Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Le diverse forme del personal training per il fisico e la mente

Blog > Sport > Personal Trainer > Chi è il Personal Trainer Sportivo?

Il fenomeno del personal trainer sportivo ha un successo crescente in questi ultimi anni.

Sapevi che una ricerca recente dell’ICF (International Coach Federation) ha evidenziato che il mercato del personal training sportivo nel mondo crea un giro d’affari di circa un miliardo di euro?

A domicilio, in palestra, all’esterno, presso luoghi pubblici, il fenomeno del personal trainer attira sempre più gente.

Secondo Thierry Gaches dell’European Mentoring & Coaching Council, vi sarebbero circa 4.600 coach in Paesi come l’Italia. Tra questi, oltre 1.600 sarebbero iscritti ad associazioni di professionisti.

E tu? Sai cosa si intende davvero per personal training sportivo? Chi può dedicarvisi?

Le funzioni del coaching sportivo sono:

  • Facilitare l’approfondimento delle necessità, delle motivazioni dei desideri, delle competenze, dei processi in grado di aiutare un allievo a progredire.
  • Usare tecniche di interrogazione, per facilitare la riflessione dell’allievo circa soluzioni ed azioni adeguate, piuttosto che dirigerlo in tutto e per tutto.
  • Sostenere il proprio allievo nell’identificazione di obiettivi e metodi di valutazione delle tappe appropriate a detti obiettivi.

 

Il personal trainer ti prende sotto la sua ala protettiva e adatta l'insegnamento alle tue esigenze. Allenati grazie ad un personal trainer e supera te stesso!

Il caoching personale: un istruttore di sport su misura

Globalmente, il personal training sportivo è un metodo per allenarsi col concorso di un professionista, che ti accompagni fino al raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Non si tratta di un semplice allenatore del fisico. Egli deve stuzzicare il tuo mentale, nutrirlo, rinforzarti nei momenti in cui vorrai abbandonare tutto.

Il mentore esiste dalla notte dei tempi. I romani affidavano i giovani alle cure di un educatore professionale, ad esempio. Nei secoli la figura non ha cessato di esistere e si è addirittura formalizzata, con l’inquadramento economico relativo.

Una trentina di anni fa, poi, si è iniziato a sentir parlare in modo via via più frequente di un mentore sportivo, il cosiddetto coach o personal trainer.

Il concetto di personal training, oggi, è inoltre esteso a vari ambiti dell’esistenza. Si parla di coaching personale, personal trainer d’impresa, personal trainer relazionale… e chi più ne ha più ne metta.

Il coaching personale permette di acquisire nuove competenze personali o professionali: sapersi esprimere in pubblico, acquisire sicurezza, sviluppare capacità fisiche e/o intellettuali.

Contrariamente al personal trainer sportivo generalmente inteso, il personal trainer sportivo personale ha un approccio molto più globale alla persona.

La Federazione Internazionale dei Coach (ICF) definisce il personal training personale come un accompagnamento personalizzato dell’individuo nella realizzazione e l’evoluzione di un progetto.

Vuoi sapere tutto sul personal training?

Nella relazione di coaching personalizzato, il beneficiario ottimizza il proprio potenziale grazie a strumenti messi a disposizione dal coach stesso.

Il fenomeno del personal trainer sportivo a domicilio: un accompagnamento relazionale

Il coaching personale, anche detto «personal training», è un accompagnamento sportivo assicurato da un professionista in materia di sport e fitness. Questi fornisce preparazione fisica recandosi direttamente a casa dell’«assistito» con tutto il materiale necessario. Le lezioni prodigate sono al 100% su misura.

Che si tratti di assicurare un recupero della forma tramite sport, di perdere peso, di far sviluppare i muscoli, per acquisire flessibilità o di prepararsi ad un evento sportivo, il personal trainer sportivo a casa tua può rispondere ad ogni esigenza, tramite esercizi calibrati in funzione della tue capacità.

Puoi contattare un professionista del personal training a domicilio anche se hai bisogno di raggiungere un livello di motivazione e concentrazione psico fisica per te stesso o per raggiungere determinati obiettivi: sul lavoro, a scuola, nella tua vita privata, la motivazione è fondamentale per stare bene e per non farti “schiacciare” dagli eventi. Il coaching personale è là anche per questo.

Immagina cosa può dare il Web al personal training!

Ma quali sono i vantaggi del fenomeno del personal trainer sportivo a domicilio?

  • Un guadagno di tempo: in effetti, non dovrai più spostarti per raggiungere la palestra, perdere tempo aspettando l’autobus, cercare parcheggio. È l’allenatore (ovvero, il coach sportivo) che viene da te.
  • Una motivazione incrollabile: andare da soli in palestra non è sempre facile. Vi sono giorni in cui non se ne ha voglia, in cui qualunque evento può diventare una scusa per ”saltare la palestra” (il meteo, la pigrizia, altre attività ed impegni, etc.).
  • Il personal trainer sportivo a casa è un vero e proprio accompagnamento mentale e fisicoche saprà farti comprendere il significato e l’importanza della pratica sportiva.

Saprà darti i consigli giusti per ottenere una forma smagliante. Approfitta degli insegnamenti di un coach diplomato!

  • Un allenamento controllato e personalizzato: contrariamente a tutti gli altri allenamenti sportivi (quelli collettivi), il personal training sportivo privato è focalizzato solo su di te. E sta proprio in questo la differenza.
    L’intero programma sportivo è concepito in funzione di un unico individuo e non di un intero gruppo. Nulla è lasciato al caso e i risultati sono raggiunti con maggiore puntualità, oltre a perennizzarsi.
  • Un professionista a tua disposizione: i coach individuali che lavorano a domicilio sono generalmente diplomati Isef, formati in modo professionale e specifico. Non solo conoscono la materia sportiva, ma padroneggiano tecniche di rilassamento, la comunicazione, la nutrizione e, ovviamente, sanno vendersi.

Il fenomeno del personal trainer sportivo in palestra

Perché andare in palestra per seguire delle sessioni di training personale? Tutto dipende dalla motivazione sportiva e dai costi.

Il personal trainer sportivo in palestra è ottimo per le persone motivate.

Ma molti si iscrivono in palestra con le migliori intenzioni e poi smettono di andarvi. Altri possono non amare il fatto di essere seguiti da un personal trainer in presenza degli altri iscritti.

Eppure, un personal trainer sportivo in palestra consente:

  • Un inquadramento qualificato, da solo o in un piccolo gruppo, effettuato da un esperto di sport e fitness.
  • Un accompagnamento nel perseguimento di obiettivi: il famoso programma su misura. Di fronte a tutti gli attrezzi di una palestra, il tuo personal trainer non ti abbandonerà mai, ti motiverà, verificando che tu ti muova correttamente.
  • Un vero incoraggiamento: il fenomeno del personal trainer sportivo in palestrapermette di confrontarsi con altri iscritti che faticano a loro volta, col sostegno dinamizzante di un mentore che punta agli obiettivi.
  • Una relazione di fiducia col personal trainer: come nel coaching sportivo a domicilio, il personal trainer in palestra permette di avere al tuo fianco sempre un professionista di cui ti fidi. La fiducia è indispensabile al progresso

Ti sei mai chiesto quando sia nato il personal training?

Personal training sportivo di gruppo: soluzione economica

Allenarsi per tutto l’anno in vista di una gara o per perdere peso richiede gran motivazione. Da soli capita di arrendersi, di dubitare, di sopportare mala la fatica.

Con il personal trainer sportivo di gruppo potrai usufruire anche dell’energia degli altri. E potrai:

  • Perdere peso
  • Avere qualcosa in più del personal training
  • Condividere il tuo coach con gli amici

E' più economico e più stimolante, grazie ad un sano spirito di competizione. Segui dei corsi di sport insieme ad altre persone!

Parlando con altri sportivi come te e con altri insegnanti, guardando come lavorano, ascoltando le loro storie, le loro motivazioni, potrai in parte emularli, rinforzandoti nei tuoi propositi.

Scoprirai di non essere solo a perseguire certi obiettivi.

E lo stesso personal trainer sfrutterà l’energia del gruppo per far sì che ogni suo allievo possa immagazzinarla e proseguire nel proprio progetto.

Come si svolgono le sessioni di personal training sportivo di gruppo?

  • Incontrerai amici o parenti che si uniranno a te nella pratica sportiva: in gruppo svilupperete motivazione tramite incoraggiamento reciproco, sfide.
  • Anche per il coaching sportivo di gruppo si effettuerà un colloquio preliminare con vari personal trainer, allo scopo di effettuare un bilancio sportivo e delle abitudini, ai fini di programmare obiettivi individualizzati.
  • A casa, all’aperto, in palestra, al lavoro. Non sarai mai solo durante la pratica sportiva. Oltre al personal trainer, saranno con te sempre due o tre persone, come minimo.

I coach sportivi danno sempre più frequentemente lezioni private

Con la richiesta crescente di fenomeno del personal trainer sportivo, anche la domanda di lezioni private con personal trainer aumenta.

Sempre più istruttori sportivi propongono i loro servigi, sotto forma di lezioni individuali di coaching sportivo su Internet.

Perché?

  • Il passa-parola funziona molto bene. Se un cliente è soddisfatto di un coach e dei risultati raggiunti ne parlerà nel proprio ambiente. Egli si farà ambasciatore del personal trainer sportivo, incitando i conoscenti a provare un programma di coaching.
  • I clienti sono sempre più informati circa i diversi problemi di salute che possono emergere nel corso della vita. Sanno che per avere una buona forma fisica occorre svolgere un’attività regolare, fare sport e farsi seguire da un professionista della ginnastica e del fitness.
  • I diplomati dell’Isef non trovano più lavoro? Un’ottima alternativa all’insegnamento nella scuola pubblica o in quella privata, o, ancora nelle palestre, è sicuramente quella di diventare un coach sportivo a domicilio.

Ovviamente, il su misura ha un prezzo. E a domicilio questo prezzo è più alto rispetto al fatto di essere seguiti da un coach in palestra.

Calcola tra i 20 e gli 80 euro all’ora. La forchetta è ampia. Il coach sportivo dovrà sempre, comunque, calcolare delle spese varie, incluso il trasporto.

Cosce, glutei, bicipiti, ... tutti questi muscoli ti aiuteranno a sentirti più in forma. Segui delle lezioni da un personal trainer per aumentare la tua massa muscolare!

Al momento della dichiarazione dei redditi potrai naturalmente scaricare parte delle spese sostenute per il personal training. Informati fin da subito col tuo commercialista.

Un’altra soluzione, insomma, è quella di contattare un’agenzia o una piattaforma di accompagnamento specializzato che proponga lezioni private di personal trainer sportivo: la piattaforma mette in relazione allievi ed insegnante di ginnastica, con una tariffa generalmente più bassa (inferiore ai 30 euro).

Secondo te, come evolverà il personal training in futuro?

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar