Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Come ottenere una padronanza della lingua italiana fin dalla più tenera età?

Di Francesca, pubblicato il 27/06/2018 Blog > Sostegno Scolastico > Italiano > Ripetizioni di Italiano per Bambini

Non esiste un’età per iniziare a prendere ripetizioni di italiano!

Sebbene siano in percentuale pochi i genitori di studenti delle scuole elementari che decidono di rivolgersi a insegnanti privati per avere un supporto a domicilio, molti bambini continuano a faticare nella lettura e nella scrittura.

Ecco i nostri metodi consigliati per dare lezioni di italiano a un bambino delle scuole elementari senza necessariamente iscriverlo a un corso vero e proprio:

  • siti web
  • podcast
  • video su YouTube,
  • applicazioni
  • libri

Sono molti i mezzi a tua disposizione per permettere a tuo figlio di progredire e di colmare le sue lacune!

Ripetizioni di italiano per supervisionare il bambino durante le scuole elementari

Non è mai troppo presto per prendere ripetizioni di italiano!

Molti Superprof non vedono l’ora di offrire aiuto ai bambini in difficoltà.

Non bisogna sottovalutare i ritardi di apprendimento! Il ritardo scolastico deve essere preso in considerazione non appena si impara a leggere in modo che non si accumuli!

Colmare le lacune del bambino

Alcuni bambini hanno difficoltà a leggere e a scrivere. Se la metodologia e la pedagogia utilizzate dal loro insegnante non li soddisfa, è consigliabile far seguire loro lezioni online di italiano per colmare queste lacune.

In effetti, una buona padronanza della loro lingua madre è fondamentale per comunicare sia oralmente che per iscritto.

Per aiutare tuo figlio ad acquisire le basi della lingua, non esitare ad assumere un insegnante privato che rispetterà il programma ministeriale e farà progredire lo studente secondo il suo livello e le sue esigenze.

Un buon insegnante adotterà un processo strutturato, guidato e graduale proponendo un ritmo costante. Il suo comportamento e la sua pedagogia hanno un impatto diretto sui progressi dello studente. Quindi, esigenze e comunicazione sono le parole d’ordine di un insegnante!

Non è richiesto alcun diploma o certificazione per dare ripetizioni a un bambino della scuola primaria, ma questo garantisce la qualifica dell’insegnante. È consigliabile stabilire un primo colloquio con l’insegnante prescelto per interrogarlo sulla sua esperienza e capire se è adatto al bambino.

Non esiste un metodo miracoloso per far progredire un bambino in italiano! Spetta all’insegnante associare il discorso e la scrittura alla comprensione orale e scritta per vedere i miglioramenti dell’allievo!

Tuttavia, attenzione a non sovraccaricare il programma dello studente già in difficoltà! Meglio concentrare il lavoro il mercoledì pomeriggio e/o il sabato mattina e adattare la durata e la frequenza delle lezioni in base all’età del bambino.

Lezioni di italiano per bambini: quali strumenti online si possono utilizzare?

L’avrai capito, è molto importante imparare correttamente l’italiano fin dalla più tenera età. Il vantaggio oggi è che Internet offre molti strumenti per aiutare i bambini in difficoltà.

E per imparare la lingua e progredire nella linguistica, i più piccoli hanno bisogno di divertirsi un po’!

Il sito web della casa editrice Zanichelli

La Zanichelli offre una serie di esercizi su ortografia, lessico e grammatica della lingua italiana, suddivisi per grado scolastico: primarie, secondarie inferiori e secondarie superiori. Ogni argomento viene affrontato con 10 esercizi che comprendono anche un allenamento e un test di valutazione finale.

Il canale Apprendi con me – ABC 123 in italiano

Questo canale YouTube dedicato al mondo dell’infanzia offre ai bambini tante canzoncine suddivise per lettera dell’alfabeto, molto utili per incrementare il proprio vocabolario.

L’app La Grammatica Italiana

Distribuita dalla casa editrice Treccani, questa app permette di testare le conoscenze linguistiche attraverso quiz e una sezione informativa per approfondire ogni argomento. L’app è molto completa e consente di affrontare diversi aspetti della lingua italiana: dalla pronuncia alla grafia, dagli articoli al plurale di sostantivi e aggettivi.

La piattaforma online Superprof

Su Superprof, un'ampia gamma di insegnanti è a tua disposizione! Ecco una schiera di Superprof pronta ad aiutare gli studenti in difficoltà!

Se, nonostante tutto questo, il bambino non migliora, potrebbe aver bisogno di un supporto personalizzato con l’aiuto di un insegnante.

Sulla nostra piattaforma sono presenti non meno di un milione di insegnanti privati ​​pronti ad aiutare qualsiasi studente in difficoltà!

I vantaggi?

  • È facile da usare;
  • l’utilizzo della piattaforma è gratuito;
  • le tariffe sono stabilite dai nostri insegnanti;
  • la ricerca viene svolta per tematica del corso e per posizione geografica;
  • la scelta dell’insegnante viene effettuata dal genitore e/o dal bambino;
  • le lezioni possono essere svolte faccia a faccia, con una webcam o in gruppo.

Chi ha bisogno di un superprof?

Lezioni di italiano per bambini: gli autori da leggere

È impensabile imparare l’italiano senza un’immersione totale nella sua letteratura!

  • Cosa si legge alle superiori o alle elementari?
  • Quali autori sono più indicati per i bambini?

Se alle elementari l’attenzione è incentrata sulla comprensione scritta e orale, alle superiori la letteratura è fondamentale per permettere agli studenti di sviluppare un pensiero critico e una cultura letteraria e artistica.

Tuttavia, è importante trasmettere ai bambini la passione per la lettura già dalla più tenera età! Secondo uno studio anglosassone condotto su un campione di 6.000 bambini dai 5 ai 16 anni nel 2013, i bambini che leggono regolarmente hanno maggiori probabilità di ottenere voti migliori.

Quali autori si leggono durante la scuola elementare?

Tra gli autori più letti nelle scuole elementari non possiamo non citare Italo Calvino, uno dei più grandi scrittori italiani. Amato da bambini e adulti per la sua produzione molto varia, è stato autore di testi che ancora oggi fanno parte dei programmi scolastici. Molto note sono le sue Fiabe italiane, uscite nel 1956 e contenenti ben 200 fiabe regionali italiane.

Meno noto, ma molto letto è anche Pinin Carpi, celebre per le due storie che dimostrano una grande attenzione e una notevole empatia nei confronti della sensibilità infantile. I titoli consigliati? Sicuramente Le avventure di Lupo Uragano, Cion cion blu e La città dei maghi.

Scopri come leggere più velocemente! Chi legge più velocemente della sua ombra?

E la letteratura alle superiori?

Arrivati alle scuole superiori, gli studenti si trovano ad affrontare una serie di letture che comprendono i grandi classici della letteratura italiana. Testi come La Divina Commedia di Dante Alighieri, il Decameron di Boccaccio e I promessi sposi di Alessandro Manzoni sono parte integrante della formazione degli studenti delle superiori, soprattutto al liceo.

La nostra selezione di applicazioni specializzate in lezioni di italiano per bambini

Si può imparare l'italiano anche con i tablet! I tablet possono essere divertenti e servire come materiale didattico per l’italiano!

Per superare con successo qualsiasi test di valutazione, gli studenti hanno a disposizione diverse applicazioni! Come dei corsi serali che non sembrano tali, ecco una selezione di strumenti educativi utili per l’insegnamento dell’italiano ai bambini:

  • Impara l’italiano: un database di oltre 6000 vocaboli in italiano, con immagini illustrative, trascrizioni fonetiche e registrazioni delle pronunce con correzioni.
  • La Grammatica Italiana: molti quiz e una sezione informativa per approfondire ogni argomento.
  • Ruzzle: un’app enigmistica per giocare con le parole.

In sintesi:

  • Ancora oggi, sono troppi gli studenti che arrivano alle superiori senza avere delle solide basi nella lettura e nella scrittura.
  • Tuttavia, molti metodi permettono di colmare le lacune degli studenti in difficoltà, anche dei più piccoli.
  • Siti web come Risorsedidattiche, canali YouTube come MelaMusic TV, applicazioni come La grammatica italiana e piattaforme come Superprof sono strumenti online in grado di migliorare le conoscenze e le competenze del bambino, restituendogli la fiducia e il desiderio di imparare.
  • Il piacere della lettura in tenera età è anche un fattore importante per il successo scolastico. Si pensa che leggere storie a un bambino nella culla possa aumentare il suo desiderio di leggere per piacere.
Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar