Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Imparare arabo: processo lungo o rapido?

Di Francesca, pubblicato il 13/02/2019 Blog > Lingue straniere > Arabo > Quanto Tempo ci Vuole per Mettere a Frutto i Corsi di Arabo?

Avventurarsi nell’apprendimento della lingua araba non è qualcosa che si improvvisa.

È meglio che tu ci pensi in anticipo, chiedendoti se sei pronto a investire settimane o addirittura mesi del tuo tempo e fare tutto il possibile per raggiungere il tuo obiettivo.

Quindi, alla domanda “ci vuole molto per imparare l’arabo?”, la risposta dipenderà sicuramente da te, dalla tua volontà e dalle tue aspettative.

Identifica i tuoi desideri e necessità nello studio dell’arabo

Per riuscire ad apprendere la lingua araba, è importante che i tuoi obiettivi iniziali siano chiaramente definiti e che, soprattutto, tu sia molto diligente.

Poniti domande sui tuoi desideri, i tuoi bisogni, le tue aspettative: perché desideri imparare l’arabo?

Sei affascinato da questa lingua ma anche dalla sua cultura, dalla sua storia?

Vorresti almeno incontrare qualcuno di cultura araba o musulmana?

È per scopi puramente religiosi o perché sei interessato ai testi sacri relativi all’Islam?

O è semplicemente per puro piacere, relax e per poter viaggiare nel cuore delle popolazioni arabe durante le tue escursioni?

Apprendimento difficoltoso e regolare

Differenze notevoli

Anche se hai una grande motivazione, sappi che non basta per imparare la grammatica, l’ortografia e la sintassi araba.

Se vuoi soltanto essere in grado di sostenere una conversazione, impiegherai meno tempo rispetto al caso in cui volessi imparare a parlare e a scrivere in arabo studiando la lingua nel suo completo. Devi esercitarti con l’alfabeto, la grammatica, le frasi e soprattutto con le peculiarità della lingua.

In primo luogo, dal punto di vista dell’alfabeto, non è come quello che conosciamo in Italia o in Europa, non c’è radice latina nell’alfabeto arabo.

Inoltre, ogni lettera si muove all’interno della stessa parola in base al significato che intendiamo prestare ad essa: sulla stessa parola, una lettera può quindi essere posta all’inizio della parola, al centro o alla fine.

A prima vista, la trascrizione alfabetica e le caratteristiche dell’alfabeto arabo sono piuttosto sconcertanti.

Ma…

Sai che la lingua spagnola contiene almeno 4000 parole arabe, risultato della dominazione araba per decenni o addirittura secoli?

Anche nella lingua italiana si può osservare un retaggio della lingua araba, ma il numero di parole è decisamente inferiore.

Un momento preciso?

Come per l’apprendimento di qualsiasi nuova lingua, l’arabo richiede un investimento di tempo totale e regolare. Se desideri imparare rapidamente l’arabo, sappi che ci vorranno alcune settimane o addirittura mesi.

È impossibile lavorare bene e assimilare il vocabolario arabo, le espressioni e tutte le strutture sintattiche studiandolo soltanto per una o due ore alla settimana.

Per riuscire a parlare in arabo e a scriverlo correttamente, devi lavorarci quasi ogni giorno, a tal punto che il tuo cervello sarà totalmente immerso nella cultura araba e sembrerà naturale.

Studia il vocabolario per migliorare il tuo arabo! Incrementa il tuo vocabolario arabo per migliorare la tua conoscenza della lingua!

Più allenerai il tuo cervello a imparare, a ricordare, a identificare nuove parole in arabo e a riprodurle, più diventerà naturale e guadagnerai tempo ed energia.

Si stima che per un italiano, per parlare correttamente in arabo, sarebbero necessarie quasi 220 ore di lezione per una media di 80 settimane, o più di un anno e mezzo.

Alcune persone pensano che l’arabo sia tanto complesso da imparare quanto il cinese o il coreano.

Se vuoi un esempio, sappi che per parlare francese fluentemente ci vogliono in media 23 settimane di corso, circa da 500 a 600 ore di lezione.

Se ti stai chiedendo quanto tempo ti serve per imparare l’arabo e padroneggiarlo perfettamente, devi porti due domande concrete:

  • Quanti minuti o ore al giorno dovrei studiare?
  • Per quanti giorni, settimane o mesi dovrei studiare?

Per la scelta del tempo da dedicare quotidianamente, dipende solo da te: la tua motivazione, il tuo investimento personale, la tua voglia e soprattutto la tua disponibilità ti indirizzeranno verso il tempo che puoi associare allo studio dell’arabo.

Per quanto riguarda la seconda domanda, che è collegata alla prima, sappiamo che è quasi impossibile imparare l’arabo in poche settimane.

Nel migliore dei casi imparerai la lingua a grandi linee e alcune delle sue espressioni, nel peggiore dei casi ti mancheranno alcune sottigliezze, la bellezza della lingua stessa e correrai il rischio di prendere cattive abitudini sia ortografiche che sintattiche.

Decidi tu quando imparare arabo

Pensandoci bene, c’è un sacco di tempo che puoi dedicare allo studio della lingua araba.

Senza necessariamente compilare una lista esaustiva, puoi approfittare dei viaggi in macchina o con i mezzi pubblici per andare a lavorare o per recarti a scuola o all’università, della toilette (non ridere, questo tempo può rappresentare fino a 30 minuti al giorno per alcuni!), dei momenti di preparazione dei pasti, dei pasti stessi e di tante altre occasioni.

Senza contare il tuo tempo libero che generalmente dedichi a tv, videogiochi, computer, spettacoli televisivi, forum di discussione, ecc.

Quale tipologia di arabo vorresti imparare? Scegli la tipologia di arabo che desideri imparare!

L’importante è ritagliarsi del tempo specifico per l’apprendimento: è consigliabile dedicare tra i 15 e i 20 minuti al giorno allo studio, meglio se in un posto tranquillo (possibilmente senza musica in sottofondo).

Perché “soltanto” 20 minuti al giorno? Perché è il tempo medio che il cervello umano impiega per compiere uno sforzo violento e concentrarsi al 100% senza dover fare una pausa.

Ovviamente, nulla ti impedisce, se hai le forze e le energie, di dedicare più tempo allo studio della lingua araba, ma sappi che questo tempo minimo è ampiamente accettabile per apprenderla efficacemente.

Quanto è difficile imparare l’arabo?

Dotarsi di mezzi adeguati per seguire al meglio i corsi arabo

Se hai tutte le carte le carte in regola per riuscire ad apprendere la lingua araba e assicurarti che la conoscenza della lingua evapori in fretta, devi dotarti di mezzi adeguati.

Ciò significa che devi utilizzare tutti i mezzi a tua disposizione per raccogliere in maniera perenne e regolare il maggior numero possibile di informazioni.

Libri e supporti video multimediali

Per i più tradizionali, imparare l’arabo facilmente con libri, video e DVD può essere di grande aiuto.

Soggiorno linguistico

Per chi dispone di sufficienti mezzi finanziari, partire per un soggiorno linguistico in un Paese di lingua araba ti permetterà di progredire incredibilmente: la scelta della destinazione è indifferente, sta a te scegliere quella che ti attrae maggiormente.
Non solo imparerai a gestire l’arabo dialettale acquisendo e imitando i gesti, la mimica e anche il vocabolario della “strada”, ma potrai anche fare una vera e propria full immersion nella cultura locale o nazionale.

Sei tu che decidi quale Paese ti attrae maggiormente, ma la scelta è molto vasta perché l’arabo è parlato in circa 23 Paesi nel mondo (Siria, Libano, Arabia Saudita, Yemen, Tunisia, Egitto , Marocco, Giordania, Emirati Arabi Uniti, ecc.).

Parlando ogni giorno con la gente del posto, di ogni estrazione sociale, la tua conoscenza dell’arabo farà passi da gigante.

Corsi arabo in istituti o all’università

Esistono percorsi formativi specializzati, corsi di arabo in istituti in cui gli insegnanti sono formati per insegnare l’arabo agli stranieri e corsi universitari.

Questi corsi svolgono un ruolo importante per approfondire le tue conoscenze e orientare il tuo processo di apprendimento.

Di solito, le lezioni di arabo si svolgono nell’arco di un anno scolastico, seguendo un programma specifico, ma con la possibilità di fare approfondimenti, se necessario.

Con questa soluzione beneficerai del know-how di un professionista, di un insegnante che parla l’arabo come lingua madre e che è noto per le sue capacità educative.

Lezioni di arabo private

Per chi non potesse recarsi in un istituto specializzato nell’insegnamento dell’arabo o per chi non avesse tempo per motivi di lavoro, la soluzione ideale è rappresentata dalle lezioni private.

Assecondando le tue esigenze, l’insegnante si recherà a casa tua e valuterà il tuo livello in base alle tue lacune, carenze e punti di forza.

Le lezioni private di arabo velocizzano l'apprendimento! Le lezioni di arabo individuali sono ottime per imparare in fretta!

Con te, definirà un programma interamente su misura per l’apprendimento dell’arabo in modo che possa avvenire nelle migliori condizioni possibili.

Il vantaggio è che questo insegnante è interamente a tua disposizione: se hai domande su ortografia, sintassi, grammatica, puoi rivolgerti a lui senza alcun imbarazzo o paura e lui ti risponderà, dandoti anche consigli utili.

Corsi online

Per chi preferisce lavorare da casa, per i geek che amano circondarsi di schermi multipli e soluzioni digitali, i corsi di arabo a distanza sono decisamente in aumento.

Si può imparare l'arabo con un po' di divertimento! Imparare l’arabo divertendosi!

Ma attenzione alle formule proposte perché non tutte sono gratuite e alcune pubblicizzano soltanto un metodo particolare.

Per essere sicuro di imparare le basi dell’arabo, dovresti prendere in considerazione il MOOC, un’alternativa molto interessante.

Tramite questa opzione, avrai l’opportunità di condividere la tua passione per la lingua araba con un’intera comunità.

Scopri come imparare l’arabo in appena un mese!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar