Ogni fenomeno è soggetto alle fluttuazioni della più ampia società in cui si manifesta.

Dagli anni Settanta, in Italia, l’istruzione è diventata obbligatoria:

  • dapprima fino all’età di 14 anni;
  • in un secondo momento, per un totale di dieci anni scolastici (l'obbligo formativo è stato infatti definito come corrispondente a cinque anni di scuola elementare, tre di scuola media, due di scuola superiore) ;
  • infine, elevato fino ai 16 anni di età.

Questo innalzamento dell’età scolastica di uscita dal sistema di istruzione ha fatto sì che anche le fasce di età dei potenziali allievi di lezioni private si dilatassero.

  • Ciò si spiega in due modi:
  • da un lato, la necessità, per molti più giovani, di ricorrere ad un potenziamento e a un rinforzo scolastico, al fine di superare un maggior numero di anni scolastici;
  • dall'altro, un maggiore stimolo di un più gran numero di giovani, ad andare in cerca di un approfondimento in diverse discipline.

Il mercato delle lezioni private, insomma, ha iniziato non solo ad ampliarsi numericamente, ma a diversificarsi internamente. La lezione a domicilio o presso il domicilio dell'insegnante privato non è più appannaggio solo di chi non riesca  stare al passo col programma svolto a scuola, ma attrae anche giovani che, permanendo più a lungo nel sistema scolastico, ne comprendono la funzione ed aggiungono risorse e approfondimenti a quanto appreso al mattino dagli insegnanti, che il più delle volte si limitano allo stretto necessario, previsto a livello ministeriale.

Questa seconda categoria di utenti dei professori privati non è meno cospicua della prima. Al contrario!

Il solo fatto di uscire dalla classe rende l'apprendimento meno stressante.
Le lezioni private possono aiutare ad affrontare più serenamente lo studio!

La percezione di un peggioramento della qualità degli insegnamenti assicurati presso la scuola pubblica, ha iniziato a spingere, dagli anni Ottanta in poi, genitori e figli, a cercare di compensare tramite il ricorso a ripetizioni a pagamento in materie ritenute indispensabili: matematica, inglese, italiano.

A chi si danno  lezioni private, dunque, al giorno d'oggi?

Superprof  ti presenta, a seguire, le principali caratteristiche del pubblico potenziale di ripetizioni e lezioni a domicilio, in diverse discipline. In questo modo, saprai orientati meglio, se stai valutando di lanciarti professionalmente  in questa fascia remunerativa, diventando così un insegnante privato o di doposcuola.

I/Le migliori insegnanti disponibili
Barbara
5
5 (2 Commenti)
Barbara
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Maurizio
5
5 (2 Commenti)
Maurizio
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giorgia
5
5 (24 Commenti)
Giorgia
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Serena
4,9
4,9 (14 Commenti)
Serena
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Rina clece
5
5 (3 Commenti)
Rina clece
16€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Cristiana
5
5 (25 Commenti)
Cristiana
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lara
4,9
4,9 (14 Commenti)
Lara
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Paolo
5
5 (5 Commenti)
Paolo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Laura
5
5 (5 Commenti)
Laura
18€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Bruno
5
5 (15 Commenti)
Bruno
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Nath
5
5 (157 Commenti)
Nath
50€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Arianna
5
5 (5 Commenti)
Arianna
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giuseppe
5
5 (16 Commenti)
Giuseppe
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Antonino
5
5 (20 Commenti)
Antonino
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (13 Commenti)
Riccardo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Marta
5
5 (59 Commenti)
Marta
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
5
5 (6 Commenti)
Andrea
28€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Barbara
5
5 (2 Commenti)
Barbara
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Maurizio
5
5 (2 Commenti)
Maurizio
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giorgia
5
5 (24 Commenti)
Giorgia
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Serena
4,9
4,9 (14 Commenti)
Serena
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Rina clece
5
5 (3 Commenti)
Rina clece
16€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Cristiana
5
5 (25 Commenti)
Cristiana
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lara
4,9
4,9 (14 Commenti)
Lara
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Paolo
5
5 (5 Commenti)
Paolo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Laura
5
5 (5 Commenti)
Laura
18€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Bruno
5
5 (15 Commenti)
Bruno
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Nath
5
5 (157 Commenti)
Nath
50€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Arianna
5
5 (5 Commenti)
Arianna
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giuseppe
5
5 (16 Commenti)
Giuseppe
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Antonino
5
5 (20 Commenti)
Antonino
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (13 Commenti)
Riccardo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Marta
5
5 (59 Commenti)
Marta
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
5
5 (6 Commenti)
Andrea
28€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Impartire lezioni agli studenti della scuola dell'infanzia e della scuola elementare? Sì, si può fare!

Impartire lezioni private agli studenti della scuola dell'infanzia

Molti saranno sorpresi, avendo letto questo titolo. Eppure, gli anni che precedono l'ingresso alla scuola primaria, o anni della scuola dell'infanzia, sono importantissimi per il destino di ogni individuo, sia scolastico, sia sociale.

Ed è proprio per tal ragione che, in decenni recenti, si sono diffuse a macchia d'olio le iniziative di insegnanti privati dediti proprio ai più piccini.

La scuola dell'infanzia è determinante per la vita futura dell’individuo. O meglio, tutto ciò che accade nella fascia d'età che interessa la scuola dell'infanzia è fondamentale nello sviluppo socio-cognitivo.

Scopri come diventare personal trainer!

La funzione socializzatrice della scuola è fondamentale, dall'asilo in poi.
E' lunedì mattina: tutti a scuola!

È proprio in questo momento del processo di socializzazione – particolarmente caro ad Emile Durkheim (1858 – 1917) – che il bambino scopre un mondo sociale altro da quello della sua famiglia.

Se la socializzazione primaria avviene quando il bambino è attorniato dalle principali figure famigliari ed ancora non abita il più ampio mondo sociale, la socializzazione secondaria ha inizio laddove il piccolo entra in contatto con un più ampio numero di soggetti: pari e adulti extra-famigliari, i quali hanno dei ruoli specifici e assai chiari e delimitati agli occhi di ognuno.

La scuola è uno dei perni fondamentali dell’alfabetizzazione del bambino.

In questa fase della vita e nei luoghi interessati, il piccolo :

  • Consolida il proprio linguaggio: dalla fonetica alla grammatica, passando per il vocabolario;
  • Impara a contare, a leggere e a scrivere (o migliora programmaticamente in queste attività).

La figura del tutor per bambini non ha nulla a che fare con il fatto di "impartire lezioni", ma svolge un'attività assai specifica. Organizza e gestisce, ad esempio, laboratori di iniziazione per stimolare le capacità cognitive dei piccoli tramite attività ludiche:

  • Comprensione musicale;
  • Comprensione linguistica in lingua straniera;
  • Attività di coloritura;
  • Disegni e lavori manuali semplici;
  • Canzoni brevi e filastrocche
Non tutti i genitori hanno la possibilità, il tempo e le competenze per aiutare i figli a casa.
Con la pandemia, le classi si sono svuotate: ben vengano i supporti privato agli studenti, allora!

Le attività di comprensione e di iniziazione devono permettere al bambino di esercitarsi e di consolidare le proprie conoscenze, ma devono anche assicurargli nuove scoperte.

Una guida di riferimento per chi voglia varcare le soglie dell'insegnamento di questo tipo è oggi rappresentata dai  software educativi scaricabili online.

Ti piacerebbe diventare life coach? Crea un profilo su Superprof!

Impartire lezioni private agli allievi della scuola elementare

Anche molte famiglie fanno ricorso alle risorse informatiche sopra citate.

I bambini della scuola elementare  traggono maggior giovamento da questo insieme vasto di programmi e piattaforme. Interattivi, di facile utilizzo, ludici e divertenti, questi programmi propongono giochi educativi perché il bambino possa "ripassare" senza sentirsi costretto.

Le lezioni di sostegno scolastico dalla prima alla quinta elementare fanno da palliativo alle carenze della scuola pubblica: per i bambini che non riescono ad assimilare dei corsi generali tarati sull'insieme-classe presunto.

Le lezioni private per gli allievi della scuola elementare si collegano, nello specifico, all'intento di:

  • Far conoscere i programmi ufficiali ministeriali, ricorrendo ad un aiuto specifico e puntuale;
  • Adattare la pedagogia ai singoli o agli allievi di un piccolo gruppo relativamente omogeneo;
  • Ascoltare in modo dedicato ogni bambino e le domande/esigenze specifiche che egli formula o comunque manifesta;
  • Adottare un approccio esplicativo e comprensivo ad hoc;
  • Individuare le esigenze formative di ognunuo in ambito matematico, letterario, comunicativo e linguistico-espressivo.

Sei un insegnante di sostegno in inglese? Crea un profilo su Superprof!

Impartire lezioni private agli studenti della scuola media

In prima media, i pre-adolescenti dovrebbero sapere leggere, scrivere, fare i conti in maniera adeguata: ossia senza troppi errori e mostrando di possedere le fondamenta della cultura generale di base.

Forse è meglio ripassare con l'aiuto di un insegnante privato, prima della data fatidica.
Pronti per l'esame di Stato del linguistico?

La realtà dei fatti, purtroppo, non è tale. le prime settimane ed i primi mesi della scuola media sono spesso traumatici per gli allievi, che, oltre ad incontrare un nuovo universo sociale, con un corpo di insegnanti assai numeroso, si trovano già a fare i conti con eventuali lacune pregresse (pensiamo alla lingua inglese e alla matematica, in particolare).

Gli studenti, inoltre, scoprono in prima media:

  • Nuove materie artistiche, scientifiche, sotto-campi dell'ambito letterario;
  • La rilevanza dell'attualità e della politica (decifrare le news, ad esempio);
  • L’analisi critica dei testi.

Date la densità dei programmi e le aspettative della scuola dell’obbligo, che spessissimo lasciano pietrificati allievi e famiglie, impartire lezioni private a ragazzini delle medie è un'attività che non conosce crisi. Questa fascia di età è parecchio rappresentata nel pubblico di coloro che cercano professori privati.

Se intendi dedicarti alle lezioni private, alle ripetizioni a domicilio, tieni presente che genitori ed allievi sono molto preoccupati dall'esito dell'anno scolastico. A differenza delle famiglie dei bambini più piccoli, che ricorrono a ripetizioni ed insegnanti privati più che altro per allargare il potenziale base della prole, questi utenti sono spesso mossi da una reale problematica già evidenziata. E la loro ansia è spesso ragionevolmente fondata.

Un ragazzino che venga bocciato alla scuola media, infatti, può restarne marchiato a vita. Non socialmente, ma psicologicamente. Ed una bocciatura precoce, a volte, può trasformare il destino scolastico, professionale e di vita di un individuo, in senso peggiorativo.

L'orientamento scolastico legato poi alla scelta della scuola superiore si baserà anche sui risultati che l'insegnante privato riuscirà a fare ottenere al ragazzo che segue.

Se sei tu l'aspirante professore a domicilio, allora, prendi atto della tua immensa responsabilità sul lungo periodo!

Con le tue ripetizioni, con il sostegno scolastico quotidiano o con i corsi intensivi nelle materie fondamentali, svolgerai un lavoro la cui qualità potrebbe contribuire a determinare la qualità di vita del tuo pupillo, un domani. Predi molto sul serio il tuo ruolo, la tua funzione, dunque.

