Mille profumi e mille colori, Barcellona possiede mille visi – Joan Manuel Serrat

Stai per partire in direzione della regione di Barcellona? Desideri approfittare allo stesso tempo delle attrazioni turistiche, di un alloggio di qualità in città, della cucina catalana e dello shopping nelle vie della capitale catalana?

Per soggiornare con tranquillità, ti consigliamo di prevedere con saggezza il tuo budget. Dal mezzo con cui farai il viaggio, al tipo trasporto pubblico che utilizzerai per spostarti in città, passando per la visita ai monumenti, scoprire la città avrà un prezzo! Tanto vale prevederlo con anticipo e arrivarvi pronto!

Sapevi che il costo della vita a Barcellona è del 28% meno caro rispetto ad altre capitali europee, come Parigi? Non per questo, però, è il caso di partire all’avventura, senza preparare il tuo giro. Sarebbe peccato spendere tutte le tue economie per fare festa la sera, dovendo poi rinunciare ad altre tappe altrettanto fondamentali.

Dove dormire, cosa fare a Barcellona? Superprof ti dice tutto quello che devi sapere per stabilire quanto spenderai nella visita della città catalana.

I migliori insegnanti di Spagnolo disponibili
Prima lezione offerta!
Margherita
5
5 (23 Commenti)
Margherita
20€
/h
Prima lezione offerta!
Maia
5
5 (17 Commenti)
Maia
15€
/h
Prima lezione offerta!
Greta
5
5 (7 Commenti)
Greta
15€
/h
Prima lezione offerta!
Massimiliano
5
5 (12 Commenti)
Massimiliano
20€
/h
Prima lezione offerta!
Mariana
5
5 (17 Commenti)
Mariana
15€
/h
Prima lezione offerta!
Manuela
5
5 (29 Commenti)
Manuela
20€
/h
Prima lezione offerta!
Lidia
5
5 (37 Commenti)
Lidia
20€
/h
Prima lezione offerta!
Julia
5
5 (12 Commenti)
Julia
15€
/h
Prima lezione offerta!
Margherita
5
5 (23 Commenti)
Margherita
20€
/h
Prima lezione offerta!
Maia
5
5 (17 Commenti)
Maia
15€
/h
Prima lezione offerta!
Greta
5
5 (7 Commenti)
Greta
15€
/h
Prima lezione offerta!
Massimiliano
5
5 (12 Commenti)
Massimiliano
20€
/h
Prima lezione offerta!
Mariana
5
5 (17 Commenti)
Mariana
15€
/h
Prima lezione offerta!
Manuela
5
5 (29 Commenti)
Manuela
20€
/h
Prima lezione offerta!
Lidia
5
5 (37 Commenti)
Lidia
20€
/h
Prima lezione offerta!
Julia
5
5 (12 Commenti)
Julia
15€
/h
1a lezione offerta>

Quanto costa andare a Barcellona?

La tua guida di Barcellona non riporta le tariffe praticate dalle compagnie aeree per volare a Barcellona? Sappi che vi sono tante soluzioni diverse, tra cui scegliere.

Sia che tu parta all’ultimo minuto per un weekend o che stia programmando per tempo delle vacanze prolungate, la prima cosa da programmare è il viaggio!

Tra le diverse opzioni possibili, la più logica è quella di acquistare un biglietto aereo: veloce, economico, pratico.

Tra le compagnie che collegano Milano Malpensa a Barcellona El Prat, vi sono le low cost Vueling, Iberia, EasyJet e Ryanair: dai 40 ai 60€ a tratta a persona, in bassa stagione; ovviamente i prezzi salgono sensibilmente per voli in luglio e agosto o in periodo natalizio e se prenotati a ridosso della partenza.

Anche partire da Roma è piuttosto conveniente, anche se i prezzi iniziano a salire e per le quasi due ore di volo si possono spendere anche 80 – 100 euro in bassa stagione.

Bus, treno e auto, dall'Italia sono sistemi lenti e costosi per andare in Catalogna.
Come raggiungere Barcellona? Con l'aereo, ovvio!

Anche se l’Italia non è poi tanto lontana dalla Spagna, l’aereo resta comunque la soluzione preferibile per andare a Barcellona: pensa che il treno da Milano impiega oltre 13 ore, ti costringe a due cambi e costa oltre 120€ a tratta, mentre il bus costa almeno 160€ per 15 ore circa di viaggio.

Anche se città come Catania e Bari non hanno voli diretti per Barcellona è sempre meglio salire in aereo, che scegliere altre soluzioni.

Un ultimo appunto per chi ama mettersi al volante: la strada che separa Venezia da Barcellona misura 1239 km e percorrerla con la tua auto richiede, secondo il sito ViaMichelin, 12 ore e mezza e 236€ (cui aggiungere il ritorno, a meno che il tuo non sia un viaggio di sola andata!). A te la scelta.

Cosa visiterai una volta nella città catalana?

Quanto costa dormire a Barcellona?

Trovare un alloggio a Barcellona non è la cosa più difficile, anzi. In effetti, la città è piena di posti in cui dormire, spendendo poco o spendendo tanto, secondo le tue possibilità e i tuoi gusti.

Che tu parta per un weekend in coppia con il tuo partner o per visitare la città di Barcellona con tutta la famiglia, hai a disposizione ogni tipo di alloggio.

Segui i nostri consigli, per sapere come alloggiare a pochi soldi a Barça. Dal paseo de gracia al quartiere gotico troverai il posto ideale per posare le valigie.

Ecco allora i migliori quartieri in cui trovare alloggio per il tuo soggiorno:

  • Il centro città di Barcellona (nei pressi di plaça Catalunya e delle ramblas),
  • I quartieri della città vecchia (come il Born, il gotico e il raval),
  • Gracià,
  • L’Eixample,
  • Montjuïc,
  • La Barceloneta.

Partendo da questi quartieri del centro di Barcellona, potrai esplorare tutto quello che c’è da vedere di importante e imperdibile.

E le possibilità sono veramente tante. Se sei un giovane viaggiatore, potrai scegliere gli ostelli della gioventù; in città ve ne sono diversi e puoi trovare un letto a 30€ la notte. Non troverai certo il lusso e nemmeno la privacy ma sicuramente potrai incontrare tanti altri ragazzi come te, venuti da tutta Europa e anche da fuori, solo per vedere Barcellona e divertirsi.

Gli appartamenti di Barcellona sono molto richiesti dai turisti. A seconda del quartiere in cui decidi di alloggiare, considera che potrai spendere almeno 120€ a notte. Questo tipo di soluzione, però, consente a te e a tutta la tua famiglia di dormire e di approfittare di una cucina per preparare almeno le colazioni e le cene, se non anche i pranzi. E quindi di risparmiare parecchio sul budget alimentare.

Per tutto quello che non sarà comodo all'hotel, ci sono i mezzi pubblici.
Quando scegli l'alloggio a Barcellona, cerca una posizione centrale!

Gli aparthotel rappresentano una soluzione per le famiglie che hanno bisogno di autonomia, senza perdere le prestazioni dell’hotel. Un angolo cucina è sempre disponibile, così come un posto auto, se ne avessi bisogno. Ovviamente, il prezzo sale e, per una notte, considera un costo di almeno 150€ a notte.

Preferisci un hotel tradizionale? Cerca innanzitutto se la compagnia aerea con cui viaggi non proponga essa stessa delle soluzioni volo + hotel; si tratta, in genere, di una buona soluzione per risparmiare.

Non andare di corsa su di un hotel Ibis o sull’hotel Barcelona, se cerchi invece una soluzione economica. Filtra i risultati delle tue ricerche, in funzione del numero di stelle degli hotel. Da una a tre stelle, la tariffa media è di 80€ a notte.

Se invece ti piace non farti mancare nulla, allora cerca un quattro o cinque stelle, sapendo che le prestazioni di questi hotel (tra cui vista panoramica o terrazzo su cui fare colazione) si pagano!

Per ricapitolare, ecco le tariffe che potresti dover pagare per una notte a Barcellona:

  • Ostello della gioventù: 30 €,
  • Hostal: 60 €,
  • B&B: 35 €,
  • Campeggio: 60 €,
  • Appartamento: 120 €,
  • Aparthotel, 150 €,
  • Hotel 1 stella: 70 €,
  • Hotel 2 stelle: 80 €,
  • Hotel 3 stelle: 85 €,
  • Hotel 4 stelle: 120 €,
  • Hotel 5 stelle: 230 €.

Qui trovi tutte le informazioni su Barcellona!

Quanto costa mangiare a Barcellona?

È uno dei motivi che, assieme ai monumenti e ai musei, spingono tante persone a viaggiare: gustare la gastronomia locale. E Barcellona e la Spagna non fanno eccezione a questa tendenza. Paella, tapas, … Non ti dice nulla tutto ciò?

La buona notizia è che mangiare a Barcellona non è molto caro, almeno se si paragonano le colonne dei prezzi dei menu delle altre principali capitali europee, come Parigi, Londra, Berlino.

Se anche tu, come tanti altri, non vedi l’ora di assaggiare le specialità catalane, bere una birra guardando uno spettacolo di flamenco o approfittare della vita notturna con un cocktail, allora hai scelto la meta giusta.

La città è nota per i suoi piatti e ben presto, circolando per le vie del centro, ti verrà il desiderio di prendere posto in uno dei tantissimi ristoranti, dove, per un pasto completo potresti spendere almeno 50€.

Ma non disperare, qui stavamo parlando di ristoranti a tutto tondo; esistono molte altre soluzioni, come i fast food, dove 8€ potrebbero bastare per uscire soddisfatti e sazi. Certo, non sarà una grande cucina, ma almeno avrai mangiato.

Certo, però, che non c'è solo questo nella cultura gastronomica catalana, anzi!
A Barcellona, si va anche per la paella!

Una sosta al bar in un pomeriggio caldo e assolato? Una birra locale costa solo 3€ (non è molto, se pensi che ti trovi in una città molto turistica).

Se, poi, alloggi in un appartamento e hai una cucina o un cucinino a disposizione, beh allora, i tanti mercati rionali faranno la tua felicità il mercato de la Boqueria e tanti altri mettono a tua disposizione, per cifre del tutto ragionevoli, meravigliosi prodotti locali: frutta, verdura, specialità catalane, …

  • 500 g. di pane: 1,29€,
  • 12 uova: 2,13€,
  • 1 kg di arance: 1,71€,
  • 1 kg di pollo: 6,26€
  • 1 kg di formaggio locale: 9,94€
  • 1 bottiglia di vino: 5€,
  • 1 bottiglia di acqua: 1,38€.

Ora, hai tutti gli elementi che ti servono per programmare il tuo budget cibo e bevande durante il tuo viaggio a Barcellona. L’ideale per approfittare al massimo è quello di alternare ristoranti e pasti preparati a casa, se ne hai la possibilità.

Approfitta anche del clima di Barcellona e organizza un picnic su una delle dieci spiagge della città o al parco della Ciutadella.

Leggi la guida completa su Barcellona!

I mezzi di trasporto e i divertimenti a Barcellona: quanto costano?

In qualsiasi posto tu alloggerai nei confini della città di Barcellona, non potrai sempre spostarti a piedi, ovvio. Una volta o l’altra, per necessità, per desiderio o per stanchezza, ti troverai a salire su uno dei mezzi del trasporto pubblico, per raggiungere uno dei tanti siti turistici della città.

Le stazioni della metro si trovano in tutta la città, rendendo semplice e rapido raggiungere un punto o l’altro. Se non ti piace, invece, l’idea di scendere le scale della metro e andare al buio delle gallerie, allora, potrai prendere l’autobus, le cui diverse linee servono tutti i punti della città, soprattutto quelli turistici.

E per tutti i tragitti più lunghi puoi salire sul treno, sempre molto utilizzato dai catalani di Barcellona.

In media, considera che un tragitto ti costerà 2,28€!

I bus turistici permettono di visitare la città, approfittando delle spiegazioni dettagliate di una guida! I circuiti di questi mezzi di trasporto sono pensati appositamente per vedere gli edifici art nouveau di Antoni Gaudi, le fontane di Montjuic o la colonna di Cristoforo Colombo.

Anche se il tuo hotel è in zona centrale, alcuni siti turistici rischiano di essere troppo lontani da raggiungere a piedi.
Per raggiungere il Parc Guell, meglio prendere un mezzo pubblico!

Il biglietto giornaliero per un adulto costa 30€, 39€ per due giorni consecutivi.

Per le attrazioni turistiche, informati sul City Pass e sulla Barcelona Card. Queste carte ti danno diritto a degli sconti e ad un biglietto con cui eviterai le code per tutti i luoghi più importanti della città.

I monumenti che rientrano in queste promozioni sono:

  • Il Museo nazionale dell’Arte,
  • I siti delle Olimpiadi del 1992,
  • Lo zoo di Barcellona,
  • Il museo Picasso
  • Il Camp Nou
  • La Sagrada Familia,
  • La fondazione Miro,
  • ... e tanto altro ancora.

Oltre a consentirti di scoprire il modernismo catalano, questi abbonamenti ti danno accesso ad una guida turistica su alcune attrazioni ad una audioguida nei musei e a diversi altri vantaggi.

Per acquistare queste card, puoi recarti direttamente all’Ufficio del Turismo di Barcellona o sui siti internet delle agenzie partner. Il City Pass Barcelona è disponibile a partire da 80€ per una durata di tempo illimitata e evolve secondo la formula scelta.

La Barcelona Card, invece, costa circa 45€ (il prezzo varia al variare dei giorni scelti). È meno cara, ma dà accesso ad un numero minore di monumenti. Potresti scegliere questo pass alla prima visita di Barcellona o se l’architettura di Gaudi non ti interessa.

Ora, hai in mano tutti gli elementi che ti consentono di organizzare acquisti e spese nella città catalana. Per aiutarti ulteriormente, ecco qui sotto una tabella riassuntiva del budget da prevedere per visitare Barcellona.

 

Voci di spesaPrezzo
Aereo andata - ritorno120€
Treno andata - ritorni240€
Bus320€
Auto privata472€
Taxi aeroporto - centro città25€
Alloggio per una notte95€
Ristorante 50€
Menu fast food8€
Bottiglia di vino5€
Bottiglia d'acqua1,38€
Biglietto trasporto pubblico2,28€
Bus turistico30€
Barcelona Card45€
City Pass80€

Bisogno di un insegnante di Spagnolo?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 2 vote(s)
Loading...

Charlotte

Lettrice plurilingue, appassionata di entomologia e robotica.