Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Lezioni di arabo: l’insegnamento della lingua di Ismaele per i bambini

Di Martina, pubblicato il 04/02/2019 Blog > Lingue straniere > Arabo > Imparare Arabo da Bambini: Come Fare?

Lingua parlata da più di 300 milioni di locutori nel mondo, l’arabo si è diffuso in diversi continenti del pianeta blu. Essendo una delle lingue ufficiali dell’Organizzazione delle Nazioni Unite, l’arabo è utile in molti settori professionali, come il commercio.

Tuttavia, in età adulta potrebbe essere difficile imparare una seconda lingua viva.

È per tale motivo che bisogna imparare l’arabo in giovane età!

Sia che il bambino sia cresciuto in una famiglia italo-araba o no, i genitori possono scegliere di insegnare loro stesso l’arabo ai bambini o di affidare il loro apprendimento a uno specialista linguistico che utilizzerà le risorse pedagogiche necessarie.

A casa propria, il bambino può scoprire facilmente le basi della lingua araba, ma anche la cultura araba per poter viaggiare dall’altro lato del Mediterraneo e integrarsi nel mondo arabo.

Scopri come insegnare l’arabo ai giovani allievi!

Da che età mio figlio può imparare l’arabo?

A soli 7 anni, un bambino è troppo giovane per iniziare ad imparare e a scrivere la lingua araba?

La risposta è no!

In realtà si tratta di pedagogia. Èfuori questione aggiungere una pressione supplementare a un bambino che conosce a malapena la lingua di Dante; al contrario, i genitori devono lasciare il bambino progredire al proprio ritmo.

L’arabo è la lingua giusta per allenare il tuo cervello Come imparare la lingua araba con il sorriso.

Per accompagnarlo dolcemente, i genitori possono usare risorse ludiche, gratuite o a pagamento, che permettono al giovane allievo di avere un’anteprima della lingua araba.

Secondo gli esperti dell’istruzione, l’età ideale per imparare una seconda lingua è prima dei 7 anni. Tuttavia è sempre possibile imparare l’arabo superata questa età, ma non è possibile essere bilingue se il bambino non accetta la lingua del Corano come la sua seconda lingua madre.

Imparando le basi della lingua araba dalla più tenera età, il bambino non dovrà ricorrere alla traduzione italo-araba nella sua mente poiché le due lingue vive sono assimilate distintamente.

Più il bambino tarderà a imparare l’arabo, più il suo apprendimento sarà difficile. Anche se possiamo pensare che un adolescente sia abbastanza giovane per scoprire una nuova lingua, quest’ultimo non potrà possedere le stesse abilità di un allievo che ha imparato l’arabo in giovane età.

Si consiglia di iniziare l’apprendimento di una nuova lingua viva il prima possibile!

Imparare l’arabo grazie ai cartoni animati

I cartoni animati: un’attività inseparabile dell’infanzia!

Grazie agli stimoli visivi e al tono allegro dei cartoni animati, il bambino potrà imparare l’arabo senza rendersene conto.

I cartoni animati in lingua araba sono disponibili gratuitamente sulle piattaforme di video online, come YouTube o Dailymotion. Eventualmente, i genitori possono scaricare gratuitamente alcuni video sui siti di apprendimento dell’arabo per poter guardare i cartoni senza connessione internet.

È inutile negarlo, la scrittura antica araba è davvero bella Tutti conoscono il cartone animato Aladin. Perché non guardarlo in lingua araba?

I cartoni animati disponibili in lingua araba sono:

  • Le storie umane dal corano,
  • Ben & Izzy,
  • Al waladou Salih,
  • Simpson,
  • Toyour el Djana,
  • Al namima,
  • Pokemon, ecc.

I genitori che possiedono un abbonamento alla tv via cavo possono approfittare dei cartoni animati classici in lingua araba moderna per aiutare i loro bambini a scoprire una seconda lingua madre.

Scopri anche come pregare in arabo

Le filastrocche per imparare l’arabo

La maggior parte degli esperti linguistici te lo diranno: ascoltare la musica in lingua originale aiuta a migliorare la propria pronuncia e a ricordare un vocabolario straniero più facilmente.

Provenienti dall’Iran, Marocco, Arabia Saudita o Libano, le filastrocche per i bambini aiutano i più giovani a scoprire il lessico arabo nel giro di pochi mesi. L’ideale è di ascoltare le filastrocche regolarmente: nel corso del tempo, i bambini conosceranno le parole a memoria e impareranno il vocabolario arabo senza rendersene conto.

Il bilinguismo infantile è diverso dall’apprendimento di una lingua straniera in età adulta. Lasciati cullare dalla musica e scopri il lessico della lingua araba!

Le filastrocche arabe popolari sono:

  • Arsomo Baba,
  • Endi baba wa,
  • Doha ya doha,
  • Hamama Nodi Nodi,
  • Barboori rye harye a,
  • Mama zamanha gaya,
  • Nini ya moumou ecc.

Per trovare le filastrocche marocchine, tunisine o algerine in arabo, gli studenti possono comprare un CD educativo disponibile sulle piattaforme e-commerce online o presso i negozi di musica, nella sezione musica del mondo.

I giochi divertenti in arabo per i bambini

Grazie all’avvento di internet, oggi è sempre più facile imparare l’arabo gratuitamente!

Per diventare bilingue italo-arabo o parlare fluentemente l’arabo, i bambini possono svolgere attività divertenti che permettono loro di debuttare nell’apprendimento linguistico divertendosi.

I genitori possono indirizzarsi verso:

  • Le app gratuite disponibili su computer, smartphone o tablet: Impara l’arabo, Studio arabo per bambini, Antura e le Lettere (Arabo) ecc.,
  • I siti di corsi di arabo online per bambini;
  • I giochi di società per bambiniSahaba, Deen Box, Hâfizh Al Qur’ân, Amina, Master Deen ecc.

Decisamente utili per iniziare ad esempio ad impare l’alfabeto arabo!

Le risorse ludiche permettono ai genitori di presentare l’apprendimento della lingua araba in modo pedagogico: alcune attività, come i giochi di società, possono essere svolte tra amici o in famiglia. I piccoli non avranno l’impressione di dover imparare e saranno più inclini a perfezionarsi nella lingua araba.

L’acquisizione precoce di più lingue determina competenze fonologiche e morfosintattiche Imparando la lingua araba circondato dai propri cari, il bambino otterrà migliori risultati nelle lingue straniere.

I giochi divertenti permettono di lavorare tutte le regole basi dell’arabo come:

  • Il vocabolario arabo,
  • La coniugazione araba,
  • I numeri arabi,
  • I prenomi arabi,
  • La grammatica araba,
  • La scrittura araba,
  • La Comunicazione orale araba,
  • L’accento arabo,
  • La calligrafia araba ecc.

I giochi divertenti permettono soprattutto di realizzare un’introduzione della lingua araba al proprio bambino.

Anche se non sostituiscono i corsi realizzati da professionisti della lingua, permettono ai giovani studenti di ben prepararsi prima delle loro lezioni di lingua araba.

Per i bambini imparare una seconda lingua è molto più semplice che per gli adulti. I professori privati possono insegnare l’arte della calligrafia ai loro allievi più giovani.

Inoltre, i giochi educativi permettono di ripetere le lezioni di arabo senza dover studiare duramente!

Durante le vacanze scolastiche, la sera o il weekend, perché non fare una partita in famiglia per ripassare le basi della lingua araba?

I corsi di lingua araba per bambini

Nulla può sostituire una lezione di arabo proposta da un professionista dell’apprendimento!

Oggi, l’istruzione si evolve con il tempo e i corsi di arabo cambiano: non è più necessario passare per le lezioni in un istituto scolastico, poiché le lezioni possono venire direttamente da te!

Per insegnare la lingua araba ai propri bambini, i genitori possono usufruire dei:

  • corsi dell’istruzione statale: gratuite, queste lezioni realizzate da insegnanti diplomati ed esperti permettono agli allievi di imparare una seconda lingua straniera. Tuttavia, l’apprendimento dell’arabo avviene tardivamente (generalmente al liceo) e il percorso non è individuale, poiché le lezioni si svolgono in gruppo.
  • I corsi di arabo in una scuola di lingua: come negli istituti scolastici, poche scuole di lingua propongono corsi di arabo per piccoli. Le lezioni non sono alla portata di tutti i budget (conta in media una trentina di euro ad ora di lezione) e l’insegnamento è collettivo, anche se in gruppi meno numerosi rispetto all’istituto statale.
  • I corsi privati di arabo per bambini: in questo caso, è il professore che impartisce le lezioni a domicilio al giovane allievo. Le tariffe variano in base al livello richiesto (tra i 10 e i 25 €/ora di lezione). I genitori possono scegliere insegnanti specializzati nell’insegnamento della prima infanzia per poter fornire un supporto individuale e regolare.

Se desideri testare un’ora di lezione privata con un insegnante di arabo specializzato nell’assistenza all’infanzia, sappi che più del 92% dei nostri professori offre la prima ora di lezione!

Il primo grande vantaggio dei bambini è avere un cervello programmato per apprendere e assorbire in continuazione informazioni. Fai decollare il tuo livello in lingua araba!

Inoltre, è possibile prendere lezioni private a distanza con un computer dotato di una webcam. I genitori possono ugualmente assistere alla lezione e seguire i progressi del bambino.

Questo sistema educativo permette ai genitori di trovare più facilmente un insegnante nativo, realmente immerso nella cultura araba.

Parallelamente, i genitori possono proporre esercizi complementari ai propri figli tra due lezioni private al fine di consolidare le conoscenze nella lingua araba!

Allora, perché non fidarsi di un professore in possesso di titolo per assicurare i progressi del proprio bambino nella lingua araba?

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar