Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Passare il diploma di spagnolo come lingua straniera

Scritto da Catia, pubblicato il 14/09/2017 Blog > Lingue straniere > Spagnolo > DELE: Sei Diplomi, Sei Livelli!

Hai seguito un corso di lingua spagnola? Segui dei corsi online e ti piacerebbe conoscere il tuo reale livello? Ti piacerebbe avere un amico di penna in Costa Rica e poter comunicare con lui? La tua facoltà in studi umanistici ti propone un programma di mobilità in un paese di lingua spagnola? Perché non andare a studiare in Spagna?

Qualunque sia il tuo caso, ti conviene ottenere una certificazione delle tue competenze linguistiche per sentirti più tranquillo, per rassicurare il tuo datore di lavoro o semplicemente per verificare le competenze acquisite.

E’ meglio certificare il tuo spagnolo con un test o un diploma?

Ecco tutte le informazioni necessarie per passare i DELE.

Sei pronto per valutare il tuo spagnolo?

Che cosa sono i DELE?

Con le certificazioni DELE ottieni una prova delle tue competenze in lingua spagnola. Quale livello di esame puoi sostenere in spagnolo?

I DELE sono i Diplomas de Español como Lengua Extranjera o Diplomi di Spagnolo come Lingua Straniera. Sono riconosciuti ufficialmente e certificano un dato livello di conoscenza e padronanza della lingua.

Perché ci sono 6 diplomi diversi?

Semplicemente perché ci sono sei livelli di esami, ognuno rilascia un diploma diverso. Non sei obbligato a passare tutti i livelli inferiori a quello che hai scelto. Se sei bilingue, per esempio, puoi andare direttamente al livello più alto.

I sei livelli diversi corrispondono al livello di competenze definito dal Quadro Comune Europeo di Riferimento, in inglese CEFR:

  • A1, livello base per principiante: sei in grado di fare domande semplici, parlare di te, scrivere frasi semplici e compilare dei questionari, capire delle parole della vita quotidiana all’orale, saper leggere e capire frasi semplici;
  • A2, livello elementare: sai tenere una conversazione e scambiare informazioni semplici, scrivere brevi messaggi, capire degli annunci orali, leggere dei prospetti informativi, delle lettere semplici.
  • B1, livello intermedio: sei in grado di palare dei tuoi sogni, delle tue aspirazioni o di un libro, sai difendere le tue opinioni, scrivere lettere, capire le emittenti radio e TV a seconda dei tuoi interessi, sai leggere testi scritti da madrelingua.
  • B2, livello intermedio superiore: sai esprimerti in modo chiaro e difendere le tue opinioni con un interlocutore madrelingua, segui alla perfezione trasmissioni, conferenze e film di tuo interesse, sai leggere dei testi contemporanei e di letteratura. Questo è il livello richiesto dalle università, ma è anche quello apprezzato dai datori di lavoro per fare un tirocinio all’estero in paese di lingua spagnola, per esempio.
  • C1, livello avanzato: sai fare delle presentazioni complesse e dettagliate oralmente, parli correntemente lo spagnolo, scrivi testi strutturati, segui una conferenza, un film, una trasmissione di qualunque soggetto, sai leggere e capire lunghi testi letterari, contemporanei o tecnici.
  • C2, livello di padronanza in situazioni complesse: sai argomentare in maniera logica e chiara all’orale, sai redarre documenti complessi, riassumere e analizzare ogni tipo di documento professionale o letterario, sai capire il linguaggio orale se hai familiarità con un certo accento, leggere senza sforzo ogni tipo di testo anche astratto.

Per ogni livello devi superare cinque prove:

  • Comprensione scritta: dopo aver letto un testo devi rispondere per iscritto ad alcune domande.
  • Espressione scritta: fai attenzione all’ortografia e alle coniugazioni spagnole che possono farti perdere qualche punto!
  • Comprensione orale: devi rispondere ad alcune domande dopo aver ascoltato una registrazione come un programma radiofonico tenuto da speaker madrelingua.
  • Grammatica e vocabolario: questa sezione permette di valutare la tua conoscenza delle regole grammaticali e della ricchezza linguistica.
  • Espressione orale: mira a valutare la facilità con cui parli oltre alla pronuncia.

Non si tratta quindi di mettere qualche crocetta. Questi test valutano le tue competenze linguistiche in diversi contesti.

Perché passare il DELE?

Qualunque sia il motivo per cui decidi di dare il DELE devi arrivare preparato all'esame rivedendo tutta la grammatica spagnola e facendo conversazione. Cerca delle serate in lingua per praticare lo spagnolo prima degli esami!

Ci sono diversi motivi che ti spingono a dare il DELE:

  • Per verificare le competenze acquisite: se sei alle medie o alle superiori, se segui un corso spagnolo universitario o vuoi diventare insegnante è importante avere una “prova” del livello acquisito;
  • Perché il diploma è riconosciuto in tutto il mondo da imprese, camere di commercio, sistemi scolastici pubblici  e privati. Potrai lavorare in America del Sud e per esempio diventare insegnante di italiano per persone di lingua madre spagnola.
  • Per avere più fiducia in te stesso. Ti stai preparando per un viaggio in un paese ispanofono? La conoscenza della geografia del paese ti aiuterà, ma se ti perdi è fondamentale potertela cavare e comunicare con le persone del posto!

Se lo spagnolo fa parte della tua vita quotidiana hai un ottimo motivo per sostenere gli esami DELE !

Hai mai sentito parlare del test di spagnolo ELYTE?

Come prepararsi?

Qualunque sia il livello che vuoi testare è fondamentale prepararsi! Non ci si presenta a un esame senza avere un’idea del contenuto e aver ripassato gli argomenti richiesti.

Per non rischiare di perdere tempo, ti devi preparare alla perfezione. Dovresti cominciare a studiare da 3 a 6 mesi prima dell’esame, a seconda del livello che intendi raggiungere.

La preparazione agli esami DELE deve cominciare almeno tre mesi prima con esercitazione scritte e orali in spagnolo. Leggere è un ottimo modo per aumentare il vocabolario e prepararsi all’esame di spagnolo!

Come?

  • Usa i testi degli esami precedenti! Saprai che cosa ti aspetta in termini di esercizi e svolgimento delle prove. Sul sito del DELE puoi trovare dei fac simile suddivisi per livello.
  • Ti devi immergere nella lingua! Leggi giornali, romanzi, riviste, siti internet… Se hai degli amici ispanofoni chiedi loro di parlare in spagnolo con te e di correggere i tuoi errori. Se non consoci nessuno, puoi rivolgerti ad associazioni culturali che organizzano eventi in lingua.

Studiare regolarmente ti aiuterà a prepararti correttamente perché avrai modo di arricchire il tuo vocabolario e perfezionare la grammatica.

Quali sono i documenti necessari per iscriversi?

Chiunque si può iscrivere agli esami DELE, a meno che non si è di nazionalità spagnola o latino-americana!

Questi sono i documenti da consegnare al momento dell’iscrizione: 

  • la scheda di iscrizione debitamente compilata, disponibile online,
  • un documento di identità, originale o una copia dove sono chiaramente visibili nome, cognome, nazionalità, luogo e data di nascita,
  • la ricevuta del versamento della retta di iscrizione.

Dopo l’iscrizione fatta presso un centro DELE riceverai una copia della domanda di iscrizione con timbro e firma e le indicazioni per la convocazione.

Il gran giorno è arrivato! Speriamo che tu sia ben preparato. Che cosa devi portare con te all’esame?

  • la domanda di iscrizione timbrata,
  • un documento di identità (lo stesso dell’iscrizione),
  • il foglio di convocazione per l’esame.

Scopri anche cosa sono i test BULATS di spagnolo!

Dove passare il DELE e a quale prezzo?

Le sedi dove si possono dare gli esami DELE sono in tutto il mondo, soprattutto nei paesi ispanofoni. Sei sie in un soggiorno linguistico in Spagna approfittane per dare il DELE!

I diplomi DELE vengono rilasciati dal ministero dell’istruzione spagnolo, l’Istituto Cervantes è l’organizzazione che si occupa dell’organizzazione dell’esame, l’Università di Salamanca elabora, corregge e mette i voti finali alle prove.

Dove si trovano le sedi d’esame?

Innanzitutto in Spagna! Essere sul posto è un buon modo per andare alla scoperta del contesto culturale e della vita quotidiana del paese.

Se non puoi andare in Spagna o in America Latina puoi sempre trovare dei centri vicino a te in Italia:

  • nelle sedi dell’Istituto Cervantes di Roma, Milano, Napoli e Palermo
  • nel Centro Culturale Spagnolo di Torino
  • in uno degli 85 centri autorizzati in diverse città italiane

Oltre a darti la possibilità di sostenere gli esami DELE, questi centri offrono anche dei corsi di spagnolo per qualunque livello. Se vuoi migliorare il tuo livello di spagnolo più velocemente dovresti anche partire per una totale immersione prima dell’esame.

Rimane ancora una domanda: quanto costano queste certificazioni?

Il prezzo del DELE dipende dal livello che vuoi provare, ma rimane comunque abbordabile:

  • A1: 108 €
  • A2: 124 €
  • B1: 160 €
  • B2: 188 €
  • C1: 197 €
  • C2: 207 €

Questi prezzi sono indicativi e possono variare a seconda della sede di esame prescelta e del paese. La cosa migliore da fare è informarsi direttamente presso i centri autorizzati.

In sintesi: 

  • Il DELE ti permette di individuare il tuo livello di spagnolo tra i sei del CEFR (A1, A2, B1, B2, C1 o C2);
  • Comprende 5 prove: comprensione scritta, comprensione orale, espressione scritta, espressione orale, grammatica e vocabolario;
  • Questo diploma è riconosciuto in tutto il mondo e ti può essere richiesto se vuoi lavorare o fare un tirocinio in un paese di lingua spagnola;
  • Devi essere preparato come per ogni altro esame! I testi degli anni precedenti sono un buon punto di partenza, anche se le domande cambiano ogni anno, ma l’immersione totale resta il modo migliore per acquisire la padronanza della lingua.
  • Chiunque si può iscrivere agli esami DELE; a patto di non essere madrelingua!
  • Ci sono 85 centri dove sostenere l’esame DELE in Italia, ma puoi sceglierne uno qualunque in tutto il mondo, a cominciare dalla Spagna!
  • Devi calcolare tra i 100€ e i 210€ di costo a seconda del livello di DELE che intendi sostenere.

Allora, sei convinto dell’utilità del DELE? Non ti resta che iscriverti per la prossima sessione in uno dei centri autorizzati.

Vuoi sapere qualcosa di più anche sulle certificazioni CCEI?

Condividi

I nostri lettori hanno apprezzato questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar