Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Come dimostrare la tua conoscenza della lingua spagnola alle imprese di tutto il mondo?

Di Catia, pubblicato il 05/10/2017 Blog > Lingue straniere > Spagnolo > I Test Internazionali di Spagnolo: Tutto Quello Che c’è da Sapere!

Stai pensando di testare le tue competenze con lo spagnolo?

Lavori o desideri lavorare per una società che ha dei rapporti con imprese e altri soggetti ispanofoni? Hai una formazione letteraria e cerchi di rafforzare il tuo CV dando risalto alle tue competenze e alla padronanza della lingua spagnola a livello professionale?

Ottenere una certificazione e un attestato del tuo livello di spagnolo sono degli elementi tangibili e misurabili che la tua società o il tuo futuro datore di lavoro apprezzeranno molto. Come saprai, lo spagnolo è la lingua ufficiale di 21 stati. Anche se la lingua è la stessa, ci sono delle varianti che dovresti conoscere per poter lavorare per un’impresa in Messico, per esempio.

Esistono delle certificazioni internazionali di spagnolo che sono fatte appositamente per rispondere a questo tipo di esigenza e ti danno un riconoscimento formale del tuo livello linguistico in ogni paese ispanofono.

A breve, scoprirai tutto sui test DIE e SIELE e potrai superarli senza alcuna difficoltà!

Che cos’è il test DIE?

Il test DIE, Diploma Internacional de Espanol, è stato creato dalla Fondazione FIDESCU e dall’Universidad Pontificia de Salamanca. E’ adatto a chi deve attestare la propria conoscenza dello spagnolo presso università e imprese di Spagna e America Latina.

Se potessimo fare un parallelo con l’inglese, il test DIE sarebbe più vicino al TOEIC, piuttosto che al TOEFL, proprio perché misura le tue capacità e la tua conoscenza dello spagnolo reale e in un contesto professionale.

A differenza del TOEIC, però, il DIE non è un test di posizionamento, ma attesta il raggiungimento di un certo livello in base al quadro di riferimento europeo.

Per superare l’esame, bisogna rispondere correttamente al 65% delle domande, quindi avere 65 punti su un totale di 100.

Questo è uno dei motivi per cui non si può parlare di diploma o di un esame nel senso universitario del termine, ma di una certificazione.

Gli esami DIE testano le tue competenze di spagnolo nella vita quotidiana e in ambito lavorativo. Imparare lo spagnolo e avere una certificazione DIE è un vantaggio nei colloqui di lavoro!

Il DIE  è composto di due esami diversi che possono essere dati separatamente:

  • DIE escrito include la grammatica, le coniugazioni e il lessico professionale.
  • DIE oral, è una prova di conversazione su un tema a scelta del candidato o degli esaminatori a seconda del livello.

Esiste anche la possibilità di dare il DIE online e di dimostrate il proprio spagnolo professionale con questi esami:

  • spagnolo nel turismo
  • spagnolo commerciale
  • spagnolo nella sanità

Prendendo ad esempio il DIE turistico, l’esame comprende queste prove scritte:

  • 3 testi di comprensione scritta, 25 punti
  • file audio per la comprensione orale, 20 punti
  • uso dello spagnolo con vocabolario e sintassi, 25 punti
  • espressione scritta, 30 punti

La prova orale si divide in 3 fasi

  • parte prima: colloquio su un tema scelto dal candidato, 5-6 minuti
  • parte seconda: domande dell’esaminatore sul tema specifico, 4-5 minuti
  • parte terza: commenti su alcune letture specialistiche, 10 minuti

Conosci la certificazione di spagnolo DELE e lo svolgimento dell’esame di lingua spagnola?

Perché passare il test DIE?

Il test DIE ti permette di fare il punto del tuo livello, vedere i progressi fatti con le lezioni di spagnolo ed evidenziare gli ambiti su cui devi lavorare per poter comunicare ed esprimerti in maniera fluida.

Il test DIE dà senz’altro una marcia in più al tuo curriculum e insieme al SIELE, è una certificazione riconosciuta non solo in Spagna ma anche in America Latina.

Il test SIELE certifica la tua conoscenza dello spagnolo internazionale e ti dà più chance di lavorare in Spagna o in America Latina. Una certificazione DIE o SIELE è un vantaggio per lavorare in un’impresa spagnola o latino-americana!

Lo spagnolo che viene testato non è necessariamente il castigliano, ma le diverse varianti che includono espressioni e pronuncia di altri paesi ispanofoni.

Il test dà maggiore credibilità al tuo CV perché è totalmente indipendente e realizzato da un organismo esterno.

Il DIE è adatto a tutti: per chi ha finito gli studi universitari e chi lavora ed è alla ricerca di un altro impiego.

Avere un buon risultato al test DIE ti permetterà di avere più mobilità professionale, a patto che tua abbia anche le altre competenze richieste.

Che cos’è il SIELE?

Il Servicio Internacional de Evaluacion de la Lengua Espanola, SIELE, è un altro esame che certifica la conoscenza dello spagnolo a livello internazionale e testa entrambi gli aspetti della lingua: l’orale e lo scritto.

L’esame è promosso da rinomati istituti e università:

  • Instituto Cervantes
  • Universidad Nacional Autonoma de Mexico
  • Universidad de Salamanca
  • Universidad de Buenos Aires

Per ognuna delle quattro abilità linguistiche ci sono delle prove scritte e orali da affrontare:

  • La comprensione di lettura viene testata con 5 prove per un totale di 38 quesiti. Contrariamente a quello che si potrebbe pensare, questa fase richiede una grande concentrazione. Attenzione anche alla gestione del tempo che è un’altra difficoltà delle prove scritte. Devi completare il tutto in 60 minuti. Verranno anche messi alla prova il lessico e la sintassi. La conoscenza dei sinonimi, dei contrari, dei modi di dire o degli aggettivi ti farà guadagnare qualche punto.
  • La comprensione orale viene testata grazie a 6 registrazioni audio che ti presenteranno diverse situazioni della vita quotidiana e lavorative con un vocabolario specifico. Verrai giudicato in base alla tua capacità di seguire e capire una conversazione o un dialogo. In questa fase ti conviene prestare attenzione alle parole in spagnolo che vengono usate e alla loro pronuncia. L’accento di un Catalano può essere molto diverso da quello di un Argentino!
  • L’espressione e l’interazione scritta, ossia la capacità di rielaborare dei testi in base a una tematica specifica. La tua capacità di produrre un testo con tutto quello che implica in termini di espressione, ortografia, tempi verbali, struttura della frase, viene testata con 2 brani da scrivere in 50 minuti.
  • L’espressione e l’interazione orale: hai 15 minuti per rispondere correttamente alle domande e guadagnarti i 250 punti.

Il SIELE Global è un esame di posizionamento, quindi indica con un solo test sulle 4 abilità qual è il tuo livello di spagnolo e ti assegna un punteggio che va da 0 a 1000.

Se preferisci puoi testare le 4 competenze separatamente o scegliendo la combinazione che preferisci, come se fossero moduli diversi.

Alla fine del modulo ottieni una sorta di relazione con il punteggio che indica il tuo livello in base al quadro europeo di riferimento per le lingue.

Una volta ottenuto il punteggio delle diverse prove, avrai un’idea chiara della sezione in cui ti senti più a tuo agio e dove dovrai allenarti per migliorare attraverso delle lezioni private o un corso spagnolo online, per esempio.

Scopri anche le caratteristiche dei test di spagnolo BULATS

Dove dare DIE e SIELE e a che prezzo?

Visita la sede della Camera di Commercio spagnola a Milano e trova maggiori informazioni sulle certificazioni Elyte. Lo spagnolo professionale ti apre le porte del commercio!

I test DIE e SIELE vengono organizzati e tenuti presso i centri autorizzati di tutto il mondo. Se sei di Napoli, puoi sostenere il DIE presso la Enstac ssrl. A Milano, invece, puoi dare l’esame SIELE presso l’Instituto Cervantes, ma ci sono altri centri in città. Sui siti della Fondaizone Fidescu e del SIELE puoi trovare tutti i centri autorizzati.

I prezzi del DIE variano in base al livello e al tipo di esame scritto e orale e oscillano tra 42€ per il primo livello e 135€ per il DIE specialistico.

Il SIELE global ha un costo di circa 155€.

Chiedi sempre le informazioni aggiornate al centro autorizzato più vicino a casa tua.

Come prepararsi per i test internazionali di spagnolo?

Per prima cosa, dovresti fare un test per valutare il tuo livello di partenza. Puoi farlo attraverso alcune app o siti per l’insegnamento delle lingue come Babbel o Duolingo.

Se raggiungi almeno un livello intermedio, ha un senso per te pensare di preparare il SIELE. In caso contrario, sarebbe meglio continuare o cominciare un corso spagnolo online, prima di poter sostenere questo test.

Puoi cominciare a dare un test DIE anche se sei principiante, ma sappi che di solito il livello minimo richiesto dalle aziende e le università è un B2.

Per prepararti realmente ai test di lingua spagnola potresti seguire dei corsi di spagnolo con una scuola di lingue o l’Instituto Cervantes.

Con un insegnante specializzato nella preparazione delle certificazioni linguistiche non solo puoi migliorare il tuo spagnolo, ma puoi anche acquisire delle tecniche e dei consigli per superare al meglio qualunque test.

I corsi di preparazione alle certificazioni linguistiche in gruppo sono indicate per chi vuole esercitarsi maggiormente all’orale. Puoi migliorare la tua comunicazione allenandoti con degli studenti del tuo stesso livello!

Per avere un programma personalizzato la strada migliore, invece, è contattare un insegnante privato.

Insieme potete fissare l’obiettivo che vuoi raggiungere e per farlo, dovete lavorare sulle tue lacune a livello di grammatica, lessico, tanto allo scritto quanto all’orale.

Per assimilare il lessico economico e lavorativo in spagnolo bisogna leggere i giornali e le riviste in lingua. Sei un autodidatta? Per prepararti alle certificazioni linguistiche leggi i giornali in spagnolo!

Se invece, sei più un tipo da auto-formazione, leggere dei giornali può rivelarsi molto efficace. Lo stesso vale per le letture specializzate: economia, management, diritto ecc.

In sintesi: 

  • Oltre a far progredire le tue competenze linguistiche in spagnolo, gli esami DIE e SIELE sono un formidabile vantaggio per il tuo CV, soprattutto se lavori, o intendi studiare e lavorare in un ambiente ispanofono internazionale.
  • Prima di lanciarti in quest’avventura, dovresti fare un test delle tue competenze per vedere se ci sono i pre-requisiti per affrontare questo tipo di test.
  • I test DIE e SIELE analizzano tutte le competenze necessarie per padroneggiare lo spagnolo incluse le peculiarità linguistiche di ogni paese. Per questo occorre prepararsi nel modo giusto.
  • Si possono scegliere dei corsi in gruppo per lavorare sulla produzione scritta e orale, confrontandosi con gli altri studenti.
  • Se ci sono delle lacune da colmare e si preferisce una programma totalmente personalizzato, la soluzione migliore è contattare un insegnante privato di spagnolo.
  • In ogni caso l’auto-formazione, soprattutto con la lettura di temi di attualità, può dare degli ottimi risultati. Puoi sempre completare la lettura di giornali come El Pais con un corso di spagnolo strutturato.

Grazie alla preparazione degli esami per le certificazioni linguistiche segui un percorso che arricchisce il tuo lessico e rafforza la tua conoscenza della lingua.

Qualunque sia l’obiettivo da raggiungere, perfezionare lo spagnolo o avere maggiori possibilità di lavoro, un test DIE o SIELE non può che esserti d’aiuto.

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar