"La bellezza dell'ebraismo è che richiede che ci poniamo delle domande, specialmente a noi stessi". -Edgar Bronfman Sr. 

L'ebraismo è una grande comunità religiosa insieme a quelle dei cristiani, musulmani, indù e sceicchi. 

Pertanto per far conoscere meglio le usanze degli ebrei, una componente vitale delle diverse religiose presenti in Europa, Superprof fornisce le informazioni che leggerai tra poco, destinate a tutti i curiosi!

I migliori insegnanti di Storia disponibili
Lorenzo
5
5 (25 Commenti)
Lorenzo
31€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Stefano
5
5 (13 Commenti)
Stefano
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Francesco
5
5 (14 Commenti)
Francesco
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Jacopo e.
4,9
4,9 (14 Commenti)
Jacopo e.
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alfredo
5
5 (11 Commenti)
Alfredo
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Simone
5
5 (5 Commenti)
Simone
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alfredo
5
5 (14 Commenti)
Alfredo
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Claudia
5
5 (26 Commenti)
Claudia
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lorenzo
5
5 (25 Commenti)
Lorenzo
31€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Stefano
5
5 (13 Commenti)
Stefano
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Francesco
5
5 (14 Commenti)
Francesco
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Jacopo e.
4,9
4,9 (14 Commenti)
Jacopo e.
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alfredo
5
5 (11 Commenti)
Alfredo
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Simone
5
5 (5 Commenti)
Simone
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alfredo
5
5 (14 Commenti)
Alfredo
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Claudia
5
5 (26 Commenti)
Claudia
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Alla scoperta delle radici dell'ebraismo

Gli ebrei praticanti si trovano in diverse regioni
L'ebraismo è una fede riconosciuta e praticata in tutto il mondo. (Fonte: Unsplash)

Sebbene molti individui possano riconoscere gli ebrei per la loro Kippah o riconducendoli agli sfortunati eventi avvenuti durante l'Olocausto, l'ebraismo è una fede molto antica, stratificata e intrigante.

L'ebraismo è la religione monoteista più antica del mondo e risale a più di 4000 anni fa. 

È essenziale affermare che i seguaci dell'ebraismo credono in un solo Dio; il che è abbastanza insolito per coloro che praticano religioni politeiste come l'Induismo e il Buddismo. Gli ebrei credono in un Dio che si è rivelato attraverso antichi profeti come Abramo e Mosè.

I seguaci della fede ebraica credono che Dio sia un essere santo che ha stabilito un'alleanza con loro individualmente. Inoltre, gli ebrei amano il pensiero che Dio ricompensi i suoi servi che praticano buone azioni e punisca coloro che sono coinvolti in azioni malvagie.

Tutti gli ebrei, eccetto la denominazione di ebrei messianici, credono che il Messia non sia ancora arrivato, ma arriverà un giorno in un tempo vicino.

L'ebraismo ha le sue origini radicate in un luogo conosciuto nell'antichità come Canaan, che ora comprende geograficamente i luoghi di Israele e Palestina. Inoltre, è essenziale affermare che l'ebraismo non è emerso fino al I secolo; tuttavia, le sue tradizioni e costumi si basano sulle pratiche del popolo conosciuto come "Israele".

L'ebraismo fa risalire le sue origini al tempo in cui Dio fece un'alleanza con il loro profeta Abramo e la sua stirpe; Dio li avrebbe resi persone sacre e avrebbe assegnato loro un determinato territorio.

Il popolo ebraico apprezza molto gli uomini del passato, come Abramo, Isacco, Giacobbe e il profeta Mosè. Pertanto, poiché hanno un'alta considerazione per Mosè, basano gli insegnamenti e le leggi sociali sui primi cinque libri delle Scritture Ebraiche, chiamate Torah.

L'ebraismo è cambiato parecchio nel corso degli anni e sono nate molte denominazioni. Ad esempio, tra gli ebrei che si trovano prevalentemente in Nord America e Israele, ci sono denominazioni come ebrei ortodossi, riformati, conservatori, ricostruzionisti, umanisti e messianici.

Oggi ci sono più di 14 milioni di ebrei in tutto il mondo ed è tradizione che una persona venga chiamata ebrea se la madre è ebrea.

Curioso di conoscere anche altre religioni come il buddismo?

Conoscere meglio l'ebraismo: informazioni aggiuntive

Mosè è una figura centrale della fede ebraica
Mosè scrisse i primi cinque libri dell'Antico Testamento o Torah ed è molto apprezzato dagli ebrei. (Fonte: Unsplash)

Poiché l'ebraismo è una religione dominante nel mondo di oggi, è essenziale che gli individui curiosi di scoprire fedi diverse acquisiscano familiarità anche con le credenze ebraiche.

Dove adorano gli ebrei? Il popolo ebraico ha testi antichi o scritti sacri? Chi sono i personaggi di spicco dell'ebraismo? Quali sono i simboli iconici associati al giudaismo? 

Per rispondere a queste domande e sanare la vostra curiosità, analizziamo subito alcune informazioni aggiuntive sulla fede ebraica.

Luoghi Sacri

Per i cristiani ci sono le chiese, per i buddisti i templi e i per i musulmani le moschee, gli ebrei devoti adorano regolarmente nel seguente luogo:

  • Sinagoga: gli ebrei usano le sinagoghe come luoghi di culto, per studiare nuove discipline accademiche, acquisire le competenze necessarie e come centro comunitario. Un rabbino di solito conduce il servizio religioso in un tempio ed è interessante affermare che in una sinagoga ebrea ortodossa tutto si svolge in ebraico antico. Il termine "sinagoga" deriva dal greco e dall'ebraico e significa "casa di assemblea". La preghiera costante e le letture del Tanakh sono eventi molto diffusi in una sinagoga.

Scritture Sacre

Le religioni del mondo basano i loro costumi, tradizioni e pratiche su principi e dottrine precedentemente scritti e usati per la nostra istruzione. Gli ebrei usano frequentemente e fanno riferimento ai seguenti testi antichi:

  • Torah: il testo ebraico più sacro e popolare è conosciuto come il Tanakh o la "Bibbia ebraica". Presenta gli stessi libri dell'Antico Testamento o delle scritture ebraiche, ma collocati in un ordine diverso. La Torah è una sezione, i primi cinque libri, del Tanakh. Denota e delinea le leggi che gli ebrei devono seguire. Molti storici chiamano la Torah il Pentateuco. La Torah viene spesso letta ad alta voce nelle sinagoghe ebraiche.

Figure ebree importanti

Qualsiasi fede o sistema di credenze include persone degne di nota e degne di riconoscimento. Personaggi famosi delle religioni più importanti del mondo, come il cristianesimo, hanno avuto un impatto e hanno lasciato un'eredità che non può essere dimenticata rapidamente. Ecco le figure più importanti del giudaismo:

  • Profeta Abramo: citato nelle sacre scritture del libro della Genesi, Abramo è una figura cruciale dell'ebraismo ed è considerato il primo patriarca del popolo ebraico.
  • Mosè: una delle persone più influenti nella storia ebraica, Mosè scrisse il Pentateuco ed è accreditato per aver aiutato gli israeliti a liberarsi dalla schiavitù e ad attraversare con successo il Mar Rosso con l'aiuto di Dio.
  • Albert Einstein: una delle figure più intriganti del XX secolo, un ebreo tedesco che ha rivoluzionato la fisica moderna con la sua teoria della relatività.
  • Anna Frank: una devota ebrea morta a 13 anni nel campo di concentramento di Bergen-Belsen; meglio conosciuto per aver tenuto fede alle sue convinzioni e aver scritto un diario che è stato pubblicato poco dopo la sua morte.

Iconografia ebraica popolare

Anche la religione ebraica si serve di alcuni simboli
Gli ebrei hanno un'iconografia popolare distinta dalle altre fedi. (Fonte: Unsplash)

Le religioni diventano riconoscibili agli altri anche grazie all'iconografia e ai simboli popolari.

Per quali icone è conosciuto prevalentemente l'ebraismo? 

Vediamo i simboli che tipicamente vengono associati al giudaismo:

  • Menorah: riconosciuta dagli ebrei come icona rappresentante il Tempio di Gerusalemme, compare sull'emblema d'Israele ed è uno dei simboli più comuni dell'ebraismo.
  • Stella di David: un simbolo dell'ebraismo come religione e del popolo ebraico nel suo insieme. Gli studiosi ebrei credono che questo simbolo fosse lo scudo usato da David. Molte comunità ebraiche hanno scelto la Stella di David come simbolo ufficiale.

Credenze fondamentali dell'ebraismo

Poiché abbiamo appreso che ci sono molte denominazioni diverse dell'ebraismo, è difficile far convergere le credenze e le dottrine degli ebrei in un unico raggruppamento. Tuttavia, nel seguente elenco, prenderemo in considerazione alcune delle ideologie più comuni dell'ebraismo, valutate importanti dalla stragrande maggioranza degli ebrei:

  • Monoteismo: gli ebrei non credono in un numero significativo di dei che possano essere adorati; sono invece convinti che esista un solo Dio che ha creato l'universo e con il quale tutti gli ebrei possono avere un rapporto personale e stretto. I devoti seguaci dell'ebraismo credono che Dio continui a operare nel mondo e influisca su tutto ciò che facciamo. Gli ebrei ricordano di osservare le leggi di Dio e di portare la santità in ogni aspetto della loro vita.
  • La Comunità: poiché gli ebrei credono che Dio li abbia nominati suoi prescelti per dare un esempio positivo di santità, la vita ebraica riguarda molto la comunità. Ci sono molte attività che gli ebrei devono completare insieme come comunità. Ad esempio, il libro di preghiere ebraico include le parole NOI e NOSTRO invece altre fedi affermano solo le parole IO e MIO. Gli ebrei si sentono parte di una comunità globale e sperimentano una vicinanza anche con chi è in paesi diversi.
  • L'ebraismo riguarda la famiglia: gli ebrei vivono molto la dimensione della famiglia e le cerimonie iniziano abbastanza presto. Ad esempio, a otto giorni i ragazzi ebrei vengono circoncisi, seguendo le istruzioni che Dio diede ad Abramo. Inoltre, molte usanze ebraiche ruotano attorno alla casa, come il Sabbath.

Mentre le credenze menzionate in precedenza sono abbastanza fondamentali per la fede ebraica, è essenziale affermare che altri aspetti come l'osservanza della mitzvah, il tempio sacro, il Sabbath e altri fattori possono aiutare a conoscere maggiormente il giudaismo.

Vuoi approfondire altre religioni, come l'islamismo?

Definizioni dell'ebraismo

Durante la lettura di questo articolo, hai incontrato dei termini che non hai capito bene? Se è così, non preoccuparti, non sei solo! Conoscere meglio le religioni significa conoscere anche parole che non abbiamo mai sentito e che non siamo abituati a usare tutti i giorni.

Cos'è il Sabbath? 

Un evento che si osserva settimanalmente ed è comandato da Dio. Il Sabbath inizia al calar della notte del venerdì e dura fino alla sera del sabato. È un'osservanza che dura 25 ore e deriva dalla parola ebraica che significa riposo.

Cos'è una Kippah? 

Un kippah o yarmulke è un berretto senza tesa che viene indossato dagli ebrei maschi per rispettare la prescrizione di non presentarsi a capo scoperto. Simboleggia la consapevolezza dell'esistenza di un Dio, superiore a noi. 

Ecco, siamo arrivati alla fine dell'articolo, le informazioni qui contenute aiuteranno efficacemente tutti a conoscere meglio la fede ebraica e ad avere più tolleranza verso il prossimo.

>

Il portale che connette insegnanti privati/e e allievi/e

1a lezione offerta

Ti è piaciuto quest'articolo? Lascia un commento

5,00 (1 voto(i))
Loading...

Alice

Colleziono quaderni e penne da scrivere, amo i fogli bianchi ma ancora di più amo riempirli con le mie parole. Copywriter di professione, da sempre innamorata della lettura e della scrittura.