In informatica, la miniaturizzazione aumenta la potenza di calcolo. Insomma, si può essere più piccoli e più intelligenti allo stesso tempo - Bernard Werber, scrittore francese

Da quando, da qualche anno, il coding è stato inserito all'interno del programma della scuola primaria, sempre più persone si stanno preparando, a loro insaputa, ad una mente votata alla codifica, allo sviluppo.

Imparare a programmare dalla più tenera età significa guadagnare tempo, molto tempo, sulla preparazione alla carriera professionale; significa anche prepararsi ad autoformarsi, nel settore informatico, se e quando ve ne dovesse essere la necessità.

Se chi frequenta in questi anni le scuole elementari, alle scuole secondarie e all'università avrà già una discreta preparazione in merito, lo stesso non può dirsi per chi sta terminando ora, o ha già terminato, la scuola superiore. Ecco allora tutta l'importanza di potersi rivolgere ad un professore privato, per imparare uno o più linguaggi di programmazione, in modo da soddisfare un desiderio personale o per trovare più facilmente un lavoro o per poter cambiare l'attuale.

Scopri, proseguendo nella lettura di questo articolo, tutto quello che devi sapere sui corsi privati di sviluppo e programmazione informatica.

I migliori insegnanti di Programmazione disponibili
Prima lezione offerta!
Santiago
5
5 (14 Commenti)
Santiago
20€
/h
Prima lezione offerta!
Marco
5
5 (38 Commenti)
Marco
25€
/h
Prima lezione offerta!
Diletta
5
5 (9 Commenti)
Diletta
20€
/h
Prima lezione offerta!
Daniele
5
5 (36 Commenti)
Daniele
17€
/h
Prima lezione offerta!
Lorenzo
5
5 (20 Commenti)
Lorenzo
40€
/h
Prima lezione offerta!
Emanuele
5
5 (28 Commenti)
Emanuele
20€
/h
Prima lezione offerta!
Sergio
5
5 (7 Commenti)
Sergio
20€
/h
Prima lezione offerta!
Alessandro
5
5 (15 Commenti)
Alessandro
30€
/h
Prima lezione offerta!
Santiago
5
5 (14 Commenti)
Santiago
20€
/h
Prima lezione offerta!
Marco
5
5 (38 Commenti)
Marco
25€
/h
Prima lezione offerta!
Diletta
5
5 (9 Commenti)
Diletta
20€
/h
Prima lezione offerta!
Daniele
5
5 (36 Commenti)
Daniele
17€
/h
Prima lezione offerta!
Lorenzo
5
5 (20 Commenti)
Lorenzo
40€
/h
Prima lezione offerta!
Emanuele
5
5 (28 Commenti)
Emanuele
20€
/h
Prima lezione offerta!
Sergio
5
5 (7 Commenti)
Sergio
20€
/h
Prima lezione offerta!
Alessandro
5
5 (15 Commenti)
Alessandro
30€
/h
1a lezione offerta>

Come scegliere il tuo corso privato di programmazione web?

Prima di trovare un corso per imparare a codificare, dovrai porti diverse domande, rispondendo alle quali sarai in grado di scegliere nel modo più funzionale possibile. Come per qualsiasi altro corso privato, anche in questo caso è importante prendere in considerazione diversi criteri:

Con il tuo professore privato di programmazione, imparerai questa e molte altre cose!
Cos'è la programmazione orientata agli oggetti?
  • Definisci chiaramente il tuo obiettivo d'apprendimento. Ok, vuoi imparare a scrivere codice informatico, ma a quale scopo?
    • Diventare sviluppatore web
    • Imparare un linguaggio di programmazione: Python, Java, JavaScript, langage C, PHP...
    • Creare il tuo sito internet e imparare a gestire il CSS, l'HTML e i database mySQL
    • Superare gli esami universitari della facoltà di Informatica
    • Essere in grado di programmare, per realizzare un progetto
  • Informati sugli insegnanti (e comparali tra loro), prima di scegliere quello definitivo
    • Il tuo professore deve avere, ovviamente, più esperienza e conoscenze di te, perché tu possa progredire a contatto con lui. Se parti da un livello principiante, potrai fare una scelta economica e puntare su di un laureando; se hai già delle basi e vuoi ampliarle e approfondirle, allora dovrai optare per un insegnante con maggiore esperienza (professionale e accademica) e, certamente, più oneroso
    • Qual è la sua specializzazione? Non tutti (o nessuno) sono esperti in tutti i linguaggi di programmazione. Alcuni conoscono meglio Python, altri sono specializzati nella programmazione ad oggetti, altri ancora padroneggiano ottimamente Java, altri ancora la creazione di app per il web
    • Qual è il suo approccio pedagogico e quale il suo metodo? Un primo appuntamento ti consentirà di renderti conto di questi aspetti e ti consentirà di decidere se continuare con questo professore o se provarne un altro
    • Trovi che ci sia un buon feeling tra voi due?
  • Vuoi seguire lezioni in presenza o online, in video conferenza? L'uno e l'altro presentano vantaggi e svantaggi. Con la webcam ti consente di seguire in qualsiasi condizione (proprio come in caso di crisi sanitarie, lockdown, ...) e da qualsiasi città d'Italia; i corsi in presenza sono imprescindibili, per alcuni soggetti, per riuscire a creare un legame unico con il professore e per imparare più efficacemente
  • Il costo delle lezioni di programmazione: riprenderemo questo aspetto in modo più approfondito più avanti, ma si tratta comunque di un criterio importante, che dovrai prendere in considerazione ancor prima di incontrare il tuo futuro preofessore. Devi essere consapevole del prezzo che potrai spendere e devi, quindi, decidere un budget da consacrare allo studio del codice informatico.

Come si svolge un corso di programmazione?

Avvicinarsi agli algoritmi, ai codici informatici e scoprire la programmazione non ha nulla a che vedere con un più tradizionale corso di matematica, di inglese o di chimica. La pratica avrà un posto molto più importante che la teoria.

Durante la prima lezione, esporrai i tuoi obiettivi e il tuo livello al tuo professore, il quale penserà ad un programma su misura, in funzione dei tuoi bisogni: vuoi una formazione Python, JavaScript, HTML, ...?

Del resto, la programmazione è pur sempre un linguaggio: per parlare con i pc, lo devi conoscere.
In quanto programmatore, farai da interprete tra la macchina e l'utente!

Difficile, quindi, dire come si svolgeranno le lezioni con il programmatore che avrai scelto! Ma c'è un elemento che potrai sicuramente trovare in grandi quantità in tutti i professori della nostra piattaforma: si tratta della pratica!

Probabilmente, dovrai occuparti anche della teorai, per imparare la sintassi della programmazione web e i nomi dei diversi sistemi di programmazione. Tuttavia, passerai molto in fretta alla realizzazione di esercizi pratici o del tuo progetto. Per diventare un esperto programmatore, non vi sono molte possibilità: devi solo fare pratica!

Commettere errori, imparare a correggerli e individuare i bug sono le competenze di base da sviluppare durante un corso di programmazione (che si tratti di JavaScript o di WordPress in PHP).

Se non hai nessun progetto personale da portare avanti durante il corso, sarà il professore a proporti degli esercizi, che ti consentiranno di fare pratica su di un progetto fittizio. Potrà, ad esempio, chiederti di individuare e di correggere un bug su di una pagina.

Alla fine della lezione, forse, avrai dei compiti da svolgere per la lezione successiva. In questo caso, all'inizio della lezione successiva, il professore inizierà con la correzione degli esercizi stessi. Approfittane, allora, per porgli tutte le domande che desideri, in modo da imparare dai tuoi errori e da evitare di commetterli nuovamente.

Il professore potrà anche fornirti del materiale su cui studiare e delle tabelle riassuntive, in cui troverai la sintesi di quello visto a lezione.

Quale budget devi preventivare per lo studio della programmazione?

Per scegliere al meglio il tuo corso di linguaggio informatico, meglio prendere consapevolezza dei prezzi praticati, al fine di mettere in previsione un budget di spesa il più realistico possibile. Questo perché migliorare le conoscenze in programmazione non avrà lo stesso costo per tutti, ma varierà in funzione di alcuni criteri:

Molte volte, però, i programmatori si rifugiano in stanze buie e affollate di materiale.
Un ufficio da sogno per programmare!
  • L'esperienza e i diplomi del professore: sembra abbastanza logico, no? Un insegnante che sia ancora studente all'università di informatica proporrà delle tariffe più abbordabili rispetto ad un insegnante che lavori in ambito accademico e professionale da 10 o più anni. Allo stesso modo, se il professore è laureato presso un'università prestigiosa, la sua tariffa oraria potrebbe levitare ulteriormente, anche se questo non significa che un autodidatta possa essere altrettanto competente e con altrettanta esperienza. Un certo titolo di studio è sicuramente portatore di prestigio!
  • Nella continuità di quanto appena visto, l'età e lo status del professore sono altrettanti fattori che influenzano il prezzo della singola ora di lezione.  Un giovane insegnante di 20 anni, che stia ancora completando la propria formazione, chiederà meno soldi di un professore emerito di 45 - 50 anni, magari direttore di una scuola di informatica!
  • Il tuo livello: più il tuo livello di partenza è elevato e maggiori saranno le probabilità che dovrai rivolgerti ad un insegnante titolato e con esperienza; maggiore, dunque, sarà la sua tariffa oraria!
  • Iil tuo obiettivo: se vuoi cambiare lavoro e ottenere delle competenze in programmazione per diventare sviluppatore professionsta, allora, rischi di dover ricorrere a corsi intensivi e di doverli seguire anche per parecchio tempo. Il tuo budget, allora, dovrà essere molto maggiore rispetto a quello che ti servirebbe per imparare a conoscere solo qualche linea di codice.
  • Il contenuto delle lezioni: la legge dell'offerta e della domanda! Se vuoi imparare a programmare con Python, le lezioni saranno logicamente più abbordabili, dato che si tratta di uno dei programmi pi richiesti e più diffusi. Vale lo stesso discorso, nel caso tu voglia imparare Java.
  • La tua localizzazione geografica: i corsi nelle grandi città costano più care, soprattutto a Milano, Torino e Roma.
  • Un corso in presenza sarà più oneroso di un corso via webcam, perché dovrà comprendere anche le spese di trasporto.

Su Superprof, i nostri insegnanti di programmazione propongono dei prezzi medi di 17€ l'ora, che vanno però dai 13€ di Venezia ai 23€ di Milano. Per maggiori dettagli, leggi l'articolo completo sulle tariffe dei professori di programmazione.

Scegliere il corso di programmazione: ecco come!

I migliori siti su cui trovare un corso privato di programmazione

Ora che hai tutte le chiavi in mano per scegliere meglio il tuo corso di programmazione, scopri dove trovare il tuo professore, scegliendolo tra i migliori siti e le migliori piattaforme di messa in relazione (marketplace) tra prof e studenti:

Tre schermi ti eviteranno di passare da una schermata all'altra con mouse e tastiera e ti consentiranno di avere sempre tutto sotto controllo.
Anche se può agevolare il lavoro, avere a disposizione tre schermi non è strettamente necessario per programmare!
  • Superprof: oltre 1.500 professori sono disponibili in tutta Italia, per aiutarti a programmare e ad acquisire tutte le competenze necessarie. Ogni insegnante dispone di un profilo completo, in cui potrai leggere del suo approccio metodologico e di quello pedagogico, ma potrai anche dare un'occhiata ai pareri degli studenti che ti hanno preceduto. Così potrai farti un'idea dei risultati che hanno ottenuto durante i loro corsi. I prezzi sono fissati dai prof e variano tra i 5 - 7€ e gli oltre 50€ l'ora, in funzione di tutti i criteri visti precedentemente (città di residenza dell'insegnante, esperienza e titoli di studio del professore, linguaggio di programmazione da insegnare, modalità del corso, ...). Grazie ad un pass di 29€ al mese (che potrai annullare in qualsiasi momento), avrai l'opportunità di contattare tutti i professori che vorrai.
  • Udemy: si tratta di una piattaforma web per l'apprendimento di successo, dato che ha oltre 50 milioni di utenti in tutto il mondo. Famoso per i corsi di informatica, questo marketplace propone anche corsi di business, finanza e contabilità, produttività in ufficio, sviluppo personale, design, marketing, stile di vita, fotografia e video, salute e fitness, musica, ingegneria, matematica, lingue straniere (dall'inglese al giapponese, passando per il francese e il tedesco) e scienze umane.
  • YouTube: il social network dei video propone decine, centinaia di video lezioni, in cui professionisti del settore informatico e appassionati della materia si prodigano nello spiegarti come scrivere questa o quella linea di codice, scendendo nei dettagli di quasi tutti i programmi.
  • HTML: si tratta di un sito che propone, tra le altre cose, corsi gratuiti per imparare ad utilizzare WordPress, SQL, Phyton e tanto altro ancora. I corsi sono presenti sotto forma di documenti scritti.

Altre piattaforme per imparare la programmazione sono a tua disposizione online; le puoi individuare leggendo il nostro articolo su dove trovare un professore privato che ti insegni la programmazione.

Bisogno di un insegnante di Programmazione?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 1 vote(s)
Loading...

Igor

Appassionato lettore quasi onnivoro, moderatamente digitale, esperto di content marketing e amante della natura