Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

A quale prezzo offrire corsi di disegno privati?

Di Igor, pubblicato il 10/12/2018 Blog > Arte e Svago > Disegno > Quale Prezzo Fissare per un Corso di Disegno?

Trovare il giusto prezzo per offrire tutoraggio privato non è facile.

Molti parametri devono essere presi in considerazione affinché l’insegnante di disegno possa essere equamente compensato e che lo studente d’arte ne tragga beneficio.

Dove si svolgono i laboratori di disegno o pittura? Viene fornito materiale artistico (carta, vernice, pennelli, pennarelli, ecc.) per la lezione di disegno? Per quale scopo vengono offerti questi corsi o corsi di arti visive?

Tante domande da porsi per fissare un prezzo per lezioni di disegno interessanti e attraenti per il professionista o l’appassionato che le tiene.

Ecco tutti i segreti per insegnare disegno.

 

Proporre un prezzo equo per una lezione di disegno: qual è il livello dello studente?

A seconda che l’insegnante di disegno esegua un corso specifico per un bambino nel tempo libero o per una preparazione per un esame di ammissione in una scuola d’arte, il prezzo sarà diverso. Logicamente, il prezzo di un laboratorio di pittura o disegno può variare da una cifra al suo doppio, diciamo da 25 a 50 euro all’ora.

In effetti, il livello di tecnicità richiesto non sarà lo stesso, come il coinvolgimento personale dell’insegnante che può diventare tanto un insegnante quanto un personal coach. Ma possiamo anche desiderare di imparare a disegnare per il nostro piacere, come possiamo vedere in giro.

Il principio da tenere sempre presente è quello del doppio guadagno. L’insegnante di disegno o pittura ama l’arte, ma tiene corsi per fare soldi.

Per sapere che se l’insegnante è un auto-imprenditore per dichiarare le sue lezioni private di disegno, dovrà pagare un contributo che varia dal 30 al 40 percento di quello che versate.

Ad esempio, può offrire un corso di pittura a casa sua per 25 euro l’ora, chiedendo allo studente di portare il suo materiale. Una volta versati i contributi, gli resteranno solo una quindicina euro.

Se inoltre fornisce tutto il materiale dalla carta alla gomma, immaginiamo facilmente che dare lezioni di disegno o pittura non sia molto redditizio

È ovvio che se uno studente richiede una preparazione intensiva per prepararsi all’accesso a una scuola d’arte specifica, sarà più interessato a mettere le mani al portafoglio.

Se sei interessato, dai un’occhiata all’elenco delle scuole di arti applicate per ciascuno studente.

 

Ecco quali titoli avere per insegnare disegno.

Dipingi con delicatezza imparando le tecniche dell'acquerello. Diventa un pittore- mago dell’acquarello prendendo lezioni private in pittura!

Scegli la tua lezione di disegno in base ai tuoi diplomi

Come insegnante di disegno autonomo, come in qualsiasi campo, devi valutare la sua esperienza e i suoi diplomi come insegnante di disegno.

Quindi, un artista indipendente che ha già esposto potrebbe chiedere più di uno studente post-diploma che ha sempre e solo disegnato per un corso di disegno.

Allo stesso modo, se avete solo passato un esame a un’Accademia di Belle arti e volete già insegnare, non potete pensare di chiedere il compenso che chiede un diplomato già in possesso di titolo.

Il knowhow ha un costo ed è necessario valutare il tuo bagaglio. Infatti, durante le tue lezioni private sarai in grado di trasmettere le tecniche apprese in prestigiosi corsi di formazione a persone che non avrebbero mai avuto accesso altrimenti.

Per quanto riguarda i prezzi, ecco alcune idee di partenza:

  • Un novellino può iniziare a offrire un corso a 15 euro / ora
  • Uno studente di Accademia di belle arti può chiedere almeno 20 euro/ ora
  • Un laureato di una scuola d’arte può dare corsi a 35 euro / ora

Dal punto di vista dello studente, non esitare a guardare da vicino il CV dell’insegnante e chiedere se è possibile vedere alcuni risultati.

Sì, non giudichiamo un professore di arti plastiche “su carta”. Dobbiamo vedere la materia che lui padroneggia.

E se vuoi assolutamente imparare a creare graziosi acquerelli e l’insegnante di pittura è più un esperto di pittura acrilica, non è probabilmente la persona giusta.

È per questo motivo che è sempre interessante testare una prima lezione di disegno prima di impegnarsi per la durata di un pacchetto di 5 o 10 lezioni, ad esempio. Per l’insegnante come per lo studente!

Superprof consente agli insegnanti di disegno e agli studenti di arte e arti visive di entrare in contatto tra loro. Infatti nel sito si offrono profili di insegnanti di pittura ultra completi per fare la scelta giusta!

Se l’insegnante si sposta a casa tua, può ovviamente chiedere o considerare nel prezzo un compenso per il chilometraggio. Ad esempio, se il corso si trova a 15 chilometri da casa dell’insegnante di disegno, l’insegnante può richiedere una quota di partecipazione di 5 euro per corso.

Scopri come insegnare disegno.

Paesaggio scolpito con una spatola su una tela con un insegnante di pittura. La tecnica della spatola è una tecnica da portare nel laboratorio di pittura!

Offri un corso di lezione di disegno tutto compreso con il materiale

L’insegnante di disegno o pittura può scegliere una formula particolare, quella di fornire il materiale o una parte del materiale per il suo corso o la fase della pittura.

Facciamo un bilancio del prezzo delle forniture di disegno e pittura:

  • Un kit di pastelli a secco (matite colorate) costa dai 30 agli 80 euro in base alla qualità e al marchio
  • Un tubo di vernice acrilica costa circa 2,50-5 euro
  • Un kit di pennelli costa dai 4 ai 45 euro a seconda della qualità del legno, dei capelli (sintetici o meno), delle finiture, ecc.
  • 12 fogli di carta da disegno 24 x 32 cm costa circa 5 euro mentre il formato 75 x 110 cm è chiaramente più caro a seconda anche dello spessore.
  • A titolo indicativo, il prezzo di un tavolo da disegno nel formato 80 x 120 cm è di circa 80 euro (essenziale per gli artisti in erba)

Per gli studenti che sono sicuri di perseguire o che frequentano regolarmente corsi di pittura, potrebbe essere interessante avere il proprio materiale!

Ogni sotto-disciplina in un corso di disegno e pittura online può richiedere materiale specifico. Ad esempio, per un laboratorio di acquarelli è necessario disporre di una pittura specifica e di pennelli adattati.

In ogni caso, il minimo è avere un tavolo da disegno, un kit con matite asciutte e grasse, una gomma per cancellare e qualche foglio almeno per iniziare. È la base per l’apprendimento delle tecniche di disegno e pittura.

È tradizione che un pittore o disegnatore abbia cassetti pieni di scorte o di fogli, ma non tutti. Secondo i mezzi dell’insegnante privato, ci può essere più o meno materiale disponibile, spesso dipende dal suo status di insegnante di disegno (studente, professionista, appassionato, ecc.).

Non ti presterà probabilmente i suoi pennarelli Promarker a 50 euro a set, che spesso usano i disegnatori e gli apprendisti apprendisti da 6 a 10 anni. A meno che tu offra corsi di alto livello!

Spetta allo studente trovare la formula che gli corrisponde se vuole scoprire diverse tecniche o specializzarsi in acquerello, pittura a olio, pastello, collage artistico, ecc.

Per scoprire le tecniche di base del disegno, puoi trovare su Youtube moltissimi tutorial! Noi ne abbiamo trovati molti anche su Instagram, che sta diventando una fonte interessante anche per la parte di tutorial, in particolare da quando è venuta fuori IgTV.

Ecco come trovare studenti!

Pittura a cavalletto durante un'officina di pittura personalizzata. Prendi la pausa come un vero pittore imparando le tecniche di pittura. Inizia a dipingere all’aria aperta!

Che dire dei pacchetti di corsi di disegno / pittura?

Un professore che desidera mantenere la sua clientela può scegliere di offrire lezioni tematiche in pittura o disegno, o a scelta in una versione raggruppata.

Piuttosto che organizzare lezioni a pioggia senza sapere dove va, l’insegnante di arti visive può organizzarsi meglio. Con questo sistema, gestisce più facilmente il suo lavoro e le sue entrate.

Un’altra brillante idea per giustificare il prezzo delle lezioni di disegno, è la creazione di una carta fedeltà. Ti permette di distinguerti dalla concorrenza, fare regali agli studenti che sono fedeli e creare un capitale di un certo rispetto.

Ecco alcune idee di ricompensa che potresti offrire ai tuoi studenti regolari:

  • Per 10 lezioni completate, l’11 a metà prezzo, o materiale offerto per la sessione, o lezione gratuita.
  • Per 20 lezioni acquistate, la 21° viene offerta in un museo per esempio per copiare una statua.
  • Con 20 lezioni acquistate, le prossime 5 potranno essere acquistate con uno sconto del -20%.
  • Uno stage di pittura completato può far sì che il secondo costi la metà.

Per far sì che le tue lezioni di design vengano seguite, non c’è niente come le formule di buon business che faranno desiderare ai tuoi studenti di continuare con te.

Ovviamente, pensa a ridurre il costo del corso offerto nella tua formula base in modo da non dover pagare di tasca propria.

Morale: estrai la calcolatrice e fai funzionare la tua mente anche se sei un creativo.

Come avere una mano a disegnare attraverso corsi di disegno con un insegnante particolare? Con pochi colpi di matite, la magia prende forma nello studio di disegno.

Grazie a questo articolo, ora sai come impostare il prezzo come insegnante di disegno per offrire lezioni private di disegno o pittura.

È necessario tenere conto del livello di diploma, esperienza, questione del materiale prestato o meno, ma anche della richiesta dello studentecliente e dei suoi obiettivi.

Se viene solo a imparare a disegnare, ci vorrà meno sforzo di una preparazione per un esame di ammissione in una scuola di arti applicate.

Perciò non ci resta che dirti buon lavoro! E se non sei ancora soddisfatto, prova a dare un’occhiata al portale Superprof e prova a guardare i prezzi dei tuoi possibili concorrenti per farti un’idea del rapporto prezzo-offerta!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar