona

Situata nel cuore della città di Barcellona, ​​la Basilica della Sagrada Familia è una delle opere più famose e celebrte di Gaudí. Un’opera ancora in corso, che è stata inizializzata  nel 1882 ma che sarà terminata solamente nel 2026, per quanto riguarda i lavori principali … ovviamente questo secondo le stime!

In effetti l’opera di edificazione e di mantenimento è finanziata solamente dalle donazioni e dai contributi dei visitatori. Per fortuna l’incredibile afflusso degli ultimi anni ha reso l’edificio il monumento più visitato in Spagna, e questo ha garantito il finanziamento di gran parte dell’attuale lavoro.

Quindi c’è speranza che la Sagrada Familia prima o poi venga conclusa!

La Moschea di Cordoba

Realizzata come moschea nel 786, per poi essere trasformata in cattedrale nel 1523, la Moschea di Cordova è senza dubbio il paradiso architettonico che ti farà spalancare gli occhi dalla meraviglia!

Come l’Alhambra di Granada, la Mezquita de Cordoba è uno dei principali monumenti della cultura islamica in Spagna. Ovviamente non deve sorprendere che sia stato dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, e in questo incredibile monumento è possibile ammirare l’arte degli omayyadi, che si esprime anche attraverso i suoi sontuosi giardini. Ovviamente noi di Superprof ti suggeriamo di non dimenticare la tua fotocamera: troverai molti motivi per esprimere la tua passione per la fotografia

Cattedrale di Santiago de Compostela

Con la sua incredibile facciata barocca, questa imponente cattedrale romanica fu costruita tra il 1098 e il 1738, ed è il punto di arrivo di uno dei più grandi pellegrinaggi cristiani. Ogni anno infatti migliaia di pellegrini, escursionisti e turisti vengono a scoprire questo imponente edificio della Galizia, il quale ospita la tomba di San Giacomo, un apostolo incaricato di evangelizzare gran parte della penisola iberica.

Molti visitatori curiosi entrano nella cattedrale per scoprire i segreti e le attrattive della destinazione dei pellegrini sulla strada per Santiago di Compostela. Nel profondo silenzio della Cattedrale potrai  comprendere il significato che sottende al grande pellegrinaggio verso questo luogo santo per la cristianità europea.

Cattedrale di Burgos

Elencata come patrimonio mondiale dell’UNESCO, come molti dei monumenti presenti in questo elenco, la Cattedrale di Burgos si distingue per il suo incantevole stile gotico. Costruita tra il 1221 e il 1765, la cattedrale ospita Rodrigo Diaz de Vivar e sua moglie Jimena.

È una delle più grandi cattedrali del paese, subito dopo quelle di Toledo e di Siviglia. Le sue splendide sculture lo rendono un vero e proprio museo per i visitatori della bellissima città di Burgos.

Il castello di Segovia

Secondo la leggenda, il castello, il cui aspetto lo rende uno sfondo degno delle fiabe più affascinanti, sarebbe servito come fonte d’ispirazione per la famosa favola della Bella Addormentata. Situato nei pressi di Madrid, questo castello ha uno stile davvero unico e incredibile! Nel tempo le sue funzioni sono state piuttosto ampie e diversificate:fortezza, palazzo reale, prigione e accademia militare, tra le altre!

Dalla cima della collina, il monumento domina tutto il territorio circostante, ed è quindi un luogo ideale per ammirare i paesaggi della Spagna, lontani dal trambusto della capitale spagnola.

Perché visitare Segovia? Immergiti nel paese delle favole! Perché visitare Segovia? Immergiti nel paese delle favole!

Cattedrale di Palma di Maiorca

La Cattedrale di Palma di Maiorca è un gigantesco monumento chiamato anche Cattedrale del Seu o Cattedrale di Santa Maria. Costruito nel tredicesimo secolo, si affaccia sulla città dominandola. Se intendi  visitare una volta l’isola, non devi assolutamente perderti questo bellissimo monumento!

Qui potrai ammirare la cappella costruita da Miquel Barceló, e cogliere l’opportunità di fare una pausa dalle tue notti divertenti spagnole e scoprire l’isola in un altro modo, ottenendo una prospettiva diversa sul luogo.

Basilica di Nuestra Señora del Pilar a Saragozza

Nel cuore della regione dell’Aragona, la Basilica di Nuestra Senora del Pilar è un edificio religioso dedicato all’apparizione della Vergine, la quale sarebbe apparsa su una colonna davanti all’apostolo San Giacomo (di cui abbiamo parlato poco sopra). Per questo motivo, la basilica è anche famosa per essere divenuta meta di innumerevoli pellegrinaggi in seno al mondo cristiano- cattolico.

Se visiti la bellissima città di Saragozza, non dimenticare di fare un salto in questa cattedrale, la cui architettura ti stupirà.

Teatro Romano di Mérida

Il teatro romano di Mérida è un monumento che fa parte del complesso archeologico della città. È uno dei siti più grandi della penisola iberica e testimonia la grande antica città di Emerita.

Il teatro fu costruito nel 15 a.C, e, come per tutti i teatri romani, la sua peculiare inclinazione gli conferisce un’acustica da sogno, ancora oggi sfruttata per spettacoli teatrali.

La Giralda di Siviglia

La Giralda, ossia la torre campanaria della Cattedrale di Siviglia, offre ai suoi visitatori il punto di vista più alto della città di Siviglia. La città ha deciso di vietare qualsiasi costruzione più grande del vecchio minareto della grande moschea andalusa, divenuta una cattedrale subito dopo la riconquista. La Giralda fu quindi riadattata a campanile, mescolando lo stile spagnolo con lo stile islamico, risalente in particolare agli Almohadi. Inoltre è uno dei monumenti della città a essere nella lista dei beni protetti dall’Unesco.

Andando lassù potrai ammirare tutta la città andalusa.

La città delle arti e delle scienze di Valencia

Cosa visitare in Andalusia? Vieni a scoprire le arti e le scienze di Valencia! Cosa visitare in Andalusia? Vieni a scoprire le arti e le scienze di Valencia!

Vero orgoglio architettonico della città di Valencia, la città delle arti e delle scienze è un’opera moderna che arricchisce il vecchio fascino della città. L’ensemble architettonico, progettato da Santiago Calatrava e Félix Candela, è futuristico e occupa non meno di 350.000 metri quadrati in città. Tutti questi edifici contengono un planetario, un museo della scienza, un giardino botanico, uno spazio per l’arte e la musica, un ponte e una piazza coperta.

Inaugurata nel 1998, questa città merita una visita a Valencia! Potrai immergerti nel mondo della scienza e dell’arte durante le tue vacanze e arricchire così la tua cultura generale. E non fatevi prendere dal panico per la barriera linguistica, gli opuscoli in italiano vi aiuteranno durante la vostra visita!

Il Museo Guggenheim di Bilbao

Il Guggenheim Museum è un museo di arte contemporanea progettato dal famoso architetto Frank Gehry. Aperto al pubblico dal 1997, il museo espone, nel cuore dei Paesi Baschi, le più grandi opere di Richard Serra o Jeff Koons. L’architettura dell’edificio è notevole. Realizzato in pietra, titanio e vetro, il museo segna i numerosi visitatori che beneficiano della costruzione tanto quanto l’arte che ospita. Questo monumento contemporaneo ha contribuito alla notorietà della città spagnola.

Casa Milà a Barcellona

La città di Barcellona è chiaramente contrassegnata dall’architettura di Gaudì. Dopo la Sagrada Familia, pensa a fare una passeggiata di fronte a Casa Milà. Questo edificio, chiamato anche “La Pedrera” e costruito tra il 1906 e il 1910, è ora patrimonio dell’umanità dall’Unesco.

Sia moderno che barocco, segna il paesaggio urbano per la sua originalità degna del grande maestro spagnolo. Il lavoro architettonico non è stato molto ben accolto dal municipio e dai suoi abitanti durante la costruzione. Un secolo dopo, “La Pedrera” è uno dei luoghi turistici più popolari della città.

Palazzo Reale di Madrid

Nella capitale spagnola, puoi ammirare il famoso Palazzo Reale. Con oltre 3.000 camere e ampi giardini, questo palazzo è il più grande dell’Europa occidentale. Sebbene sia ufficialmente la residenza del re, in realtà ospita solo visite ufficiali e ospita una vasta collezione di opere d’arte.

Costruito nella seconda metà del XVIII secolo, occupa non meno di 135000 m2. Cosa essere visibile nel cuore della città! È uno dei monumenti più visitati in Spagna.

Perché visitare il palazzo reale? L'edificio ospita una grande varietà di opere d'arte. Perché visitare il palazzo reale? L’edificio ospita una grande varietà di opere d’arte.

Abbazia di Montserrat

In Catalogna, nel massiccio del Montserrat, l’Abbazia di Montserrat accoglie visitatori e i pellegrini da tutto il mondo. Costruita nel IX secolo, l’abbazia fu edificata nel luogo stesso di un’apparizione.

Oggi l’abbazia ospita un museo della moderna pittura catalana, ma anche la fervente vita monastica  di sessanta monaci. La preghiera e il ricordo, ma anche l’accoglienza dei pellegrini, sono la vita quotidiana dell’abbazia.

Situato in montagna, questo edificio religioso ti sedurrà!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar