Probabilmente ti sarai già reso/a conto che non è affatto facile poter suonare una canzone al pianoforte cantandola al contempo. Se però il tuo sogno è quello di esibirti su un palco reinterpretando The Ship Song di Nick Cave o Sinnerman di Nina Simone accompagnandoti col piano non preoccuparti, non è impossibile, anzi. Con un po' di impegno e di perseveranza riuscirai a realizzare le tue ambizioni musicali.

Non dimenticare però che imparare a suonare il pianoforte e a cantare è una grande sfida, e che potresti avere bisogno di una mano per riuscirci. Mentre ad esempio la chitarra è uno strumento che si presta molto quando si tratta di accompagnare il canto, il piano è di certo uno strumento più complesso da gestire nel modo corretto quando si canta.

Con le nostre dritte e qualche lezione di piano vedrai che riuscirai però a combinare le due cose senza problemi, e non ti rimarrà altro da fare che procurarti gli spartiti delle canzoni che vuoi eseguire e iniziare a esercitarti!

Ecco alcuni suggerimenti e osservazioni per riuscire a suonare il pianoforte e a cantare contemporaneamente, proprio come i tuoi idoli.

Vuoi seguire lezioni di piano?

I migliori insegnanti di Piano disponibili
Prima lezione offerta!
Antonella
5
5 (22 Commenti)
Antonella
18€
/h
Prima lezione offerta!
Valentina
5
5 (62 Commenti)
Valentina
20€
/h
Prima lezione offerta!
Luca
5
5 (19 Commenti)
Luca
20€
/h
Prima lezione offerta!
Marta
5
5 (54 Commenti)
Marta
30€
/h
Prima lezione offerta!
Simona
5
5 (18 Commenti)
Simona
20€
/h
Prima lezione offerta!
Tania
4,9
4,9 (28 Commenti)
Tania
40€
/h
Prima lezione offerta!
Luca
5
5 (14 Commenti)
Luca
25€
/h
Prima lezione offerta!
Ilaria
5
5 (11 Commenti)
Ilaria
18€
/h
Prima lezione offerta!
Antonella
5
5 (22 Commenti)
Antonella
18€
/h
Prima lezione offerta!
Valentina
5
5 (62 Commenti)
Valentina
20€
/h
Prima lezione offerta!
Luca
5
5 (19 Commenti)
Luca
20€
/h
Prima lezione offerta!
Marta
5
5 (54 Commenti)
Marta
30€
/h
Prima lezione offerta!
Simona
5
5 (18 Commenti)
Simona
20€
/h
Prima lezione offerta!
Tania
4,9
4,9 (28 Commenti)
Tania
40€
/h
Prima lezione offerta!
Luca
5
5 (14 Commenti)
Luca
25€
/h
Prima lezione offerta!
Ilaria
5
5 (11 Commenti)
Ilaria
18€
/h
1a lezione offerta>

Canto e pianoforte — La regola d'oro: iniziare a studiare le due parti separatamente

Combinare canto e pianoforte non è semplice per i principianti.
Prima di poterti esibire su un palco, dovrai fare molte pratica.

Se leggi questo articolo, devi aver capito che suonare il pianoforte e contemporaneamente cantare è particolarmente difficile, perché il pianoforte non è la chitarra e non si tratta di uno strumento inizialmente pensato per essere accompagnato da una voce. Quando ti concentri sulla parte al pianoforte, rischi di dimenticare le parole e confonderti. D'altra parte, se ti concentri unicamente sulla parte vocale dei brani, il rischio è quello di suonare un accordo di sol al posto di un accordo di la, di andare fuori tempo, di sbagliare le note e perdere il ritmo.

Come risolvere questo problema?

L'obiettivo è ovviamente quello di riuscire a fare le due cose contemporaneamente. Il nostro cervello fa però fatica a gestire due attività così diverse tra loro al contempo. Per aiutarlo, dobbiamo dedicare molto tempo ad acquisire alcuni automatismi che semplificheranno sensibilmente la pratica.

Ciò suppone di padroneggiare, prima di unirli, la canzone da un lato e il pezzo al pianoforte dall'altra.

Ti interessa seguire lezioni di piano?

In altre parole, prima di iniziare a prestare la tua voce a un brano musicale che suoni al pianoforte, devi essere in grado di padroneggiare il pezzo in questione sulla tastiera.

Ma non è tutto: devi anche avere padronanza del brano. Chiaramente, il lavoro da svolgere è dello stesso tipo di quello richiesto per l'indipendenza di entrambe le mani: devi lavorare su ogni parte separatamente (voce + strumentale) finché non sei in grado di padroneggiarle così bene da provare a suonare e cantare contemporaneamente. Possono volerci anni di studio prima di riuscire a ottenere i risultati sperati, ma ne varrà la pena.

Un consiglio: prima di iniziare con i tentativi di sincronizzazione delle due parti, suona il pezzo al pianoforte e prova a canticchiare la canzone allo stesso tempo senza però articolarne le parole. Questo ti consente di concentrarti solo sull'inflessione della voce, sul ritmo, sulla melodia, ignorando le parole.

Il canto è infatti la somma di due aspetti: quello puramente musicale e quello più "letterario". Potremmo quindi dire che quando si vuole cantare accompagnandosi col pianoforte si stanno in realtà sommando tre attività: suonare la canzone, cantare la melodia, articolare le parole. Senza la padronanza di ognuno di questi singoli aspetti, non sarai in grado di sincronizzare tutto per eseguire il brano.

Imparare a cantare suonando il piano: ascoltare bene la versione originale

Con un po' di costanza, imparerai a cantare e suonare al contempo in poco tempo!
Fai attenzione a non fissarti obiettivi troppo ambiziosi, o rischierai di perdere la motivazione.

Una tecnica per riuscire a suonare e a cantare allo stesso tempo è quella di lavorare partendo dalla versione originale delle canzoni che vuoi eseguire. Immergiti nel brano (la sua versione in studio), dai un'occhiata a come il cantante impiega la propria voce sulla traccia che suona. Prova a prendere questa versione originale come modello e concentrati il più possibile su di essa.

Ovviamente in seguito avrai modo di allontanarti dalla versione originale e proporre una versione più personale — anzi, è proprio ciò a cui dovresti ambire!

Si suona della musica anche per liberare la propria creatività, che però arriverà in un secondo momento. In maniera molto generica, per riuscire ad esprimere la propria creatività in campo letterario o artistico, bisogna avere padronanza dei fondamenti, della base, delle regole essenziali. Prima di proporre la tua interpretazione personale di un pezzo, devi quindi riuscire a eseguire bene una ripresa fedele dell'originale.

Le persone che producono le migliori interpretazioni sono infatti quelle che riescono prima a cantare e a suonare il pezzo nella versione di base.

Vedrai che questo ti aiuterà a sincronizzazione il canto, la lettura degli spartiti e i movimenti della mano sinistra e destra sul piano. Fai molta attenzione a come tutto ciò si armonizza, a come una parola cade su una nota e così via. Stai attento/a all'intonazione, all'intensità e agli aspetti ritmici del brano musicale e del canto. Sforzati di copiare letteralmente le tecniche utilizzate dal cantante per sintonizzare al meglio la voce e gli accordi ma cerca di non strafare e ricorda che a volte the less, the better (o less is more, come suggerisce un altro adagio in lingua inglese).

Inoltre, imparando a memoria la versione originale, acquisirai una conoscenza molto approfondita della canzone che ti permetterà di evitare errori di interpretazione. In generale, anche quando pensiamo di conoscere bene una canzone, non è proprio così. Ascoltare attentamente il brano permette di individuare tutti gli aspetti che possono passare inosservati a un ascolto distratto: silenzi, inflessioni di voci, la tenuta delle note o delle voci, i cambiamenti ritmici, ecc.

Se hai dei dubbi, puoi sempre chiedere una mano al tuo insegnante durante le lezioni di pianoforte. Non sai come trovare un maestro di pianoforte? Vorresti effettuare una ricerca online ma non sai come riempire il vuoto tra www e . com? semplice, con "Superprof"!

I migliori insegnanti di Piano disponibili
Prima lezione offerta!
Antonella
5
5 (22 Commenti)
Antonella
18€
/h
Prima lezione offerta!
Valentina
5
5 (62 Commenti)
Valentina
20€
/h
Prima lezione offerta!
Luca
5
5 (19 Commenti)
Luca
20€
/h
Prima lezione offerta!
Marta
5
5 (54 Commenti)
Marta
30€
/h
Prima lezione offerta!
Simona
5
5 (18 Commenti)
Simona
20€
/h
Prima lezione offerta!
Tania
4,9
4,9 (28 Commenti)
Tania
40€
/h
Prima lezione offerta!
Luca
5
5 (14 Commenti)
Luca
25€
/h
Prima lezione offerta!
Ilaria
5
5 (11 Commenti)
Ilaria
18€
/h
Prima lezione offerta!
Antonella
5
5 (22 Commenti)
Antonella
18€
/h
Prima lezione offerta!
Valentina
5
5 (62 Commenti)
Valentina
20€
/h
Prima lezione offerta!
Luca
5
5 (19 Commenti)
Luca
20€
/h
Prima lezione offerta!
Marta
5
5 (54 Commenti)
Marta
30€
/h
Prima lezione offerta!
Simona
5
5 (18 Commenti)
Simona
20€
/h
Prima lezione offerta!
Tania
4,9
4,9 (28 Commenti)
Tania
40€
/h
Prima lezione offerta!
Luca
5
5 (14 Commenti)
Luca
25€
/h
Prima lezione offerta!
Ilaria
5
5 (11 Commenti)
Ilaria
18€
/h
1a lezione offerta>

Lezioni di piano & lezioni di canto: gli spartiti semplificati

Inizia con spartiti facili, in chiave di violino, che non richiedano una grande conoscenza musicale.
Se ancora non sai farlo, dedica un po' di tempo allo studio della lettura del pentagramma.

Se davvero non riesci a sincronizzare correttamente la parte vocale e la parte strumentale con il piano, è possibile che la canzone non sia adatta al tuo livello. In questi casi, puoi utilizzare uno spartito semplificato e scritto interamente in chiave di sol.

Per la maggior parte delle canzoni esistono diversi spartiti: una partitura originale, quella usata nella versione originale della canzone e una versione semplificata, talvolta presentata sotto forma di una sequenza di accordi (con crittografia americana). Puoi trovare diversi spartiti musicali semplificati sul web e scaricarli in formato pdf o jpg: vai su www.google.com e "scrivi partiti semplici pianoforte" per avviare la ricerca.

Puoi anche iniziare con la partitura semplificata prima di passare alla partitura originale. La partitura semplificata ha il merito di presentare in generale la struttura del brano in termini di accordi e note, rendendo più evidente la sua struttura principale, che potrai poi arricchire anche con modifiche personalizzate dell'ultimo minuto.

Può essere utile iniziare con la partitura crittografata e semplificata.

Alcuni esercizi per esercitarsi a cantare suonando il pianoforte

Ecco, alla rinfusa, alcuni "trucchi" che possono aiutarti nel tuo lavoro, alcuni esercizi che ti permettono di allenarti:

  • Prova a suonare il piano mentre parli (non stiamo parlando di cantare una canzone, ma semplicemente di parlare). Vedrai che non è così semplice, perché presuppone una perfetta conoscenza del pezzo. Questo esercizio può essere considerato come una prova: indica se hai padronanza del pezzo (la parte strumentale) o meno, se è stato assimilato dal tuo cervello e dalle tue dita o meno. Altrimenti, sai cosa devi fare.
  • Decomponi le sillabe delle parole della canzone e analizza l'associazione di sillabe e note. Ciò creerà dei punti di riferimento che ti aiuteranno a sincronizzare la voce e le parti strumentali da un punto di vista ritmico. La difficoltà dell'esercizio di sincronizzazione è precisamente quella di associare due diverse linee ritmiche. Concentrati sulle sillabe chiave e quelle che ricevono un forte accento in musica.

Sempre in quest'ottica di sincronizzazione delle due parti ritmiche - la canzone e il pezzo di pianoforte - usa un metronomo. Certo, l'ideale è riuscire a farne a meno, ma all'inizio può essere molto utile. Invece del metronomo, puoi usare i piedi per battere il tempo. In ogni caso, è importante avere dei riferimenti ritmici.

Non esitare a consultare il nostro articolo che spiega: Come posizionare la voce cantando? O Come comporre un pezzo al pianoforte?

Iniziare suonando e cantando una canzone semplice

E se imparassi a suonare e cantare con lezioni di musica a domicilio?
I brani natalizi sono ottimi per iniziare: troverai facilmente delle versioni semplificate e in più conoscerai già le melodia prima di iniziare a studiarli.

È ovvio, ma non è inutile ricordarlo: è meglio iniziare suonando un pezzo facile, sia a livello strumentale che a livello canoro. Questo è in linea con quanto detto in precedenza, quando si parlava del trucco di scegliere una partitura semplificata (scaricala in formato pdf o jpg da internet). Tutti gli anni potrai misurare i tuoi progressi e accedere a brani sempre più difficili, ma per iniziare è meglio attenersi alla chiave di sol agli accordi e le melodie di base.

In termini di apprendimento, qualunque sia il campo, dobbiamo partire dal più semplice per arrivare al più complicato.

Voler bruciare le tappe è controproducente perché ti fa perdere tempo e rischia di scoraggiarti. Ricorda che il pianoforte non è la chitarra, e che trovare una coordinazione tra i movimenti della mano sui tasti e la voce non è roba da principianti.

Un pezzo semplice è un pezzo:

  • Che contiene semplici accordi placcati. E, più in generale, che contiene pochissime linee melodiche. Se devi gestire sia l'armonia che la melodia a livello di partitura, aumenteranno le difficoltà solo quando aggiungerai il canto. Una canzone semplice è una canzone la cui parte strumentale riguarda quasi esclusivamente l'armonia e la parte cantata della melodia.
  • Che contiene semplici progressioni di accordi. Che unisce e completa il punto precedente. Non solo gli accordi devono essere semplici, ma anche le sequenze.
  • Chi utilizza un ritmo semplice, preferibilmente in 4/4, senza sincopi, senza contrattempi.

Una canzone semplice è una canzone:

  • La cui portata è relativamente lenta.
  • La cui linea melodica è lineare, senza grandi salti (senza salti di ottave).
  • Che non prevede variazioni di intensità troppo grandi.
  • Le cui parole non sono facili da memorizzare (facoltativo).

Per il tuo primo tentativo, scegli un pezzo semplice ma anche un pezzo che ti piace.

Sarai molto più motivato lavorando su una canzone che ti piace. Devi sapere come unire lavoro e piacere.

Conclusione:

Esistono diverse tecniche per riuscire a cantare e a suonare il piano contemporaneamente. Trova il momento migliore per suonarlo.

In ogni caso, imparare a cantare un brano accompagnandosi col piano richiede tempo e impegno. Qualche lezioni di musica può rivelarsi un aiuto essenziale in questo campo.

E vedrai che sarai in grado di progredire abbastanza velocemente e imparare a suonare e cantare allo stesso tempo diventerà sempre più semplice col passare degli anni. Coraggio!

Scopri come migliorare la tua destrezza al pianoforte!

Bisogno di un insegnante di Piano?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 2 vote(s)
Loading...

Francesca

Appassionata di musica, curiosa e sempre alla ricerca di novità: Acquario in tutto e per tutto.