Inizia con l'instaurare una relazione di fiducia e poi investi tutto te stesso nell'infondere fiducia ed autostima negli alunni che seguirai. Solo in tal modo potrai assicurare loro degli obiettivi da grandiosi a minimi:

  • giungere all'esame di terza media e superarlo a pieni voti;
  • evitare l'abbandono scolastico precoce;
  • scegliere la scuola superiore più adatta ed affrontarla serenamente.

Impartire lezioni private ai liceali

Nel caso di studenti del liceo o di un istituto tecnico, le lezioni private cambiano un po' natura e finalità. Esse consentono di godere di approfondimenti ad hoc, mono disciplinari (nel senso che ogni insegnante privato insegna generalmente una sola materia), di riparare a lacune, di acquisire sicurezza nell'esposizione dei contenuti, di migliorare le proprie capacità di sintesi o di approfondimento allo scritto e all'orale, di dare sfogo a curiosità e passioni personali relative alle materie scoperte a scuola.

Gli spunti per insegnare le discipline scolastiche possono essere presi ovunque: basta volerlo!
Lo studio della geografia non deve essere fatto per forza in classe!

La scolarità che i giovani vivono dopo le scuole medie è particolarmente rilevante, ai fini della scelta universitaria o professionale successiva. Il liceo - inteso qui come scuola superiore lato sensu - è fondamentale poiché ultima chiamata per la formazione individuale, per afferrare una cultura generale e specifica, approfondire la conoscenza di se stessi e la comprensione del mondo circostante. Tutto ciò che avverrà in seguito sarà grandemente influenzato dal periodo liceale ...

Se intendi specializzarti nell'impartire lezioni private ai liceali, sappi che potresti potenziare le tue competenze ed il tuo curriculum contattando dei veri e propri coach di motivazione. Imparando da questi mentori specializzati nella psicologia degli studenti, potrai poi infondere serenità ai tuoi allievi, perché camminino a testa alta verso l'esame di maturaità!

Detto questo, il tuo percorso formativo personale e specifico e la tua esperienza dovranno pervadere ogni tuo insegnamento durante le lezioni private, in modo da farti:

  • Individuare le lacune specifiche e porvi rimedio;
  • Insegnare agli allievi come esporre correttamente in italiano la disciplina che tu insegni loro (tranne qualora si tratti di una lingua straniera, nel qual caso dovranno comunque essere degli assi in italiano);
  • Preparare i giovani perché ottengano il massimo punteggio possibile alla maturità;
  • Far loro acquisire metodo di studio e criteri di sintesi espositiva in vista dell'esame finale;
  • Promuovere l'analisi critica;
  • "Inculcare" il fine dell'eccellenza;
  • Incoraggiare a tentare l'accesso in facoltà prestigiose, ove sia opportuno;
  • Aiutare nell'orientamento professionale, qualora non si evidenzino opportunità formative ulteriori);
  • Instaurare e mantenere un rapporto di reciproca stima ed amicizia con l'allievo.

Se intendi impartire lezioni per aiutare i giovani a restare in pari col programma ministeriale, per poter dispensare lezioni in accordo con il programma ministeriale,  promuovi un tuo volantino ripetizioni specificando:

  • i dettagli del programma per disciplina di insegnamento, con riferimenti al Sito del Ministero;
  • il metodo di lavoro che proponi;
  • il tuo percorso formativo (dettagli, titoli);
  • la tua esperienza professionale pregressa (attinente) o il tuo attuale percorso universitario (qualora tu sia uno studente che vuole dare lezioni private nel tempo libero);
  • le modalità per contattarti;
  • eventuali tariffe individuali, di gruppo, di base o promozionali (pacchetto/forfait).

In seguito, a prescindere dal settore di insegnamento e dalla scuola superiore frequentata dal tuo studente, abbi sempre pronto il materiale su cui farlo lavorare a lezione:

  • Schede per ripassare;
  • Esercizi (problemi di matematica, problemi di fisica, testi da tradurre, testi da completare, parole chiave, …)
  • Copie di vecchi compiti assegnati ai precedenti esami di maturità;
  • Manuali universitari per approfondire la cultura generale.

Tra gli scopi delle lezioni impartite ai liceali, infatti, dovrai sempre avere a mente anche questo:

  • instillare allo studente motivazione,
  • offrirgli un insieme di conoscenze che lo distinguerà dagli altri candidati all’esame di maturità,
  • fornendogli insomma una sorta di preparazione universitaria ante tempore.

Anche questo aspetto giocherà a tuo favore, nel presentarti ad allievi e genitori per promuovere i tuo servigi.

Impartire lezioni a studenti dell’università

Quando si arriva all’università ci si sente come abbandonati in mezzo alla giungla. Bisogna imparare a reinquadrarsi per riuscire a scovare tutte le informazioni.

Le biblioteche, le librerie fisiche e quelle online possono aiutarti a radunare tutto l'occorrente.
Sicuro di avere tutti i libri che ti servono per studiare?

Il carico di studio richiesto all’università è maggiore di quello necessario al liceo.

L'accesso al mercato del lavoro dipenderà da questo percorso specifico, del resto. E cosi i futuri redditi.

Alcuni studenti universitari del primo anno, oggi, sentono la necessità di ricorrere ad insegnanti privati per riuscire a scoprire un metodo di studio. Altri, più semplicemente, scoprono di avere lacune di base, che vogliono recuperare per riuscire a seguire bene le lezioni, capendole.

Il mercato delle lezioni a pagamento, insomma, è davvero grande, oggi. Anche nella fascia degli universitari, che sentono necessità di:

  • ripassare in vista di micro-prove scritte in aula;
  • affrontare gli esami semestrali;
  • redigere tesine e tesi;
  • consegnare elaborati;
  • tentare concorsi di vario genere;
  • allenarsi in vista di esami orali.
In questo modo, si prendono due piccioni con una fava: si studia inglese e fisica allo stesso tempo.
Il metodo CLIL consente di integrare lo studio dell'inglese all'approfondimento delle altre discipline!

Le iniziative migliori da prendere con lo studente universitario a cui impartirai lezioni private sono:

  • incoraggiarlo a seguire di persona ogni lezione prendendo appunti e ricopiandoli per esteso il giorno stesso
  • consigliargli una metodica per prendere appunti,  riordinarli e redigere schede sintetiche.

Consiglierai ai tuoi studenti di ampliare i contenuti proposti a lezione con letture personali (biblioteca, rete, articoli di giornale e riviste specialistiche).

Inviterai ognuno a predisporre dal principio, una ripartizione del tempo per argomento o capitolo, dopo aver misurato l'entità del programma d'esame.

Le lezioni private sono spesso richieste dagli studenti che non sono riusciti a divenire autonomi negli anni precedenti. Una delle cose più importanti da fare, allora, sarà proprio insistere su una politica organizzativa individuale e dettagliata, da rispettare scrupolosamente.

Sai che oggi esiste anche un mercato delle lezioni private per persone in pensione ?

Non sempre l'insegnamento della storia a scuola riesce a coinvolgere i ragazzi.
Parteggi per i Guelfi o per i Ghibellini? Il tuo professore privato ti aiuterà a capire la storia!

Scopri le migliori strategie di comunicazione per ammaliare anche questo genere di pubblico e rilassati a diffondere sapere tra coloro che non sono in ansia per un esame, ma adorano arricchirsi di conoscenze nuove.

>

Il portale che connette insegnanti privati/e e allievi/e

1a lezione offerta

Ti è piaciuto quest'articolo? Lascia un commento

5,00 (4 voto(i))
Loading...

Igor

Appassionato lettore quasi onnivoro, moderatamente digitale, esperto di content marketing e amante della natura