Pagina iniziale
Dare lezioni

Lezioni di danza a Roma

🥇 I/Le migliori insegnanti
💻 111 prof
🔒 Pagamenti sicuri con Superprof
💸 Nessuna commissione

Qual è il tuo livello?

Lezioni private con Superprof

La nostra selezione di insegnanti
di danza a Roma

Visualizza più insegnanti

5,0 /5

Insegnanti Star con un punteggio medio di 5,0 stelle e più di 29 commenti positivi.

21 €/ora

Le migliori tariffe: 98% degli/delle insegnanti offre la prima lezione e un'ora di lezione costa in media 21€

4 h

Rapidi/e come saette, gli/le insegnanti ti rispondono in media in 4h.

01

Trova il/la tuo/a
insegnante perfetto/a di Danza a Roma

Consulta liberamente i profili e contatta il/la tuo/a insegnante secondo i criteri che sono importanti per te (tariffe, diplomi, commenti, corsi a domicilio o via webcam) per un corso di Danza a Roma.

02

Organizza i tuoi corsi di Danza a Roma

Dialoga con il/la tuo/a insegnante privato/a di danza di Roma per spiegargli/le tuoi bisogni e le tue disponibilità. Programma le lezioni e procedi al pagamento in totale sicurezza utilizzando la chat di Superprof.

03

Vivi nuove esperienze

Il Pass Alunno/a ti dà un accesso illimitato ai profili di tutti/e i/le nostri insegnanti, prof, coach, maestri/e e alle Masterclass per un mese (rinnovabile). Un mese per scoprire nuove passioni con insegnanti in gamba di Danza a Roma.

I/le nostri/e allievi/e di Roma
esprimono un giudizio sui/sulle loro insegnanti di danza

Scopri tutte le nostre lezioni di danza

Essere seguiti dai/dalle migliori insegnanti di Roma per le tue lezioni di danza

Roma, una città che danza

Roma, capitale della danza? Da sempre la città eterna è conosciuta per la sua dinamica realtà artistica: che si parli di pittura, di letteratura, di cinema o di danza, la città eterna è stata testimone degli eventi più importanti della storia dell’arte.

Fin dall’antichità, la danza ha sempre occupato un posto rilevante tra le arti sceniche della capitale.

Ne sono testimoni le grandi istituzioni romane dedicate alla danza, come la scuola di ballo del Teatro dell’Opera di Roma e l’Accademia Nazionale della Danza.

Fondata nel 1940 da Jia Ruskaja, l’Accademia nazionale di danza era inizialmente annessa all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica, ma divenne autonoma a aperte dal 1948.

Vi insegnarono professionisti del calibro di Giuliana Penzi, Clotilde e Alexander Sakharoff, David Lichine, Kurt Jooss e Jean Cébron. Inoltre, la celeberrima Pina Bausch fu nominata direttrice onoraria dell’Accademia dal 2006 al 2009!

Roma inoltre ospita ogni anno numerosissimi eventi dedicati alla danza, come il Festival Internazionale della Danza di Roma, organizzato insieme al Teatro Olimpico e all’Accademia Filarmonica Romana, o il Romaeuropa festival, che include anche altre arti sceniche.

Fare un corso di danza a Roma

Danza sportiva, bachata, danza hip hop, danza cubana, danza di coppia, danza jazz, valzer viennese, zumba, raggae, flamenco, swing, ecc… tutti gli stili sono insegnati nella capitale.

Roma è conosciuta per la grande diversità di attività che offre. Tutto è possibile nella città eterna: potete trovare spettacoli di danza, festival di danza, working di danza, ecc…

E per imparare gli alunni possono scegliere tra le scuole di danza, le accademie e le associazioni. Queste ultime sono in genere più accessibili e organizzano corsi danza di tutti gli stili e per tutti i livelli.

Esistono corsi di danza per adolescenti e per  adulti, corsi di danza privati, corsi di propedeutica alla danza, lezioni di danza collettive, stage di danza, lezioni di danza per bambini, ecc…

Durante un corso danza imparerete i passi di base, studierete delle coreografie, farete esercizi di improvvisazione, ecc…

Fortunatamente, chi vuole imparare a ballare nella capitale ha soltanto l’imbarazzo della scelta.

Numerosissime scuole — come ad esempio Il Ritmo della Danza, MAC - Molinari Art Center o IALS — hanno sede a Roma.

Ma le scuole di danza sono solo una delle tante soluzioni per imparare i migliori passi di danza.

Anche le lezioni private a domicilio permettono infatti di imparare a ballare a livello amatoriale o professionale, a seconda delle vostre esigenze.

Molti insegnanti di danza sono pronti a condividere con voi le loro conoscenze in tutti i quartieri della capitale.

Tip tap, hip hop, kizomba, merengue, mambo, danza indiana, tango argentino, capoeira, dancehall, salsa cubana, danze tradizionali, salsa portoricana, ecc… tutte le danze sono a portata di mano. A voi la scelta!

Dove uscire a ballare a Roma?

Piazza Navona, San Lorenzo, Testaccio… dove uscire per sfoggiare i passi di danza imparati nei corsi e scatenarsi tutta la notte?

Sono tantissimi i locali aperti la sera e fino a tarda notte che permettono ai ballerini o aspiranti tali di infuocare la pista. Club latino-americani, locali hip hop, o discoteche techno — sta a voi scegliere il vostro stile di danza preferito!

Trastevere, in centro città, è di sicuro uno dei quartieri più conosciuti dagli studenti. Vicino al Parco de Gianicolo, questo quartiere molto animato durate tutta la settimana offre moltissimi locali in cui ballare, soprattutto nel settore che va da San Callisto fino a Piazza Trilussa.

La Gioventù romana (ma anche i meno giovani) si ritrovano in genere nelle numerose piazze del centro di Roma. Tra queste, una delle più conosciute è senza dubbio Campo de’ Fiori.

Per iniziare la vostra serata andate prima di tutto a bere un aperitivo con gli amici. Intorno a Piazza Navona, ma anche nel Rione Monti (vicino al Colosseo) o attorno al Pantheon, troverete una vasta scelta di locali per bere un drink.

Se invece cercate un’atmosfera meno turistica allontanatevi un po’ dal centro città e andate nei quartieri di San Lorenzo e del Pigneto, molto frequentati da studenti e giovani romani.

Nel weekend, le danze si scatenano in genere a partire da mezzanotte (addirittura intorno alle 2 per certi locali). La maggior parte dei locali sono sparsi o intorno a Piazza Navona e al Pantheon, o nel quartiere di Testaccio, attorno al monte, e in diverse zone del Pigneto.

I migliori indirizzi per danzare nella capitale?

Ai nostalgici del passato Roma offre diversi locali che organizzano serate che vanno dallo swing alle hit degli anni ’90. Lo Studio 7 e il Vinile (ex 45 Giri), ad esempio, organizzano numerosissime serate revival.

Se invece siete appassionati di musica elettronica, techno e house, vi consigliamo il Goa di via Libetta, che ogni settimana organizza serate invitando i dj più underground della scena romana e internazionale. Lo stesso discorso vale per altri locali come il Rashomon, il Vicious, il Warehouse e il Brancaleone. Se siete dei veri clubber, la notte romana non vi deluderà!

Se invece siete degli autentici rockettari con borchie, anfibi e giubbotti in pelle, vi consigliamo il Jailbreak live club di via Tiburtina 870 al Malatempora di San Lorenzo. Uscendo un po’ dal centro di Roma, troverete serate dedicate alla musica rock anche al Geronimo’s di Marino, all’Orion di Ciampino e, in alcune serate, anche da Stazione Birra a Morena.

Quando sentite ritmo latino i vostri fianchi iniziano a muoversi da soli? Sognate di fare un viaggio in Brasile o in Argentina? Se vuoi scatenarti a ritmo di salsa a bachata, ti consigliamo il Palacavicchi a Ciampino, il Barrio Latino in zona Romanina o il Pinar Club a Ladispoli. Preparatevi a scatenarvi sulla pista e a ritrovare l’atmosfera caliente delle serate latino-americane!

Siete dei grandi fan della musica jazz e blues? A Roma la scelta per questo stile musicale è davvero vasta! Alcuni locali organizzano concerti da guardare comodamente seduti con un drink, mentre altri permettono di scatenarsi in danze movimentate. Vi consigliamo particolarmente il Charity Café, il Cantine, Ferro & Cuoio e l’Alexander Platz Jazz Club.

Se invece quello che preferite sono le danze hip hop e r’n’b, provate le serate dell’Akab a Testaggio, un locale dove questi generi musicali la fanno da padroni, frequentato soprattuto da giovani universitari.

Quanto costa una lezione di danza a Roma?

La capitale ha la triste fama di essere una delle città più costose d’Italia, in particolare per quanto riguarda gli affitti e le spese quotidiane. I passatempi poi sono raramente economici, non essendo beni di prima necessità. E la danza non fa eccezione.

I corsi di danza richiedono spesso un investimento importante, che non tutte le famiglie possono permettersi. Il tutto dipende però dalla struttura che scegliete per iniziare a praticare questa attività artistica e sportiva.

In molte grandi città italiane, gli aspiranti ballerini possono scegliere tra piccole strutture come le associazioni e le scuole di ballo più grandi e prestigiose. Queste ultime godono in genere di una migliore reputazione, ma sono decisamente più costose.

Eccovi qualche prezzo per aiutarvi a farvi un’idea:

  • Prezzo di un corso di danza in un’associazione: 200-300€ all’anno, per un’ora e mezzo di corso settimanale.
  • Prezzo di un corso di danza in una scuola di danza: 500-600€ all’anno, per un’ora di lezione a settimana.

Se nessuna di queste due opzioni fa per voi, potete ovviamente optare per i corsi privati. Tenete però a mente che, anche con questa formula; Roma rimane una delle città italiane più care.

Il prezzo medio di una lezione privata di danza della durata di un’ora nella capitale è di 25€.

Le tariffe variano ovviamente a seconda della disciplina e dello stile di danza. Gli stili di danza più popolari come l’hip hop, il modern jazz, la salsa o la danza classica sono tra i meno costosi: essendo corsi molto richiesti, i prezzi tendono a calare.

Al contrario, le danze più particolari come i balli da sala (valzer, rumba, cha cha cha, paso doble, ecc…) sono spesso più cari. Questo tipo di danza richiede una tecnica puntigliosa e una grande esperienza da parte dell’insegnante danza, fattori che in genere comportano un aumento del prezzo.

Allora corsi privati, corsi collettivi, insegnanti di danza privati, stage nelle accademie di danza o un vero e proprio percorso professionalizzante all’Accademia nazionale della danza, ce n’è davvero per tutti i gusti e per tutti i budget.

Certo, esistono anche soluzioni gratuite per iniziare a ballare, come ad esempio i tutorial su Youtube, ma ricordatevi che per evitare di prendere cattive abitudini di cui farete fatica a sbarazzarvi, la presenza di un insegnante, privato o meno, è essenziale!

Le domande più frequenti:

💸 Qual è la tariffa media di un corso di Danza a Roma?

Il prezzo medio di un corso di Danza a Roma è di 21 €.

Le tariffe variano in funzione di tre fattori:

  • L'esperienza dell'insegnante di danza
  • Il luogo delle lezioni (a domicilio o online) e la situazione geografica 
  • La durata e la frequenza dei corsi

97% degli/delle insegnanti offrono la prima lezione.

Scopri le tariffe degli/delle insegnanti vicino a casa tua (0).

🎯 Perché seguire un corso di Danza a Roma ?

Dei corsi di Danza con un/un' insegnante specializzato/a sono l'occasione per imparare e progredire velocemente.

Scegli l'insegnante che preferisci e programma, in presenza o online, il corso in totale libertà!

Una chat ti consentirà di conversare direttamente con l'insegnante per scegliere e organizzare le lezioni in piena serenità.

Un motore di ricerca ti permette di trovare la perla rara tara centinaia di insegnanti privati/e a Roma .

Lanciati nella ricerca, basta un click!.

💻 Gli/Le insegnanti di danza propongono lezioni a distanza?

La maggior parte degli/delle insegnanti di danza propongono

cours di danza online.

Non esitare a consultare i loro annunci o utilizzare il motore di ricerca (puoi scegliere il filtro via webcam) per scoprire i corsi di Danza disponibili online

🎓 Quanti sono gli/le insegnanti disponibili per dare delle lezioni di Danza a Roma ?

111 insegnanti di danza propongono un aiuto danza.

Puoi cercare i lori profili e scegliere quello che corrisponderà di più alle tue necessità a Roma.

Scegli il tuo corso tra più di111  profili.

✒️ Che voto medio è attribuito agli/alle insegnanti di Danza a Roma?

Su un campione di 29 voti, gli/le allievi/e attribuiscono un voto medio di 5,0 su 5.

Per qualsiasi dubbio o difficoltà, un servizio clienti è disponibile per trovare rapidamente una soluzione (per telefono o via mail, dal lunedì al venerdì).

Conoscere di più sulle domande più frequenti.