Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Coaching scolastico: il meglio delle applicazioni per tuo figlio

Di Catia, pubblicato il 27/11/2017 Blog > Lezioni private > Ripetizioni > Ripetizioni Scolastiche Gratuite: si Possono Usare le App?

Gli smartphone ormai fanno parte del nostro quotidiano: sono un oggetto che bisogna avere per comunicare con gli altri, spostarsi, imparare…

Diversi studi hanno dimostrato che questi oggetti sono usati per lo più dai giovani tra i 15 e i 24 anni.

Allora perché non usare gli smartphone che a volte prendono fin troppo spazio nelle nostre vite, per migliorare a scuola o per cercare i migliori annunci ripetizioni?

Molte app sono state create con l’obiettivo di aiutare gli studenti nel loro percorso scolastico.

Come le lezioni private, i corsi a domicilio o qualunque altro metodo, si tratta di uno strumento abbordabile e pratico per aiutare uno studente in difficoltà.

Storia, geografia, ortografia, lingue, matematica ecco alcune app utili per studenti, piccoli e grandi in cerca di sostengo scolastico gratuito!

Le app sono efficaci per fa progredire gli studenti?

Prima di precipitarti sullo smartphone e scaricare migliaia di app per il sostengo scolastico è lecito chiedersi se queste rappresentano davvero una soluzione valida per gli studenti in difficoltà o con qualche insufficienza.

Come con il sostegno scolastico frontale, la richiesta generica “cerco ripetizioni roma” oppure aiuto compiti e le lezioni a domicilio, le applicazioni per il sostegno scolastico online si sono fatte largo nell’apprendimento e hanno assunto un ruolo crescente nel miglioramento scolastico.

Possono essere applicazioni per la storia, la geografia, l’italiano, la matematica o le lingue straniere e hanno tutte molti quiz e altri giochi per attirare gli studenti!

La tecnologia può aiutare ragazzi e bambini a migliorare a scuola. Le nuove generazioni passano molto tempo con lo smartphone!

Gli esercizi sono fatti in modo ludico così che gli studenti possano imparare divertendosi.

Anche se lo studente non ha difficoltà a scuola, usare regolarmente questo tipo di app può contribuire a migliorare i risultati scolastici e aiutare i ragazzi ad avere una media più alta e qualche possibilità in più di entrare nelle facoltà a numero chiuso.

In effetti, i giochi proposti danno agli studenti l’impressione di divertirsi mentre assimilano delle nozioni. Questi giochi accrescono anche la voglia di imparare degli allievi. Il che è un elemento fondamentale per la riuscita scolastica.

Con delle applicazione specializzate si possono preparare le prove Invalsi, gli esami di terza media o di maturità, e puoi farlo ovunque ti trovi!

Le app per smartphone sono anche utili per i genitori che vogliono seguire l’evoluzione dei propri figli.  Ci sono molte app che offrono una sorta di accompagnamento da parte dei genitori, oppure basta verificare lo status della app di tanto in tanto sul cellulare di tuo figlio.

Anche se i più piccoli vanno seguiti nell’uso di un cellulare o un tablet, le app per il sostegno scolastico potranno convincere anche i genitori più reticenti a comprare un cellulare nuovo ai figli.

Grazie alle app educative tutti possono ritrovare la motivazione per lo studio. Usare le app può aumentare la motivazione per lo studio!

Ma quanto costano le app?

Alcune sono totalmente gratuite, come quella di Studenti.it, mentre altre chiederanno un piccolo contributo. 

Una volta comprata l’applicazione, non sarà richiesto nessun altro contributo finanziario. Allora sarà possibile accedere a tutti i corsi disponibili.

Qualche app offre sia una versione base gratuita che include un certo tipo di attività, sia una versione a pagamento con contenuti più approfonditi. Altre invece fanno cominciare le attività gratuitamente per poi richiedere il pagamento al raggiungimento di un certo livello. E’ il famoso principio del freemium!

Per chi preferisce avere a che fare con un insegnante in carne e ossa ci sono sempre gli enti di formazione che offrono sostegno scolastico gratuito!

Progredire grazie alle app per la scuola

Per tutti gli studenti, dalle elementari all’università può essere utile colmare le lacune o approfondire degli argomenti.

Le applicazioni per smartphone possono rivelarsi molto utili in questo senso. Gli studenti sanno bene che per migliorare bisogna organizzare bene lo studio e avere degli strumenti che a scuola non si trovano, per poter approfondire alcuni argomenti senza tralasciare il divertimento!

Ecco perché alcune app sono dei giochi di livello che ti aiutano a progredire in base al ciclo scolastico. Altre sono dei supporti per organizzare meglio lo studio, una sorta di diario di scuola interattivo. Altre ancora ti aiutano a superare gli esami.

Questi sono alcuni esempi.

Le app con giochi di livello

Re della Matematica

L’applicazione Re della Matematica è un gioco a livelli dove gli studenti partono dal livello contadino. Più aumentano le loro conoscenze più le operazioni e i concetti matematici diventano complessi e più aumenta il livello.

Il gioco non è totalmente gratuito ma con solo 1.49€ puoi esercitarti con la matematica!

Test Cultura

Per allenare la tua cultura generale e vedere i progressi che fai livello dopo livello può esserti molto utile l’applicazione Test Cultura di Edipress.

Con 2.29€ puoi verificare le tue conoscenze di:

  • letteratura italiana
  • grammatica italiana
  • storia, geografia e scienze naturali
  • aritmetica e algebra
  • inglese
  • grammatica francese
  • informatica
  • educazione civica e diritto dell’UE

Lo scopo delle app per il sostegno scolastico è aiutare gli studenti a migliorare tramite il gioco. Le app hanno quella dimensione ludica che aiuta a imparare divertendosi!

Le app per organizzare lo studio

Diario Skuola.net

Il sito Skuola.net offre da anni spunti di riflessione, appunti e altre risorse didattiche per gli studenti a partire dalla scuola media.

Con la su app Diario Skuola.net avrai tutta la tua vita scolastica sotto controllo:

  • orario delle lezioni
  • interrogazioni e verifiche
  • voti e medie

SchoolBook

SchoolBook è un’app che puoi scaricare su dispositivo windows phone e ti permette di organizzare al meglio la tua vita scolastica. Puoi annotare le materie, i voti, i computi in classe.

In questo modo risparmi tempo e puoi concentrarti sullo studio.

Evernote

Gli studenti di tutto il mondo usano Evernote per annotarsi qualunque cosa: dagli appunti di scuola agli orari delle lezioni. Si può usare anche in modalità offline e ti permette di avere sempre sotto controllo le tue attività scolastiche e non.

Le app per preparare gli esami

Zanichelli MaturitApp

Il famoso dizionario Zanichelli aiuti i ragazzi delle superiori a prepararsi agli esami di maturità in un modo totalmente gratuito.

Ci sono oltre 540 quiz di biologia, chimica, scienze della terra, italiano, matematica ecc.

Qualunque sia il tuo percorso di studi, puoi ripassare tutte le materie per la terza prova d’esame.

Esercitando

Progettata per Iphone e Ipad, l’app Esercitando ti permette di prepararti da solo i quiz che ti servono.

Sei tu a scegliere il grado di difficoltà, abilitando o meno i suggerimenti, l’argomento, se debba essere monotematico o riguardare più materie, il tempo per svolgere i quiz alla velocità che preferisci.

Quest’app in realtà è utile non solo per prepararti alle interrogazioni e agli esami di stato, ma anche per i concorsi pubblici!

Matematica, italiano, storia, inglese: le app più usate!

Alcuni studenti hanno difficoltà nella maggior parte delle materie, altri fanno fatica ad assimilare una materia specifica mentre, magari, eccellono in altre. La maggior parte delle volte i problemi vengono da matematica, italiano lingue.

In questo caso non servono delle app che trattino tutte le materie scolastiche o tutto il programma di una materia. E’ meglio scegliere delle app mirate che ti aiutino con la disciplina e con l’argomento che ti crea maggiori difficoltà.

Ecco alcune app dedicate a materie precise.

SSF Storia

Quest’app della casa editrice Deagostini e disponibile per i dispositivi iOS, ti aiuta a memorizzare i concetti fondamentali della storia dalle origini fino ad oggi.

Puoi trovare tutta la storia dell’umanità e seguirla passo dopo passo grazie ai video. Il focus è su alcuni personaggi storici famosi che ti aiutano a ricordare gli argomenti trattati.

BiGnomi per la storia e la letteratura

I grandi nomi della storia e della letteratura italiana possono essere imparati grazie a i video dell’app BIGnomi.

Quest’app per iOS è stata ideata dalla Rai con lo scopo di offrire agli studenti italiani un supporto per approfondire la storia e la letteratura.

Scegli l’argomento che ricordi di meno, quello che ti serve per preparare un’interrogazione, o il periodo storico che devi portare agli esami!

Imparare la storia è facile con i video e le le app per la scuola. Lo smartphone interattivo ti fa vivere la storia!

LearnEnglish

Dal celebre sito del British Council è stata creata una app per aiutare grandi e piccoli con l’inglese. Learnenglish è fatta di audio e video con cui ripassare la grammatica, il vocabolario.

C’è anche una app gratuita per la grammatica che può essere molto utile per gli studenti: LearnEnglish Grammar sia nella versione US sia nella versione UK.

Alpha e Beta per il Greco

Chi studia al liceo classico conosce bene le difficoltà che una versione di greco può creare, sopratutto al ginnasio, quando ancora si deve prendere confidenza con la materia.

Ecco perché l’applicazione alpha e beta diventa un alleato utile per poter imparare:

  • grammatica e sintassi
  • metrica e fonetica
  • paradigmi

Quest’app ha un costo di 3.99€ se da sola, insieme al dizionario è a 6.99€.

Geogebra

L’applicazione Geogebra può essere usata in ogni dispositivo e aiuta tutti gli studenti (e a volte anche gli insegnanti) a capire la geometria e l’algebra.

Sono presenti calcoli, funzioni, figure che si possono usare gratuitamente per prepararsi all’interrogazione di matematica, o ripassare l’argomento che si è studiato in classe.

Ci sono migliaia di app per tutti i dispositivi e per ogni esigenza: dall’organizzazione dello studio alla creazione di fumetti. Una domanda però rimane aperta: nonostante il numero incredibile di app specializzate, si può davvero progredire senza un insegnante per il sostengo scolastico?

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar