Chi balla cammina sull'acqua…e dentro una fiamma.
Federico Garcia Lorca

Tra fascino e pregiudizi duri a morire, la pole dance sta guadagnando un posto sempre più importante nel mondo artistico e sportivo dei corsi di danza. A metà strada tra arte e sport, forse non tutti hanno una idea precisa di cosa sia la pole dance!

La pole dance è una disciplina artistica e sportiva che si pratica attorno ad una barra metallica verticale (“pole” in inglese), che può essere fissata o ruotata liberamente sul proprio asse. È un misto di movimenti acrobatici e danza, e ciò rende questa disciplina molto fisica: sono richieste forza e flessibilità per eseguire le diverse figure della pole dance, il che comporta molti benefici fisici per chi la pratica.

In questo articolo potrai scoprire di più sulla storia di questa peculiare forma di danza emersa dagli strip club per poi trovare posto sul palco, negli spettacoli e nelle competizioni!

Sebbene tutti pensino immediatamente agli strip club quando si parla di pole dance, bisogna sapere che in verità la disciplina non è nata in questi luoghi.

I/Le migliori insegnanti di Danza disponibili
Martina
5
5 (12 Commenti)
Martina
35€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Greta
5
5 (7 Commenti)
Greta
18€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Federica
5
5 (19 Commenti)
Federica
40€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giorgia
5
5 (24 Commenti)
Giorgia
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Jose
5
5 (14 Commenti)
Jose
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Max
5
5 (4 Commenti)
Max
40€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Diletta
5
5 (10 Commenti)
Diletta
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Federico
5
5 (11 Commenti)
Federico
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Martina
5
5 (12 Commenti)
Martina
35€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Greta
5
5 (7 Commenti)
Greta
18€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Federica
5
5 (19 Commenti)
Federica
40€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giorgia
5
5 (24 Commenti)
Giorgia
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Jose
5
5 (14 Commenti)
Jose
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Max
5
5 (4 Commenti)
Max
40€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Diletta
5
5 (10 Commenti)
Diletta
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Federico
5
5 (11 Commenti)
Federico
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Una disciplina del XII secolo?

Fondamentalmente l’utilizzo di una barra verticale per eseguire dei movimenti deriverebbe da una pratica yogica indiana del XII secolo nota con il nome di Mallakhamb, praticata ancora oggi.

Niente a che vedere con uno spogliarello e i suoi movimenti languidi e sensuali! Naturalmente, gli yogin dell'India non eseguono questi movimenti acrobatici per scopi spettacolari o divertenti. Non ci sono nemmeno movimenti di transizione, né passi o figure di danza. La disciplina è quindi abbastanza lontana da quella che oggi noi definiamo pole dance, e che più facilmente associamo all’ambito del circo.

Il mondo del circo made in USA ha dato i natali alla danza pole dance.
La pole dance ha le sue origini nel circo e nelle compagnie itineranti delle fiere americane

Il circo e la pole dance durante la Grande Depressione

In Canada negli anni '20 le carovane di circensi itineranti erano solite allestire piccole tende attorno a un tendone principale; ognuna di queste tende era riservata a un'attrazione specifica. L'ingresso ad una tenda era esclusivamente riservata agli adulti, nella quale le ballerine di Hoochie-Coochie (termine generico che descrive danze "sessualmente" provocatorie) eseguivano il loro spettacolo.

Erano ballerine in abiti succinti che eseguivano suggestive oscillazioni dell'anca. Naturalmente tutto questo deve essere inserito nel contesto del tempo. Queste tende erano piccole e la sbarra centrale che sosteneva la tela doveva trovarsi al centro del piccolo palcoscenico. Alcune ballerine iniziarono poi ad utilizzare la sbarra o pole come appoggio e integrarono via via i movimenti di danza, segnando così l'inizio della pole dance, uno spettacolo divertente e con una certa carica erotica.

Dal circo agli strip club

La danza ha gradualmente lasciato le tende della fiera e si è trasferita nei bar con l'avvento del burlesque negli anni '50.

Nel 1968, Bell Jangles fu la prima a combinare lo stripping con la pole dance in uno strip club dell'Oregon, negli Stati Uniti. Ciò contribuirà a rendere popolare lo spogliarello e la pole dance in Canada e negli Stati Uniti. I club iniziarono ad aprire ovunque negli anni '70 e '80 e l'atmosfera era generalmente divertente e ammiccante!

Per molti anni la polòe dance è stata proposta nei night club.
Per decenni la pole dance è stata praticata nei night club.
I/Le migliori insegnanti di Danza disponibili
Martina
5
5 (12 Commenti)
Martina
35€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Greta
5
5 (7 Commenti)
Greta
18€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Federica
5
5 (19 Commenti)
Federica
40€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giorgia
5
5 (24 Commenti)
Giorgia
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Jose
5
5 (14 Commenti)
Jose
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Max
5
5 (4 Commenti)
Max
40€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Diletta
5
5 (10 Commenti)
Diletta
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Federico
5
5 (11 Commenti)
Federico
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Martina
5
5 (12 Commenti)
Martina
35€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Greta
5
5 (7 Commenti)
Greta
18€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Federica
5
5 (19 Commenti)
Federica
40€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giorgia
5
5 (24 Commenti)
Giorgia
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Jose
5
5 (14 Commenti)
Jose
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Max
5
5 (4 Commenti)
Max
40€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Diletta
5
5 (10 Commenti)
Diletta
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Federico
5
5 (11 Commenti)
Federico
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Fuori dagli strip club!

Bisogna attendere fino al 1994, anno in cui la ballerina Fawnia Mondey ha iniziato a insegnare la pole dance a donne non appartenenti al mondo della  vita notturna, per vedere la fase successiva nella storia di questa disciplina.

Lei produrrà diversi video per rendere nota questa danza artistica e sportiva al contempo. Ci volle tempo per convincere un pubblico più ampio ad accettare che la pole dance non è solo concepita per il mondo degli strip club.

Anche altre ballerine come Tammy Morris e Kelly Kayne in Canada o Katie Coates in Inghilterra seguirono l'esempio di Fawnia Mondey e iniziarono a insegnare la pole dance. Pioniere che lottarono con il loro sorriso, la loro sensualità e la loro femminilità affinché quest'arte fosse conosciuta dal grande pubblico e affinché cadessero i pregiudizi.

Oggi stanno emergendo sempre più scuole di pole dance e la disciplina viene insegnata come un'arte a sé stante anche se esistono ancora preconcetti come per altre danze come la danza orientale o il cabaret.

Lo sapevi che esistono diversi tipi di pole dance?

Quando si parla di pole dance si pensa solitamente allo spogliarello ma ci sono diverse sotto-discipline legate alla disciplina.

Parliamo di tre grandi famiglie:

  • La pole sportiva
  • La pole artistica
  • La pole sexy

La pole sportiva è anche chiamata pole fitness in inglese. Sebbene la tecnica sia la stessa, la differenza principale è nello stile. La pole sportiva è una pratica piuttosto ginnica, che incorpora passi di danza e transizioni tra figure.

Al contrario, la pole dance artistica mette la performance fisica al servizio della visione artistica della ballerina. Danza, grazia e fluidità sono parte integrante della disciplina.

Per quanto riguarda invece la pole sexy, come suggerisce il nome, l'obiettivo sarà diverso, basato sull’ammiccamento e sulla sensualità.

Dal 2015, la pole dance è stata riconosciuta come una danza a sé stante dall'UNESCO International Dance Council.Dal 2017, invece, la pole dance è stata riconosciuta come sport dalla World Association of International Sports Federations. Non rimane che diventare a tutti gli effetti una disciplina olimpica come la break dance!

Ogni danzatore deve saper eseguire correttamente la spaccata
Flessibilità, forza e tonicità sono qualità richieste a ogni danzatore, pole dancer inclusi!

La pole dance si pratica nudi per una questione di sicurezza?

Se la pole dance è soggetta a pregiudizi è anche perché si tratta di una disciplina che si pratica in abiti succinti. Sebbene  vi sia ovviamente una ragione estetica, la scelta di praticarla senza vestiti dipende soprattutto da una questione di tecnica e di sicurezza.La disciplina si pratica attorno ad una sbarra di metallo verticale.

Per eseguire determinate figure è fondamentale che la pelle sia a diretto contatto con la barra, perché il rischio di scivolare e cadere, e quindi di farsi male, è molto alto. La pelle di cosce, braccia, ascelle, vita o glutei funge da punto di appoggio per girare ed eseguire i movimenti. Ci sono ovviamente figure a terra e rotazioni che non richiedono che tu sia nuda, ma per le figure aeree più avanzate, dovrai esporre la tua pelle e adottare un completo simile a un costume da bagno.

Chiunque può praticare la pole dance!

Se la disciplina è stata praticata innanzitutto dalle donne, nulla impedisce agli uomini di iniziare a praticarla. Sempre più uomini si dedicano alla pole dance e anche gli insegnanti maschi iniziano a condividere quest'arte con gli studenti!La pole dance è anche una buona pratica per i bambini dai 6 anni in su o per gli adolescenti, perché permette di lavorare sulla coordinazione, sulla consapevolezza del corpo e rafforza tutti i muscoli.

Ma attenzione: contrariamente alla credenza popolare, non è necessario essere un grande atleta ed estremamente muscoloso per iniziare a praticare la pole dance. È una disciplina che si rivolge a tutti, a tutti i livelli e a tutte le corporature.È anche un buon sistema per sviluppare la forza. I principianti iniziano con figure accessibili e progrediscono gradualmente verso movimenti più complessi che richiedono più forza.Non devi nemmeno essere super flessibile all'inizio. Saper fare le spaccate non è un criterio obbligatorio per iniziare la pole dance. Molti trucchi non richiedono flessibilità per essere eseguiti correttamente.E poi, questo è anche l'obiettivo ultimo della pole dance: acquisire gradualmente flessibilità, garanzia di un corpo sano!

La pole dance è una disciplina inclusiva
La pratica della pole dance è aperta a tutte e tutti!

Ora hai più dettagli e hai approfondito la tua conoscenza dell'arte della pole dance. Oggi la pole dance è inserita in diversi spettacoli del Cirque du Soleil (Zumanity, Scala da Mater Natura e Luzia), che hanno messo in luce la dimensione artistica e acrobatica della disciplina.Il grande pubblico ha potuto scoprire la pole dance in un contesto molto diverso da quello del mondo notturno.

E tu, avevi dei pregiudizi sulla pole dance? Cosa ne pensi ora? Se pensi di voler iniziare a praticare questa danza, dai un'occhiata alla nostra guida completa sulla pole dance e scopri tutti i segreti di questa disciplina!

>

Il portale che connette insegnanti privati/e e allievi/e

Prima lezione offerta

Ti è piaciuto quest'articolo? Lascia un commento

5,00 (1 voto(i))
Loading...

Igor

Traduttore e insegnante, mi occupo anche di montaggio video e recitazione. Amo la musica, dal pop italiano alla classica. Curiosità è l'anagramma del mio nome.