Trovare un posto nella società significa, innanzitutto, trovare un lavoro.

LinkedIn, può essere considerato uno dei primi primi social network al mondo e tra quelli professionali è quello di maggior successo visto che ospita circa 15 milioni di pagine di aziende e più di 6 milioni di offerte di lavoro.

Fin dalla sua comparsa nel 2003, l'obiettivo di LinkedIn è quello di permettere agli addetti alle risorse umane di avere accesso ai profili di potenziali collaboratori e ai professionisti di candidarsi a offerte di lavoro e creare nuovi accordi commerciali con potenziali partner.

Dalla pubblica amministrazione alle nuove aziende digitali, dai neolaureati ai CEO, chiunque può contare su LinkedIn per accrescere la propria rete professionale, offrire e trovare lavoro.

Questo social network conta oltre 300 milioni di iscritti e aumenta in maniera esponenziale i contatti professionali e rafforza la propria reputazione digitale.

Non è un buon motivo per iscriverti a LinkedIn?

Non serve un corso di informatica avanzato, ma basta qualche indicazione di base per capire come funziona LinkedIn.

Corso informatica: come creare un profilo su LinkedIn

Con LinkedIn sfrutti i tuoi contatti per avere più possibilità di lavoro.
LinkedIn è un social network, particolare che mette insieme amicizie e lavoro!

A tutti sarà capitato di avere degli amici o dei colleghi che sono riusciti a trovare lavoro tramite LinkedIn. Se anche tu hai provato i classici portali del lavoro, ma senza successo, forse è arrivato il momento di provare un nuovo modo per creare rapporti di lavoro: un social network professionale.

Iscrivendoti a LinkedIn hai il vantaggio di poter contattare con pochi clic le aziende che ti interessano e candidarti alle offerte di lavoro che corrispondono al tuo profilo.

Se non sei abituato a usare i social, potresti imparare con un corso di informatica milano!

Per poter usare la piattaforma di LinkedIn al meglio devi sapere come funziona, a partire dall'iscrizione. Questa tappa è fondamentale perché le informazioni che inserisci  non solo determinano la tua identità professionale ma influenzano anche il contenuto delle tue ricerche di lavoro.

Di base LinkedIn non è altro che un efficientissimo algoritmo che analizza il tuo profilo e ti presenta le offerte di lavoro in linea con le tue competenze e aspirazioni.

Tutto quello che devi fare è creare un curriculum online, scrivere una lettera di presentazione e cominciare ad aggiungere i tuoi contatti per costruirti la tua rete professionale.

Ecco come trovare un corso informatica online!

Guida su come fare l'iscrizione a LinkedIn

Per poterti iscrivere a LinkedIn devi aprire un account. Ti viene chiesto un indirizzo email valido a cui inviare la conferma della tua iscrizione.

I campi da riempire per l'iscrizione sono quelli richiesti da qualunque altro sito internet:

  • Nome
  • Cognome
  • Indirizzo email
  • Password
  • Paese di provenienza
  • Codice postale e città
  • Situazione lavorativa: dipendente, studente, alla ricerca attiva, dirigente...
  • Il nome della società/istituto che frequenti attualmente

Grazie a queste informazioni, l'algoritmo della piattaforma potrà capire chi sei e come posizionarti sul mercato del lavoro con ricerche mirate.

Dopo l'iscrizione, si apre la fase più seria e professionale.

Non dimenticare che LinkedIn è un social network professionale destinato alle persone che sono alla ricerca di un lavoro, ai datori di lavoro che usano LinkedIn per assumere, ai neolaureati, agli influencer, alle aziende, insomma è un vero biglietto da visita che costituisce la tua identità digitale sul mercato del lavoro.

Deve essere chiaro a colpo d'occhio se il tuo profilo LinkedIn è quello di un giovane in cerca di lavoro, di un datore di lavoro che cerca personale, o un'azienda che vuole tenersi informata sulla concorrenza. In ogni caso ti saranno fatte delle domande incentrate sul tuo percorso professionale.

Ecco come trovare corsi informatica roma!

Creare un curriculum su LinkedIn

Anche se non segui corsi di informatica sei perfettamente in grado di iscriverti a LinkedIn.
Avere un curriculum completo su LinkedIn è il modo migliore per farsi notare!

Il secondo passo, dopo l'iscrizione, è quello di creare il tuo curriculum. Se vuoi aumentare le tue possibilità di lavoro devi fare in modo che il tuo profilo sia il più completo possibile, e questo, ovviamente, significa avere un curriculum aggiornato.

La vera base del proprio lavoro è questa. Il curriculum permette ai datori di lavoro di vedere qual è il tuo percorso, ai colleghi di avere un termine di paragone e a chi si occupa di risorse umane di trovare il tuo profilo e contattarti per un colloquio. 

Su LinkedIn, più che nella vita reale, ogni esperienza, ogni aspetto del proprio percorso professionale è importante. Per questo è necessario descrivere nel dettaglio le proprie esperienze dando risalto ai risultati raggiunti, agli strumenti informatici usati e alle competenze acquisite.

Insieme a una lettera di motivazione ben scritta, il tuo CV online è il miglior strumento per farti trovare, qualunque siano le tue aspettative.

Scrivere una lettera di presentazione per LinkedIn

La terza fase dell'iscrizione a LinkedIn è la creazione di una breve lettera di presentazione nel vero senso della parola. Indichi chi sei, quali sono le caratteristiche del tuo profilo e quali sono le tue aspirazioni.

Sei libero di scrivere quello che vuoi, l'importante è dare una chiara idea su chi sei e cosa cerchi:

  • Sei un professionista, uno studente, un'azienda
  • Cerchi lavoro, cerchi collaboratori, cerchi partner
  • Sei un neolaureato e cerchi di crearti un percorso professionale
  • Cerchi degli studenti per completare il numero di partecipanti a un corso
  • Vuoi accrescere il tuo network per avere più credibilità
  • Cerchi un capo progetto disponibile a incontrarti

I motivi per cui iscriversi a LinkedIn sono tanti e a colpo d'occhio un potenziale datore di lavoro, collaboratore o partner deve essere in grado di capire se aggiungerti alla propria rete di contatti.

Perché inserire una foto di profilo su LinkedIn?

Un altro elemento essenziale della tua iscrizione a LinkedIn è la foto di profilo.

Basta un dato per convincere anche i più riluttanti sull'importanza delle immagini: chi ha una foto di profilo ha il 30% in più di possibilità di essere notato.

La foto, quindi non ha un valore estetico ma statistico!

Certo, anche l'occhio vuole la sua parte, per cui non ha alcun senso scegliere una foto qualunque. Al contrario, presta attenzione a non usare una foto troppo formale, né troppo informale, e a sceglierne una che rappresenti al meglio la tua identità professionale.

Lezione informatica: perché aggiornare il profilo su LinkedIn?

Usare LinkedIn come parte di una lezione di informatica è molto utili per trovare lavoro.
In un corso di informatica dovresti imparare anche a usare i social professionali come LinkedIn!

Come hai potuto vedere, è molto semplice iscriversi a LinkedIn, basta avere delle basi di informatica per potersi registrare con una email, caricare delle foto, digitare dei testi.

Ricordati, però, che LinkedIn è un social di livello mondiale con oltre 300 milioni di iscritti. Per non rimanere nell'anonimato, devi aggiornare il tuo profilo regolarmente. Questo strumento informatico si basa infatti sulle parole chiave e sulle ricerche recenti fatte da te e dalle aziende.

Ogni volta che aggiorni il tuo profilo torni in cima alle ricerche e viene inviata una comunicazione con le novità che hai inserito ai tuoi contatti. Chissà che quella nuova competenza informatica che hai inserito non ti porti ad avere un nuovo cliente o datore di lavoro!

Se pensi di aver dimenticato un'informazione importante quando hai fatto l'iscrizione puoi sempre aggiornare il tuo profilo più avanti. Basta tornare sui parametri e aggiungere le informazioni che hai tralasciato, come una breve esperienza di lavoro o di tirocinio.

LinkedIn è una vetrina digitale dove puoi costruirti un network professionale. Ormai hai la possibilità di avere accesso a un mondo lavorativo globale grazie all'informatica. Perché non approfittarne?

Può capitare che alcune persone rimangano deluse da LinkedIn perché non vengono contattate dalle risorse umane o non compaiono nelle ricerche delle aziende.

Per ovviare a questo problema, la piattaforma ti offre la possibilità di creare un account a pagamento e approfittare di una serie di funzionalità che ti danno un vantaggio nella ricerca del lavoro.

Lezioni di informatica: quali sono i vantaggi di un account LinkedIn Premium?

Usare un social media professionale ti aiuta a trovare lavoro.
Su LinkedIn hai accesso a molte offerte di lavoro e candidati potenziali!

Come puoi intuire, gli account premium sono a pagamento ma ti danno accesso a molte più funzionalità sia nella ricerca di lavoro sia nella ricerca di candidati ideali. Si stima che almeno 1 milione di persone abbiano deciso di usare LinkedIn al meglio creando un account premium.

A cosa serve un account premium? Per rispondere a questa domanda, partiamo dai limiti di un account base:

  • Se il tuo account è in modalità privata non puoi vedere chi ha consultato il tuo profilo
  • Anche se il tuo account è pubblico la sezione "Chi ha visto il tuo profilo" funziona solo con alcuni degli ultimi visitatori che hai avuto
  • C'è un numero limitato di ricerche che puoi salvare al mese
  • Puoi attivare soltanto quattro alert per la ricerca del lavoro
  • Non puoi inviare messaggi alle persone che non fanno parte del tuo network
  • Non puoi vedere come si piazza il tuo profilo rispetto ad altre persone che si candidano per lo stesso posto di lavoro

Con un account premium, invece sai chi ti cerca, cosa cerca e quanti candidati con un profilo migliore del tuo potrebbero candidarsi a un'offerta di lavoro.

Ci sono 4 tipi di account premium, ognuno con caratteristiche diverse:

  • Il profilo carriera per i candidati

Con questo profilo puoi contattare i responsabili delle risorse umane, confrontarti con gli altri candidati e accedere a corsi di formazione per aumentare le tue possibilità di lavoro.

  • Il profilo business per sviluppare il proprio network

Entri in contatto con le persone giuste, promuovi la tua attività e ti formi sulle tecniche marketing per migliorare la tua brand reputation.

  • Il profilo vendita per moltiplicare le opportunità commerciali

Questo account ti permette di fare una ricerca sui profili che possono essere interessati ai tuoi prodotti e costruire le relazioni con clienti e potenziali clienti.

  • Il profilo assunzioni per trovare nuovi talenti

Questo è il profilo adatto a chi si occupa di risorse umane e ha bisogno di contattare velocemente nuovi talenti.

Se decidi di acquistare uno di questi account premium sappi che la spesa a cui vai incontro è di 22-90 € al mese, un costo che all'inizio non tutti sono pronti a sostenere. Se sei un nuovo iscritto conviene provare la piattaforma gratuita e poi decidere, in base alle tue esigenze, se e quale tipo di abbonamento sottoscrivere.

Un profilo LinkedIn è un modo veloce per accedere al mercato del lavoro senza doversi muovere da casa. L'iscrizione è rapida e ti apre molte possibilità e prospettive professionali non solo nella tua città, ma anche a livello globale.

Non si tratta, però, di un normale portale per il lavoro. LinkedIn è un social network dove puoi accrescere la tua rete di contatti professionali e scoprire delle funzionalità per metterti a confronto con altri professionisti o aspiranti professionisti del tuo campo.

Come vedi, su questo social professionale hai molte possibilità.

Gioca bene le tue carte!

Bisogno di un insegnante di Informatica?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 1 vote(s)
Loading...

Catia

Traduttrice e scrittrice con una passione per le lingue