Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Come allineare correttamente il proprio corpo durante la lezione di yoga?

Di Igor, pubblicato il 06/06/2019 Blog > Sport > Yoga > Un Corso di Yoga Per Apprendere l’Allineamento!

Che si tratti di kundalini, di yoga nidra, de yoga prenatale, di iyengar, o ancora di yoga dinamico, la pratica dello yoga necessita di avere una salute più o meno buona. Certo, vi si trova del rilassamento, della meditazione, degli esercizi di piena coscienza, ma si tratta prima di ogni cosa di una disciplina che richiede dell’elasticità negli asana (gli esercizi, le posture) e del rinforzamento muscolare, durante il saluto al sole, ad esempio.

Il 21 giugno di ogni anno si festeggia lo yoga: oggi sempre più persone praticano questa disciplina e, per tutti, sarebbe buona cosa conoscere almeno gli ingranaggi fondamentali di questa pratica.

Perché. Sì, fare yoga significa anche saper sviluppare il proprio fisico, il proprio mentale e il proprio spirito, in correlazione l’uno con l’altro; in corsi collettivi o individualmente. Significa saper controllare ed effettuare un corretto allineamento, per rendere le posture le più efficaci possibile. Ma come avere un buon allineamento nello yoga? Lo vediamo immediatamente!

Cosa si intende per un buon allineamento?

Dopo di che, dovrai vedere come praticarlo correttamente, facendoti magare seguire da un maestro. Prima di pensare all’allineamento, chiediti perché lo stai facendo!

Oltre ad essere una disciplina, si potrebbe dire che lo yoga sia una vera pratica sportiva, nella misura in cui richiede una conoscenza e un controllo di determinate tecniche, in particolare dell’allineamento. Detto semplicemente, l’allineamento consiste nell’adottare una postura corretta durante una successione di posture, di esercizi. Una definizione semplice, per introdurre una disciplina più concreta rispetto a semplici “saluti al sole” …

Gli asana, ovvero le posture di yoga, sono gli strumenti che ci permettono di raggiungere una pienezza di spirito e uno stato di piena coscienza

L’allineamento è la tecnica che permette di arrivare a questi obiettivi, la tecnica con cui usare gli strumenti, con cui usarli nel migliore modo possibile. Evidentemente non vi sono regole, tanto più nello yoga, ma un corretto allineamento permetterà di far circolare meglio le energie attraverso il corpo e di rendere lo yogi più aperto e più efficace.

In una prospettiva in cui si pratica lo yoga regolarmente, ogni parte del corpo sarà sollecitata, cosi come lo saranno il nostro stato mentale ed emozionale, oltre a quello fisico. Un buon allineamento, per essere efficace e produrre il massimo dell’effetto possibile, deve essere inquadrato secondo alcune regole.

Anche la conoscenza di sé passa da qui: adottare delle posture specifiche e ricevere il massimo dei benefici, riducendo tutti i rischi!

Allineamento corretto: ripetere gli asana

Ma prima di riuscire ad eseguire queste posture correttamente, dovrai lavorare duramente e a lungo. Poche posture sono sufficienti per allinearsi correttamente!

Come numerose altre discipline, lo yoga è una tecnica completa, una pratica fisico – sportiva e un modo di vita, che conviene praticare, rispettare e saper controllare. A questo scopo, dovrai effettuare le posture nel migliore dei modi possibili, in modo che ognuna di loro sia efficace e benefica per il benessere del tuo corpo, del tuo mentale e del tuo spirito. Servirà ovviamente molto lavoro, pazienza e coraggio, per riuscire ad allineare il tuo corpo su di un asana.

È questo il motivo per cui, come in altre discipline e pratiche sportive, è necessario praticare a lungo, allenarsi, ripetere, ripetere e ripetere ancora. Lavorando secondo questo modello di pratica, riuscirai poco alla volta a dare forma al tuo allineamento, sempre nell’ottica di minimizzare i rischi, quando ti siederai sul tuo tappetino: che si tratti di respiro o di esercizi puramente fisici.

Un buon allineamento è quindi un allineamento che ripeterai tutti i giorni, o quasi, frutto di un lavoro, della ripetizione di una tecnica che c’è dietro ad ogni postura. Insomma, che si tratti di yoga che pratichi da solo a casa, di un corso yoga collettivo che segui nella palestra sotto casa o di yoga per principianti, il tuo interesse sarà sempre quello di allineare correttamente il tuo corpo e, metaforicamente, il tuo spirito, in modo da trovare un tuo equilibrio. La tua colonna vertebrale ti ringrazierà!

Seguire i corsi yoga con un professore preparato

Solo così potrai affrontare asana più complesse e crescere nel tuo livello di preparazione yoga. Lo yoga dell’allineamento dovrebbe essere propedeutico a tutti gli altri!

Se tra le tecniche per avere un allineamento perfetto nello yoga dovessimo tenerne presente una sola, si tratterebbe sicuramente di questa. In effetti, un insegnante, chiunque esso sia e chiunque sia tu (debuttante o esperto), sarà sempre la persona più indicata per suggerirti come allineare il tuo corpo durante un asana. Perché sì, anche lui è passato da questa fase, e saprà correggerti se la tua colonna vertebrale non dovesse essere sufficientemente diritta.

Con il suo sguardo “dall’esterno” e con la sua esperienza pluriennale, l’insegnante è la figura di supporto e di sostegno, che potrà aiutarti ad eseguire correttamente le posture, grazie anche ad un allineamento perfetto. Non dimenticare inoltre che vi sono altre due piccole cose da precisare. La prima è di non basare le tue tecniche yoga esclusivamente sull’allineamento. Anche se condiziona una tecnica e un punto di vista, l’allineamento non decide dell’efficacia della postura.

La seconda cosa da ricordare è che la questione dell’allineamento non è solo una questione “fisica”. L’insegnante potrà guidarti dall’esterno, in modo che tu sia il più allineato possibile; allo stesso tempo, però, starà a te curare l’allineamento mentale e spirituale: ovviamente, questo concerne una visione dello yoga come di uno curare l’allineamento mentale e spirituale: ovviamente, questo concerne una visione dello yoga come di uno curare l’allineamento mentale e spirituale: ovviamente, questo concerne una visione dello yoga come di uno yoga integrale, in cui tutto si pone in equilibrio ad ogni seduta, dalla pace interiore, fino all’ultimo dito del piede. Ma sta solo a te il compito di adottare una pratica profonda dello yoga!

Seguire le lezioni di yoga sull’allineamento

Al di là di tutte queste considerazioni interessanti, ma a volte difficili da mettere in pratica per una persona con una motivazione ridotta, esiste una disciplina di yoga più interessante da questo punto di vista. In effetti, lo yoga dell’allineamento è quel tipo di yoga che struttura il suo ragionamento e il suo sviluppo nell’…allineamento! Qui, verranno sviluppate più che altro le competenze utili all’allineamento perfetto.

La forza, la resistenza, l’elasticità, ma anche la respirazione, saranno delle facoltà sulle quali questo yoga insisterà maggiormente. Partendo da esercizi di respirazione e da un approccio spirituale, praticherai, aiutandoti anche con dei supporti (mattoni, cinghie, …), diverse posture. Queste asana saranno tutti destinati a rendere il corpo più allineato o meglio allineato, per sentire gli effetti più benefici sulla salute che derivano dai corsi di yoga.

Tutto questo sarà praticato, allora, sotto la supervisione di un insegnante, che non esiterà a farti sapere quando una posizione sia stata mal interpretata o ma eseguita. Non si tratta, in questo caso, di perdere peso, di lottare contro lo stress o di meditare (anche se lo yoga dell’allineamento contribuisce anche a questo), ma piuttosto di sapere come farlo,in una pratica semplice e sana dello yoga, in grado di apportare sollievo a tutti i nostri dolori, dalla parte bassa della schiena, fino alle narici.

Saper distinguere un buon allineamento da uno non corretto

Insomma, il segno che ti mostrerà che sei un perfetto piccolo yogi è che saprai riconoscere quando un allineamento è ben fatto o meno. All’inizio, farai riferimento agli altri, che rappresenteranno la tua ispirazione. Ti posizionerai rispetto a loro per adottare la migliore postura, cercherai di fare come il tale e a non fare come il tal altro. Tutto ciò permetterà di ottenere il miglior allineamento.

Il suo compito è di capire la direzione che l’allievo vuole e può prendere e di accompagnarlo lungo la strada. La figura del maestro nello yoga è a metà tra il tutore e il fratello maggiore!

Ma sarà anche e soprattutto su te stesso che si manifesterà l’allineamento perfetto. I benefici di queste posture si vedono? Sono migliori di quelli che ottenevi sei mesi fa? Senti meno dolori alle cervicali, se ti posizioni più diritto? La tua pratica regolare ti serve ad essere meno stressato, più rilassato? Sono tutte queste domande e le relative risposte che daranno solidità e fondazioni alla tua pratica dello yoga e alla sua efficacia.

Un allineamento corretto sarà quindi in grado di farti capire tutto questo e sarà compito prevalentemente tuo fare attenzione a questi segnali, ancor prima che chiedere agli altri. Perché, non dimenticarlo, lo yoga è una disciplina prevalentemente individuale, anche quando praticata in corsi yoga collettivi; l’allineamento altro non è che l’incarnazione dello yoga.

Quando tutto funziona bene insieme, quando il fisico segue il mentale, che a sua volta segue lo spirito, è molto probabile che l’allineamento sia impeccabile; e viceversa.

Così, dopo qualche lezione di yoga, ti sarà possibile migliorare in maniera considerevole il modo in cui ti allinei nello yoga. Ripetendo le posture, prendendo in considerazione attentamente i segnali che il corpo ti invia e facendoti aiutare, ti sarà possibile raggiungere un allineamento impeccabile, in modo che corpo, mente e spirito siano perfettamente centrati l’uno sull’altro.

Allora, sei pronto a raccogliere la sfida?

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar