Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

L’età ideale per debuttare alla tastiera e diventare un pianista

Di Francesca, pubblicato il 14/03/2018 Blog > Musica > Piano > Quando Far Iniziare i Bambini a Suonare il Pianoforte?

La risposta sembrerà banale, ma non è meno vera: non esiste un’età per imparare a suonare il pianoforte. Alcuni pianisti di grande talento hanno iniziato a suonarlo da adulti, o addirittura quando erano già in pensione. Altri hanno imparato da bambini…

Che si cominci a suonare il pianoforte all’età di 5 anni o a 50, la chiave del successo è la motivazione.

Cosa aspetti? Inizia subito con le tue lezioni di piano!

Iniziare a suonare il piano da piccoli (bambini prima dei 6 o 7 anni)?

Esiste un’età minima per iniziare a suonare il piano?

Non esiste una risposta definitiva a questa domanda. Alcuni bambini iniziano a suonare il pianoforte verso i 3 o 4 anni. La maggior parte dei grandi compositori ha iniziato a suonare lo strumento molto presto.

Si stima che imparare a suonare il pianoforte prima dei 3 anni e mezzo sia irrilevante: il bambino è ancora troppo piccolo per intraprendere lo studio relativamente complesso di questo strumento.

Imparare le note musicali è come un gioco! Le note musicali come un gioco!

Le lezioni di piano per i bambini molto piccoli sono molto diverse da quelle rivolte agli adolescenti o agli adulti. Sono lezioni di risveglio, ideate per introdurre il bambino nel mondo della musica, per fargli scoprire sensazioni ritmiche e melodie. La parola chiave dell’apprendimento del pianoforte in età molto giovane è “piacere”. Imparare il pianoforte da bambini deve essere considerata un’attività di risveglio e ludica.

Tuo figlio si bloccherà se, fin dall’inizio, desideri spingerlo a imparare un pezzo in particolare e hai troppe ambizioni.

Rifiuterà di continuare a seguire le lezioni. Costringere un bambino a suonare il pianoforte se si rifiuta di farlo non è il modo migliore per farlo progredire. È persino un eufemismo, perché finirai per farglielo odiare.

Se al bambino non piace suonare il pianoforte e lo considera un lavoro ingrato, duro, non avrà la motivazione o la volontà di andare avanti. Un bambino, come qualsiasi essere umano, “cammina” verso la motivazione. Senza motivazioni, nessun progresso sarà possibile. Per essere motivati, è necessario provare piacere nel fare qualcosa, per i bambini.

Ludico non significa inutile. Al contrario, il bambino acquisirà un orecchio musicale, una sensibilità musicale e un rapporto con il pianoforte come strumento che gli servirà molto più avanti, quando le lezioni di “risveglio” si trasformeranno in vere e proprie lezioni di piano e di tecnica pianistica. Il progresso rigorosamente pianistico sarà molto lento all’inizio.

Ma l’essenziale è altrove.

Un suggerimento per far sì che tuo figlio voglia suonare il pianoforte: fagli capire che l’apprendimento di questo strumento è una possibilità, una ricompensa. È necessario che il bambino valorizzi, grazie ai suoi genitori e a chi gli sta attorno, il pianoforte in quanto tale. Che si senta fortunato di avere la possibilità di imparare a suonarlo.

Una volta detto che imparare il pianoforte prima dei 6 anni è del tutto possibile, ecco alcuni suggerimenti concreti che aiuteranno anche a motivare tuo figlio:

  • Incoraggialo e congratulati con lui regolarmente per i suoi progressi, anche se non ti sembrano grandiosi!
  • Scegli un insegnante privato pedagogo, paziente, capace di adattarsi all’età del bambino e con un senso dell’umorismo. Più la lezione è ludica, più il bambino accetterà gli aspetti laboriosi dell’apprendimento del pianoforte.
  • Scegli un metodo adatto ai bambini molto piccoli, vale a dire un metodo semplice, divertente e colorato, con disegni, piccole storie all’interno e persino giochi musicali, ecc. Puoi anche scegliere il metodo con tuo figlio, portandolo in un negozio di partiture.

Non dimenticare mai che imparare a suonare a suonare il pianoforte è un bene per i bambini!

Imparare a suonare il piano durante l’adolescenza

Come detto in precedenza, non esiste un’età giusta per iniziare a suonare il pianoforte. Se si può iniziare molto presto, a partire dai 3 anni, lo si può fare anche durante l’adolescenza (tra i 12 e i 18 anni). In termini di tecnica pianistica, si impara più rapidamente da adolescenti che da bambini. La muscolatura delle dita è già ben formata e le capacità intellettuali sono più sviluppate.

L'individuazione di un buon insegnante è molto importante! Trovare un buon insegnante è fondamentale!

È molto importante trovare l’insegnante giusto se sei un adolescente desideroso (o se sei spinto dai genitori) di imparare a suonare il pianoforte. Alcuni adolescenti sono finiti per odiare il pianoforte a causa di un pessimo insegnante, o comunque non adatto a loro. Al contrario, i buoni incontri tra un adolescente e un insegnante favoriscono la voglia di imparare nell’allievo. Il rapporto umano tra insegnante e adolescente è cruciale.

Un buon insegnante di pianoforte, per un adolescente, è un insegnante che può adattarsi ai gusti musicali dei propri allievi. A volte gli adolescenti hanno una visione negativa del pianoforte, considerato lo strumento della musica classica e lo strumento borghese per eccellenza, a differenza della chitarra che è associata alla cultura popolare ed è considerata più “moderna” e “cool”. È importante demistificare questi schemi per far sì che l’adolescente voglia imparare a suonare il pianoforte. È possibile riprodurre colonne sonore di film o videogiochi al pianoforte. Più in generale, questo strumento si presta a tutti gli stili musicali. Possiamo suonare tutto al pianoforte, a differenza di alcuni strumenti che sono più limitanti (il violino per esempio, ma anche in una certa misura la chitarra).

Concludendo, se l’insegnante non è adatto, non esitare a cambiarlo. La motivazione, come abbiamo visto, è il principale motore e la fonte di miglioramento al pianoforte. Dalla prima infanzia. Ma per gli adolescenti, esistono due fonti di motivazione che devono essere mobilitate in modo che l’apprendimento pianistico avvenga nelle migliori condizioni:

Iniziare a suonare il pianoforte in età “adulta”

Molte persone adulte evitano di iniziare a suonare il piano perché sentono di non potercela fare. L’idea che sarebbe impossibile imparare a suonarlo da adulti è molto diffusa. Questo pregiudizio sta facendo un sacco di danni.

Come in ogni pregiudizio, c’è spesso un fondo di verità. Sì, in effetti, più sei giovane, più risultano importanti le facoltà di apprendimento e di “formazione”. I bambini piccoli imparano le lingue più facilmente degli adulti. È un dato di fatto. Non riguarda soltanto il pianoforte. L’apprendimento è più semplice per i giovani che per gli adulti.

Si può iniziare a suonare il pianoforte anche in età adulta! Non è mai troppo tardi per iniziare a suonare il pianoforte!

Ma questo non è un buon motivo per renderlo legge. Fortunatamente possiamo continuare a imparare, a imparare a suonare il pianoforte, anche in età adulta. Il mondo sarebbe triste se dovessimo abbandonare tutti i progetti di studio, in senso lato, da adulti. Quindi niente ti impedisce di iniziare a suonare il pianoforte a 30, 40 anni o 60 anni. Ancora una volta, alcuni pianisti di grande talento hanno iniziato molto tardi. Il fatto che le dita siano più rigide in età adulta non è un argomento molto convincente. Esistono esercizi specifici per sciogliere la diteggiatura.

Un bambino, a differenza di un adulto, non ha ancora le dita completamente formate, soprattutto da un punto di vista muscolare. Con l’esercizio, le dita si trasformano e acquisiscono una forza muscolare che non avevano. A livello delle dita, gli sforzi che devono essere effettuati da un bambino sono importanti come quelli di un adulto. La rigidità delle dita non è inevitabile e non dovrebbe rappresentare per te un ostacolo.

In realtà, sono principalmente due i fattori che rendono difficile per alcuni adulti imparare a suonare il pianoforte: 1 / La motivazione e 2 / La mancanza di tempo.

La motivazione, per prima cosa. Abbiamo visto fino a che punto è assolutamente essenziale imparare a suonare il pianoforte e soprattutto a progredire. Ma la motivazione è spesso ciò che manca agli adulti. A differenza dei bambini molto piccoli, gli adulti sanno che dovranno lavorare sodo per raggiungere il loro obiettivo: suonare bene il pianoforte. La prospettiva di questo lungo, regolare e duro lavoro, necessario per imparare, può essere un motivo di scoraggiamento molto forte. È difficile qui elencare tutte le buone ragioni, elencarti tutti gli argomenti giusti per farti trovare la motivazione necessaria. Eccone una: un adulto molto motivato ha una capacità di apprendimento di gran lunga superiore a quella di un bambino. Se c’è la motivazione, i progressi possono essere folgoranti.

Non è mai troppo tardi per mettersi al pianoforte

La mancanza di tempo, in seconda battuta. La maggior parte degli adulti ha un’attività professionale e talvolta anche figli, una vita di coppia, ecc. Tutto ciò non aiuta. Come trovare il tempo necessario per suonare il pianoforte a casa, una volta ha detto che è necessario un lavoro regolare per fare progressi? La mancanza di tempo è un ostacolo ovvio, che non può essere trascurato.

Tutti hanno del tempo libero. Si può trovare del tempo (tranne in casi eccezionali). La mancanza di tempo, infine, a volte è soltanto una scusa. Esamina il modo in cui organizzi le tue giornate e vedi se puoi prenderti un’ora ogni tre giorni per suonare il pianoforte. Vedrai che sarà sicuramente il tuo caso.

Come puoi vedere, non esiste un’età per imparare a suonare il pianoforte, anche se ogni età presenta dei limiti. Se sei motivato, tutto è possibile, compresa la realizzazione dei tuoi progetti pianistici più folli!

Le lezioni di piano online o a domicilio ti stanno già aspettando!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 4,00 su 5 per 2 voti)
Loading...
avatar