Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Il metodo per assimilare nuovi termini con un insegnante cinese

Di Igor, pubblicato il 30/10/2018 Blog > Lingue straniere > Cinese > Come Imparare il Vocabolario Grazie a delle Lezioni di Cinese!

“Quando la Cina si sveglierà, il mondo tremerà”

Davvero difficile, oggigiorno, dar torto ad Alain Peyrefitte, autore di questo saggio ormai quarantacinquenne, oggi più che mai attuale. La Cina è decisamente ben sveglia, oggi, godendo del posto di seconda potenza mondiale economica.

Imparare il Cinese Mandarino (che nulla ha a che vedere, dunque, col Cantonese, non è più appannaggio di qualche raro amante della cultura cinese, bensì quasi un vero e proprio must nella carriera professionale di gran successo.

Il vocabolario di una lingua straniera è l’ingrediente di base per la padronanza della lingua stessa. A lezione di Cinese, di Inglese e di Francese, il buon insegnante di lingua ti farà capire questo sin dalla presentazione del corso. E ciò a prescindere dal fatto che si tratti di un corso di Cinese per principianti, per intermedi o di un corso di Cinese ed Inglese in simultanea.

Ciò che vale per l’apprendimento di qualsiasi lingua straniera è a fortiori valido per quanto riguarda il mandarino.

Inutile buttarsi a capofitto sullo studio della grammatica, scoprendo come coniugare i verbi – da soli o con l’aiuto di un buon professore di Cinese – se non si riesce a memorizzare nemmeno un segno. Occorre, dapprima, riuscire ad associare bene i tratti alle idee, memorizzare il tutto e solo poi si potrà procedere. Le nozioni di vocabolario sono piuttosto rilevanti, come punto di partenza per proseguire poi con lo studio sempre più particolareggiato del Cinese.

È barboso memorizzare pagine e pagine d vocabolario? Tutto dipende dallo spirito con cui ci si dedica a questo compito ed anche ai metodi.

Quali saranno, per te, i migliori metodi per apprendere il Cinese e memorizzare molti termini?

Come farebbe un saggio ed attento professore di Cinese, oggi vogliamo dedicare del tempo a questo interrogativo.

Corso di Cinese: focus sulla memoria e sulla capacità di apprendimento

I meccanismi dell’apprendimento, si sa, sono praticamente sempre gli stessi. E valgono, dunque, nello studio dell’Inglese, come per apprendere il Francese o andando a lezione di Cinese e Russo.

Tutta la questione ruota attorno allo spinoso problema: come riuscire ad apprendere in modo sempre più efficace?

In questo modo, sarai sicuro di non mangiare anatra caramellata anziché tofu. Se sei vegetariano o vegano, inizia con il vocabolario relativo al cibo, per non sbagliarti una volta in Cina!

 

Sfatiamo da subito un brutto mito. E diciamo che non è affatto vero che per imparare una o addirittura più lingue straniera serva un cervello sovra-umano.

Imparare una lingua straniera, acquisirne il vocabolario, dipendono esclusivamente dal fatto di possedere un metodo efficace di studio ed apprendimento. In altre parole, occorre saper imparare.

Quali sono i metodi più efficaci per una persona? Possono differire, a seconda del carattere e del temperamento? Ebbene sì!

Eccoti, allora un primo consiglio per imparare il vocabolario mandarino (con o senza un insegnante cinese): scopri e fai il punto sui tuoi reali punti deboli, e naturalmente sui punto forti, prima di metterti a studiare il Cinese.

Solo così il tuo tempo dedicato allo studio del Cinese sarà ottimizzato.

Ti trovi bene sfruttando la tua memoria visiva? O con quella uditiva o con quella cinestetica?

Sappiamo bene che il cervello è come un gigantesco nodo, che incrocia diversi miliardi di neuroni. Essi si connettono e sconnettono gli uni con gli altri, in modo permanente. Le connessioni tra i neuroni possono essere più o meno potenti e rapide. Ugualmente, l’apprendimento di una nozione, di un concetto o addirittura di una parola si ripete nel corso del tempo.

In termini pratici, quando impariamo un vocabolo in lingua Cinese, più useremo e ripeteremo il termine, più le connessioni neuronali saranno rapide.

A questo punto, allora, non sarà più necessario riflettere veramente, prima di usare un termine. Tutto questo si chiama associazione di idee.

Scopri anche come imparare a scrivere in Cinese.

Lezioni Cinese e metodi efficaci per memorizzare il vocabolario cinese

Il Mandarino è agli antipodi delle lingue latine, celtiche o germaniche. Gli sforzi devono essere maggiori e il metodo di apprendimento particolarmente adeguato ed efficace.

Sceglierai tu, dopo averli provati, i metodi e le strategie che potranno davvero farti progredire rapidamente! Così, potrai anche imparare a leggere e scrivere in Cinese, con l’aiuto di un manuale, di un tutorial, di un corso di Cinese online o di lezioni di Cinese a domicilio.

Corso cinese e metodo delle associazioni

Associa ad ogni simbolo un’idea, per aiutarti a memorizzare più facilmente i significati dei simboli grafici. Con il metodo dell’associazione, riuscirai ben presto a decifrare i caratteri cinesi!

Il metodo basato sulle associazioni è sempre in primo piano, quando si tratta di considerare l’apprendimento delle lingue straniere ed anche della lingua madre ad opera dei bambini piccoli. Ciò perché esso risulta particolarmente efficace, intuitivo, diretto.

Ad esempio, proviamo a prendere la parola “capello”. In Cinese diremo «tóu fà». Per un Italiano che intenda memorizzare tale termine sarà utilissimo pensare ad un termine italiano che richiami lo stesso suono, la stessa pronuncia. Ad esempio… l’esclamazione ”toh, uffa!”.

Naturalmente occorre utilizzare un minimo di immaginazione, costruttiva. Ed anche mostrare un certo senso dello humour e tanta fantasia. Ogni studente di Cinese creerà la propria associazione mentale.

Capisci bene che si tratta di un lavoro del tutto personale e… personalizzato.

Ecco perché aggiungiamo sempre la frase “con o senza insegnante di Cinese al tuo fianco”. Intendiamo avvisarti del fatto che, a prescindere dalla decisione di studiare Cinese a scuola, a casa, da solo, in gruppo o con un professore di Cinese riconosciuto e stimato, il metodo è qualcosa di veramente intimo.

Potrai ascoltare la presentazione di consigli e metodi, seguendo un corso di Cinese, ma poi dovrai prenderti del tempo per valutare seriamente, da solo, cosa convenga, specificatamente, a te, alla tua situazione, alle tue abitudini, alle tue capacità ed esigenze.

Il metodo delle associazioni mentali funziona proprio perché è un tipo di lavoro estremamente personale, rinnovato di volta in volta, adattato al singolo, dal singolo stesso.

Il meccanismo mentale dell’associazione va sfruttato, insomma, come meglio riesce ad ognuno. Non esistono delle associazioni mentali buone e valide per tutti.

Corso cinese: ripetere, ripetere e ancora ripetere!

Ciò che impari resterà inciso a lungo nella tua memoria, proporzionalmente alle volte in cui ripeterai ciò che studi.

Memorizzerai meglio i termini cinesi se li studierai un po’ per volta, ma ripetendoli con frequenza, piuttosto che leggendo un intero vocabolario per una settimana di fila e smettendo poi di allenarti per diverse settimane o per diversi giorni.

Mosa Lingua basa il suo successo sulla ripetizione.

Corso cinese: usa le immagini mentali

Ognuno troverà le proprie immagini mentali chiare, leggibili e pertinenti. Quattro caratteristiche servono ad un’immagine mentale:

  • Dovrà essere esagerata (per imparare la parola “ěr duo”, ossia “orecchio”, converrà immaginare una persona con le orecchie smisurate o particolarmente piccole, per imprimere meglio l’idea nel cervello),
  • Dovrà essere in movimento. Ad esempio, per ricordare che “qiáng wēi” significa “la rosa”, immagina una rosa spazzata via dal vento autunnale,
  • Dovrà produrre implicazioni emotive e collegarsi all’insolito, e così “scuoterà”, per così dire, il cervello, costringendolo all’attenzione. Se, ad esempio, sei affezionato a tuo nipote, non avrai difficoltà ad imparare la parola “wài sheng”. Fisserai benissimo l’idea, la nozione, la parola.

I supporti interattivi per i corsi di Cinese

Molti supporti interattivi sono utili per imparare le lingue straniere. Tienine conto a prescindere dal fatto di studiare da solo o di farti seguire da un insegnante di Cinese a pagamento.

Sono tanti e diversi gli strumenti disponibili, anche gratuitamente, per imparare il Mandarino da solo. Per evitare di perderti nelle strade di Pechino, studia il Cinese online!

Han Pro Trainer e le lezioni di Cinese

Han Pro Trainer è un programma gratuito per l’apprendimento del vocabolario cinese. Numerose le sue funzioni:

  • Griglie di vocabolario specifiche, relative a campi particolari,
  • Nove modi di apprendimento diversi,
  • Un assistente per la revisione e la validazione dei progressi e delle acquisizioni,
  • Un aiuto alla pronuncia dei termini,
  • Un modulo per imparare a trascrivere tramite la romanizzazione del Cinese mandarino: Pinyin.

Han Pro Trainer abbraccia un largo pubblico, insomma. Esiste in versione gratuita o a pagamento, usa l’Inglese, il Francese ed il Tedesco, come lingue di scambio.

Lezioni Cinese su Mosa Lingua

Mosa Lingua offre ugualmente un aiuto importante per chi voglia imparare il Cinese, da solo, con internet, o seguendo un corso on line di Cinese mandarino.

Si tratta di uno strumento personalizzabile ed adattabile, cosa ne assicura la buona fruibilità.

Il metodo scientifico di riferimento è SRS (Spaced Repetition System). Esso si basa sulla curva della dimenticanza messa in evidenza dallo psicologo tedesco Hermann Ebbinghaus e permette di riattivare l’apprendimento di una parola, di un’espressione, di una nozione o di un’idea, prima che questa precipiti nei meandri del nostro cervello.

Attualmente, si tratta probabilmente del miglior metodo per acquisire vocabolario efficacemente, soprattutto nella lingua Cinese.

Corsi di Cinese su Cina Nuova

Certi siti Internet, come Cina Nuova, propongono anche un apprendimento ludico e pratico (relativo ai bisogni di ognuno) del vocabolario cinese, segmentandolo in diverse categorie: salute, fiori, amore, etc.

Di che motivare il principiante, che a volte trova noioso il vocabolario.

Lezione cinese e immersion nella lingua di Pechino

Una volta acquisito un minimo di vocabolario potresti pensare di programmare un viaggio e la permanenza in Cina. Ogni insegnante di Cinese ti dirà che recarti dove si parla la lingua è di certo la cosa più efficace da fare.

Non contare sulla conoscenza dell’Inglese da parte dei cinesi, se hai intenzione di uscire dai percorsi turistici. Per cavartela in viaggio, meglio conoscere un po’ la lingua!

Un insegnante cinese? Scambia con un nativo!

Ma per iniziare gradualmente puoi reperire, con Internet, dei madre-lingua cinesi con cui interagire. Fatti un amico cinese e dialoga con lui via Skype, ad esempio.

Lezione cinese al cinema

Dal tuo divano, guardando la TV puoi allenare ulteriormente la memorizzazione dei termini. Trova qualche titolo di interesse, però!

Seguire un corso di Cinese

Non possiamo concludere senza fare riferimento al metodo classico per definizione, se si vuole imparare il Cinese: il corso di Cinese, in gruppo o individuale.

Con questo metodo frontale, oltre all’insegnante di Cinese, incontrerai coetanei, affini dal punto di vista professionale, intesserai delle relazioni sociali e prenderai parte attiva alla dinamica di apprendimento linguistico, classicamente intesa: la chiacchiera!

Tuttavia, vorremmo farti una piccola raccomandazione. A meno che tu non sia già ad un livello intermedio di conoscenza della lingua, ti consigliamo, per i primi tempi, di prendere lezioni di Cinese in piccoli gruppi: il numero ottimale va da tre a cinque partecipanti. Potrai così addentrarti nei meandri di questo idioma lontano dall’Italiano, gradualmente, con calma e godendo dell’attenzione dedicata di un professore di Cinese non sommerso dalle domande di una folta classe.

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar