Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Corsi di italiano sul web: le applicazioni per i bambini delle elementari

Di Francesca, pubblicato il 29/06/2018 Blog > Sostegno Scolastico > Italiano > Imparare Italiano con le App per i più Piccoli

Secondo una ricerca condotta da Samsungquasi due terzi delle famiglie italiane possiede un tablet. Questi strumenti tecnologici sono ormai diventati il pane quotidiano di molti bambini, fin dai primissimi anni di vita.

Se il tablet è utilizzato soprattutto per gioco, perché non unire l’utile al dilettevole offrendo ai bambini applicazioni utili per migliorare la loro pronuncia, la loro espressione scritta, la loro conoscenza del vocabolario della vita quotidiana o altre abilità linguistiche?

Ovviamente le app non saranno mai in grado di sostituire un buon insegnante, ma possono servire come supporto agli studenti in difficoltà.

I giochi educativi sono fortemente presenti nel mercato delle applicazioni, ecco la nostra selezione di lezioni online di italiano per bambini!

Imparo a leggere

Questa app sviluppata per Android ha lo scopo di introdurre i bambini dai 2 ai 6 anni al mondo della lettura attraverso l’uso delle nomenclature. Come funziona? Il bambino ha a disposizione carte di immagini con le corrispondenti parole, che dovrà abbinare di livello in livello. Se l’abbinamento risulta corretto, potrà  in seguito ascoltare la parola pronunciata dal genitore che sta giocando con lui.

Alle elementari, la mente del bambino si forma! Le elementari sono un periodo molto delicato per tutto il futuro apprendimento dello studente!

Alle elementari, quando le coniugazioni iniziano a prendere il posto dello studio dei suoni, lo studente lavorerà su:

  • lettura: suoni, comprensione del testo, diversi significati di una stessa parola, poesia;
  • vocabolario: sinonimi, contrari, famiglie di parole, dizionario;
  • ortografia: copiare testi, m davanti a p o b, parole invariabili, dettatura;
  • grammatica: affermazione o negazione, femminile o maschile, plurale, concordanza, nomi propri, aggettivi, avverbi;
  • coniugazioni: presente indicativo, futuro semplice, passato composto, ecc.

Una volta che il bambino è sufficientemente a suo agio con la lettura, l’accento si sposta sulla grammatica e sull’ortografia:

  • grammatica: punteggiatura, tipi di frasi, soggetto, verbo, complemento, nomi comuni o nomi propri;
  • ortografia: tipi di nomi, omofoni;
  • coniugazioni: verbo infinito, persone, gruppi, imperfetto;
  • vocabolario: prefissi, suffissi, sinonimi, contrari, omonimi, campo lessicale, proverbi, ecc.

Proseguendo nello studio dell’italiano, tutto si complica.

  • Grammatica: tipi di frasi, forme di frasi, aggettivi interrogativi ed esclamativi, relativa subordinata, attivo e passivo, verbi pronominali;
  • ortografia: concordanza soggetto / verbo;
  • coniugazioni: imperfetta, futuro, passato semplice, presente dell’imperativo;
  • vocabolario: termini generici, significato proprio e significato figurato, sfumature di parole, diversi livelli linguistici, ecc.,

Alla fine delle elementari, le cose iniziano a farsi serie! È necessario prepararsi alle scuole medie!

  • Grammatica: proposizioni relative, attributo del soggetto, giustapposizione, proposizione congiuntiva subordinata,
  • ortografia: accenti, plurale, omonimia, consonanti doppie, valore delle lettere “c” e “g”,
  • coniugazioni: presente del condizionale e del congiuntivo,
  • vocabolario: etimologia, abbreviazioni, parole polisemiche, neologismi, registri linguistici, ecc.

Quali sono gli autori più indicati per i bambini?

La lettera d’oro 1

La lettera d’oro 1 è l’app per iPad e Mac dedicata ai bambini più piccoli, a quelli che si accingono a muovere i primi passi nell’universo dei segni e della scrittura. Attraverso questo strumento, si passa dai grafismi alla grafia, dalla grafia alla calligrafia.

Abbiccì degli animali

Disponibile per iPad e iPhone, l’app distribuita da Koo-koo Books fa parte della serie di app educative “Abbiccì” incentrate sull’apprendimento della lettura e della scrittura. Il target di questa app sono i bambini di 2-3 anni, periodo in cui iniziano a giocare e scarabocchiare con carta e penna, fingendo di scrivere e sillabare le parole. L’approccio adottato da questa app si basa sul riconoscimento delle sillabe quale primo naturale codice fonetico dei bambini, la cosiddetta lallazione.

Con gli scarabocchi si impara! I bambini imparano ad avvicinarsi alla grammatica con i primi scarabocchi!

Alfabeto, scoperta e scrittura

Progettata per iPhone, iPod Touch e iPad, l’app Alfabeto, scoperta e scrittura è un ottimo strumento a disposizione dei bambini tra i 5 e il 7 anni, non solo per imparare l’italiano ma anche altre lingue come francese, inglese, portoghese, spagnolo e tedesco.

ABC Gurus

Supportata su iPad, iPhone e iPod Touch, ABC Gurus di Colto offre un’interessante programma che prevede esercizi sulle lettere, sulla fonetica e giochi creativi. Anch’essa è disponibile in lingue diverse, oltre all’italiano.

ABC alla scoperta delle lettere dell’alfabeto

Usufruibile su tutti i dispositivi iOS – iPhone, iPad, iPod touch e Mac – ABC alla scoperta delle lettere dell’alfabeto è un libro interattivo inserito nella collana “Piccole scoperte”. Partendo dalle ventisei lettere dell’alfabeto, l’app ha l’obiettivo di insegnare a leggere e a scrivere ai bambini piccoli. In che modo? Attraverso ventisei tavole interattive dai colori vivaci, con indicazioni per tracciare linee, brevi filastrocche e immagini da colorare.

Il tablet è un ottimo strumento per imparare giocando! Giocando si impara!

Montessori Letter Sounds

Naturalmente non poteva mancare un’app dedicata al metodo MontessoriIl suono delle lettere, app educativa che appartiene alla serie sviluppata da Les Trois Elles. Compatibile con iPhone, iPod touch e iPad, permette ai bambini dai 3 anni in su di avvicinarsi  alla fonetica e alla scrittura. Per incoraggiare l’autostima dei piccoli studenti, l’applicazione è interamente incentrata su un approccio premiante e sull’autocorrezione.

AlfaPuzzle – Evening Works

Per chi è invece dotato di dispositivi Android c’è AlfaPuzzle, un’app destinata ai bambini in età prescolare. Attraverso questa applicazione, i bambini possono guadagnare una certa dimestichezza con le lettere dell’alfabeto. Come suggerisce il nome dell’app stessa, il funzionamento ruota attorno alle lettere che si scompongono e devono essere riassemblate come se fossero parte di un puzzle.

Niki Words

Infine, ecco Niki Words. Compatibile con iPad, permette ai più piccoli di familiarizzare con l’alfabeto, il suono delle lettere e oltre 350 parole. L’app si basa su un approccio fonetico, con livelli di difficoltà differenziati e un set di immagini che possono essere facilmente riconosciute anche da bambini con bisogni speciali.

In sintesi:

  • Ogni applicazione è interessante a seconda del livello e del profilo del bambino. La scelta è ovviamente individuale e dipende dalle esigenze e dalle preferenze di genitori e figli!
  • Insegnare l’italiano e le sue sfumature ai bambini è un modo divertente per permettere loro di progredire e di raggiungere una solida padronanza linguistica!
  • Scegliere una sola applicazione è difficile, visto che l’offerta è ampia e ricca. Il consiglio è, naturalmente, di scegliere quella più completa e disponibile per tutti i livelli, possibilmente che possa comprendere esercizi e giochi sulla comprensione scritta e orale, sull’espressione scritta e orale, con tutto il necessario per migliorare la conoscenza dei bambini facendoli divertire!

Scopri tutto sulle ripetizioni di italiano per bambini!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar